Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 16 Dic 2013 - 14:41

Promemoria primo messaggio :

PIATTO CORDE: Più è grande il piatto corde è più rotazione genera, ma avrà meno precisione e controllo.
SCHEMA CORDE: Più è fitto lo schema corde,e più la racchetta sarà precisa e avrà controllo, meno fitto è lo schema corde, e produrrà più rotazioni e potenza.
RIGIDITA' : un telaio rigido genera più potere, m ha una sweetspot più grande, offre una risposta palla più uniforme su tutto il piano corde, ma trasmette più vibrazioni al braccio di una struttura più flessibile.
PROFILO: Un telaio più spesso genera più potere, è più resistente alla torsione, ha un sweetspot più grande, genera più rotazione ma è meno preciso.
BILANCIAMENTO: più il bilanciamento è verso il manico e più la racchetta avrà controllo e precisione, più il peso è distribuito verso la testa è più la racchetta produrrà rotazioni e potenza.
PESO: Un telaio più pesante genera più potere, vibra meno ed ha un sweetspot più grande.
Allora giocare con una racchetta dal peso di circa 350 g, darà mai problemi al braccio sempre valutando il peso supportabile dal singolo giocatore, esempio io sono alto 172 cm, peso 88 kg e avambraccio 29 cm (che sto potenziando piano piano) e potrei supportare bene 345 g ma ancora non sono allenato come 10 anni fa. Ma se da domani decidessi di giocare, magari di meno ma col telaio che descrivo più avanti, Mi farà solo stancare prima o mi potrebbe dare problemi a polso/braccio/gomito/spalla? Il telaio tipo che voglio considerare è quello che ho attualmente ma ancora non uso, Head Radical Tour MP Twin Tube Zebra: Peso incordata: 346 g Bilanciamento: 7 HL Rigidità: 58.
Aspetto le vostre esperienze, i vostri commenti e lascio la parola agli interessati ed agli esperti. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso


Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da roby67 il Lun 23 Dic 2013 - 14:37

A mio parere per eseguire un colpo in modo fluido senza brusche accelerazioni il peso è ininfluente, quindi opterei per un telaio adeguato alla tua corporatura senza preoccuparsi di alleggerire l'attrezzo. Piuttosto, se così facendo la palla dovesse viaggiare poco, allenta la tensione delle corde che ti aiuteranno parecchio. Valuta bene il movimento nel servizio che, solitamente, è il più indiziato per i dolori alla spalla. santa

roby67
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 121
Data d'iscrizione : 07.08.13

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Pro Kennex Ki 5 295

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 26 Dic 2013 - 19:27

Quindi se io riesco a manovrare tranquillamente 350 grammi ma ancora non spingo abbastanza gioco sulle corde abbassando la tensione, giusto? Allora vi porto la mia nuova esperienza, mi sto allenando "a secco" col mio vecchio telaio vedendo se portando il colpo alla massima velocità accuso fastidi e devo dire che diversamente dalle prime volte riesco a manovrarlo con più facilità, ma parlo della zebra tt che ho pesato incordata e con antivibra circa 360 g. Allo stato attuale sto lavorando molto di elastici e pesi per rinforzare, sabato o domenica testo i risultati e tiro le dovute conclusioni. Leutonio (Michele) un pò di tempo fa mi aveva consigliato di stare solo un paio di mesi col telaio leggero e poi tornare "alle origini". Io ho più di una tentazione esattamente 3, allo stato attuale, ma forse sono un tantinello rigide APD 2013, Head exstreme pro 2.0 e radical Graphene Pro... Il 4° telaio non ho la forza per spingere perchè troppo flex ma sto valutando uguale, POG 100...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 28 Dic 2013 - 21:56

@magazzie ha scritto:VEcchia regola del tennis dice: giocare sempre con il telaio più pesante che si riesce a manovrare agevolmente e senza affaticarsi.

 santa
ma più peso tipo 330 incordata e bilanciamento al manico meno affaticamento e meno danni giusto e più maneggevolezza, giusto? (io parlo sempre della POG 100 LB 330 incordata). Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Bhairava il Lun 30 Dic 2013 - 18:24

@drichichi@alice.it ha scritto:
@Galeazzo ha scritto:... mi sarò svegliato male, ma non è chiaro ciò che hai detto  scratch
un telaio più pesante spinge di più, se il telaio è leggero il peso della palla lo posso trovare con un giusto setup delle corde??? So che a volte sono alquanto contorto, ma adesso ti è più chiaro??
c'è un equivoco in tutto ciò. Una racchetta con inerzia(non peso...) maggiore è piu' potente A PARITA' DI ACCELERAZIONE IMPARTITAGLI Wink
cioè, se lancio una racchetta con inerzia 350 ed una con inerzia 300 alla velocità (in realtà rotazionale..) lineare di 50km/h, la racchetta con inerzia maggiore trasmette piu' potenza alla palla.
Ma è lì l' equivoco, pensare che si manovrino queste due racchette così diverse alla stessa velocità Wink
se io e te abbiamo un braccio da uomo standard(non iperallenato da bodybuilding o esercizi specifici) e tu usi una racchetta 380 gr 350 inerzia ed io uso una 300 gr 315 inerzia, posso assicurarti che riesco a produrre la stessa velocità di palla che produci tu, ma con un sacco di spin in piu' Wink
questo perchè l' inerzia, e in misura minore il peso, influisce pesantemente sulla velocità con il quale si riesce a fare lo swing.
E la pesantezza palla è data dalla velocità+rotazione data alla palla.
Il setup delle corde è giusto e va affrontato per ottimizzare il risultato, ciò non toglie che quando provai una graphene rev 270gr producevo palle pesantissime Wink perchè la lanciavo a velocità impressionanti.
Ragazzi, fatevelo dire da chi come me è passato da una ncode 360gr 345 inerzia ad una ozone 319gr 315 inerzia. Le racchette pesanti sono stupende per il palleggio, per il gioco di fino, per l' allenamento col maestro. Poi in partita si trasformano da miglior amico a peggior nemico. A meno che non siete seriamente, SERIAMENTE impegnati in un allenamento di stampo agonista. Wink
quando l' avversario vi fa fare 20 volte il campo ad ogni punto, quando la partita è tiratissima e non ci si risparmia, la racchetta con peso ed inerzia elevata non la riuscite manco piu' a sollevare per fare il servizio...

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Bhairava il Lun 30 Dic 2013 - 18:28

@magazzie ha scritto:VEcchia regola del tennis dice: giocare sempre con il telaio più pesante che si riesce a manovrare agevolmente e senza affaticarsi.

 santa
aggiungo una postilla: "..telaio piu' pesante che si riesce a manovrare agevolmente e senza affaticarsi" NELLA CONDIZIONE DI GIOCO PEGGIORE IN CUI CI TROVIAMO Wink
se io sono un tipo(e ce ne sono, eccome se ce ne sono) che non faccio una partita manco morto e preferisco interpretare il tennis come palleggio e basta, posso pure giocare con una federer.
Se faccio partitelle con amici che mi fanno correre un sacco, allora meglio testare il telaio piu' pesante che riersco a manovrare contro il mio amico piu' tosto che ho Wink possono uscire belle sorprese.
Se faccio tornei di quarta, rodei con 4-5-6 partite giornaliere, il telaio che manovro agevolmente alla prima partita alla terza mi spacca. Wink
Come disse un altro, "testate la racchetta con chi è piu' forte di voi, non con chi è piu' debole". Wink

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 30 Dic 2013 - 18:31

postilla accettata e susseguente considerazione condivisa... What a Face

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Dic 2013 - 18:46

Mi associo a Marietto...ma aggiungo tre postille al match tra le due racchette: la peso massimo e la peso medio.
1) Se lo swing è ampio e si ha sufficiente tecnica per accelerare la racchetta...le differenze di velocità massima raggiunta all'atto dell'impatto con la palla si equivalgono. Perciò vince la Tatanka-racchetta.
2) Giocare col braccino, o in riserva, non migliora la situazione perché la palla comincia subito a perdere peso perché cala la velocità. E, se si gioca con molto spin, tirare piano fa perdere controllo. "Tirare piano" vale se cominci a giocare più piatto. Vince la libellula.
3) La racchetta "ciccia" aiuta quando hai il braccio stanco perché ha più energia cinetica. A fregarti è lo SW che frena l'accelerazione e affatica il braccio. Bene, basta impugnare la racchetta un dito più alta...(vecchio trucco per chi impugna molto basso). Pari e patta.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12078
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 8:43

Ok e grazie a tutti per le spiegazioni, ma l'ultima mia domanda era riferita a peso/bilanciamento/manovrabilità, ossia è più facile manovrare una racchetta pesante bilanciata al manico o una racchetta leggera bilanciata al cuore esempio in casa Prince, la Graphite LB 334 g e 10 HL o la Warrior 100 esp 306 g e 2 hl, e quale delle due da meno fastidio a braccio/spalla e quale delle due da più pesantezza di palla? Grazie
PS Eiffel, KK e Bhairava, Magazzie? Mi rispondete please???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 8:50

dimenticavo!!!!!!!!!!!!!!!!! Col bilanciamento al manico, la rigidità fa meno male????

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Bhairava il Mar 31 Dic 2013 - 11:46

@drichichi@alice.it ha scritto:Ok e grazie a tutti per le spiegazioni, ma l'ultima mia domanda era riferita a peso/bilanciamento/manovrabilità, ossia è più facile manovrare una racchetta pesante bilanciata al manico o una racchetta leggera bilanciata al cuore esempio in casa Prince, la Graphite LB 334 g e 10 HL o la Warrior 100 esp 306 g e 2 hl, e quale delle due da meno fastidio a braccio/spalla e quale delle due da più pesantezza di palla? Grazie
PS Eiffel, KK e Bhairava, Magazzie? Mi rispondete please???
Nell' esempio che hai fatto la warrior 100 esp è molto piu' maneggevole perchè ha meno peso e pure meno inerzia, per cui come manovrabilità vince su tutta la linea Wink
La domanda ha piu' pertinenza fra racchette pesanti con poca inerzia e racchette leggere con molta inerzia..nel qual caso la risposta non è banale e bisogna prima individuare il tipo di gioco e il movimento dello swing, se usi o non usi il polso, etc, come ha scritto Kk... Wink
in generale per il nostro livello di gioco( pippe scatenate, cit  affraid  ) per avere pesantezza di palla e facilità di gioco è meglio una racchetta 300gr 4 HL che una 340 10 HL. Per quanto riguarda epicondilite ed infiammazioni, POSTO CHE SI HA UNA MECCANICA ADEGUATA, tipicamente le racchette piu' pesanti e piu' HL producono meno vibrazioni e sono solitamente piu' flessibili. Poi c'è una via di mezzo, per esempio la vecchia ozone tour mp, morbidissima sul braccio ma facile da usare, pesantezza di palla media.
Ascoltami, se non sei un 4.1 o hai una tecnica classica fatta benissimo orientati su 300gr-310gr nude 3-4-5HL, con flex massimo 65. Smile
O ancora meglio, se proprio hai paura di infiammazioni, buttati direttamente su di una 300gr non rigida e mettici 10gr-20 gr di silicone nel manico. In questo modo stai prendendo una racchetta facile, la rallenti/stabilizzi/"de cattivizzi" un pochino col silicone nel manico, e la rendi un piacere totale sul gomito.. Very Happy

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Bhairava il Mar 31 Dic 2013 - 11:52

P.S. ve lo dice uno che godeva come un riccio con una ncode pro stock 360gr 345 inerzia, 6 mesi di partite con amici dritti di quà rovesci di la vincenti là là...poi vado in un torneo, un 55enne NC mi rifila un 6-1 6-0, risultato: prendo una ozone 310gr, cambio grip con uno piu' leggero arrivando a 300gr, una decina di lezioni col maestro, dritto in semiwestern, ed eccomi diventato un altro giocatore, si potrebbe dire "pippa scatenata moderna" ah ah ah!

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da spalama il Mar 31 Dic 2013 - 12:14

Gentilissimo drichichi....se tutte queste "seghe" mentali sono dovute la fatto che non ti fidi della tua spalla, la soluzione è molto semplice.

Devi giocare con una racchetta più leggera, o meglio meno pesante di quelle che ti hanno provocato l'infortunio.

E' acclarato infatti che gli infortuni alla spalla nei tennisti dipendano in molti casi da una racchetta troppo pesante, oppure con inerzia troppo elevata (nel caso le racchette bilanciate in testa vanno evitate).

E' soprattutto il movimento della battuta a causare i maggiori problemi, soprattutto se eseguito con una tecnica non corretta e quindi in modo contratto, ma in generale la spalla viene sollecitata giocando tutti i colpi sopra la testa, e quindi anche col back di rovescio.

Non esistono sul mercato racchette curative, esistono racchette che possono prevenire questi infortuni come ad esempio le Pro Kennex, dove c'è un'ampia possibilità di scelta.

Rigida o flessibile?

Dipende, istintivamente tutti ti direbbero flassibile, ma flassibile vuol anche dire profilo sottile e quindi maggiore impegno fisico in fase di spinta e per generare la tua desiderata pesantezza di palla, e di conseguenza maggior affaticamento della spalla. 

Chiaramente troppo rigida sulle articolazioni si sente, non è cattiva in senso assoluto, ma spinge di più e puoi anche compensare con le corde.

Classicamente ti consiglierei la Ki15 300 come base di partenza su cui lavorare, perchè la conosco, l'ho provata, la palla parte in modo sostanzioso, e ci puoi lavorare di custom se ti serve qualcosina in più, sia in testa che al manico.

E' anche molto easy e quindi ti da anche piacere giocarci.

Puoi montarci su anche un mono cattivello senza ripercussioni sul braccio-spalla.

La pesantezza di palla la trovi con l'abitudine al telaio (se cambi in continuazione non ne esci), con le corde più adatte al tuo gioco, e con un buon maestro che ti corregga la tecnica.

Magari con una racchetta più leggera non tirerai una palla pesantissima come con la sixone95 da 335 grammi, ma magari la tua palla sarà più veloce e quindi ugualmente fastidiosa.

Lo dico spesso nei miei post, a parte il giudizio sul piacere personale che provoca giocare con un telaio piuttosto che con un altro, poi la sua efficacia va valutata dal tuo avversario.

Nel senso che se con la sixone 95 da 335 grammi ti sembra di impattare la palla come un professionista ma poi la palla non cammina ed è solo un pò pesante, il tuo avversario ne sarà molto contento, allo stesso modo potrà capitare con una classica 300x100 di provare l'ebbrezza della velocità del colpo senza generare peso e quindi di mandare di là palline veloci ma che non fanno nulla al tuo avversario.

Su una 300x100 però ci puoi lavorare, sulla racchetta pesante ci puoi fare poco.

Poi ci sono serie di racchette meglio riuscite di altre e viceversa e che vanno a sfatare molti luoghi comuni.

Ad esempio la Kblade (ma anche la nuova mi dice un mio compagno di squadra) era un vibratore assurdo mentre le ultime PD o APD vibrano pochissimo.

E' difficile lo so, ci sono troppe variabili e combinazioni possibili, ma la teoria spesso non aiuta, fidati sempre di chi ha già vissuto sul campo certi passaggi.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Mar 31 Dic 2013 - 13:35

Hey Doc (Drichichi), ti abbiamo riempiti di buoni consigli e di analisi anche non superficiali.
La tua smania per il benchmark analitico, freddo e scientifico ti sta portando verso divertenti derive "soggettive" hehehhehehe
Sebbene i latini fossero pessimi tennisti...il loro "in medio stat virtus" sembra ben adattarsi allo swing moderno. Io posso sfoderare tutti i miei trucchetti da bastardissimo vecchia scuola, posso lucidare la mia modesta tecnica, posso cercare di modificare il mio gioco...però l'età e il fisico presentano fattura!
Puoi ovviamente giocare con attrezzi fantastici dove senti scorrere la palla su ogni corda, puoi sentire la flessione degli steli, puoi vedere la palla che esce dal piatto in una nuvola di terra rossa e olio per budello...ma se molli un attimo, se cali una frazione di secondo...stecchi! Perché non hai recuperato la testa della racchetta abbastanza velocemente, perché sei arrivato steccato sulle gambe, perché sei lento con le anche, perché la caviglia non si è piegata, perché il dito medio non è più quello della volta e l'indice è incavolato mentre il mignolo guarda esterefatto.
Insomma, un casino! Tutto va a rotoli. E la racchetta comincia a pesarti in mano. Ma come? Non l'hai mai sentita pesante, sempre a volare, a girare a frusciare. Bastarda!
Questo fumetto, Dri, non è per prenderti in giro o per sbertucciare (hihhihiih essendo scimmione...) me stesso: è perché non ci son regole "esattissime" ma princìpi di massima. Direi che, più che essere il trionfo della tecnica, è la riscossa del buon senso.
E dell'insindacabile giudizio del nosro corpo (diversamente giovane, tendente al vecchio).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12078
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 14:47

Esatto, grazie a tutti voi ho recuperato 10 anni di assenza in pochi mesi, già sapevo quello che volevo, mi servivano i dati, sto giocando con un 95 ma mi rendo conto che sono in difficoltà perchè la spalla non è più quella dei 20 o 30 anni, giocavo con tensioni da matti e adesso gioco con max 23 Kg, già a 24 ho fastidio, mi orienterò su un piatto corde da 100 in su, peso telaio nudo 300 e non oltre, magari mi arrischierò ad un pattern innovativo per curiosità, tanto adesso mi devo solo divertire, i tempi dei tornei veri sono finiti, adesso voglio allenarmi si con l'istruttore ma per eseguire bene i colpi e non per ridiventare una macchina da guerra. Voglio solo un telaio che mi renda il gioco fluido, esempio io adoro la sensazione che provo con la six.one team e la vorrei provare con un telaio solo simile ma 300 g, mentre lei arriva a 305 incordata. Ha un profilo non sottile, ma neanche profilato come mi piacerebbe, ha però il pattern che mi piace, ossia 16x18.
Quindi se non sbaglio, i telai che secondo me si avvicinano sono li elenco sotto, se volete correggere o aggiungere o modificare fate pure entro quest'anno voglio il telaio definitivo retail senza custom e senza fronzoli.
Head Radical Graphene MP, speed graphene mp
Yonex Ezone ai 98
wilson blx pro open, blade 98s
dunlop biomimetic 500 tour, Biomimetic M 3.0, biomimetic max 200 G
prince tour 100 esp, 105 esp o warrior 100 esp
babolat pure storm gt
Boris Becker Delta Core Pro
Tecnifibre TFight 295 VO2 Max
Volkl DNX 9
Head YOUTEK IG Radical Midplus
ProKennex KineticKi Q5 (295g)
Boris Becker Delta Core Sportster
A voi l'ultimo giudizio ed eventuali suggerimenti... Grazie
ps in rosso lke mie preferenze

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da kingkongy il Mar 31 Dic 2013 - 15:38

Aggiungo Angell e Zus... Così ti guardi allo specchio e reciti la classica frase del "Giorno del debutto in campo delle nuove racchette":
HEY, ADESSO NON HAI PIÙ SCUSE...
 Very Happy  Very Happy  Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12078
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Gieppo il Mar 31 Dic 2013 - 16:15

Drichichi senza dubbio visti i problemi che hai avuto ti consiglio la nuova Yonex Ai 98 ( ottimo sistema antivibro piu gel nel manico) o la PK.
Un saluto a tutti e felice anno nuovo. Smile

Gieppo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2383
Età : 43
Data d'iscrizione : 04.08.12

Profilo giocatore
Località: Campo centrale vista mare
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 100 Pres.Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 16:16

aggiungo Prince tour 98 esp e anche se non c'entra per il peso (al cuor non si comanda!) la POG 100 LB... più lunga aiuta no???? Very Happy Very Happy Very Happy 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 16:20

@Gieppo ha scritto:Drichichi senza dubbio visti i problemi che hai avuto ti consiglio la nuova Yonex Ai 98 ( ottimo sistema antivibro piu gel nel manico) o la PK.
Un saluto a tutti e felice anno nuovo. Smile
si ma le pk quali? io pensavo eventualmente anche Ki 15 300 e Q 15 300. le altre... non so la Q 5 295, la ki 5 295 e la Q tour 16x19... tra queste in pro kennex mi hanno detto che la più protettiva è la ki 15 300.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da Gieppo il Mar 31 Dic 2013 - 16:31

Non le conosco specificatamente, la ki 15 300 benissimo sicuramente.mi riferivo al sistema PK di protezione braccio.
Riconfermo al primo posto la Yonex..non tornerai più jndietro. Wink

Gieppo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2383
Età : 43
Data d'iscrizione : 04.08.12

Profilo giocatore
Località: Campo centrale vista mare
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 100 Pres.Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 31 Dic 2013 - 16:59

@Gieppo ha scritto:Non le conosco specificatamente, la ki 15 300 benissimo sicuramente.mi riferivo al sistema PK di protezione braccio.
Riconfermo al primo posto la Yonex..non tornerai più jndietro. Wink
... per uno che vorrebbe a tornare a giocare come quando giocava con la Prince CTS Precision 90, ossia:
Testa -size : 90 sq in
tensione delle corde : 50 - 60
Schema corde : 14m 18x
Livello di potenza: Moderate
Rigidità : 70 RA
Velocità dello swing : moderata
Racket Lunghezza: 27 dentro
Peso incordata : 11,8 once
Strung Saldo : 8 Pts H L

... è un vero supplizio aver assistito all'uscita della Warrior 100 esp!!!!!!!!

Lunghezza 27.0 pollici 69 centimetri
Testa Size 100 pollici quadrati 645 centimetri quadrati
Peso 10,8 once 306 grammi
Punto di equilibrio 13.25 centimetri 34 centimetri 2pts Head Light
Costruzione 24 millimetri / 26 millimetri / 22 millimetri
Composizione Grafite
Schema corde 14 Mains / 16 Crosses
Flex Valutazione 68 Range: 0-100
Altalena Peso 312 Range: 200-400

 Sad  Sad  Sad  Sad  Sad 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Gio 2 Gen 2014 - 11:30

CIAO DRICHICHI BUON ANNO !  se posso darti un consiglio, ovviamente contestualizzato al mio gioco e alle mie esperienze, ti suggerisco di provare una racchetta donnay, ci sono alcuni modelli come la xdual silver 99 che puoi customizzare facilmente con un kit donnay rimovibile: quindi puoi sbizzarirti con peso, bilanciamento e swingweight. in più hanno un'ottima giocabilità, facile e poco stressante per il braccio

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Gio 2 Gen 2014 - 11:31

se hai problemi al braccio come mi sembra di ricordare dovresti evitare racchette con flex superiore a 65

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 2 Gen 2014 - 11:57

@MAURUNG ha scritto:se hai problemi al braccio come mi sembra di ricordare dovresti evitare racchette con flex superiore a 65
no, braccio adesso va bene, rinforzato e senza problemi ma sto continuando, sto avvertendo fastidi, non dolore alla spalla e siccome a me interessa un attrezzo comodo, ho provato e la rigidità a 66-68 non mi da noi, ma il peso troppo leggero o troppo pesante, si! Per farti capire, la wilson six.one team (305 incordata) mi fa sbracciare per la potenza, la head radical tour tt zebra è pesante (355 incordata), la prince treaple treat 100 bilanciata al manico con peso di 329 g mi va bene ma è unico telaio, non posso ad un certo punto rompere le corde e magari a metà partita continuare con altro telaio, capito? Sto cercando media potenza, RA anche 67, ma peso non oltre 330 incordata e con antivibrazioni, magari peso in meno e non in più, e piatto corde a questo punto che aiuti, 98, 100 o anche 105, infatti pensavo a Head Speed graphene MP, Head Radical Graphene MP, Pro kennex Q5 295 g, Q 15 300 g, Ki 15 300, o altro che ancora sto valutando... e Buon Anno anche a te MAURUNG!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da MAURUNG il Gio 2 Gen 2014 - 14:54

ma perchè la donnay che t'ha fatto ?

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da SuperGeo il Gio 2 Gen 2014 - 15:40

Hai provato col database di TW, impostando le tue preferenze?

http://twu.tennis-warehouse.com/cgi-bin/racquetspecs2.cgi

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: PESO TELAIO: PIU' PESO MENO VIBRAZIONI, MA IL BRACCIO...?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 2 Gen 2014 - 17:54

@MAURUNG ha scritto:ma perchè la donnay che t'ha fatto ?
no niente ma dove la becco? Vorrei almeno provarla e quello che ti ho elencato lo posso provare... comprendi? Non voglio comprare a scatola chiusa, io ci metto un anno a decidere ma dopo è definitivo.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5502
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum