Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Wilson, schema corde e spin..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da dan73 il Dom 22 Dic 2013 - 12:27

Io gioco (quando il gomito è ok) con pro open 2012 (+4g sugli steli e +2g in punta, grip shock shield) e mi ci trovo un gran bene. Tuttavia il mio gioco non è affatto arrotato, anzi sia il dritto che il rovescio a una mano li gioco abbastanza piatti, spesso anticipando l'impatto alla fase ascendente del rimbalzo. Ieri il maestro mi ha fatto provare una Blade 98 2013 16x19 e mi è piaciuta davvero molto... La mia domanda è: quanto lo schema corde influenza davvero le nostre impressioni di gioco? So che schemi c. aperti sono più indicati alle rotazioni, e io pur usandole poco, noto che mi ci trovo comunque bene... Mettiamo che un domani volessi passare ad un telaio piatto 98... davvero uno schema corde 18x20 sarebbe più adatto a me e quindi dovrei puntarci a costo di superare eventuali diffidenze iniziali, oppure dovrei fidarmi delle buone sensazioni che mi danno telai 16x19? confused

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 22 Dic 2013 - 14:29

Uno schema aperto ti da più potenza, uno chiuso più controllo, poi io gioco piatto anche con 16x18 ed ho giocato piatto anche con 14x18, anche se il mio gioco è in top spin. Tutta sta nel feeling che hai col telaio, ok?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5484
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da dan73 il Dom 22 Dic 2013 - 16:13

Appunto, personalmente noto che, pur non avendo un gioco arrotato, ho più feeling con schemi corde aperti... Ma il mio dubbio è se questo feeling iniziale vada a scapito delle potenzialità di miglioramento che un gioco piatto potrebbe ricavare da un telaio 18x20... In altre parole un giocaore dai colpi prevalentemente piatti dovrebbe comunque insistere con un telaio 18x20 anche se inizialmente ricava migliori sensazioni da telai con schemi corde più aperti?

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da lcdg il Dom 22 Dic 2013 - 16:53

ciao @dan, scusa il piccolo ot, anche io gioco con la pro open 2012, ho uno stile classico e mi trovo bene, tuttavia mi sembra che la palla sia un po leggerina e che quando il ritmo si alza molto il telaio mi sembra poco stabile e poco preciso, stessa cosa quando sbraccio (la palla scappa e quindi devo sempre giocare un po frenato). oltre a guardarmi intorno per qualche nuova racchetta sto pensando di customizzare la pro open per limitare i difetti appena elencati, posso chiederti dunque i risultati che hai ottenuto sul telaio con il tuo custom (4 gr. steli e 2 gr. in punta a ore 12). grazie e scusate ancora

lcdg
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 02.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 itr
Racchetta: yonex dr 98, tecnifibre hdx 1.30 23,5/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da dan73 il Dom 22 Dic 2013 - 17:12

@lcdg ha scritto:ciao @dan, scusa il piccolo ot, anche io gioco con la pro open 2012, ho uno stile classico e mi trovo bene, tuttavia mi sembra che la palla sia un po leggerina e che quando il ritmo si alza molto il telaio mi sembra poco stabile e poco preciso, stessa cosa quando sbraccio (la palla scappa e quindi devo sempre giocare un po frenato). oltre a guardarmi intorno per qualche nuova racchetta sto pensando di customizzare la pro open per limitare i difetti appena elencati, posso chiederti dunque i risultati che hai ottenuto sul telaio con il tuo custom (4 gr. steli e 2 gr. in punta a ore 12). grazie e scusate ancora

hai pm..

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Wilson, schema corde e spin..

Messaggio Da lcdg il Dom 22 Dic 2013 - 17:40

grazie, gentilissimo

lcdg
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 02.05.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 itr
Racchetta: yonex dr 98, tecnifibre hdx 1.30 23,5/23

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum