Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Racchette Retail......LA VERITA'

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Ven 3 Gen 2014 - 15:26

Promemoria primo messaggio :

Salve ragazzi, non credo che in tanti possano rispondere a questo mio quesito, ma ovviamente è gradito il parere di chiunque, anche solo per sentito dire.....
Ma secondo voi, sotto le (alcune, altre un po' meno) bellissime verniciature, specifiche  (flex, peso, balance, punto di flessione etc) a parte, quanto sono uguali o no le attuali racchette??
Ognuno pubblicizza un tipo di tecnologia e materiale, ma in realta', visto i costi abbastanza allineati, quanto sono diverse od uguali? Marca e qualita' della grafite, tecnologia e metodi di produzione, avanguardia degli stabilimenti e vari macchinari per la produzione.....insomma, esiste come per le macchine, ad esempio,  la Mercedes (chi ha detto Yonex/Bridgestone?? Laughing ) e la Dacia ( ho detto Babolat?!! Twisted Evil ) oppure (controllo delle specifiche a parte) sono tutte allineate e siamo noi a farci mille seghe mentali ed a decantare una o l'altra solo in base a quanto ci siamo trovati bene???

p.s. Eiffel hai per caso visitato qualche azienda? conosci qualche "dettaglio" a noi sconosciuto che possa permetterti di stilare una classifica??  bounce  bounce  Basketball

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso


Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 11:45

@chiros ha scritto:io sono con Dino. Il suo ragionamento fila. una equivalente yonex della mia vecchia pro open? Smile
Grazie per il supporto  Smile .....per il consiglio, aspetta Mario..... Wink

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da nw-t il Dom 5 Gen 2014 - 11:52

Ma qui si stà parlando delle stesse cose di sempre. La produzione cinese è una la produzione di UNA VOLTA in Austria è un altra cosa... Vuoi scommettere se la Head produceva ancora in Austria te le Yonex non le toccavi neppure x curiosità...e GIOCAVI ESCLUSIVAMENTE con le Head?

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da spalama il Dom 5 Gen 2014 - 11:59

Caro nw-t ho visto cose che voi umani.....anche con le head retail made in austria....

Manici che si staccavano....tappi che si stappavano....cuori che si rompevano....vernici sugli steli che si consumavano...

Le yonex buone, non come qualita' e specifiche, ma come efficacia sul campo, si contano sulle dita di una mano, soffrono di pericoloso vuotismo in testa difficile da correggere.
Con gli steli che flettono in quel modo, la testa deve essere piena, altrimenti la palla non viaggia, ma i giapponesi ancora non l'hanno capito.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 12:01

@nw-t ha scritto:Ma qui si stà parlando delle stesse cose di sempre. La produzione cinese è una la produzione di UNA VOLTA in Austria è un altra cosa... Vuoi scommettere se la Head produceva ancora in Austria te le Yonex non le toccavi neppure x curiosità...e GIOCAVI ESCLUSIVAMENTE con le Head?

Probabile (non ho detto sicuro  Smile ) ma la differenza, sta nel fatto che per giocare con le Head di una volta, devo...(ho fatto ognuna delle azioni elencate nei miei tre punti successivi)

- 1... Dare 450 euro a Vidda
- 2... Dare 250/300 euro a chi ha avuto la fortuna di capitare in un piccolo negozio perso tra i vicoletti di una citta' X
- 3... Avere il culo di trovarmi io per caso in uno di quei negozietti....

Con Yonex con gli stessi soldi di una schifosa (non avevo mai visto prima di ieri una ig da vicino, ma davvero sono cosi' a me sembrava un fake eppure ero al decathlon) prestige nuova, compro una signorona di racchetta e visto quanto sono seri i Giapponesi come popolo, il microcore lo mettono davvero..... Wink


Ultima modifica di DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 12:05, modificato 2 volte

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 12:03

@spalama ha scritto:Caro nw-t ho visto cose che voi umani.....anche con le head retail made in austria....

Manici che si staccavano....tappi che si stappavano....cuori che si rompevano....vernici sugli steli che si consumavano...

Le yonex buone, non come qualita' e specifiche, ma come efficacia sul campo, si contano sulle dita di una mano, soffrono di pericoloso vuotismo in testa difficile da correggere.
Con gli steli che flettono in quel modo, la testa deve essere piena, altrimenti la palla non viaggia, ma i giapponesi ancora non l'hanno capito.

Scusa spalama, devi consentirmelo......davvero pensi di saperne piu' degli ingegneri Yonex??  Shocked

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da Simonb il Dom 5 Gen 2014 - 12:04

Si può dire che sarebbe meglio che le case producessero delle racchette RETAIL 270 gr di PURA GRAFITE, che poi ognuno si personalizza? E magari, differenziassero tra i modelli il flex e il punto? Sarebbe meno costoso per loro e più profittevole per noi. Alla fine, ti venderebbero un casino di accessori custom (piombo, poliuretano a bassissima densità, ecc)

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da nw-t il Dom 5 Gen 2014 - 12:19

@spalama ha scritto:Caro nw-t ho visto cose che voi umani.....anche con le head retail made in austria....

Manici che si staccavano....tappi che si stappavano....cuori che si rompevano....vernici sugli steli che si consumavano...

Le yonex buone, non come qualita' e specifiche, ma come efficacia sul campo, si contano sulle dita di una mano, soffrono di pericoloso vuotismo in testa difficile da correggere.
Con gli steli che flettono in quel modo, la testa deve essere piena, altrimenti la palla non viaggia, ma i giapponesi ancora non l'hanno capito.
Vedi caro spalama da quando gioco a tennis (38 anni) mi sono passate di mano molte racchette...e di Head difettose come dici te (son stato fortunato...) ma non ho MAI avuto problemi mai trovate...di YONEX GIOCABILI come modelli racche ne ho trovate poche..e l'unica tenuta è la RD Ti80..tutte le altre x la sua "GRANDE"  Laughing giocabilità...ne ho fatto tranquillamente a meno. Son sempre punti di vista...ma anche quelli che conosco 100 Head...e uno Yonex

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 12:30

@nw-t ha scritto:
@spalama ha scritto:Caro nw-t ho visto cose che voi umani.....anche con le head retail made in austria....

Manici che si staccavano....tappi che si stappavano....cuori che si rompevano....vernici sugli steli che si consumavano...

Le yonex buone, non come qualita' e specifiche, ma come efficacia sul campo, si contano sulle dita di una mano, soffrono di pericoloso vuotismo in testa difficile da correggere.
Con gli steli che flettono in quel modo, la testa deve essere piena, altrimenti la palla non viaggia, ma i giapponesi ancora non l'hanno capito.
Vedi caro spalama da quando gioco a tennis (38 anni) mi sono passate di mano molte racchette...e di Head difettose come dici te (son stato fortunato...) ma non ho MAI avuto problemi mai trovate...di YONEX GIOCABILI come modelli racche ne ho trovate poche..e l'unica tenuta è la RD Ti80..tutte le altre x la sua "GRANDE"  Laughing giocabilità...ne ho fatto tranquillamente a meno. Son sempre punti di vista...ma anche quelli che conosco 100 Head...e uno Yonex

Luca perdonami, ma ti considero un "amico" ed io con gli amici non riesco a fingere ed a trattenere quello che ho dentro......non li posto per correttezza nei tuoi confronti, sembrerebbe un volerti mettere in difficolta' e non è assolutamente nelle mie intenzioni e non vorrei essere mandato a cagare se ti scrivo ancora in MP  Laughing  Laughing .....in questo forum, ci sono decine e decine di tuoi interventi (la cosa assurda è che con le parole che hai appena scritto, non sembri nemmeno tu) dove elogi  (anche  in modo esagerato, ma lo fai con la tua solita simpatia  Smile ) la RD-7, la RD Ti80 la Vcore 95D, ma soprattutto la vcore 97 330g e la 89 la consideri addirittura un fucile assaltatore con laser di precisione (roba da Goldrake Very Happy ).....tutto questo pochi mesi fa', capisco l'infortunio che ha potuto farti prendere una svista, ma cosi' mi sembra esagerato.... Smile

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da spalama il Dom 5 Gen 2014 - 12:35

DinoP....non lo dico io che le Yonex spesso hanno questo difetto che le rende "inutili".
A parte la distribuzione poco diffusa che ne impedisce una piu' larga fruibilita', concordo con nw-t che la RDTI80 e' una delle migliori riuscite, semplicemente perche' e' pure piu' piena.
Se gli ingegneri giapponesi fossero i migliori del mondo nel progettare racchette i risultati si vedrebbero di piu' sui campi da tennis.
La verita' e' che se non prendi il modello che pesa almeno 315 grammi, e quest'anno si sono svegliati ce ne sono diversi (generalmente era solo uno per ogni collezione e che era sempre la rivisitazione dello stesso modello di sempre), col resto non si puo' giocare.
Poi per carita', dormici pure con la tua yonex, nessuno te la vuole togliere di mano, e' sicuramente una racchetta fatta benissimo, quanto funziona dipende da molte altre cose, e ci sono racchette ben peggiori che funzionano meglio delle yonex.

Nw-t....sei stato fortunato....ma anche altri te lo possono confermare qui sul forum, ed anche Mario credo, ma ad esempio, la prestige tour 660, una delle piu' belle head con cui giocare, si rompeva spesso al cuore, soprattutto nei colpi potenti dall'alto (smash e battute), tanto che la head le sostituiva in garanzia.
Che le prestige austriache si sverniciano sugli steli dove si appoggia la mano e' inconfutabile.
Tappi che saltavano e piu' di uno a cui si e' sfilato il manico, ne ho visti con i miei occhi, puoi fidarti.

Se all'epoca volevi una racchetta perfetta, ben fatta, retail, ma da pro, dovevi prendere la Prince Graphite Oversize.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da matador66 il Dom 5 Gen 2014 - 12:42

Prince era per me il top negli anni fine 80 inizio 90.
Comunque tutte le case costruttrici hanno avuto alti e bassi, naturalmente head e Wilson essendo Le più diffuse possono amplificare pregi e difetti.
Condivido anche che molte Yonex siano vuote in testa (o ne diano la sensazione).
difficile per tutti creare cose nuove e rivoluzionarie cambiando collezione tutti gli anni.

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 12:44

@spalama ha scritto:DinoP....non lo dico io che le Yonex spesso hanno questo difetto che le rende "inutili".
A parte la distribuzione poco diffusa che ne impedisce una piu' larga fruibilita', concordo con nw-t che la RDTI80 e' una delle migliori riuscite, semplicemente perche' e' pure piu' piena.
Se gli ingegneri giapponesi fossero i migliori del mondo nel progettare racchette i risultati si vedrebbero di piu' sui campi da tennis.
La verita' e' che se non prendi il modello che pesa almeno 315 grammi, e quest'anno si sono svegliati ce ne sono diversi (generalmente era solo uno per ogni collezione e che era sempre la rivisitazione dello stesso modello di sempre), col resto non si puo' giocare.
Poi per carita', dormici pure con la tua yonex, nessuno te la vuole togliere di mano, e' sicuramente una racchetta fatta benissimo, quanto funziona dipende da molte altre cose, e ci sono racchette ben peggiori che funzionano meglio delle yonex.

Nw-t....sei stato fortunato....ma anche altri te lo possono confermare qui sul forum, ed anche Mario credo, ma ad esempio, la prestige tour 660, una delle piu' belle head con cui giocare, si rompeva spesso al cuore, soprattutto nei colpi potenti dall'alto (smash e battute), tanto che la head le sostituiva in garanzia.
Che le prestige austriache si sverniciano sugli steli dove si appoggia la mano e' inconfutabile.
Tappi che saltavano e piu' di uno a cui si e' sfilato il manico, ne ho visti con i miei occhi, puoi fidarti.

Se all'epoca volevi una racchetta perfetta, ben fatta, retail, ma da pro, dovevi prendere la Prince Graphite Oversize.

Tutto quello che dici puo' essere giusto o no......non è questo il punto, il modo in cui hai detto " i Giapponesi ancora non lo hanno capito", sostenendo che secondo te per come flettono gli steli, bisognava avere un altro tipo di testa, sembrava un po' un discorso da.... "so io come si fa'" tutto qua.......poi è ovvio che ognuno ha le sue sensazioni, tu giudichi la Yonex anche in base a quanto è diffusa tra i giocatori, io no, infatti non sono mai riuscito a tenere in mano una Babolat per piu' di dieci minuti.....Te lo giuro su chi ho di piu' caro, le trovo davvero ridicole.....magari ti aiutano a vincere, ma ci crederai o no, non è il mio unico scopo quando gioco a tennis... Wink

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da nw-t il Dom 5 Gen 2014 - 12:58

Dino hai ragione...la 330/97 appena ho la possibilità la riprendo...l'89 NO...tengo tutte le Redondo e Prestige MID che ho..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 13:03

@nw-t ha scritto:Dino hai ragione...la 330/97 appena ho la possibilità la riprendo...l'89 NO...tengo tutte le Redondo e Prestige MID che ho..

riprendila e goditela è una gran racchetta, io la considero molto simile ad una PT57E.... Wink


Ultima modifica di DinoP il Dom 5 Gen 2014 - 13:05, modificato 1 volta

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da nw-t il Dom 5 Gen 2014 - 13:04

@spalama ha scritto:
Nw-t....sei stato fortunato....ma anche altri te lo possono confermare qui sul forum, ed anche Mario credo, ma ad esempio, la prestige tour 660, una delle piu' belle head con cui giocare, si rompeva spesso al cuore, soprattutto nei colpi potenti dall'alto (smash e battute), tanto che la head le sostituiva in garanzia.
Che le prestige austriache si sverniciano sugli steli dove si appoggia la mano e' inconfutabile.
Tappi che saltavano e piu' di uno a cui si e' sfilato il manico, ne ho visti con i miei occhi, puoi fidarti.
Bhè io la 660 l'ho solo provata...giocavo con le 600 (troppa differenza in gioco...) x me erano più i MALEFICI che i BENEFICI... Smile x le Intelligence che "scolorivano" hai ragione...ma sapevo del "difetto di produzione" e evitavo..x i tappi ho solo avuto problemi con Dunlop e Wilson..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da Frank71 il Dom 5 Gen 2014 - 14:24

Zyrab non parlo di corde peggiori..parlo di monofili tra i migliori ma tirati a tensioni assurde.
discorso pro kennex: mai provate e non giudico..
ma stando in un negozio di tennis per parecchio tempo vedo una vagonata di gente che prima usava profilate o altri generi di ogni marca con monofili a tensioni assurde che accusano dolori di ogni genere e acquista pro kennex e poi chiede corde morbide (multi) a basse tensioni per guarire..pochi giorni dopo tornano in negozio contenti...le PK miracolose...a me a volte scappa di ridergli in faccia..ma se con le vecchie racchette avessero usato multi o mono a basse tensioni non erameglio??!!?? Prevenire no eh?
In questi casi sono ignoranti..nel senso che non capiscono un cavolo di corde e telai..fidate

Frank71
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4542
Età : 45
Data d'iscrizione : 12.01.12

Profilo giocatore
Località: Latina...già Littoria Olim Palus
Livello: Basso...molto basso...
Racchetta: Head Graphene XT Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da alfredo scigliano il Dom 5 Gen 2014 - 14:31

@Frank71 ha scritto:Zyrab non parlo di corde peggiori..parlo di monofili tra i migliori ma tirati a tensioni assurde.
discorso pro kennex: mai provate e non giudico..
ma stando in un negozio di tennis per parecchio tempo vedo una vagonata di gente che prima usava profilate o altri generi di ogni marca con monofili a tensioni assurde che accusano dolori di ogni genere e acquista pro kennex e poi chiede corde morbide (multi) a basse tensioni per guarire..pochi giorni dopo tornano in negozio contenti...le PK miracolose...a me a volte scappa di ridergli in faccia..ma se con le vecchie racchette avessero usato multi o mono a basse tensioni non erameglio??!!?? Prevenire no eh?
In questi casi sono ignoranti..nel senso che non capiscono un cavolo di corde e telai..fidate
STRAQUOTATO!!!
Spesso non serve cambiare telaio...basta usare la testa e abbassare progressivamente la tensione.

Saluti

alfredo scigliano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1564
Età : 40
Località : Messina
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Messina
Livello: I.T.R. 4.0/FIT 4.1
Racchetta: Angell TC95-63 ra-16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da Kmore il Dom 5 Gen 2014 - 23:54

Scusate un piccolo Ot, ma piu' sopra qualcuno (mi sembra Spalama) ha parlato di croce spagnola...perdonate l'ignoranza, ma in cosa consiste?     scratch   Embarassed... Grazie

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da cialisforever il Lun 6 Gen 2014 - 8:25

La fabbrica Head in Cina è di proprietà....Head.
Finite o quasi del tutto eliminate le scorte la nuova produzione sta tornando di buon livello....vedasi i nuovi prodotti che finalmente sono sempre in specifica....posso già dirvi che da due mesi tutte e ripeto tutte le head sono prodotte in quello stabilimento e tornano in Europa solo quelle commissionate per i pro su richieste personali....

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da kingkongy il Lun 6 Gen 2014 - 9:04

@Kmore ha scritto:Scusate un piccolo Ot, ma piu' sopra qualcuno (mi sembra Spalama) ha parlato di croce spagnola...perdonate l'ignoranza, ma in cosa consiste?     scratch   Embarassed... Grazie
Esercizio sconsigliato ai cardiopatici.... Hehehehe 
Maestro con il cesto, lancia (in genere) a mano le palle che devi colpire alternatamente di dritto e di rovescio, indietreggiando o avanzando. In genere sono sei posizioni di tiro, con infinite varianti. 
In genere, l'alternativa più usata e' l'aggiunta di "inside-in" e "inside-out" (attacco in avanzamento) e, sui tiri laterali, cross, passanti e lob.
Il tutto ad alto ritmo e con il maestro che pretende spostamenti particolari per raggiungere i bracci della "croce" (a compasso, scivolata, incrocio, corsa). E' l'esercizio cardine del foot work.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da kingkongy il Lun 6 Gen 2014 - 9:14

L'etimologia e' chiara: 
Croce come spostamenti simmetrici (visto dall'alto, l'esercizio sembra un asterisco o, se preferisci, una croce ...ma di Sant'Andrea...amen...) e croce perché "ti mette in croce". 
Spagnola perché manco Torquemada si sarebbe inventato di meglio e poi perché l'esercizio e' attribuito a Emilio Sanchez (vedi sua Accademia).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da spalama il Lun 6 Gen 2014 - 9:19

Aggiungo che in tutto l'esercizio che puo' durare svariati minuti, il back e' assolutamente vietato.

Praticamente e' lo stesso esercizio che fanno anche i pro che si allenano all'accademia, solo che invece di 50 palle consecutive ne giocano 250....

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da mattiaajduetre il Lun 6 Gen 2014 - 9:20

Kk buon giorno
Torquemada avrebbe saputo far di meglio del buon Emilio: esrcizio uguale ma a piedi scalzi su una croce....... di carboni ardenti, recitando le litanie....  Twisted Evil  Twisted Evil 
buona Epifania

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11952
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da mattiaajduetre il Lun 6 Gen 2014 - 9:23

.... e niente retail frames!!!!! Very Happy  Very Happy 
buon giorno

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11952
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da kingkongy il Lun 6 Gen 2014 - 9:24

Mamma mia,  Matty, come sei gotico stamani! Hihihihi
Hai fatto la calza alla fidanzata?


... (Uso mefistofelico dell'italiano....!!!)

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da mattiaajduetre il Lun 6 Gen 2014 - 9:34

buon  giorno Kk
....calza e scarpe..... stiletto 15 ( very gothic!  Very Happy   )
hugs

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11952
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchette Retail......LA VERITA'

Messaggio Da Kmore il Lun 6 Gen 2014 - 10:00

@kingkongypedia  (lol! ): conoscevo il tipo d'esercizio, ma non avevo idea si chiamasse cosi'  sunny 
@spalama: per caso sai anche quali tempi di recupero sono utilizzati fra le serie e quante serie vengono fatte.
E ancora questi esercizi in quale momento della giornata vengono fatti (prima o dopo la palestra o prima o dopo la partita/palleggio)?
Buona Epifania a tutti  

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum