Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 16 Dic 2013 - 14:41

Promemoria primo messaggio :

PIATTO CORDE: Più è grande il piatto corde è più rotazione genera, ma avrà meno precisione e controllo.
SCHEMA CORDE: Più è fitto lo schema corde,e più la racchetta sarà precisa e avrà controllo, meno fitto è lo schema corde, e produrrà più rotazioni e potenza.
RIGIDITA' : un telaio rigido genera più potere, m ha una sweetspot più grande, offre una risposta palla più uniforme su tutto il piano corde, ma trasmette più vibrazioni al braccio di una struttura più flessibile.
PROFILO: Un telaio più spesso genera più potere, è più resistente alla torsione, ha un sweetspot più grande, genera più rotazione ma è meno preciso.
BILANCIAMENTO: più il bilanciamento è verso il manico e più la racchetta avrà controllo e precisione, più il peso è distribuito verso la testa è più la racchetta produrrà rotazioni e potenza.
PESO: Un telaio più pesante genera più potere, vibra meno ed ha un sweetspot più grande.
Allora giocare con una racchetta dal peso di circa 350 g, darà mai problemi al braccio sempre valutando il peso supportabile dal singolo giocatore, esempio io sono alto 172 cm, peso 88 kg e avambraccio 29 cm (che sto potenziando piano piano) e potrei supportare bene 345 g ma ancora non sono allenato come 10 anni fa. Ma se da domani decidessi di giocare, magari di meno ma col telaio che descrivo più avanti, Mi farà solo stancare prima o mi potrebbe dare problemi a polso/braccio/gomito/spalla? Il telaio tipo che voglio considerare è quello che ho attualmente ma ancora non uso, Head Radical Tour MP Twin Tube Zebra: Peso incordata: 346 g Bilanciamento: 7 HL Rigidità: 58.
Aspetto le vostre esperienze, i vostri commenti e lascio la parola agli interessati ed agli esperti. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso


Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 2 Gen 2014 - 17:54

@MAURUNG ha scritto:ma perchè la donnay che t'ha fatto ?
no niente ma dove la becco? Vorrei almeno provarla e quello che ti ho elencato lo posso provare... comprendi? Non voglio comprare a scatola chiusa, io ci metto un anno a decidere ma dopo è definitivo.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Gio 2 Gen 2014 - 18:18

allora giusto quello che dici tu. la donnay si trova usata, ma difficilmente e a prezzi comunque alti. io ne ho comprata una nuova andando ad intuito dall'unico distributore italiano che sta a torino e mi sto trovando benissimo

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 2 Gen 2014 - 18:22

@MAURUNG ha scritto:allora giusto quello che dici tu. la donnay si trova usata, ma difficilmente e a prezzi comunque alti. io ne ho comprata una nuova andando ad intuito dall'unico distributore italiano che sta a torino e mi sto trovando benissimo
l'ultima donnay con cui ho giocato è stata la pro borg...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 3 Gen 2014 - 11:59

... e comunque oggi sono felice perchè sul sito della prince sono usciti i nuovi telai... a pattern umani!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ci sono da 300 o 310 evvaiiiiiiii così gradualmente mi posso avvicinare ad un peso maggiore...wonderful!!!!!!!!!!! cheers cheers cheers cheers 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da steno68 il Mar 18 Feb 2014 - 10:34

Alla fine mi pare tu sia andato sulla Graphite, quindi una racchetta dal peso consistente.
Personalmente provo spesso a "scendere" su pesi leggeri, ma poi torno sempre indietro. Con una "racchettina" sbraccio a gogo ma non faccio mai male all'avversario. Problemi miei.
Il mio peso ideale è sui 340gr incordata (quindi anche la tua Prince è nel range), con mono morbido a 22/23kg. Con racchette da 350gr non riesco a giocare, ma allo stesso tempo se scendo sotto i 330gr comincio a trovarmi a disagio sentendola vuota.
Aggiungo che personalmente mi pare di fare MOLTA più fatica con un telaio leggero di 300gr che con uno di 340 dove spesso basta mettere il telaio in direzione della palla per ributtarla di là.
Per finire io credo che il custom sia un'arma a doppio taglio, provato sulla mia pelle, o si è veri esperti o meglio prendere subito una racchetta dal peso e bilanciamento "ideale", studiata (si spera) ad arte per quelle caratteristiche.

steno68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 48
Località : Friuli
Data d'iscrizione : 22.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Babolat Pure Drive Plus 2015, Head Prestige XT S

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da gioamir il Mar 18 Feb 2014 - 11:58

@steno68 ha scritto:Alla fine mi pare tu sia andato sulla Graphite, quindi una racchetta dal peso consistente.
Personalmente provo spesso a "scendere" su pesi leggeri, ma poi torno sempre indietro. Con una "racchettina" sbraccio a gogo ma non faccio mai male all'avversario. Problemi miei.
Il mio peso ideale è sui 340gr incordata (quindi anche la tua Prince è nel range), con mono morbido a 22/23kg. Con racchette da 350gr non riesco a giocare, ma allo stesso tempo se scendo sotto i 330gr comincio a trovarmi a disagio sentendola vuota.
Aggiungo che personalmente mi pare di fare MOLTA più fatica con un telaio leggero di 300gr che con uno di 340 dove spesso basta mettere il telaio in direzione della palla per ributtarla di là.
Per finire io credo che il custom sia un'arma a doppio taglio, provato sulla mia pelle, o si è veri esperti o meglio prendere subito una racchetta dal peso e bilanciamento "ideale", studiata (si spera) ad arte per quelle caratteristiche.

quello scritto vale anche x me sui 340g mi trovo bene ,sotto credo che sbracciando mi faccia male al gomito e proprio xche' sbraccio rimango su telai flex e lavoro sulle corde x far rimanere la palla in campo anche se nn sempre arriva pesante,ma un telaio manovrabile e' la prima prerogativa

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da ronwelty il Mar 18 Feb 2014 - 13:10

@MAURUNG ha scritto:se hai problemi al braccio come mi sembra di ricordare dovresti evitare racchette con flex superiore a 65

Sfortunatamente non è così, come già ribadito in altre discussioni non è la rigidità che di per sé rende o meno un telaio confortevole...
Basti pensare che le Pro Kennex col sistema Kinetic hanno rigidità maggiori di 70, ma che sono comunque orientate al comfort!

_____________________________________________________________

ronwelty
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2259
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Mar 18 Feb 2014 - 14:33

difatti la pro kennex fa eccezione e in tutte le discussioni già aperte viene sempre ribadito che la rigidità alta di un telaio è un potenziale pericolo per il braccio. poi è normale che ci siano casi in cui si è provveduto a compensarla con ottimi materiali e alla fine il risultato è positivo, come credo sia ad esempio per le yonex. e ci sono anche classifiche ufficiali in cui vengono elencati tutti i modellli particolarmente indicati per le basse vibrazioni. altrettanto ovvio che se su un telaio flex 58 ci monti delle corde monofilo a tensione 28 kg rischi ugualmente, così come il contrario, se su un telaio rigido 70 ci monti corde multifilo a tensione 20 kg dovresti stare tranquillo. ma a parità di condizioni un telaio rigido genera maggiori shock di impatto, soprattutto a parità di peso.

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Mar 18 Feb 2014 - 14:36

quindi se vuoi affrontare sistematicamente il problema di proteggere il braccio ti devi indirizzare verso telai morbidi o comunque ben ammortizzati e a corde morbide a tensioni medio-basse. se ti indirizzi verso telai rigidi stai prendendo comunque una direzione rischiosa perchè non hai la certezza di come reagirà il tuo braccio a medio e lungo termine

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 19 Feb 2014 - 8:33

Abbinamenti di rigidità e tensioni sono del tutto insignificanti se non vengono presi in questioni sistemi di ammortizzo dei telai e rigidità dinamiche delle corde, e la frequenza vibrante che viene ad esserne generata e la durata della stessa...

Una bassa frequenza (come quella prodotta da telaio morbido incordato anche a bassa tensione con una corda sia pure multifilamento) è altrettanto dannosa di una frequenza molto elevata se la durata della stessa è eccessivamente prolungata...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40454
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 19 Feb 2014 - 8:36

@Eiffel59 ha scritto:Abbinamenti di rigidità e tensioni sono del tutto insignificanti se non vengono presi in questioni sistemi di ammortizzo dei telai e rigidità dinamiche delle corde, e la frequenza vibrante che viene ad esserne generata e la durata della stessa...

Una bassa frequenza (come quella prodotta da telaio morbido incordato anche a bassa tensione con una corda sia pure multifilamento) è altrettanto dannosa di una frequenza molto elevata se la durata della stessa è eccessivamente prolungata...
Quindi anche se ho un telaio molto flex ma sbaglio l'abbinamento della corda usandone una rigida, mi faccio male lo stesso. Ossia potrei forse più farmi male con un multi rigido a tensioni medie piuttosto che con un mono morbido a tensioni molto basse, giusto?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da gio2012 il Mer 19 Feb 2014 - 10:53

@MAURUNG ha scritto:quindi se vuoi affrontare sistematicamente il problema di proteggere il braccio ti devi indirizzare verso telai morbidi o comunque ben ammortizzati e a corde morbide a tensioni medio-basse. se ti indirizzi verso telai rigidi stai prendendo comunque una direzione rischiosa perchè non hai la certezza di come reagirà il tuo braccio a medio e lungo termine
per esperienza diretta, ovviamente confermo quanto cita Eiffel... un giorno mi misero delle corde mono adeguatissime tirate a 25/24 sun una BB PD GT (ha un flex intorno a 70 se non erro) e non ebbi nessun problema, poi con un multi tirato sempre a 25/24 riuscii a fare un'ora... di dolore!

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da flainet il Sab 22 Mar 2014 - 13:01

confesso un po' di confusione dopo le pagine del 3d, ovvero:

mettiamo ch'io giochi discretamente (per il mio standard) con una 300 grammi alla quale ho messo sopra overgrip, antivibro, 2+2 grammi ad ore 9 e 3 e 3+3 grammi negli steli. conosco le inerzie e le misurazioni della racchetta da non customizzata e disconosco quelle attuali (ma ad occhio pesa in testa ma non da follie) per un total di 337 gr; se andassi a pigliarmi una racchetta direttamente attorno ai 330/335 gr senza customizzazioni mi ci troverei ugualmente bene, meglio peggio? ed a comfort? e perchè?

flainet
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 39
Data d'iscrizione : 16.10.12

Profilo giocatore
Località: tra Gorizia e Udine
Livello:
Racchetta: coppia Yonex SI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 22 Mar 2014 - 14:30

Ti parto dal "perchè" visto che esclude le altre opzioni..se le masse fossero distribuite nello stesso modo, ti troveresti altrettanto bene ed il telaio ringrazierebbe perchè meno sforzato...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40454
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da flainet il Sab 22 Mar 2014 - 14:52

ok,
perciò se i valori finali della mia customizzata fossero uguali, o comunque molto simili, a quelli "da negozio" di una più pesante sarebbe preferibile appoggiarsi sulla seconda?

flainet
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 39
Data d'iscrizione : 16.10.12

Profilo giocatore
Località: tra Gorizia e Udine
Livello:
Racchetta: coppia Yonex SI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Sab 22 Mar 2014 - 15:08

Dipende da come e' costruita la seconda.
In ogni caso, Mario, parla di "masse", ovvero di una distribuzione molto precisa (su più punti).
Per concludere, sempre assecondando il Mario-pensiero, composito batte piombo 3-0... Ma che sia roba buona (o decente).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Ninetto il Sab 22 Mar 2014 - 15:18

Una curiosità, l'altro giorno ho tirato due palle per caso con una racchetta semi junior che usavo da piccolo e che adesso usa la mia ragazza ( head extream competition MP), la racchetta in questione, con corde di 15 anni fa e senza antivibro, vibra molto meno della mia( con antivibro) ...Come mai?

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 23 Mar 2014 - 8:57

..Parli di quella blu ad effetto marmorizzato?  Suspect  O della arancio/nera?

Considerando che la usa la tua ragazza propendo per la seconda, che vibra poco semplicemente perchè c'è poco da far vibrare (rigidità 50 Ra e 280 grammi..avòje... Rolling Eyes ) e per la costruzione (Twintube).

Il lato negativo del tutto è che non incordata in maniera adeguata torce come un biscio ed a seconda del punto d'impatto spara alle stelle o non fa uscire la palla dal piatto corde. Ma se la si usa come si deve (tipo arrotino spagnolo vecchio stile) e con le giuste corde (tipo un mono morbido), può far tanto male in peso di palla e precisione...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40454
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Ninetto il Dom 23 Mar 2014 - 9:19

Grazie mille Mario, è quella arancio grigia e nera, devo dire che la tua esperienza mi stupisce ogni voltasa  di più, mi sembra pari solo alla tua passione, complimenti... la mia ragazza è alle prime armi ( speriamo non legga mai questa frase sennò dovrò cenare dai vicini per un po) quindi per adesso mi sembra inutile lavorare sulle corde e considerando che il suo maestro è il sottoscritto potrebbero volerci anni Very Happy  

Comunque provando altre racchette semi junior , ma moderne, head speed 26, speed jr , e anche le speed da 265 g del 2013 le vvibrazioni aumentano di molto Suspect

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Mar 2014 - 9:59

Ninetto...e tu non provarle! Con tutte 'ste racchette junior, la tua mi sembra una "pedo-racchettite"!

La Speed da 265 non mi pare proprio vibri. Se la incorda Mario non vibra...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Ninetto il Dom 23 Mar 2014 - 11:34

Ahahah eh purtroppo le mie vengono incordate dall' anti-mario ahahah...ho visto cose che voi umani...ahah la mia ragazza vuole per forza una junior quindi ho passato in rassegna tutte le racchette della famiglia ( e sono davvero tante ahahah) ed è uscito fuori di tutto What a Face

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Mar 2014 - 11:48

Se la junior è una richiesta del "capo" in gonnellino... allora fai benissssssssimo! hehehheheh

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Ninetto il Dom 23 Mar 2014 - 11:51

Qui si rischia il licenziamento, la bellezza non credo sia il mio forte ahahah quindi mi conviene migliorare come maestro di tennis, mi resta solo questa carta Very Happy

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da flainet il Dom 23 Mar 2014 - 16:07

le nubi si stanno lentamente aprendo.
e riguardo la questione comfort come stanno le cose?
ossia, leggo che una racchetta più pesante è più confortevole di una più leggera a parità di rigidità.
per quale motivo? la rigidità non è la medesima?

poniamo una racchetta da 300 con 36 di rigidità, la appesantisco sino a 340, a questo punto sarà più confortevole di quanto era in partenza? lo sarà come una più pesante di partenza?

lo so che sto iniziando a scassare o minchittolo, ma mi  sto ad incuriosire Smile

flainet
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 39
Data d'iscrizione : 16.10.12

Profilo giocatore
Località: tra Gorizia e Udine
Livello:
Racchetta: coppia Yonex SI 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Mar 2014 - 16:16

@flainet ha scritto:le nubi si stanno lentamente aprendo.
e riguardo la questione comfort come stanno le cose?
ossia, leggo che una racchetta più pesante è più confortevole di una più leggera a parità di rigidità.
per quale motivo? la rigidità non è la medesima?

poniamo una racchetta da 300 con 36 di rigidità, la appesantisco sino a 340, a questo punto sarà più confortevole di quanto era in partenza? lo sarà come una più pesante di partenza?

lo so che sto iniziando a scassare o minchittolo, ma mi  sto ad incuriosire Smile
intanto se vuoi piantare un chiodo da dieci, lo pianti con un martello di 100 gr o con uno di un kg? è ovvio che se non vuoi stare lì tutta la giornata, usi quello da 1 kg!!! Quindi il peso ti protegge. Se hai una racchetta troppo leggera non spinge quindi serve bilanciare verso la testa e dare più rigidità, tradotto = butti via braccio e spalla.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da flainet il Dom 23 Mar 2014 - 16:23

ehmm la rigidità l'ho cannata, volevo dire 69 di rigidità

@drichichi
certo, ho capito il discorso, ma allora se si appesantisce una racchetta questa diverrà più confortevole?

flainet
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 39
Data d'iscrizione : 16.10.12

Profilo giocatore
Località: tra Gorizia e Udine
Livello:
Racchetta: coppia Yonex SI 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum