Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da incompetennis il Lun 25 Nov 2013 - 20:49

Promemoria primo messaggio :

Forte dei miei recenti studi di psicologia (ho seguito un corso su internet di 3 lezioni di ben 2 ore cadauna della Scuola Radio Elettra) proverò a farvi capire (perché io l'ho già capito - forte dei miei recenti studi di …. ops l'avevo detto?) che tipo di tennista siete. Attraverso la conoscenza del vostro “modus operandi” (per alcuni “modus pugnandi”) quando state dentro un campo da tennis, vedrò di migliorare i  punti deboli che abitano la vostra mente. La consulenza è offerta in modo totalmente gratuita e quindi possono approfittarne anche i “braccini corti”.

1) L'avversario vi attacca con un profondo colpo in back sul vostro colpo più debole (rovescio o dritto che sia) .

A) Alzate un pallonetto più aaaaaaalto che potete. Di quelli che prima di toccare terra si ha il tempo di bere un sorso di Gatorade, sistemare le corde dalla racchetta e guardare il sedere della ragazza che gioca nel campo accanto (vale anche viceversa).
B) Chiudete gli occhi e sparate un passante lungolinea sapendo di avere una percentuale di errore del 94,43 % e pregate Dio di concedervi quel 5,57 %.

    C) Chiamate la palla aut a prescindere .

    D) Cercate di rimettere la palla in campo secondo i vostri limiti di gioco.


  1. L'avversario ritarda 5 minuti oltre l'orario consentito per la partita di torneo.

A) Scappate via sgommando già allo scadere del 1° minuto e staccate il telefonino per sicurezza e non tornate a casa prima delle 4,00.
B) Giocate tranquillamente e, se perdete, chiedete la partita vinta perché era ovvio che avevate giocato solo per gentilezza verso l'avversario e quindi la partita era pro forma.
C) Giocate, perdete e vi autosputate in faccia per non aver messo in atto i punti A e B e lo rinfacciate malamente  al vostro avversario che ha approfittato della vostra bontà..
D) Giocate come se niente fosse accaduto.






        3) L'avversario non è convinto di un punto che voi avete chiamato fuori.

A) Rigiocate il punto dopo avere offeso pesantemente l'oculista dell'avversario.
B) La regola è che ognuno si arbitra il proprio campo e stop.
C) Onestamente e sinceramente fate vedere all'avversario il segno di un altro colpo fuori lì vicino e con nonchalance passate sopra  il vero segno e lo cancellate. Ops.
D) Rigiocate il punto.


  1. L'avversario è un pallettaro che prende tutto e non forza nulla.

A) Giocate tranquillo, ognuno ha il diritto di giocare come vuole.
B) Spaccate un paio di racchette, sentenziate sull'antigioco dell'avversario, e gli chiedete se ha comperato una sciarpetta per la palla, perchè a quote così alte c'è il rischio di gelate.
C) Vi violentate e pallettate anche voi con esagerazione scimmiottando il vostro avversario, perdendo tempo infinito tra una battuta e l'altra e tra un cambio campo e l'altro. Chiedete sempre il punteggio affermando sempre “ Ma sei sicuro?” e se potete andate a far pipì almeno 3 volte. E se non si incazza e va fuori di testa è un maleducato antisportivo.
D) L'avversario è un pallettaro: nessun problema è come giocare allo specchio.




    5) Siete certi che quel punto chiamato fuori era buono.

    A) Fate finta di nulla e vi rivolgete all'avversario chiamandolo “Arsenio Lupin”.
    B) Può capitare in buona fede, della pallin non v'è certezza.
    C) Chiamate il giudice di sedia, il G.A., il custode, i giocatori del campo attiguo ma non se ne parla che vi freghi un punto.
    D) Nessun problema ; ci penso io a insegnarti chi imbroglia di più.




    6) L'avversario rompe le corde della sua racchetta e non ne ha altre e vi chiede in prestito una delle 3 che tenete nel borsone.

    A) Ma ci mancherebbe altro, prendi pure quella che preferisci.
    B) Eh no, mi spiace ma sono un igienista totalitario, nessuno deve toccare le mie cose e meno che mai con le mani sudaticcie.
    C) Cazzi tuoi 
    D) Ma no, io con le corde rotte ci si gioca anche meglio e la tensione bene o male resta la stessa ed aumenta lo sweetspot … Non dovrei dirtelo perché vado a mio sfavore !!!!




    Punteggi per risposta
    Quesito 1 : risposta A 5 punti – risposta B 3 punti – risposta C 10 punti – risposta D 1 punto.


    Quesito 2 : risposta A 10 punti – risposta B 5 punti – risposta C 3 punti – risposta D 1 punto.


    Quesito 3 : risposta A 3 punti – risposta B 5 punti – risposta C 10 punti – risposta D 1 punto.


    Quesito 4 : risposta A 1 punto – risposta B 5 punti – risposta C 10 punti – risposta D 3 punti.


    Quesito 5 : risposta A 3 punti – risposta B 1 punto – risposta C 5 punti – risposta D 10 punti.


    Quesito 6 : risposta A 1 punto – risposta B 3 punti – risposta C 10 punti – risposta D 5 punti.


Se hai totalizzato da 60 (GRANDEEE) a 45 punti sei un ottimo vero tennista. Nessuno ti fotte e il tuo motto è: il fine giustifica i mezzi. In campo non conosci nessuno, anzi reputi i tuoi avversari cattive compagnie da eliminare al più presto dalla tua vista. La competività ti vien fuori dalle orecchie e le buone maniere le lasci a quei tennistucoli effemminati. Qui si lavora miei cari, si trotta e si fatica per il tennis e per una bella fig ….ura che si vuol fare in campo.

Se hai totalizzato da 44 a 25 punti sei un tennista ancora in via di formazione. Hai dei picchi di stupende grandi scorrettezze ma anche delle incertezze quando devi infierire sull'avversario. Hai perso partite che potevi tranquillamente vincere con un po' più di carogneria. Lascia perdere chi ti dice che devi divertirti con il tuo gioco; ci si diverte solo vincendo o per lo meno facendo perdere l'avversario. Puoi e devi migliorare. Puoi ancora far parte del lato oscuro della Forza ma smettila di frequentare i campus con i Boy Scout..


Se hai totalizzato da 24 a 6 punti il tennis non fa per te. I tuoi concetti di onestà, stile, serietà e pacatezza non si conciliano addirittura con lo sport in generale. Sempre quel sorriso stampato in faccia, quella gentilezza, quel portare sempre le palline nuove e far provare a tutti la racchetta hanno un effetto destabilizzante negli avversari. Il massimo è il complimento che fai dopo un bel punto subito. No, mio caro, questa è cattiva educazione bella e buona, cerchi di farci uscire fuori di palla e di testa col tuo perbenismo da due soldi. Stai attento perché resterai solo, nessun serio avversario che va dai 60 ai 25 punti vorrà mai giocare con un cattivo esempio come te. Ascolta a me: salta il fosso. De Cobertain è morto, ascolta qualche discorso di un qualsiasi politico di oggi e capirai di essere semplicemente inadeguato.

incompetennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 669
Località : Etna
Data d'iscrizione : 04.01.13

Profilo giocatore
Località: Etna
Livello: N.C (Non Cagato)
Racchetta: Babbolatt

Tornare in alto Andare in basso


Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da gio2012 il Mar 26 Nov 2013 - 17:06

ALURA... che non facesse per me lo sapevo visto che al mattino quando mi peso inesorabilmente leggo ste cavolo di tre cifre tre mentre 20 anni fa erano solo due Smile ... ma che fosse certificato scientificamente da un test psico-attitudinale mi ha lasciato senza forze mentali per poter continuare questo sport...cercherò di risollevarmi con un po' di nutella... 

ah si, ho preso 10 solo alla 6a domanda... per evitare discussioni mi porto solo una racchetta appena incordata...

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da Paulmall il Mar 26 Nov 2013 - 17:13

19 e mi sento un Re!

Paulmall
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 779
Età : 30
Località : rovereto
Data d'iscrizione : 27.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da ace59 il Mar 26 Nov 2013 - 17:23

25 Embarassed , ma mi ha mandato fuori target la risposta n° 5 dove ho preso 10

ebbene si , se sono certo che uno ruba il punto , gli rendo immediatamente pan per focaccia
lo so non si dovrebbe fare , ma quando ci vuole .....


ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da lucioa il Mar 26 Nov 2013 - 17:44

@ace59 ha scritto:25 Embarassed , ma mi ha mandato fuori target la risposta n° 5 dove ho preso 10

ebbene si , se sono certo che uno ruba il punto , gli rendo immediatamente pan per focaccia
lo so non si dovrebbe fare , ma quando ci vuole .....

21 e anche io ho sballato con questa risposta. cmq la racchetta non la presto a nessuno che non conosco!! che se la faccia prestare dal custode del tennis Very Happy Very Happy 

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da newborn84 il Mar 26 Nov 2013 - 17:59

17 punti...sono veramente cosi buono ?!? Noooooooooooooooooooooooo...per la cronaca io la racchetta all'avversario la presto ma mi porto apposta una Head nanotitanium 107" di 250 grammi Very Happy

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da Mr Wilson il Mar 26 Nov 2013 - 18:05

io la racchetta la presto in allenamento o per fare una prova, ma se siamo in torneo è come quando il gladiatore perde la spada... deve morire, pollice verso!
è impesanbile che uno che fa tornei non siorganizzi per tempo... io rompo spesso le corde e ho tre telai ... se il mio avversario si presenta con un racchetta.. beh, non vedo l'ora che si rompa!

per tutto il resto, correttezza massima, non rubo, se vuoi vieni a vedere il segno, se non sei d'accordo puoi chiamare anche la mamma, ma il segno è quello.. ci vedo bene e sono onesto!
se l'altro ruba.. una volta ci sto.. tanto una palla non fa differenza.. alla seconda comincio a venire di là!

comincio a pensare che il test con me non ci abbia preso......

Mr Wilson
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2425
Età : 34
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma - Torre del Greco
Livello: 4.5 I.T.R.
Racchetta: no comment!

http://tennistaste.wordpress.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da incompetennis il Mar 26 Nov 2013 - 21:04

@nanobabbo8672 ha scritto:io ho fatto 6... che faccio?
mi do al golf definitivamente? Very Happy 
Nano, con tutto il rispetto 6 punti sono proprio un cattivo esempio Embarassed . Che fai chiedi scusa se fai un bel passante o non fai la palla corta se davanti hai un lumacone grassottello  perché ti pare male:evil: ? Cos'è vuoi diventar Beato in vita? Tutti ti vogliono bene? Meglio essere temuti che amati !!! Il tuo spirito di competività è pari all'onestà di un qualsivoglia politico: zero ! 
P.S. Anch'io ho totalizzato 6 Wink . Addirittura una volta ho prestato la mia 2° racchetta perché l'avversario aveva rotto la sua e poco dopo ho rotto quella con cui giocavo. Morale, visto che giocavo in casa e conoscevo tutti, mi son fatto prestare io una racchetta da un amico che guardava la partita (comunque uguale alla mia).

incompetennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 669
Località : Etna
Data d'iscrizione : 04.01.13

Profilo giocatore
Località: Etna
Livello: N.C (Non Cagato)
Racchetta: Babbolatt

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da cristiano75 il Mer 18 Dic 2013 - 12:27

Questo test nn mi convince... 

ho fatto pochisismi punti, ma quando gioco sono abbastanza srtonzo! bohhhhh

Very Happy

cristiano75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 41
Data d'iscrizione : 17.06.09

Profilo giocatore
Località: Pordenone
Livello: 4.0
Racchetta: Head Radical MG Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da MARIO966 il Mer 18 Dic 2013 - 13:01

19 gioco per divertirmi ................

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 18 Dic 2013 - 14:03

21 Sad Sad Sad  devo trasformare Il dottor Jekyll in Mr. Hyde!!!
 Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5529
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: TEST PSICOLOGICO PER VERI TENNISTI

Messaggio Da Gianbenne il Mer 18 Dic 2013 - 14:29

@nanobabbo8672 ha scritto:io anche in torneo mi incattivisco se l'avversario si comporta in maniera scorretta e maleducata, ma se è corretto potrei anche farlo vincere se ci tiene tanto... lol! 
da ragazzino mi chiamavano il difensori degli oppressi...
però tutti mi vogliono bene! Embarassed 

A me invece mi chiamavano Garrone, come quello del libro Cuore ... ho preso 10 solo per la storia del pallonetto alle 1.
Quando vinco infatti spesso mi stupisco

Gianbenne
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 80
Località : Castellarano (RE)
Data d'iscrizione : 08.07.12

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello:
Racchetta: Apd 13; Yonex Vcore Tour 330

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum