Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mer 16 Ott 2013 - 13:55

Ciao a tutti amici del forum!
Scrivo soprattutto a voi malati cronici di racchettite Very Happy Very Happy 
Finiti i tornei per la stagione 2013, mi prendo un po' di riposo e soprattutto si inizia a pensare alla stagione 2014 in cui farò il salto di classifica a 3.5 (e son dolori!!!).
Quest'anno ho giocato con 2 PT57A, STUPENDE soprattutto in allenamento però per l'anno prossimo pensavo di cambiare, cerco soprattutto una racchetta che mi dia un po' di VELOCITA' DI PALLA "GRATUITA", che mi aiuti un po' di più della PT57 diciamo.
Chiedo un parere a chi mi vorrà aiutare per questo fatidico cambio Smile
Sono mancino, 23 anni, 175 cm per 66 kg, gioco abbastanza completo, dritto molto molto toppato, rovescio a una mano sia back sia top sia piatto, servizio tutti i tipi, gioco sia in difesa correndo come un disperato che in attacco andando anche a chiudere a rete, diciamo che faccio un gioco vario e decisamente scarso in tutto Laughing Laughing 
Le caratteristiche che stavo cercando più o meno sono queste (anche se a priori non escludo nulla):

Piatto: 98 pollici circa.
Peso: 300-320 gr nuda (ideale su 315 gr ma anche meno tanto cambierei il grip con grip in cuoio per cui vado a guadagnare almeno 5 gr immagino).
Profilo: intorno ai 22 mm (con le profilate non mi trovo benissimo ma non escludo se esiste una profilata particolarmente "sensibile" diciamo).
Schema corde ho sempre giocato 18x20 ma non escludo un 16x19, anzi pensavo proprio di provare a cambiare.

Piccoli problemi alla spalla e al gomito per cui non vorrei racche che mi distruggano completamente, in ogni caso le abbinerei ad un buon multifilo da scegliere tra qualcuno dei tecnifibre.

Premetto che per ora non ne ho provato nessun telaio e anzi non ho grandi possibilità di testarne, anche per quello chiedo prima un parere così eventualmente da doverne provare magari 2 o 3 e non 20 mila Laughing Laughing 
In ogni caso mi sono focalizzato attualmente su questi telai:

HEAD Speed Pro Graphene limited edition
WILSON Blade 2013 16x19 e 18x20
Babolat pure strike 16x19 e 18x20

Qualcuno ha provato/conosce queste racchette? Pensate possano essere adeguate al mio scopo?
Accetto volentieri qualunque altro tipo di consiglio su racchette che magari non conosco!!!
Grazie a tutti quelli che mi vorranno aiutare!!! Very Happy Very Happy

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da matador66 il Mer 16 Ott 2013 - 14:06

Blade 2013 16/19 una bomba di racchetta.
Strasera provo il test della pure strike 18/20 320 gr.
Magari poi ti faccio sapere, anche se il livello del sottoscritto è ben al di sotto del tuo.
Ciao

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mer 16 Ott 2013 - 18:42

Grazie, si se mi fai poi sapere sono interessato Smile
Qualcun altro? che magari ha provato le racchette prima citate?
Ma anche di altre marche non saprei, yonex esempio? ne parlano benone ma io non ne ho mai provate!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da rafapaul il Mer 16 Ott 2013 - 19:19

@makmilan ha scritto:Grazie, si se mi fai poi sapere sono interessato Smile
Qualcun altro? che magari ha provato le racchette prima citate?
Ma anche di altre marche non saprei, yonex esempio? ne parlano benone ma io non ne ho mai provate!
A parer mio la yonex vcore 97 da 330 gr é superiore in tutto a quelle da te citate.

Una prova la merita sicuramente .

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mer 16 Ott 2013 - 19:24

grazie per la risposta prima di tutto Smile
...ma 330 gr??? le PT57A che uso adesso sono 324 gr e anche bilanciate indietro sui 31 cm, quindi pensavo di passare a qualcosina di più leggero...!!
Non sono contrario a racchette più pesanti, però ho paura poi di non far andare veloce il braccio!!
Non c'è anche la versione più leggera della vcore 97?

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 11:33

Oltre a quelle già citate sto prendendo anche in considerazione:
Tecnifibre t-fight 315 ltd, ho letto il thread apposito e mi sembra sia un buona racchetta, ma in quanto a spinta "gratuita" com'è messa?
Mentre ho letto bene di Yonex v-core xi 100" da 300 gr (che andrebbe un po' customizzata per il peso leggerino): si può dire che sia un profilato abbastanza "atipico" e più sensibile??

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da johnnyyo il Mar 22 Ott 2013 - 12:13

@makmilan ha scritto: faccio un gioco vario e decisamente scarso in tutto Laughing Laughing 
Ah bene, giochiamo allo stesso modo! Smile

Scherzi a parte, siamo molto simili come caratteristiche, io sono passato quest'anno 4.1, quindi anche il livello e le esigenze tecniche potrebbero essere le medesime.

Io gioco da ormai 3 anni con Yonex, la VCore 100s per la precisione. Mi trovo benissimo e la definirei la sorella un po' con la puzza sotto al naso delle varie Pure Drive, Extreme, etc... Smile
La definisco così perché forse spinge un filo meno, ma si sente meglio la palla come sensibilità e controllo (parere personale, ovviamente).

Onestamente, pensando a cosa usi tu ora, suggerirei qualcosa di più simile come la Yonex 98Xi.
Io l'ho provata e mi sono trovato benissimo!

Viceversa non riesco a giocare con telai come la Blade perché la trovo troppo sbilanciata in testa, o comunque non riesco a gestirla bene soprattutto sul rovescio monomane, dove una testa più leggera mi aiuta a sbracciare uno swing bello veloce e lineare (la Blade "mi tira giù"..).

Per il test consiglio di prendere un paio di telai in prova su Tennis Warehouse Europe: 15 euro (ovvero solo le spese di spedizione) per una settimana.

CIAO!

johnnyyo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 685
Località : Beverly Parma
Data d'iscrizione : 24.01.12

Profilo giocatore
Località: Beverly Parma
Livello: 4.1
Racchetta: Yonex VCore Si98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da hothell il Mar 22 Ott 2013 - 12:14

non voglio contraddire nessuno concordando che la blade è una gran racchetta potente e precisa... ma tutt'altro che benevola con le articolazioni... anzi ... la yonex 97 da 330 grammi è una splendida racchetta da cui escono dei missili da far paura con una buona propensione al gioco molto "toppato" però è una racchetta abbastanza difficile da reperire sul mercato sia nuovo che usato ... nota di merito per la speed pro graphene che pur non essendo potente quanto la yonex, non ai livelli delle babolat come propensione al top è una racchetta con zero vibrazioni, potente il giusto da non bucare i teloni, precisa come un bisturi (18x20) e soprattutto molto molto manegevole nonostante il peso .. cosa che un toppatore folle :-) apprezza molto... :-) ovviamente queste sono tutte considerazioni personali.. quindi niente di meglio che provarle .. e poi scegliere

hothell
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 203
Età : 57
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 31.08.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: Wilson PS97 + Head Prestige xt pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 12:41

Ah bene, giochiamo allo stesso modo! 
Prima di tutto grazie per la risposta Smile
Si direi che il livello è quello Very Happy

@johnnyyo ha scritto:
Viceversa non riesco a giocare con telai come la Blade perché la trovo troppo sbilanciata in testa, o comunque non riesco a gestirla bene soprattutto sul rovescio monomane, dove una testa più leggera mi aiuta a sbracciare uno swing bello veloce e lineare (la Blade "mi tira giù"..).
Per quanto riguarda la blade hai ragione, bilanciata in testa ma tanto avevo in conto di metterci sicuro il grip in cuoio e qualche grammo di silicone nel manico così da arretrare il bilanciamento di 1 cm almeno e renderla più giocabile.

Per il test consiglio di prendere un paio di telai in prova su Tennis Warehouse Europe: 15 euro (ovvero solo le spese di spedizione) per una settimana.
 Si penso che se non troverò altro farò così, che poi tutto sommato non è male, 2 telai alla settimana a 15 euro è onesto considerando che hanno quasi tutti i telai disponibili!
 
Onestamente, pensando a cosa usi tu ora, suggerirei qualcosa di più simile come la Yonex 98Xi.
Io l'ho provata e mi sono trovato benissimo! 
Ho letto molti utenti del forum che dicevano che la xi 98 era una via di mezzo e non molto riuscita, tra la tour 97 e la xi 100, per cui avevo preso in considerazione proprio queste ultime due e non la intermedia! Ma evidentemente si tratta sempre di pareri personali, sicuramente il feeling con un telaio è soggettivo!!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 12:46

@hothell ha scritto:non voglio contraddire nessuno concordando che la blade è una gran racchetta potente e precisa... ma tutt'altro che benevola con le articolazioni... anzi ... la yonex 97 da 330 grammi è una splendida racchetta da cui escono dei missili da far paura con una buona propensione al gioco molto "toppato" però è una racchetta abbastanza difficile da reperire sul mercato sia nuovo che usato ... nota di merito per la speed pro graphene che pur non essendo potente quanto la yonex, non ai livelli delle babolat come propensione al top è una racchetta con zero vibrazioni, potente il giusto da non bucare i teloni, precisa come un bisturi (18x20) e soprattutto molto molto manegevole nonostante il peso .. cosa che un toppatore folle :-) apprezza molto... :-) ovviamente queste sono tutte considerazioni personali.. quindi niente di meglio che provarle .. e poi scegliere
Grazie per la risposta! Smile
Della blade in effetti mi "spaventa" proprio quello, visto che proprio in questi giorni sono fermo per curarmi tendiniti alla spalla e al gomito:no: No 
Potrei avere la racca migliore del mondo ma deve permettermi di poter giocare quella decina di tornei in un anno che sono riuscito a fare ( a fatica!!) quest'anno.

Hai perfettamente ragione sul fatto che la vcore 97 da 330 sia difficile da reperire... su tw non c'è più!! Sad
Grazie per il parere positivo su speed pro graphene, avendo (forse) la possibilità di fare contratto Head scegliere telai di questa marca potrebbe farmi risparmiare qualcosina Smile
Hai mica provato la versione limited, quella nera (sempre speed pro graphene)?

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 22 Ott 2013 - 13:17

Makmilan ma hai preso in considerazione la yonex vcore tour 97 310gr, c'è anche questa versione più leggera della sorellona da 330 gr, ovviamente la qualità è la stessa, e magari con un po' di peso al manico potrebbe diventare il tuo telaio ideale, oppure se vuoi c'è anche la donnay pro one 97 16X19

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 13:35

Si si prendo in considerazione tutto!! 
La 310 infatti penso di provarla anche perché costa poco su tw, e considerando sempre di sostituire il grip originale con quello in cuoio otterrei anche il peso nel manico che dici tu!
Il problema è che se devo provare 10 telai tutti su tennis warehouse mi partono 75 eurozzi solo di test!!!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 22 Ott 2013 - 14:02

@makmilan ha scritto:Si si prendo in considerazione tutto!! 
La 310 infatti penso di provarla anche perché costa poco su tw, e considerando sempre di sostituire il grip originale con quello in cuoio otterrei anche il peso nel manico che dici tu!
Il problema è che se devo provare 10 telai tutti su tennis warehouse mi partono 75 eurozzi solo di test!!!
In effetti!!! Al massimo puoi vedere se al tuo circolo c'è qualcuno che conosci che ha il telaio che vuoi provare, oppure dobbiamo restringere il campo di scelta...

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 16:45

@andreatennis98 ha scritto:
In effetti!!! Al massimo puoi vedere se al tuo circolo c'è qualcuno che conosci che ha il telaio che vuoi provare, oppure dobbiamo restringere il campo di scelta...
Eh hai ragione! purtroppo il mio non è un gran circolo e non ho modo di provare racchette di altri...
Per questo volevo restringere il campo di scelta come dici...
Il fatto è che più leggo il forum e più invece questo campo aumenta!!!
Più leggo i vari thread e più mi verrebbe voglia di provarle tutte!!!Very Happy 

L'ideale sarebbe trovare un negozio in zona che abbia una vasta scelta e le faccia provare...
Qualcuno conosce negozi ben forniti a Torino? oppure nelle province di Vercelli/Novara/Biella??

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da Kmore il Mar 22 Ott 2013 - 19:31

Anch'io sono di Torino. Dove giochi?
In zona Torino di negozi ben forniti potrebbero essere jolly sport e banny sport (Moncalieri)...ah e anche uno in via S Marino del quale mi sfugge il nome...eh l'eta'...  Very Happy  Sleep 

Tornando al topic quoto senz'altro @Jonny ed in casa Tecnifibre ti sconsiglieri la LTD perche' per quanto stupenda all'impatto se non la customizzi non ti da quell'aiuto che cerchi. Al contrario potresti valutare la T-Fight 320 ATP che ha pressoche' tutte le caratteristiche che cerchi:
-320 gr
-22 mm
-31 cm bil 
-95 ovale (effettivo 97/98)
-16 x 19
-RA 66

Io ci ho fatto una stagione stupenda e dopo molta indecisione passo alla T-Flash 300...,ma io sono un over 50 e devo avere ben altra tecnica rispetto alla tua (sono il classico "cagnaccio da torneo"), ergo...potrebbe essere il tuo telaio, grande sensibilita', ma non troppo morbido e cattivo il giusto.
Se mi permetti aggiungo ancora un punto: multifilo? Forse dovresti prendere in considerazione un mono morbido da tagliare al momento giusto...una scelta che aiuta a tirare, controllare, topspinnare e con le dovute cautele a preservare le articolazioni (morbido, tirato poco e soprattutto tagliato quando muore)
Ciao

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 21:03

@Kmore ha scritto:Anch'io sono di Torino. Dove giochi?
Prima di tutto grazie per la risposta Smile
Io sono universitario a Torino ma sono tesserato per un circolo in provincia di Novara! A Torino ho fatto qualche torneo, dal tuo profilo vedo che giochi al Sisport, ho giocato contro un paio di giocatori del tuo circolo quest'anno!
Jolly sport lo conosco e mi sono fatto incordare qualche volta le racchette, non so però come sia a livello di telai in prova. Gli altri negozi invece non li conosco, potrei andare a farci un giro Smile
Trovi che la 320 spinga di più della 315 ltd?

Ti ringrazio che hai parlato anche di corde: purtroppo io non sono molto esperto, da quello che ho letto scelgo il multifilo perché:
- ha più confort e quindi dovrebbe essere migliore per articolazioni (e come ho già detto mi sto curando gomito e spalla da tendiniti)
- ha più potenza e quindi risponde alla mia necessità di avere una palla più veloce e potente
Questo è quello che ho imparato leggendo qua e là, ma non sono sicuro, per quanto ne so in realtà potrebbe essere tutto sbagliato!!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da Kmore il Mar 22 Ott 2013 - 23:16

In ordine:
- la 320 cosi' com'e' e' un "arma letale", la 315 per generare equivalenti livelli di potenza ha bisogno di custom e di "pesi" piu'importanti... fuori dalle righe se sopportassimo 350/360 gr incordata sarebbe insuperabile. Su pesi piu' umani  (335/340 gr incordata) allora non c'e' paragone a favore della 320
la 315 stock e' ottima per giocabilita', ma non abbastanza consistente per un agonista
- i multifili sono decisamente piu' confortevoli. Esistono pero' dei moderni mono piuttosto morbidi che assicurano ottimi livelli di comfort fintanto che la corda e' viva (variabile da un mono all'altro e in base a quanto e' stressata da telaio e forza del giocatore e comunque variabile e in linea di massima non oltre le 15 ore)
- i multifili sarebbero piu' potenti, ma hanno una notevole pecca in tema di controllo per cui di fatto tiri piu' forte con i mono (puoi lasciare andare il braccio senza paura per il controllo).
-i mono non hanno avversari in fatto di rotazioni (in particolare se sagomanti/ritorti/rugosi)
-sommando la tranquillita' di tirare forte senza timore che la palla scappi + la facilita' di generare rotazioni ecco che il risultato e' quello che normalmente si definisce "palla pesante"  
P.s.
ricordi chi hai incontrato della Sisport?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 22 Ott 2013 - 23:36

@makmilan ha scritto:
@hothell ha scritto:non voglio contraddire nessuno concordando che la blade è una gran racchetta potente e precisa... ma tutt'altro che benevola con le articolazioni... anzi ... la yonex 97 da 330 grammi è una splendida racchetta da cui escono dei missili da far paura con una buona propensione al gioco molto "toppato" però è una racchetta abbastanza difficile da reperire sul mercato sia nuovo che usato ... nota di merito per la speed pro graphene che pur non essendo potente quanto la yonex, non ai livelli delle babolat come propensione al top è una racchetta con zero vibrazioni, potente il giusto da non bucare i teloni, precisa come un bisturi (18x20) e soprattutto molto molto manegevole nonostante il peso .. cosa che un toppatore folle :-) apprezza molto... :-) ovviamente queste sono tutte considerazioni personali.. quindi niente di meglio che provarle .. e poi scegliere
Grazie per la risposta! Smile
Della blade in effetti mi "spaventa" proprio quello, visto che proprio in questi giorni sono fermo per curarmi tendiniti alla spalla e al gomito:no: No 
Potrei avere la racca migliore del mondo ma deve permettermi di poter giocare quella decina di tornei in un anno che sono riuscito a fare ( a fatica!!) quest'anno.

Hai perfettamente ragione sul fatto che la vcore 97 da 330 sia difficile da reperire... su tw non c'è più!! Sad
Grazie per il parere positivo su speed pro graphene, avendo (forse) la possibilità di fare contratto Head scegliere telai di questa marca potrebbe farmi risparmiare qualcosina Smile
Hai mica provato la versione limited, quella nera (sempre speed pro graphene)?
ciao....la blade blx nera/oro,quindi la versione precedente,sul braccio nn si sente,e' stabile,meno rigida della versione K e dell'ultima nera che e' piu' secca.....secondo me se ci metti un grip in cuoio e incordi con un ibrido mono/multi e' perfetta,tipo black code 1.24/nrg2 1.24,cosi' da avere confort controllo,potenza spin e buona maneggevolezza....gran racchetta la blade blx....se vuoi un attrezzo piu' facile della pt57 ma senza cambiare completamente,questa blade dovrebbe fare al caso tuo.....

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 23:38

@Kmore ha scritto:sommando la tranquillita' di tirare forte senza timore che la palla scappi + la facilita' di generare rotazioni ecco che il risultato e' quello che normalmente si definisce "palla pesante"  
Grazie delle informazioni Smile 
Per le corde a questo punto vedrò una volta acquistato il telaio Smile
Eventualmente anche ibrido Wink 
I telai in effetti non ci sarà altro modo che provarli, purtroppo è veramente soggettiva la cosa, il thread era per avere opinioni e consigli generali su telai da andare effettivamente a provare (esempio appunto le tecnfibre che non avevo mai preso in considerazione  )
Si ricordo bene chi ho trovato della Sisport, ti scrivo in PM Smile

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Mar 22 Ott 2013 - 23:42

@abracadabra78 ha scritto:ciao....la blade blx nera/oro,quindi la versione precedente,sul braccio nn si sente,e' stabile,meno rigida della versione K e dell'ultima nera che e' piu' secca.....secondo me se ci metti un grip in cuoio e incordi con un ibrido mono/multi e' perfetta,tipo black code 1.24/nrg2 1.24,cosi' da avere confort controllo,potenza spin e buona maneggevolezza....gran racchetta la blade blx....se vuoi un attrezzo piu' facile della pt57 ma senza cambiare completamente,questa blade dovrebbe fare al caso tuo.....
Grazie della risposta Smile
In effetti mi trovo molto bene col manico in cuoio ed è una "modifica" che vorrei fare in ogni caso su ogni telaio.
Il problema è: si trova ancora in commercio la blade blx?
Io sarei orientato a comprare racchette nuove, perché sinceramente non sò valutare lo stato di un usato!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 23 Ott 2013 - 0:05

@makmilan ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:ciao....la blade blx nera/oro,quindi la versione precedente,sul braccio nn si sente,e' stabile,meno rigida della versione K e dell'ultima nera che e' piu' secca.....secondo me se ci metti un grip in cuoio e incordi con un ibrido mono/multi e' perfetta,tipo black code 1.24/nrg2 1.24,cosi' da avere confort controllo,potenza spin e buona maneggevolezza....gran racchetta la blade blx....se vuoi un attrezzo piu' facile della pt57 ma senza cambiare completamente,questa blade dovrebbe fare al caso tuo.....
Grazie della risposta Smile
In effetti mi trovo molto bene col manico in cuoio ed è una "modifica" che vorrei fare in ogni caso su ogni telaio.
Il problema è: si trova ancora in commercio la blade blx?
Io sarei orientato a comprare racchette nuove, perché sinceramente non sò valutare lo stato di un usato!
un negozio a milano fino a un mesetto fa ne aveva 4-5 nuove a 114 euro l'una,e visto che le racchette sono buone,ma il controllo qualita' molto meno,sarebbe opportuno pesarle e misurare il bilanciamento,altrimenti ti troveresti,probabilmente,racchette diverse tra loro

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Ven 25 Ott 2013 - 16:59

Ragazzi e invece Liquidmetal Radical Tour (325 gr)?? Qualcuno l'ha provata?
Un mio amico ne ha una nuova e la vuole vendere...quasi quasi gliela compro io!
Il fatto è che poi se mi trovo bene come faccio a fare la coppia??
Mi sembra una racchetta abbastanza rara ormai!

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da tommaso61 il Sab 14 Dic 2013 - 22:32

evviva la racchettite Very Happy

tommaso61
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 113
Località : roma - eur
Data d'iscrizione : 14.03.11

Profilo giocatore
Località: roma-tuscolana-eur
Livello: 3.5 itr
Racchetta: head speed

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da Kmore il Dom 15 Dic 2013 - 8:09

Ciao Marco, come vanno i tuoi test?

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambio racchette per doloroso passaggio in terza categoria

Messaggio Da makmilan il Dom 15 Dic 2013 - 10:19

Ciao Luca, ho deciso finalmente! Alla fine vado con le APD2013, passo dal giorno alla notte Very Happy  Very Happy  Very Happy 
In ogni caso ci ho pensato un po' e tutto sommato la scelta ha un suo perché, passare dalle PT57A a un telaio simile non aveva molto senso....a quel punto era molto meglio rimanere con quelle.

makmilan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 362
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello: 3.4 FIT
Racchetta: Aeropro Drive plus

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum