Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

da pure drive 300 (308) a PD 315

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Gio 21 Nov 2013 - 14:12

Sto valutando, dopo due anni di PD 300, il passaggio alla 315.

Con la 300 gioco con piacere appunto da due anni, fin da subito l'ho piombata con 8 grammi, 6 nell'ovale a ore 9 +10 +11 e 2 al cuore. A prima sensazione la 315 mi sembra meglio equilibrata (e ci mancherebbe), ma per il resto molto simile alla mia di cui sono contento, ma vorrei ancor piu' cattiveria sul diritto e sul servizio e mi sembra di averla con la 315

C'e' qualcuno che abbia fatto un passaggio simile e possa darmi sue impressioni?

grazie

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Sab 23 Nov 2013 - 16:21

Dopo una settimana di prove, sono ancora alle prese con i dubbi, il servizio con la 315 è una bomba, ma sul diritto (lungolinea in particolare) e rovesio non riesco a trovare le sensazioni della 308, insisto che tanto prima o poi mi abituo o lascio perdere? qualcuno mi puo' consigliare? grazie

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da gino's il Sab 23 Nov 2013 - 21:01

Ciao io ho provato le 2 racchette ma a mio parere un po' piu agonistica ho trovato la Roddick da 315 gr.
La 300 gr e' comjnque un telaio agonistico ma sembra piu' giocabile e a dire il vero grandi differenze nel servizio non ne ho trovate. Nessuna delle 2 comunque troppo precisa.
Io al tuo posto terrei la 300 con la quale sicuramente hai maggior feeling

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da Linolinu il Sab 23 Nov 2013 - 21:56

Io le ho provate entrambe.. Sicuramente la roddick è più cattiva ma da quando ho provato la PD french open non sono tornato più indietro.. Ne ho 4 ora ed è una goduria... Wink buon tennis

Linolinu
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 08.08.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Rognoso
Racchetta: Head Prestige Graphene Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Sab 23 Nov 2013 - 22:19

Intanto grazie, secondo mio maestro con la roddick gioco meglio, ma a me non sembra...

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da gino's il Sab 23 Nov 2013 - 23:24

Bisogna venderle queste racchette o no?Very Happy

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Sab 23 Nov 2013 - 23:37

???????

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da Linolinu il Dom 24 Nov 2013 - 14:45

Per il mio tipo di gioco, preferisco uno swing veloce e quindi maneggevolezza cosa che con la roddick non tanto mi riusciva e la PD normale non era tanto precisa.. La french open ha sia un controllo migliore che molta maneggevolezza.. La potenza essendo una PD non manca di certo.

Linolinu
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 08.08.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Rognoso
Racchetta: Head Prestige Graphene Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Dom 24 Nov 2013 - 16:37

Ma la domanda vera è: si può prendere una racchetta con la quale non si ha il feeling della vecchia aspettando che braccio e gioco si adeguino?

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da gino's il Dom 24 Nov 2013 - 16:41

Certo basta avere la pazienza di abituarsi poi sono similari i 2 telai da te elencati. 
Sicuramente nel gioco ti dara' anche pesantezza di palla e rotazioni maggiori la Roddick

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Lun 25 Nov 2013 - 9:11

Sulla carta hai ragione, ma ora mi sono stabilizzato sul mio telaio e cambiare cosi' sperando di prendere confidenza anche sul nuovo un poco mi spaventa, mi sa che mi prendo qualche mese di paura e ci ripenso dopo che e' passato l'inverno e il braccio è ancor piu' allenato di oggi. comunque oggi ultima prova con il maestro

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da gino's il Lun 25 Nov 2013 - 13:59

La differenza che senti tra le due e' data dal piombo che hai aggiunto in ovale sulla Tua sbilanciando in avanti il telaio, normale.
La Roddick sembra forse piu' maneggevole per il bil. a 31.5 in teoria e dico in teoria a parita' di corda/tensione montata dovrebbe essere piu' precisa tecnicamente.
Poi ad esempio io uso una Tecnifibre 295 gr tutti dicono che non spinge a me sembra un fucile di precisione.
Molto soggettivo e comunque solo abitudine su telai similari.
Aspetta la primavera e buon tennis:)

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: da pure drive 300 (308) a PD 315

Messaggio Da passionetennisgbav il Lun 25 Nov 2013 - 15:07

Cappero! Ho giocato anche oggi con maestro e lui dice che spingo di piu' con la roddick, pero' io gioco con la mia da due anni e so ad occhi chiusi cosa fara' e cosa devo fare io. Ad esempio il vincente lungolinea di diritto (mio colpo migliore) con la roddick entra in corridoio, secondo maestro non sono abituato al nuovo peso e non cambio quel minimo il movimento per impattare uguale.

Insomma un gran casino, se faccio il cambio lo faccio sulla fducia di "domarla", se rimango con la mia rimarro' sempre con il dubbio, voi che fareste??? sondaggino??? :-)

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum