Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Linea Radical Graphene

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Linea Radical Graphene

Messaggio Da Mark1976 il Mar 8 Ott 2013 - 8:50

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno a tutti,
Ho appena letto che la nuova radical pro Graphene peserà 310 gr ma avrà un bilanciamento leggermente più arretrati rispetto la ig ovvero a 315!
Qualcuno sa con certezza le specifiche che avrà la mp?

Mark1976
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 335
Età : 40
Località : Legnano
Data d'iscrizione : 20.09.11

Profilo giocatore
Località: Legnano
Livello: 4.3 fit, 4.0. I.t.r.
Racchetta: head extreme graphene xt mpa

Tornare in alto Andare in basso


Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Sab 16 Nov 2013 - 11:14

Il mio amico ha finito lezione da poco e mi ha detto che rispetto alla vecchia pro,questa la manovra meglio più agilmente pur mantenendo solita potenza e stabilità....il maestro gli ha detto che sembra più sicuro e preciso in tutti i colpi. 

Per darvi un riferimento,il mio amico è un 4.2 gran braccio,servizio di categoria superiore,ottimo dritto,rovescio monomano bello non solidissimo e buonissimo back!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da matador66 il Sab 16 Nov 2013 - 12:48

@Becker ha scritto:Il mio amico ha finito lezione da poco e mi ha detto che rispetto alla vecchia pro,questa la manovra meglio più agilmente pur mantenendo solita potenza e stabilità....il maestro gli ha detto che sembra più sicuro e preciso in tutti i colpi. 

Per darvi un riferimento,il mio amico è un 4.2 gran braccio,servizio di categoria superiore,ottimo dritto,rovescio monomano bello non solidissimo e buonissimo back!!
Quoto sia le sensazioni che il tipo di gioco a cui si adatta bene questa racchetta.

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Per un 4a meglio la MP

Messaggio Da Restarter il Sab 16 Nov 2013 - 13:04

@Becker ha scritto:Il mio amico ha finito lezione da poco e mi ha detto che rispetto alla vecchia pro,questa la manovra meglio più agilmente pur mantenendo solita potenza e stabilità....il maestro gli ha detto che sembra più sicuro e preciso in tutti i colpi. 

Per darvi un riferimento,il mio amico è un 4.2 gran braccio,servizio di categoria superiore,ottimo dritto,rovescio monomano bello non solidissimo e buonissimo back!!
Secondo me per un 4a (FIT) agonista (come ha spiegato bene Magazzie - Marco) la MP è la racchetta giusta.
La Pro la sfrutta un 3a che si è stufato della Prestige Pro e trova la Prestige MP un po' inerte.
Poi se uno ci (con la Pro) vuole fare qualche sparacchiata da un'ora un paio di volte alla settimana con partitella da un set mettendo in conto un'alta percentuale di errori ed qualche colpo godurioso, ci sta anche quello.

A livello tecnico pare sconcertante che non ci sia un telaio uguale all'altro (ma non è certo la prima volta).
Però le mie sensazioni su questa nuova Radical rimangono positive.

Restarter
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 356
Età : 49
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.09.12

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Sudo, godo e picchio duro. Un 4a ignorante.
Racchetta: Fu Prince Exo3 Rebel 98, ora Yonex Ezone AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Sab 16 Nov 2013 - 14:50

Altro messaggio dal mio amico,oggi si è fatto pure un doppio di buon livello con pari categoria.....ha detto che domani devo portare il casco perchè il servizio va "da bestia"!!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da fedmex il Sab 16 Nov 2013 - 16:37

Contrariamente ha quanto ho letto, questa grad pro è notevole. Davvero notevole. Essendo particolare e destinata a chi gioca solo in un certo modo è destinata ad avere vita travagliata. Appena ho tempo scrivo due righe ma tra le tante racche che ho provato è la prima volta che un materiale decantato come rivoluzionario mi sembra tale e non fuffa. Imho diventerá molto popolare tra quelli forti. Chi la ha schifata non la ha capita. Per niente. Potenziale enorme e rivoluzionario. Purtroppo adatta a pochi ( ma non necessariamente agonisti o particolarmente forti ). Come tutte le cose "decise" o si ama o si odia

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da matador66 il Sab 16 Nov 2013 - 17:28

Quoto, indipendentemente dal livello!!!

matador66
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1610
Località : Roma - Eur
Data d'iscrizione : 20.04.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: itr 4.0 (quasi)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Sab 16 Nov 2013 - 23:03

Domani provo quella del mio amico,abbiamo stesso gioco....vediamo se riesco a domarla!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da lucaelia66 il Dom 17 Nov 2013 - 0:07

Ho in mano la Pro e la Mp, esteticamente sono brutte, una accozzaglia di colori e scritte era difficile fare di peggio, la qualità e' scadente, la parte in nero degli steli sembra rifinita con il flessibile. Le specifiche, la Pro pesa 308 grammi ed è bilanciata 31,5 quindi giusta, la Mp pesa 288 grammi ed è bilanciata 31,5 !!! Praticamente un'altra racchetta. Passiamo alla prova, la Pro e' fantastica, spinge da paura, la palla è' sempre profonda e pesantissima ma non si perde mai il controllo, la stabilità e' ai massimi livelli, randellare e' il suo pane ma se si vuole rallentare si può e la palla viaggia sempre bene, il gioco a rete e' definitivo, il back di rovescio molto buono, la prima di servizio potentissima, la seconda ho fatto un po' fatica a far prendere bene il kick, forse il peso della racchetta non mi faceva girare velocemente la testa della racchetta. Non la trovo per niente difficile e anche se si arriva male la palla esce sempre bene può usarla sia un quarta che un seconda categoria a patto di avere un braccio allenato perché il peso c'è e si sente, questo e' l'unico vero limite per il resto una bomba. Sulla Mp ho messo un po' di piombo al cuore per farla diventare del peso che dovrebbe essere, anche se a mio avviso un conto è' mettere 7 grammi al cuore un conto è' che siano distribuiti sull'intera racchetta nei punti giusti, comunque domani la provo e vediamo, se rende l'80% della Pro ma con minor peso (si sente parecchio più leggera) allora è' molto interessante.

lucaelia66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Età : 50
Località : vado ligure
Data d'iscrizione : 19.08.10

Profilo giocatore
Località: vado ligure
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Babolat PD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da fedmex il Dom 17 Nov 2013 - 2:03

Concordo su tutto tranne che è pesante. Le racchette "pesanti" non pesano 308 gr e con bilanciamento 315. Per te è pesante. Per me che sono abituato a clave di 330/340 gr nude questa pesa niente.
Tutto è relativo ma pesante non mi sento proprio di dirlo

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da jasper il Dom 17 Nov 2013 - 8:06

Concordo in tutto quello che ha scritto Fedmex! 
Racchetta stabile e che se utilizzata da un giocatore con buona tecnica eccelle in tutto! Io in palleggio avevo il sorriso, poi in partita ho avuto difficoltà.
Quando poi ho ripreso la mia Donnay PO ho sentito nuovamente la pienezza dei colpi, la stabilità della racchetta anche in risposta ai forti servizi dell'avversario ho capito che a me anche questa Graphene non piace, certo la ritengo superiore alle altre della serie ma se ti abitui ad un telaio di qualità...

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da jasper il Dom 17 Nov 2013 - 8:12

Ho anche provato la extreme pro. 
Telaio facile e sincero, buon controllo e stabile, manda tutto di la!  ahimè piu facile alla PDRoddick che per molto ho usato! Unico neo è la rigidità percepita che grava sul polso, la Roddick sembra poi piena e di qualità superiore!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da fedmex il Dom 17 Nov 2013 - 8:29

Estendo il mio pensiero. Tutto rigorosamente imho.
Questa raccchetta non è facile. Non si adatta a tutti. Sei tu che ti devi adattare a lei. E ci riesce solo chi ha swing compatto e veloce. Chi ha swing tradizionale rimarrá basito e la giudicherá male. Cromaticamente è oscena ma come gioco è notevole. Non vibra. Zero. Anche su university di tw ha una risonanza bassisima ( a fronte di 68 di ra ). Fa quasi senso non sentire così tanto la palla. Ancor più di una profilata. Quindi chi ama sentire la pastositá rimarrá schifato.
Però.
A rete e nel back di rovescio è da applauso.
Dritto e rovescio una volta adattati ( e non è facile ) producono una palla pesante da riferimento.
È come avere ( non a livello di feeling ma di risultato ) una racca da 330 ma che pesa 310. E questo è un enorme risultato. È la prima volta che una "robina" di 310 gr picchia e si comporta esattamente come una "clava" riproducendo tutti i vantaggi in termini di stabilitá.
Provate con un"altra a colpire decentrato. Qua io sono rimasto male da quanto la palla cammini e non si sentano comunque le vibrazioni. Forse Eiffel potrá dire la resistenza torsionale e forse mi sbaglio ma imho è altissima. E ripeto: zero vibrazioni.
Sui recuperi poi occorre farci la mano ma tra peso e profilo dovrebbe essere notevole.
Per non dire della battuta? Specie la botta piatta è impressionante.
Sarei curioso di vederla con 10 gr in più con bil 325 come la blade. Roba da buchi per terra!
Io consiglio a chi la prova di accorciare il movimento ed eseguirlo piùveloce.
Poi se uno preferisce le racchette pastose, che accettano uno swing tradizionale e vogliono sentire la palla allora non devono neanche provarla. È una racca che vedo bene a monfils per dire o anche fognini non di certo a stepanek o berdich.
O si ama o si odia

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da jasper il Dom 17 Nov 2013 - 11:00

Federico, devo dire che abbiamo avuto le stesse sensazioni Wink
Al primo game, i primi due servizi son stati due ace esterni molto veloci. 
Con quali corde l'hai provata? Io ho montato un ibrido T6/Turbo a 23 kg.

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Dom 17 Nov 2013 - 11:28

@fedmex ha scritto:Estendo il mio pensiero. Tutto rigorosamente imho.
Questa raccchetta non è facile. Non si adatta a tutti. Sei tu che ti devi adattare a lei. E ci riesce solo chi ha swing compatto e veloce. Chi ha swing tradizionale rimarrá basito e la giudicherá male. Cromaticamente è oscena ma come gioco è notevole. Non vibra. Zero. Anche su university di tw ha una risonanza bassisima ( a fronte di 68 di ra ). Fa quasi senso non sentire così tanto la palla. Ancor più di una profilata. Quindi chi ama sentire la pastositá rimarrá schifato.
Però.
A rete e nel back di rovescio è da applauso.
Dritto e rovescio una volta adattati ( e non è facile ) producono una palla pesante da riferimento.
È come avere ( non a livello di feeling ma di risultato ) una racca da 330 ma che pesa 310. E questo è un enorme risultato. È la prima volta che una "robina" di 310 gr picchia e si comporta esattamente come una "clava" riproducendo tutti i vantaggi in termini di stabilitá.
Provate con un"altra a colpire decentrato. Qua io sono rimasto male da quanto la palla cammini e non si sentano comunque le vibrazioni. Forse Eiffel potrá dire la resistenza torsionale e forse mi sbaglio ma imho è altissima. E ripeto: zero vibrazioni.
Sui recuperi poi occorre farci la mano ma tra peso e profilo dovrebbe essere notevole.
Per non dire della battuta? Specie la botta piatta è impressionante.
Sarei curioso di vederla con 10 gr in più con bil 325 come la blade. Roba da buchi per terra!
Io consiglio a chi la prova di accorciare il movimento ed eseguirlo piùveloce.
Poi se uno preferisce le racchette pastose, che accettano uno swing tradizionale e vogliono sentire la palla allora non devono neanche provarla. È una racca che vedo bene a monfils per dire o anche fognini non di certo a stepanek o berdich.
O si ama o si odia
Tutto  condivisibile tranne che non sia una racchetta per Berdych!!! ....mazzuolatore d.o.c.!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da maux il Dom 17 Nov 2013 - 13:19

salve a tutti sono iscritto da un pò ma piu che altro leggevo i vari post,ora mi accingo a provare la nuova radical pro(attualmente uso prestige s),quella che usero domani ha lo stesso peso della mia prestige s,con cui mi trovo bene,spero che sia simile con leggera spinta in piu e meno vibrazioni(per via del gomito leggero problemino)ma da quello che ho letto sembra che vibrazioni zero.sono andato sulla pro in quanto leggendo anche la prova su tennis italiano viene considerata migliore in tutto,logicamente essendo piu pesa e meno maneggevole.il mio livello direi 4.2 con buona tecnica e gioco vario,non disdegno la rete e sopratutto mi sto allenando abbastanza a differenza degli ultimi anni(bimbi piccoli)3 ore a settimana di buon allenamento con vari 4,1 e 3,4.faro sapere le mie impressioni.in confronto alla prestige s come la trovate?

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

differenze

Messaggio Da Restarter il Dom 17 Nov 2013 - 14:34

@maux ha scritto:salve a tutti sono iscritto da un pò ma piu che altro leggevo i vari post,ora mi accingo a provare la nuova radical pro(attualmente uso prestige s),quella che usero domani ha lo stesso peso della mia prestige s,con cui mi trovo bene,spero che sia simile con leggera spinta in piu e meno vibrazioni(per via del gomito leggero problemino)ma da quello che ho letto sembra che vibrazioni zero.sono andato sulla pro in quanto leggendo anche la prova su tennis italiano viene considerata migliore in tutto,logicamente essendo piu pesa e meno maneggevole.il mio livello direi 4.2 con buona tecnica e gioco vario,non disdegno la rete e sopratutto mi sto allenando abbastanza a differenza degli ultimi anni(bimbi piccoli)3 ore a settimana di buon allenamento con vari 4,1 e 3,4.faro sapere le mie impressioni.in confronto alla prestige s come la trovate?
Ho provato un anno fa le Prestige S e Pro. La S non sapeva di nulla e mi pareva un racchettino: brutto l'impatto, era necessario aggiustare molto il mio sbracciare ignorante per dosare la potenza, servizio loffio e molte vibrazioni. Della Pro mi ero innamorato, balistica, permissiva e precisa. Stavo per prenderne 3 usate, poi il cervello ha aperto la vena occlusa e sono rimasto sulla Rebel comprando un altro telaio. La Pro però, è rimasta la racca di riferimento per me: mi sono ripromesso di tornarci una volta ripreso un buon livello atletico e propriocettivo.
Fatta questa premessa del tutto personale, la Radical Pro mi ha ricordato molto la Prestige Pro, ma più facile e molto meno rigida. Non ho usato alcuno strumento se non il mio braccio e le mie sensazioni. Assenza di vibrazioni sia dal telaio che dalle corde (ho giocato senza ammortizzatore). Le palle escono pesanti e precise, se hai un dritto alla Delpo (swing ampio, dall'alto verso il basso, piatto) l'avversario è meglio che si metta delle protezioni perché da fermo e con i piedi piantati gli tiri addosso un camion. 
La MP è tutto questo, con qualche punto in meno circa pesantezza di palla, ma parecchio permissiva e prende meglio e più facilmente le rotazioni rispetto alla Pro(specie se hai un rovescio top a una mano come il sottoscritto) il tutto con minor peso da portare in giro. E questo se fai tornei con almeno due partite su tre set al giorno, può essere un vantaggio non indifferente.

Restarter
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 356
Età : 49
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.09.12

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: Sudo, godo e picchio duro. Un 4a ignorante.
Racchetta: Fu Prince Exo3 Rebel 98, ora Yonex Ezone AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da lucaelia66 il Dom 17 Nov 2013 - 17:49

La pro non è pesante in termine assoluto ma è l'inerzia alta che la fa diventare faticosa e quando uno è stanco e non riesce a farla girare bene diventa difficile, ma ribadisco se il braccio e' allenato e' una racchetta assolutamente non difficile.

lucaelia66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Età : 50
Località : vado ligure
Data d'iscrizione : 19.08.10

Profilo giocatore
Località: vado ligure
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: Babolat PD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da gugaste il Dom 17 Nov 2013 - 21:10

vista oggi la Pro in negozio, grafica orrenda Shocked

gugaste
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 667
Età : 37
Data d'iscrizione : 15.07.13

Profilo giocatore
Località: bresciano
Livello: terrificante
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da maux il Dom 17 Nov 2013 - 22:18

penso che graficamente non sia male,forse troppe scritte,sicuramente la prestige s che ho è piu bella,le nuove prestige le ho viste su carta e mi piacciono piu le vecchie(quelle di adesso),poi dal vivo magari cambiero idea.

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Dom 17 Nov 2013 - 22:23

Giocato più di 2 ore con amico 4.2 e le sue graphene Radical Pro....perso al terzo!! Evil or Very Mad 

Feeling molto ovattato,zero vibrazioni a discapito della sensibilità...che non significa che non si possano fare dei ricamini.
Avevo dei dubbi sulla potenza,il colpo ovattato-sordo non mi faceva capire la reale potenza dei colpi,ma vedevo solo la palla viaggiare bella veloce...poi il mio amico mi diceva che la palla arrivava pesante e io sentivo le sue altrettanto pesanti Smile 

Potente,precisa,molto stabile, mi è piaciuta molto nei recuperi dove solitamente questo genere di telai sono una sofferenza.

Confermo il giudizio generale degli altri tester,telaio da attaccante dai buoni fondamentali con gioco penetrante in spinta,anche per chi si presenta volentieri a rete x volee conclusive...insomma attaccante all-court,attaccante da fondo o chi cerca di imporre il propio gioco!!

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da maux il Dom 17 Nov 2013 - 22:29

@Becker ha scritto:Giocato più di 2 ore con amico 4.2 e le sue graphene Radical Pro....perso al terzo!! Evil or Very Mad 

Feeling molto ovattato,zero vibrazioni a discapito della sensibilità...che non significa che non si possano fare dei ricamini.
Avevo dei dubbi sulla potenza,il colpo ovattato-sordo non mi faceva capire la reale potenza dei colpi,ma vedevo solo la palla viaggiare bella veloce...poi il mio amico mi diceva che la palla arrivava pesante e io sentivo le sue altrettanto pesanti Smile 

Potente,precisa,molto stabile, mi è piaciuta molto nei recuperi dove solitamente questo genere di telai sono una sofferenza.

Confermo il giudizio generale degli altri tester,telaio da attaccante dai buoni fondamentali con gioco penetrante in spinta,anche per chi si presenta volentieri a rete x volee conclusive...insomma attaccante all-court,attaccante da fondo o chi cerca di imporre il propio gioco!!

da come la descrivi penso che mi dovrei trovare bene,anche se a me piace sentire la palla ma con un po di abitudine alla racchetta il mio braccio spero impari a dosare le smorzate.sul top ti sei trovato bene?scusa ma la mia risposta e insieme alla tua.come si fa a cambiare?

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Dom 17 Nov 2013 - 22:40

Io il top,inteso come traiettorie alte e cariche, lo utilizzo poco,più che altro per variazioni di ritmo o fase difensiva e per riprendere-conquistare campo. Per il mio gioco genera un top sufficiente,ma non la consiglierei a chi fa del top la sua arma.

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da maux il Dom 17 Nov 2013 - 22:57

grazie era solo per sapere come la sentivi sul top,generalmente anche io non sono un grande arrotino,anche se qualche volta mi piace tirare un bel caricone,comunque domani mi tolgo i dubbi poi postero le mie sensazioni.di racchette qualche anno fa ne cambiavo parecchie ora sono molto piu calmo,almeno un anno lo faccio.

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da Becker il Dom 17 Nov 2013 - 23:46

Dimenticavo...incordate con Tecnifibre Razor code 1.25 23-22kg

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da riklha il Lun 18 Nov 2013 - 10:58

@maux ha scritto:grazie era solo per sapere come la sentivi sul top,generalmente anche io non sono un grande arrotino,anche se qualche volta mi piace tirare un bel caricone,comunque domani mi tolgo i dubbi poi postero le mie sensazioni.di racchette qualche anno fa ne cambiavo parecchie ora sono molto piu calmo,almeno un anno lo faccio.
Gioco anche io con la Prestige S, con la quale mi trovo bene accettando compromessi sulla stabilità e su potenza nella media, ma mi da un buon feeling e variazioni di colpi. Mi intreressa sapere le tue impressioni e anche le differenze rispetto alla Prestige S che entranbi utilizziamo..

Ciao

riklha
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 14.01.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4 e 4 dodici..
Racchetta: Head Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea Radical Graphene

Messaggio Da maux il Lun 18 Nov 2013 - 16:11

@riklha ha scritto:
@maux ha scritto:grazie era solo per sapere come la sentivi sul top,generalmente anche io non sono un grande arrotino,anche se qualche volta mi piace tirare un bel caricone,comunque domani mi tolgo i dubbi poi postero le mie sensazioni.di racchette qualche anno fa ne cambiavo parecchie ora sono molto piu calmo,almeno un anno lo faccio.
Gioco anche io con la Prestige S, con la quale mi trovo bene accettando compromessi sulla stabilità e su potenza nella media, ma mi da un buon feeling e variazioni di colpi. Mi intreressa sapere le tue impressioni e anche le differenze rispetto alla Prestige S che entranbi utilizziamo..

Ciao
allora provata oggi 1,30 di allenamento,incordata con tecnifibre black code 1,18 a 22-21 kg(come la mia prestige s)come colpi da fondocampo abbastanza contento meglio con un buon swing senza accorciare i movimenti,non male anche sul rovescio sia in top che back,buono il rovescio in accelerazione lungolinea,il dritto buono il colpo piatto ma anche le rotazioni le prende senza mettere troppa fatica,la battuta direi meglio piatta ma mi usciva discreto anche il kick(facendo un bel movimento ampio)per me la nota peggiore è stata la rete,sara perche abituato alla mia ma meno feeling e sopratutto muovevo peggio la testa ero sempre un pelo in ritardo,il peso controllato da me è uguale in confronto alla mia ma mi sembra piu pesa in testa la radical eppure il bilanciamento dovrebbe essere piu vicino al manico.sicuramente la riprovero mercoledi con incordatura ibrida e con il manico cambiato lo riduco(perche oggi per me era troppo grosso fatico a cambiare impugnatura estearn di dritto e di rovescio)forse anche per quello ho faticato a rete.sono abituato con il grip piu basso che c'è o metto anche il noene e poi overgrip wilson bianco sopra.diciamo che non è stato amore a prima vista la prestige s mi piace di piu al momento,pero è anche vero che sono parecchi mesi che la uso quindi mi sono abituato a quella.faro sapere altre impressioni.

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 22 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum