Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

setup trasgressivo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

setup trasgressivo.

Messaggio Da Rino Mato il Dom 17 Nov 2013 - 12:52

salve a tutti.

l'altro giorno, un mio compagnuccio di giochi, mi ha fatto provare una racchetta profilata, ne ho provato diverse e non fanno per me, questa però era dotata delle dunlop black widow.

ci ho giocato un pò e mi è piaciuta molto.
avevo molto feeling, e ottimi effetti in top sia di dritto che di rovescio.

mi chiedevo, è un azzardo montare quelle corde su una agonistica?

alcune informazioni aggiuntive.
la racchetta in questione era una custom base wilson (modello sconosciuto, profilo almeno oltre i 20mm, e bilanciamento forse al manico.) corde tirate a 27kg

io di solito mi divido tra head prestige 600 , e yonex rd ti 70. corde head rip control, a 27kg.

grazie.

Rino Mato
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 17 Nov 2013 - 13:03

Forse intendi "profilo almeno oltre i 23 mm." perchè al di sotto di quel limite è scorretto definirla "profilata".
Comunque, su tutti i telai segnalati puoi benissimo montare la BW, a patto sia il calibro più sottile ed una tensione non così elevata....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Rino Mato il Dom 17 Nov 2013 - 15:25

si, ovviamente era molto profilata, non avevo il metro con me, la mia era una stima ad occhio.

perchè non a quelle tensioni? quale sarebbe una tensione giusta e perchè?
grazie.

Rino Mato
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 17 Nov 2013 - 17:39

Iniziamo dal "perchè".
Perchè su un profilo sottile -diciamo telaio flessibile e corda fitta, tipica agonistica- una corda morbida e sagomata fa emergere i suoi difetti in misura più che proporzionale all'innalzarsi della tensione. Nello specifico -uso come referenza la mia vecchia PT57A-  tendendo l'1.26  a tensioni progressive dai 20 ai 26 kg si riduce il dwelltime del 22%, la deflessione del 10% ( e fin qui, quasi tutto nella norma...)ma, quel che è peggio, la perdita di tensione aumenta del 49% esattamente in metà tempo..e l'unico vantaggio è l'aumento di potenza (1.3%) causato oltretutto dallo sfibramento della corda stessa...non bastasse, a quelle tensioni la rigidità dinamica e ben oltre i 230 SI, ovvero ben nella zona di rischio..inutile montare una corda morbida se poi deve dare effetti peggiori di una rigida...

La tensione "giusta" si stabilisce rispetto a telaio e giocatore (stile e livello di gioco) ma dev'essere il punto del grafico più alto in cui si incontrano tutti i parametri considerati. Nel mio caso specifico, con quella corda e telaio, 23.5 kg circa.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Rino Mato il Dom 17 Nov 2013 - 19:01

ok, 2 riflessioni:

1. la profilata che ho provato era tirata a 27, e ci giocavo benissimo, il tuo discorso vale solo per le agonistiche o per le profilate cambia?

2. io gioco bene con una corda come la rip control a 27kg, a questo punto, abbassare così tanto la tensione stravolgerebbe completamente le mie abitudini? oppure una black widow a 23,5 gioca come una rip control a 27? (riferito alla sola potenza,ovvio che le altre caratteristiche cambino)

in pratica il mio intendo era unire al mio modo di giocare un pò più di top senza stravolgerlo, cambiando di solo un kg una volta andai in tilt.

scusa ma sulla tensione sono un pò(meglio troppo) conservatore.

Rino Mato
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 17 Nov 2013 - 19:30

Quanto alla profilata a 27 kg due note: se le corde erano fresche, una tensione elevata per un mono morbido è efficiente si, ma per un tempo breve se non addirittura molto breve.
Portare lo stesso setup pari pari su un'agonistica può essere distruttivo, al gioco e non solo..la tensione è un parametro che va rapportato a telaio e giocatore e non può essere semplicemente traslato da un telaio all'altro...una BW 1.26 a 27 kg sulle tue agonistiche è follia allo stato puro, specie sulla Jap....

Comunque, a potenza la BW non può essere pari alla RIP a 27 a 23.5 kg, ma neppure a 21...non può proprio essere altrettanto potente.

Spin elevato e potenza elevata nella stessa corda non si possono proprio ottenere.

Non a caso han preso piede gli ibridi...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Rino Mato il Dom 17 Nov 2013 - 21:15

cioè un attimo, tu mi dici che la rip a 27 è più potente di una BW a 21? o il contrario?
scusa ma sto andando in confusione...

Rino Mato
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 18 Nov 2013 - 6:19

Visto che per potenza si intende la capacità di spinta propria della corda....la RIP a 27 è comunque più potente. La frase seguente era autoesplicativa...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Rino Mato il Lun 18 Nov 2013 - 11:01

scusa eiffel59, ma mi stanno crollando alcune certezze.

ho sempre saputo che le rip non fossero molto potenti, a 27 poi ancora meno.

ho giocato con le BW tirate a 27, e la potenza (per ora parlo solo di questa) al braccio, mi pareva più o meno la stessa.

quindi per deduzione (la mia) a 23 o 21, la BW dovrebbe essere più potente della rip a 27 o no?

o la BW è talmente scarsa(parlo sempre di potenza) che ci siano tutti questi chili di differenza per sopperire a tale gap rispetto alla rip?

e allora la potenza uguale che ho avvertito io al braccio era dovuta al telaio (quello profilato)?

il mio amico mi disse anche che è leggermente bilanciato al manico....

possibile tutta questa differenza?

premetto che io gioco e ho sempre giocato e ho sempre fatto valutazioni "di campo", e non mi sono quasi mai affidato a tecnicismi sulla carta, per cui non vorrei che magari stiamo dicendo la stessa cosa ma usiamo linguaggi diversi...

Rino Mato
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 131
Data d'iscrizione : 18.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: setup trasgressivo.

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 18 Nov 2013 - 11:32

Tecnicismi sulla carta? Suspect 
La corda serve per limitare i difetti di un telaio od esaltarne i pregi.
Se un telaio ha un power level di 2412 (PDGT) ed un agonistico puro come il mio PT57A custom di 1911, a parità di corda e tensione sarà sempre più potente il primo, variando la tensione -secondo il tipo di corda- questo divario calerà od aumenterà..ma rimarrà tranne rarissime eccezioni (correlate al tipo di corda) sempre a favore della prima.
La RIP non è potente, è vero...ma rispetto alla BW (mono "morbido" e progressivo ergo meno esplosivo di altri mono) rimarrà praticamente sempre più potente. 
I software di comparazione accostano le caratteristiche meccanico-dinamiche dei telai a quelle delle corde alle diverse tensioni, fornendo una "finestra di resa" nella quale, attraverso la scelta di certi parametri, agire per ottenere la caratteristica migliore/più desiderata.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40434
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum