Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

aminoacidi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aminoacidi

Messaggio Da spiedino il Dom 18 Apr 2010 - 9:54

Promemoria primo messaggio :

cosa ne pensate dell'utilizzo degli aminoacidi nell'allenamento !!!!!

spiedino
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Età : 47
Località : magreglio ( como )
Data d'iscrizione : 17.04.10

Profilo giocatore
Località: magreglio ( como )
Livello: n.c
Racchetta: prince 03 graphite 100

Tornare in alto Andare in basso


Re: aminoacidi

Messaggio Da montox il Gio 6 Mag 2010 - 16:34

Dragon di quali prodotti parli creatina , carnitina... questi qui ?

montox
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 592
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex RDiS 200 (320g) +RDiS 100 98" e mai le cinesi !

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Alex il Gio 6 Mag 2010 - 17:07

@tukelberry ha scritto:belin ho citato alla pene di segugio..
perdonatemi

No problem, l'ho sistemato io.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Alex il Gio 6 Mag 2010 - 17:18

@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da dragon62 il Gio 6 Mag 2010 - 20:28

@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.


ciao,
voglio precisare che non vendo integratori e che sono nuovo del forum. leggendo sono stato attratto da questa discussione.
per quanto riguarda gli aminoacidi bisogna distinguere tra i complessi e ramificati. tra le due specie, i ramificati sono quelli più usati per ill miglioramento delle prestazioni e il recupero. il dosaggio và da un minimo di 1grammo ogni 10 kili di peso fiino a 2/2.5gr/10 kili di peso. il tutto dipende da quanto riesce a sopportare il tuo fegato ma ti suggerisco di inziare con un 1gr ogni 10kg di peso. dosaggi da 2/2.5gr sono usati solo da culturisti estremi. quindi x 92kg dovresti prendere circa 10gr al giorno. c'è chi li prende in dosi separate durante tutto l'arco della giornata ma con maggior quantità sia prima che dopo l'allenamento, chi come il sottoscritto ne assume metà della dose gionaliera un ora/ora e mezza prima dell'allenamento insieme ad un preparato di creatina monoidrata(mix di creatine già miscelate con apposito misurino di dosaggio) e trenta grammi di proteine al 90%. 20/30 minuti dopo l'allenamento prendo il resto della dose di aminoacidi ramificati + 3/5grammi di creatina e 3/5grammi di glutammina (glutammina molto importante per il recupero, anche qui ci son dei preparati post allenamento con dosatore ).specifico che uso questi prodotti solo i giorni in cui gioco a tennis o mi alleno in palestra. una cosa molto importante che molti non prendono in considerazione sono i tempi in cui vanno assunti i prodotti (i range di tempo prima e dopo l'allenamento sono fondamentali, altrimenti si spende dei soldi con poco risultato):se vuoi proprio strafare e avere ancora più spinta per l'allenamento/partita aggiungi un termogenico (una capsula o due dipende dal dosaggio) due ore prima dell'allenamento/partita. ce ne sono in commercio di diverse ditte e prezzo. questo in linea di massima è quello che consiglio di fare senza abusare e che la maggior parte dei miei compagni di allenamento fa. poi ad ognuno libera scelta
non vado oltre perchè c'è proprio un mondo su questo argomento.

per i prodotti che ho citato, pre workout, post workout,termogenici, basta un click su google e avrai l'imbarazzo della scelta. questi prodotti vanno bene per qualsiasi persona che fa sport. i migliori aminoacidi ramificati e relativi prodotti sono di ditte americane. consiglio "Muscletech". di italiani i freeliver della enervit.
qualche sito:
http://www.musclebuilding.it/
http://www.musclenutrition.com/
http://www.integratoriamericani.it/


saluti, Marco

dragon62
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 285
Età : 54
Località : Repubblica San Marino
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: San Marino
Livello: dipende dal giorno
Racchetta: Kneissl White Star 2006 e 2010 - Kneissl Black Star Pro Stock 2010 - Kneissl Tom's Machine - Kneissl All in One - Sportstatic Supreme - Pro Kennex KI 10 PSE - Prince Warrior DB 100 + Fischer, Yonex, Volkl e moltre altre. No Babolat, please..

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da dragon62 il Gio 6 Mag 2010 - 20:29

@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.

dragon62
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 285
Età : 54
Località : Repubblica San Marino
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: San Marino
Livello: dipende dal giorno
Racchetta: Kneissl White Star 2006 e 2010 - Kneissl Black Star Pro Stock 2010 - Kneissl Tom's Machine - Kneissl All in One - Sportstatic Supreme - Pro Kennex KI 10 PSE - Prince Warrior DB 100 + Fischer, Yonex, Volkl e moltre altre. No Babolat, please..

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da tukelberry il Ven 7 Mag 2010 - 10:41

@dragon62 ha scritto:
@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.


ciao,
voglio precisare che non vendo integratori e che sono nuovo del forum. leggendo sono stato attratto da questa discussione.
per quanto riguarda gli aminoacidi bisogna distinguere tra i complessi e ramificati. tra le due specie, i ramificati sono quelli più usati per ill miglioramento delle prestazioni e il recupero. il dosaggio và da un minimo di 1grammo ogni 10 kili di peso fiino a 2/2.5gr/10 kili di peso. il tutto dipende da quanto riesce a sopportare il tuo fegato ma ti suggerisco di inziare con un 1gr ogni 10kg di peso. dosaggi da 2/2.5gr sono usati solo da culturisti estremi. quindi x 92kg dovresti prendere circa 10gr al giorno. c'è chi li prende in dosi separate durante tutto l'arco della giornata ma con maggior quantità sia prima che dopo l'allenamento, chi come il sottoscritto ne assume metà della dose gionaliera un ora/ora e mezza prima dell'allenamento insieme ad un preparato di creatina monoidrata(mix di creatine già miscelate con apposito misurino di dosaggio) e trenta grammi di proteine al 90%. 20/30 minuti dopo l'allenamento prendo il resto della dose di aminoacidi ramificati + 3/5grammi di creatina e 3/5grammi di glutammina (glutammina molto importante per il recupero, anche qui ci son dei preparati post allenamento con dosatore ).specifico che uso questi prodotti solo i giorni in cui gioco a tennis o mi alleno in palestra. una cosa molto importante che molti non prendono in considerazione sono i tempi in cui vanno assunti i prodotti (i range di tempo prima e dopo l'allenamento sono fondamentali, altrimenti si spende dei soldi con poco risultato):se vuoi proprio strafare e avere ancora più spinta per l'allenamento/partita aggiungi un termogenico (una capsula o due dipende dal dosaggio) due ore prima dell'allenamento/partita. ce ne sono in commercio di diverse ditte e prezzo. questo in linea di massima è quello che consiglio di fare senza abusare e che la maggior parte dei miei compagni di allenamento fa. poi ad ognuno libera scelta
non vado oltre perchè c'è proprio un mondo su questo argomento.

per i prodotti che ho citato, pre workout, post workout,termogenici, basta un click su google e avrai l'imbarazzo della scelta. questi prodotti vanno bene per qualsiasi persona che fa sport. i migliori aminoacidi ramificati e relativi prodotti sono di ditte americane. consiglio "Muscletech". di italiani i freeliver della enervit.
qualche sito:
http://www.musclebuilding.it/
http://www.musclenutrition.com/
http://www.integratoriamericani.it/


saluti, Marco

vedo che l' approccio di marco è molto ......diretto..
però il mio parere è decisamente contrario ad una integrazione , di qualsiasi natura, senza avere altre informazioni ( e qui entriamo in un discorso diverso rispetto a quello degli ergogenici )
il problema è che il nostro organismo non recepisce più di un tot di proteine ( aminoacidi lineari e ramificati , a tal proposito ricordo che una proteina possiamo assimilarla ad una collana di perle e gli aminoacidi sono le perle)
tutto il resto viene metabolizzato ad urea....
ovvero aumento dell' acido urico nel sangue con conseguenti effetti negativi..
quindi , se permettete, sì ad integrazioni di aminoacidi ma solo se si controlla prima l' azotemia e si calcola la quantità proteica assunta con l' alimentazione altrimenti si hanno danni a carico dei reni, che possono diventare notevoli se si assumono, per esempio , contemporaneamente dei FANS ( antinfiammatori ) cosa frequente nel ns. sport...
tali danni poi non sono immediatamente evidenziabli perchè i reni hanno grossa capacità di risanamento del deficit...ma vi assicuro che arrivano...

quindi attenzione gente....

tukelberry
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 04.04.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: itr 4.5
Racchetta: wilson six one tour blx

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da tukelberry il Ven 7 Mag 2010 - 10:43

@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.


per alex....
che vorresti migliorare????
tieni presente che ciò che hai scritto ( alimentazione e allenamento corretti ) è il miglior concetto applicabile per cui , in ambito naturale e non di doping, i miglioramenti non sono mai stravolgenti.

tukelberry
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 04.04.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: itr 4.5
Racchetta: wilson six one tour blx

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da dragon62 il Ven 7 Mag 2010 - 11:14

@tukelberry ha scritto:
@dragon62 ha scritto:
@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.


ciao,
voglio precisare che non vendo integratori e che sono nuovo del forum. leggendo sono stato attratto da questa discussione.
per quanto riguarda gli aminoacidi bisogna distinguere tra i complessi e ramificati. tra le due specie, i ramificati sono quelli più usati per ill miglioramento delle prestazioni e il recupero. il dosaggio và da un minimo di 1grammo ogni 10 kili di peso fiino a 2/2.5gr/10 kili di peso. il tutto dipende da quanto riesce a sopportare il tuo fegato ma ti suggerisco di inziare con un 1gr ogni 10kg di peso. dosaggi da 2/2.5gr sono usati solo da culturisti estremi. quindi x 92kg dovresti prendere circa 10gr al giorno. c'è chi li prende in dosi separate durante tutto l'arco della giornata ma con maggior quantità sia prima che dopo l'allenamento, chi come il sottoscritto ne assume metà della dose gionaliera un ora/ora e mezza prima dell'allenamento insieme ad un preparato di creatina monoidrata(mix di creatine già miscelate con apposito misurino di dosaggio) e trenta grammi di proteine al 90%. 20/30 minuti dopo l'allenamento prendo il resto della dose di aminoacidi ramificati + 3/5grammi di creatina e 3/5grammi di glutammina (glutammina molto importante per il recupero, anche qui ci son dei preparati post allenamento con dosatore ).specifico che uso questi prodotti solo i giorni in cui gioco a tennis o mi alleno in palestra. una cosa molto importante che molti non prendono in considerazione sono i tempi in cui vanno assunti i prodotti (i range di tempo prima e dopo l'allenamento sono fondamentali, altrimenti si spende dei soldi con poco risultato):se vuoi proprio strafare e avere ancora più spinta per l'allenamento/partita aggiungi un termogenico (una capsula o due dipende dal dosaggio) due ore prima dell'allenamento/partita. ce ne sono in commercio di diverse ditte e prezzo. questo in linea di massima è quello che consiglio di fare senza abusare e che la maggior parte dei miei compagni di allenamento fa. poi ad ognuno libera scelta
non vado oltre perchè c'è proprio un mondo su questo argomento.

per i prodotti che ho citato, pre workout, post workout,termogenici, basta un click su google e avrai l'imbarazzo della scelta. questi prodotti vanno bene per qualsiasi persona che fa sport. i migliori aminoacidi ramificati e relativi prodotti sono di ditte americane. consiglio "Muscletech". di italiani i freeliver della enervit.
qualche sito:
http://www.musclebuilding.it/
http://www.musclenutrition.com/
http://www.integratoriamericani.it/


saluti, Marco

vedo che l' approccio di marco è molto ......diretto..
però il mio parere è decisamente contrario ad una integrazione , di qualsiasi natura, senza avere altre informazioni ( e qui entriamo in un discorso diverso rispetto a quello degli ergogenici )
il problema è che il nostro organismo non recepisce più di un tot di proteine ( aminoacidi lineari e ramificati , a tal proposito ricordo che una proteina possiamo assimilarla ad una collana di perle e gli aminoacidi sono le perle)
tutto il resto viene metabolizzato ad urea....
ovvero aumento dell' acido urico nel sangue con conseguenti effetti negativi..
quindi , se permettete, sì ad integrazioni di aminoacidi ma solo se si controlla prima l' azotemia e si calcola la quantità proteica assunta con l' alimentazione altrimenti si hanno danni a carico dei reni, che possono diventare notevoli se si assumono, per esempio , contemporaneamente dei FANS ( antinfiammatori ) cosa frequente nel ns. sport...
tali danni poi non sono immediatamente evidenziabli perchè i reni hanno grossa capacità di risanamento del deficit...ma vi assicuro che arrivano...

quindi attenzione gente....


ciao,
nel mio discorso, sull'assunzione di aminoacidi è sottointeso che mi riferisco ad una persona/atleta che non ha problemi fisici, quindi analisi a posto. poi come ho scritto bisogna trovare il proprio dosaggio e assunzione solo con allenamenti. il troppo non fa altro che sovraccaricare ,fegato,reni e altri organi.
saluti Marco

dragon62
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 285
Età : 54
Località : Repubblica San Marino
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: San Marino
Livello: dipende dal giorno
Racchetta: Kneissl White Star 2006 e 2010 - Kneissl Black Star Pro Stock 2010 - Kneissl Tom's Machine - Kneissl All in One - Sportstatic Supreme - Pro Kennex KI 10 PSE - Prince Warrior DB 100 + Fischer, Yonex, Volkl e moltre altre. No Babolat, please..

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Alex il Ven 7 Mag 2010 - 13:11

@tukelberry ha scritto:
@Alex ha scritto:
@tukelberry ha scritto:

Il consiglio è individuare l'area in cui si vogliono avere miglioramenti ( e ricordo che ciò che ho citato sono ergogenici ovvero potenziatori di energia e non doping ) e da quello unendo il peso del' atleta e il tipo di allenamento si può individuare la dose corretta.


Puoi approfondire, magari con un esempio di atleta di peso ed altezza medi, il discorso sulle dosi?

Se poi mi dici le dosi per un atleta di 1.92m per 94Kg non mi offendo eh?

Rimango dell'idea che sia comunque meglio prendere tutti i nutrienti da sostanze che ci "regala" madre natura, però la mia curiosità di sapere ed imparare qualcosa di nuovo è troppa.

@tukelberry ha scritto:P.S.= non vendo integratori per cui non ho interesse a pubblicizzare certe cose lo faccio solo per spirito di condivisione.

Non ci troverei comunque nulla di male.

Ciao e grazie.


per alex....
che vorresti migliorare????
tieni presente che ciò che hai scritto ( alimentazione e allenamento corretti ) è il miglior concetto applicabile per cui , in ambito naturale e non di doping, i miglioramenti non sono mai stravolgenti.

La mia domanda era puramente "esplorativa" e volta a saperne un po' di più sul mondo dell'integrazione che conosco solo per "sentito dire" e non direttamente.

Io mi alimento in modo attento (per quelle che sono le mie conoscenze naturalmente ), consumando molta frutta (soprattutto) e verdura, entrambe crude, proteine di carne bianca (2 volte a settimana carne rossa) e pasta (/riso).

Uso parecchio olio ev di oliva.

Ho aggiunto, da poco, le mandorle, che mi sono state appunto consigliate da un bravissimo preparatore atletico per evitare integrazioni.

Durante l'allenamento bevo solo acqua.

Ti ringrazio molto per le spiegazioni che mi hai dato perché mi rendo conto di essere veramente ignorante in materia e nel caso decidessi di fare un prova magari ti "romperò" un po' le scatole (se posso ).

Ciao e grazie ancora.

P.S.= Ottimi i link.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 29 Mag 2010 - 18:30

durante partite e allenamenti estivi penso siano fondamentali i sali minerali,dunque magnesio e potassio,solo con l'acqua non si reintegrano queste due cose,dunque quando ci si sente stanchi in campo si puo' bere acqua normale e poi l'acqua coi sali,io faccio cosi' e mi trovo bene,poi ovviamente aver mangiato qualcosa di energetico 2-3 ore prima e bevuto almeno un litro/litro e mezzo d'acqua un'ora prima della partita o allenamenti,avendo cmq svuotato la vescica prima di entrare in campo

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Aerogel il Lun 31 Mag 2010 - 14:19

@tukelberry ha scritto:

vedo che l' approccio di marco è molto ......diretto..
però il mio parere è decisamente contrario ad una integrazione , di qualsiasi natura, senza avere altre informazioni ( e qui entriamo in un discorso diverso rispetto a quello degli ergogenici )
il problema è che il nostro organismo non recepisce più di un tot di proteine ( aminoacidi lineari e ramificati , a tal proposito ricordo che una proteina possiamo assimilarla ad una collana di perle e gli aminoacidi sono le perle)
tutto il resto viene metabolizzato ad urea....
ovvero aumento dell' acido urico nel sangue con conseguenti effetti negativi..
quindi , se permettete, sì ad integrazioni di aminoacidi ma solo se si controlla prima l' azotemia e si calcola la quantità proteica assunta con l' alimentazione altrimenti si hanno danni a carico dei reni, che possono diventare notevoli se si assumono, per esempio , contemporaneamente dei FANS ( antinfiammatori ) cosa frequente nel ns. sport...
tali danni poi non sono immediatamente evidenziabli perchè i reni hanno grossa capacità di risanamento del deficit...ma vi assicuro che arrivano...

quindi attenzione gente....

cito questo post perché mi offre lo spunto per una discussione che mi interessa.

Chi ha letto il mio post sulla pubalgia sa che da poco sto frequentando una palestra per rimettermi in sesto.
Tra i tanti utilissimi consigli, l'istruttore ha anche posto l'attenzione su un aspetto che secondo lui è fondamentale per stare bene e prevenire gli infortuni e cioè fare in modo che quando il nostro organismo viene messo sotto pressione abbia tutte le risorse necessarie a sostenere lo sforzo.

La prima e fondamentale cosa da fare secondo lui è l'integrazione dei sali minerali e dei carboidrati durante la partita, magari affiancandoci la famosa banana tra un game e l'altro.

In più (e arriviamo al punto), lui mi ha consigliato anche di assumere gli amminoacidi (5 gr. che mi sembra siano la dose minima) quando so di dover giocare una partita/allenamento/sforzo intensi e cmq molto a lungo. In questi casi infatti il rischio di far lavorare i muscoli in debito si alza e con esso anche il rischio di infortuni e acciacchi.
Lui non ritiene necessario integrare con aminoacidi quando ad esempio mi alleno per un'ora con il maestro, visto che il tempo è comunque più breve e non c'è l'intensità che può esserci in una partita molto tirata di 2 ore.

Ora la domanda è: anche un'assunzione di questo tipo (fermo restando che non seguo una dieta iperproteica o robe simili) può sovraccaricare fegato e reni?
Poi, se il problema sono le troppe proteine, anche mangiare 300gr di carne di pollo o peggio una bella tagliata di manzo da 600gr può portare a scompensi di qualche natura?

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Ospite il Lun 31 Mag 2010 - 14:37

Stai tranquillo, si tratta di una dose di aminoacidi molto bassa.

In realtà l'OMS prevede che una persona normale mangi un grammo di proteine per chilo corporeo al giorno, cioè una persona di 70 kg deve mangiare circa 70 grammi di proteine al giorno.

I culturisti arrivano anche a 4 grammi per kg corporeo al giorno, ma non è certo il tuo caso.

Che le diete iperproteiche facciano male è verissimo, ma le vere diete iperproteiche non consistono certo nel bere una tazza di latte con due cucchiai di proteine in polvere. Prova a dare un'occhiata a una rivista come Flex e leggi in che consiste una dieta da culturista...

Piuttosto approfondirei il discorso del mangiare gli aminoacidi per prevenire infortuni. Per quanto ne so io, gli aminoacidi e in genere le proteine si prendono dopo lo sforzo, per aiutare la rigenerazione del muscolo, non certo prima per evitare strappi.

Tieni infine presente che tante cose che si dicono vengono poi nel tempo riviste e abbandonate. Per es. un tempo si enfatizzava la creatina, poi la si è demonizzata, oggi non se ne parla proprio più, nè nel bene, nè nel male.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da Stefano Rota il Lun 27 Set 2010 - 21:47

maltodestrine appena prima e durante la partita , ma forse e' l'abitudine trapassata dalla bici.

Stefano Rota
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 92
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 20.09.10

Profilo giocatore
Località: bergamo
Livello: mia mal
Racchetta: head prestige mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: aminoacidi

Messaggio Da frank mano de pedra il Mer 2 Gen 2013 - 12:59

salve , io in settimana gioco sia 3volte a tennis e 3 volte vado in palestra , essendo 185cmx85kg vorrei perdere altri 5kg è definire i muscoli senza però perdere massa magra o comunque sia forza..voi che dite l'utilizzo degli aminoacidi ramificati bcaa , potrebbero giovare a perseguire il mio obiettivo? non ho problemi fisici....ps: se prendessi gli aminoacidi vado tranquillo oppure sono dopanti? Very Happy

frank mano de pedra
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1026
Età : 24
Località : ischia
Data d'iscrizione : 02.11.10

Profilo giocatore
Località: ischia
Livello: 4.3 F.i.T
Racchetta: una,cento,mille :(

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum