Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio macchina incordatrice

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 10:05

Buongiorno volevo chiedere qualche info sull'acquisto di una nuova macchina incordatrice.

Diciamo che ho un budget intorno ai 350/400€ e serve principalmente a me ma accordo all 'incirca 15/20 telai a settimana.

Sono indeciso fra una pro tennis ed una tyger.

Secondo voi è meglio orientarsi verso una elettronica o per il numero di racchette che ho da oncordare è sufficente una manuale?

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da babolat94 il Gio 14 Nov 2013 - 10:45

Secondo me per avere costanza con quel numero di telai hai bisogno di un'elettronica e il budget quindi risulta troppo basso. Lasciò però la libera parola anche ad altri utenti del forum

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 10:47

Dici? alla fine sono 2/3 telai a settimana....e se devo dire il vero forse ho esagerato un tantino.

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da motombo il Gio 14 Nov 2013 - 10:50

avevi scritto 15/20 telai a settimana.....se sono solo 2-3 a sett. va bene anche la manuale..........

poi in simpatia si dice INCORDARE non ACCORDARE Smile

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 11:08

Hai ragione ma suono anche la chitarra e quindi posso essere perdonato?....volevo dire che 15 telai alla settimana sono 2/3 telai al giorno.
Pensavo che una macchina elettronica ha senso quando si incordano una decina di telai al giorno!
In ogni caso per una buona manuale su quale marca vi buttereste?

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da johnnyyo il Gio 14 Nov 2013 - 11:43

Ciao guinadi,
domanda a bruciaperlo: hai mai incordato prima d'ora?

Ora ti spiego il perché della domanda.
Io ho acquistato da poco (un mese?) una macchina da incordare. Ovvianmente è stata un'operazione lunga perché prima volevo capire bene cosa fosse adatto alle mie esigenze e che implicazioni di impegno e tempo avrebbe avuto.
Alla fine la scelta è caduta su una macchina acquistata dal nostro guru eiffel, manuale a contrappeso dall'importo contenuto. Con circa 600 euro mi sono messo in casa macchina, atrezzi vari, e diverse matasse di corde per avere un po' di varietà.

Era già mesi che studiavo la tecnica, ma la pratica è altra cosa... per fare una racchetta fatta bene all'inizio ci mettevo due ore, e anche oggi, dopo decine di incordature, difficilmente scendo sotto l'ora.

Per fare questa atività ci vuole molta passione, precisione e... TEMPO!
Io sono entusiasta della mia macchina, ho appena vinto un torneo giocato dall'inizio alla fine con incordature auto-preparate :)Ma ne faccio circa 5 a settimana, se il numero dovesse salire sarei in difficoltà... la differenza con una elettronica sta fondamentalmente nel tempo: con una manuale difficile fare in meno di 40 minuti, dopo un sacco di esperienza acquisita...

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 12:20

Grazie per la risposta....incordo da circa 2 anni, direi che metto circa 30/40 minuti a racchetta in 2 ore diciamo che ne faccio più o meno 3.

Sto affinando le mie tecniche di incordature ed i vari nodi parnell, wilson pro ect.

Chiaramente sono una autodidatta quindi so di avere tante carenze, ed anch'io all'inizio mettevo più di ora ad incordare ora dopo circa 200/250 telai incordati ho dimezzato i tempi.

La mia macchina manuale sebbene sia vecchia è precisa....ed alla fine siccome non incordo per guadagno ma solo per passione e per provare nuove corde mi sembrava giusto con i soldi guadagnati prendere una macchina migliore.

Tieni conto che io incordo in pausa pranzo in ufficio....ho 2 ore di pausa e le impiego incordando.....d'inverno il tempo non passa più.....

Se sei di parma siamo anche vicini!

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da nw-t il Gio 14 Nov 2013 - 12:32

@guinadi ha scritto:Hai ragione ma suono anche la chitarra e quindi posso essere perdonato?....volevo dire che 15 telai alla settimana sono 2/3 telai al giorno.
Pensavo che una macchina elettronica ha senso quando si incordano una decina di telai al giorno!
In ogni caso per una buona manuale su quale marca vi buttereste?
Se vuoi fare una spesa e RITROVARTELA dopo anni come FATTA BENE...prendi un elettronica di qualità...la cambierai molto difficilmente...la migliore come rapporto qualità prezzo x me è la ProTennis 480 Plus. Io x risparmiare un po' presi la Tyger eco410 ma se tornassi indietro i 350 euro in più che dovevo spendere...li spenderei senza pensarci. Quindi se ancora sei lontano come budget...aspetta ancora un po' ad acquistarla.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15458
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 13:20

Purtroppo però da quello che ho visto la 480plus costa 1099€ decisamente troppo sopra il mio budget....per arrivare a quella spesa dovrei aspettare fino a natale del prossimo anno!!!!!

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da nw-t il Gio 14 Nov 2013 - 13:26

@guinadi ha scritto:Purtroppo però da quello che ho visto la 480plus costa 1099€ decisamente troppo sopra il mio budget....per arrivare a quella spesa dovrei aspettare fino a natale del prossimo anno!!!!!
Io tra poco la mia Tiger string Eco 410 la venderò x prendere la ProTennis 580 plus... penso ad inizio anno nuovo..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15458
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Gio 14 Nov 2013 - 13:52

Va beh se è in buone condizioni e vuoi vendermela io sono qui!

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da magazzie il Gio 14 Nov 2013 - 15:30

@guinadi ha scritto:Buongiorno volevo chiedere qualche info sull'acquisto di una nuova macchina incordatrice.

Diciamo che ho un budget intorno ai 350/400€ e serve principalmente a me ma accordo all 'incirca 15/20 telai a settimana.

Sono indeciso fra una pro tennis ed una tyger.

Secondo voi è meglio orientarsi verso una elettronica o per il numero di racchette che ho da oncordare è sufficente una manuale?
Praticamente incordi come un negozio di tennis..........sti cassi.....meno male che lo fai per diletto.......Rolling Eyes

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 14 Nov 2013 - 18:24

Una manuale per 800 telai l'anno è follia pura, a meno che non si parli di una Ektelon o di una Stringway -con i suoi pregi e difetti- di gamma alta.
Ergo, soldi buttati via...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Ven 15 Nov 2013 - 8:55

@magazzie ha scritto:
@guinadi ha scritto:Buongiorno volevo chiedere qualche info sull'acquisto di una nuova macchina incordatrice.

Diciamo che ho un budget intorno ai 350/400€ e serve principalmente a me ma accordo all 'incirca 15/20 telai a settimana.

Sono indeciso fra una pro tennis ed una tyger.

Secondo voi è meglio orientarsi verso una elettronica o per il numero di racchette che ho da oncordare è sufficente una manuale?
Praticamente incordi come un negozio di tennis..........sti cassi.....meno male che lo fai per diletto.......Rolling Eyes
Mi avete fatto venire dei dubbi e sono andato a controllare meglio ed effettivamente mi sono sopravalutato.....diciamo che la media è 5/6 telai alla settimana diciamo 200/250 l'anno....

Direi che con questi numeri una buona manuale dovrebbe essere sufficente

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 15 Nov 2013 - 12:05

A quei livelli, si.
L'importante è non sottovalutare mai l'intensità e frequenza del lavoro.

Un aneddoto..due anni fa al Master 1000 di Roma ci avevano dato una macchina elettronica di OneStrings.

Accettabile fino a due/tre telai al giorno...non fino a trenta.

Al lunedì, dopo le quali ed il primo giorno di torneo, 8 macchine su dodici erano fuori combattimento o completamente starate, ed alla fine si è deciso di sostituirle in toto con le nostre macchine personali che i più previdenti avevano portato... 

Mai lavorare con una macchina che non abbia meccaniche e minuterie all'altezza (una vite di scarsa qualità può "fottere" una pinza od il blocco di trazione...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da guinadi il Ven 15 Nov 2013 - 12:16

Grazie Mario era l'idea che mi ero fatto....sulle manuali secondo te quali sono le migliori in termini di qualità prezzo?

guinadi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 256
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Head prestige liquidmetal made in rep. ceca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 15 Nov 2013 - 14:16

Protennis ha macchine con un'ottimo livello di lavorazione, ma non amo né il piatto di bloccaggio né le pinze base.
Tyger ha ottime pinze, una buona base, ma piatto corde e sistema di carico col cricchetto rivedibile.
Premium, il nostro marchio, ha nella 3600 un'ottima macchine, eccelsa in nulla ma ben equlibrata in tutti i componenti. E' però l'unica, nella prima fascia di prezzo, ad avere una molla di contrasto sul montante centrale, il punto più delicato delle racchette in fase di incordatura.

Di altro c'è poco, a meno di non saltare alle prime elettroniche constant pull (non elettriche) attorno ai 1100€.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da matador66 il Ven 15 Nov 2013 - 14:26

sulle elettroniche meglio la stringway EM 450L o la protennis 580 plus.
Oppure con lo stesso budget? (2000/2200)

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 15 Nov 2013 - 15:34

La SW è una macchina particolare, la si ama o la si odia.
Io purtroppo appartengo alla seconda categoria.
La protennis è invece la più convenzionale Gamma ELS 5800.
C'è anche la nostra 9600, sempre a 2000€.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da matador66 il Ven 15 Nov 2013 - 15:42

in che cosa differtiscono la 9600 e la 580 ?

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da matador66 il Ven 15 Nov 2013 - 15:43

Considerando comunque che incordo solo le mie racchette e quelle di pochi amici (peraltro gratis).

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 16 Nov 2013 - 7:09

La 580i è un'ottima macchina, ma la vedo superiore solo come piatto d'appoggio. Per il resto (mobile, pinze, torrette e piatto di appoggio, quadro di comando) la nostra è più pratica e meglio concepita.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da matador66 il Sab 16 Nov 2013 - 12:44

Ok grazie, per natale sarà il mio regalo.
Metterò la mia sul mercatino.

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da matador66 il Mer 4 Dic 2013 - 17:10

@Eiffel59 ha scritto:La 580i è un'ottima macchina, ma la vedo superiore solo come piatto d'appoggio. Per il resto (mobile, pinze, torrette e piatto di appoggio, quadro di comando) la nostra è più pratica e meglio concepita.
Scusa Mario, ma non ho capito la differenza.
Vista la cifra avrei bisogno di una visione più chiara.
Grazie

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio macchina incordatrice

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 4 Dic 2013 - 17:25

In effetti ho duplicato un termine, il primo. intendevo dire "base del piatto", meglio concepita e con slitte ellittiche.

Cosa che la nostra non avrà prima della prossima primavera...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum