Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da andrea77ve il Ven 9 Apr 2010 - 20:15

============================
PREMESSA:
Con facile/difficle intendo quel concetto tanto chiaro a chi non ha completa padronanza del gioco del tennis e dei propri movimenti, ovvero chi non ha ancora capito che a tennis ci si muove come i granchi e che quando la palla arriva non devi correrle incontro, a chi non ha ben chiaro perché certe battute escono come missili ed altre fanno ridere le panchine, a chi fa punti in partita e si sta ancora domandando come ci è riuscito. Chiaro chi intendo?? (quindi io e tanti altri al mio -misero- livello che però nutrono una grande passione per questo sport.. e forse anche per il collezionismo )
=============================

conosciamo tutti i valori che TennisWarehouse assegna a ciascun telaio
in base al proprio valore ITR. Spesso però il proprio ITR viene sottovalutato o sopravvalutato.

In linea generale, per distinguere una racchetta facile da una difficile, si può ragionare così': (?!?)

- FACILE: rigida => profilo largo, leggera => bilanciamento pari/verso testa, leggera (fino ai 320gr finita), piatto grando (dai 100 in su), schema corde aperto

- DIFFILE: morbida => profilo stretto, pesante => bilanciamnto a manico, pesante (oltre i 320gr completa), piatto medio/piccolo (98 in giù), schema corde fitto

(e gli amanti babolat non mi dicano che 100 non è grande ma medio.. è ENORME!!!! ...chiaro, senza polemiche, è solo obiettivo)

Variando uno dei tre fattori si hanno le sfumature del caso.

Quindi, una racchetta leggera ma con profilo stretto e morbida, sarà più difficile/tecnica di una a parità di peso/bilanciamnto ma con profilo più largo e rigida.

Es.:
- Una wilson BLX 95 è più facile (più rigida) di una Fischer BlackGranite 95 330gr (morbida)
- Una HEAD Extreme MP (bilanciata a manico) è più difficile di una Babolat PD


Quindi, prendendo la racchetta che tutti abbiamo in mano, e venendoci voglia di cambiarla (solo per il fatto di essere iscritti a questo forum è chiaro che non siamo normali e vorremmo avere tuttwe le racchette in produzione passata e futura! ) basta ragionare così e proseguire a "piccoli passi" verso la Wilson Tour o Dunlop 100 (..ma non era chiaro dove volevo andare a parare? ).


Ho detto fregnacce? ..intendo in linea generale, non specifico.

Ci sono mosche bianche che esulano da questo ragionamento?


PS: chi gioca bene da anni con una racchetta che ti vendono per imparare a giocare ... non deve pensare di essere una mezza calzetta (ma l'avete mai pensato?)... è probabile che dia la carne a chi si presenta con una Wilson Tour.. ma qui si vuole ragionare di altro!


PPS: e con questo pensiero profondo chiudo e me ne vo in montagna a prendere la pioggia!!

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da michele il Sab 17 Apr 2010 - 20:44

Caro Andrea, molto sinteticamente ti dico che non esistono nè racchette facili, nè difficili, esistono solamente racchette con cui giochi meglio o peggio , secondo le tue caratteristiche.

michele
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 91
Età : 49
Località : scorzè
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: scorzè
Livello: amatore
Racchetta: wilson blx pro open, k88 sampras

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da Ospite il Sab 17 Apr 2010 - 22:19

... e non solo...

e il frex...dove lo lasciamo?
e poi...
volendo sottilizzare...il set-up delle corde ha una grande importanza...al punto da farci giudicare piu'/meno facile una racchetta...
e poi...
il nostro braccio...e la nostra mente Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum