Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Distanza dalla rete

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Distanza dalla rete

Messaggio Da Vagabond il Gio 3 Ott 2013 - 15:34

Promemoria primo messaggio :

Che distanza dalla rete tenete quando scendete a rete? Io seguo il suggerimento del mio maestro: all'incirca la distanza data da braccio + racchetta + un passo indietro. 
Però, giocando un doppio, uno mi ha detto che a lui diversi maestri avevano suggerito di tenersi molto più vicino alla rete. Quindi mi sono venuti i dubbi... 
Qua le possibilità sono tre: 
1) sono troppo vicina alla rete;
2) il giocatore a rete nel doppio deve stare più attaccato alla rete del singolarista che scende a rete;
3) il tipo mi ha detto una baggianata. 
Cosa ne pensate? :-)

Vagabond
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 25
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.08.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello:
Racchetta: wilson blx 6.1 team

Tornare in alto Andare in basso


Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Calimero il Gio 3 Ott 2013 - 22:24

...scusate ma cosa sono i "lob"? scratch

Calimero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 10.09.13

Profilo giocatore
Località: Tra i monti e il mare
Livello: Prima o poi inizio
Racchetta: Mi piacerebbe una wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Gio 3 Ott 2013 - 22:25

@KingRoger ha scritto:boh non per gettare benzina sul fuoco ma dalla tua risposta iniziale riccardino mi sono anche io sentito preso in causa come se avessi detto chissà quale eresia....la mia era solo una opinione. cmq grazie crisidelm sei stato molto chiaro (alla fine).
Non mi pare di essere stato brusco o aggressivo, ma se lo sono stato me ne scuso.
Naturalmente resto della mia idea sulla distanza dalla rete... Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da KingRoger il Gio 3 Ott 2013 - 22:35

@riccardino ha scritto:
@KingRoger ha scritto:boh non per gettare benzina sul fuoco ma dalla tua risposta iniziale riccardino mi sono anche io sentito preso in causa come se avessi detto chissà quale eresia....la mia era solo una opinione. cmq grazie crisidelm sei stato molto chiaro (alla fine).
Non mi pare di essere stato brusco o aggressivo, ma se lo sono stato me ne scuso.
Naturalmente resto della mia idea sulla distanza dalla rete... Wink
tranquillo Smile
alla fine la distanza più indicata credo proprio sia come dici tu, anche se in partita non ci farò tanto caso ad un passo in più o uno in meno considerando l'enfasi del momento della discesa a rete  Very Happy

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da KingRoger il Gio 3 Ott 2013 - 22:36

@Calimero ha scritto:...scusate ma cosa sono i "lob"? scratch
per lob si intende il pallonetto Wink

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da kingkongy il Gio 3 Ott 2013 - 22:38

Faccio il tifo per il Matty-pensiero. E per il gorilla-istinto. 
Nel doppio la distanza la fa il gioco e nel singolo idem. Quanto overnet gioca l'avversario/i? Quanto maschera un colpo? Quanto anticipo e' in grado di giocare? Lob da killer o cross da lanciatore di boomerang? 
Colpo in avanzamento, di vantaggio o di chiusura?
Non scherziamo! Ci vuole pratica e istinto. Non ci son regole. E' vero che si difende il lato più debole ma ci son miliardi di sfumature, compresa l'esecuzione dello split con gambe più o meno aperte, peso avanti o proprio proiettato verso la rete... Mamma viene il mal di testa solo a pensare di "canonizzare".
Se sei alto, per esempio, copri bene la sfera alta e le braccia lunghe coprono angoli...ma su palle basse sei più in difficoltà. Quindi stai più vicino alla rete . Se non sei un watusso preferisci avere mezzo metro in più per arrivare alla palla...però questo significa saper giocare colpi sotto il nastro (tra i più difficili) e di certo lo smash lo devi avere nel repertorio... Su colpi profondi, meglio stare più lontani dalla rete, perché la palla deve fare molta strada e ci si può spostare lateralmente e in avanti per chiudere con sicurezza. Su un drop stai attaccato alla rete per chiudere più angoli possibile. E la cosa più probabile sarà un pallonetto... Se attacchi in slice (di rovescio) l'avversario deve essere un manico mica da ridere per tirarti un cross incrociato...
Vabbe' andiamo avanti all'infinito...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Gio 3 Ott 2013 - 22:45

@KingRoger ha scritto:
@riccardino ha scritto:
@KingRoger ha scritto:boh non per gettare benzina sul fuoco ma dalla tua risposta iniziale riccardino mi sono anche io sentito preso in causa come se avessi detto chissà quale eresia....la mia era solo una opinione. cmq grazie crisidelm sei stato molto chiaro (alla fine).
Non mi pare di essere stato brusco o aggressivo, ma se lo sono stato me ne scuso.
Naturalmente resto della mia idea sulla distanza dalla rete... Wink
tranquillo Smile
alla fine la distanza più indicata credo proprio sia come dici tu, anche se in partita non ci farò tanto caso ad un passo in più o uno in meno considerando l'enfasi del momento della discesa a rete  Very Happy
È già buona giocarla, la volée: ultimamente mi impallinano appena vengo avanti Smile

Comunque, a scanso di equivoci: la prima volée si dovrebbe giocare facendo lo split step sulla linea di servizio. Poi si dovrebbe avanzare un po' per coprire la rete meglio che si può.
Questo in teoria. Smile
In pratica bisogna essere molto reattivi per arrivare sulla linea di servizio per la prima volée tirando una discreta prima (diciamo intorno ai 140/150, prendendo un giocatore di quarta come metro di paragone). Spesso succede di giocarla più indietro e qui nascono i guai... Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da PistolPete il Ven 4 Ott 2013 - 0:10

Concordo su kingkongy sulle tante sfumature, oltretutto io giocando serve & volley sono praticamente sempre a rete e quindi oramai vado completamente d'istinto, manco ti saprei dire dove mi trovo... comunque una posizione abbastanza equilibrata dovrebbe essere più o meno a metà tra la rete e la linea di servizio.

PistolPete
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 427
Località : Roma Garbatella
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Head Extreme MPA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Ziryab il Ven 4 Ott 2013 - 0:44

http://m.youtube.com/index?&desktop_uri=%2F#/watch?v=R0dldQUtRbo

A 3:43 circa c'è la parte che riguarda la volèe.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Ott 2013 - 5:24

Zir, poi, c'è anche il corso per fare i toast e l 'uovo al tegamino... Hehehe
Se vogliam prendere lezioni di volée, allora "Legend 2007" match Edberg-Mac!!!! C'è tutto il repertorio....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Ziryab il Ven 4 Ott 2013 - 8:01

E infatti Kong!
Penso che spesso, più che ascoltare parole, valga guardare i veri campioni.
Ho trovato comunque interessante il video perché Nole ribadisce il concetto di non avvicinarsi troppo alla rete per evitare di espirai troppo al lob.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da kingkongy il Ven 4 Ott 2013 - 8:10

Beh, si', anche se preferirei farmi spiegare altro da lui. Ed era un corso intensivo "da poltrona"... Hehehehe con il suo atletismo, la volée la chiude con un balzo in avanti e si ritrova a 2 metri dalla rete...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Ven 4 Ott 2013 - 8:13

@Ziryab ha scritto:E infatti Kong!
Penso che spesso, più che ascoltare parole, valga guardare i veri campioni.
Ho trovato comunque interessante il video perché Nole ribadisce il concetto di non avvicinarsi troppo alla rete per evitare di espirai troppo al lob.
Sul tema "la parola ai campioni", posso anche essere d'accordo.
Ma sulla scelta di usare Djokovic come punto di riferimento per gioco di volo, direi proprio di no. Smile
E ne ha data una dimostrazione nella finale degli US Open  

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Ziryab il Ven 4 Ott 2013 - 8:38

"Espirai"?!?! O.o maledetto correttore!!!
Kongy: son d'accordo con te, ma se devo scegliere un punto di partenza (per quanto inarrivabile possa essere), preferisco che sia quello ideale.
Ric: il serve & volley non esiste più, quindi non credo che abbia senso guardare il tennis moderno in generale, però penso che certe cose se le siano comunque studiate per bene.
Poi se mi dici che c'è di meglio, ti credo pure, però quello ho trovato e quello ho messo ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Ven 4 Ott 2013 - 8:58

@Ziryab ha scritto:"Espirai"?!?! O.o maledetto correttore!!!

Ric: il serve & volley non esiste più, quindi non credo che abbia senso guardare il tennis moderno in generale, però penso che certe cose se le siano comunque studiate per bene.
Be', è finito a livello top ten.
A livelli più umani ha senso eccome, se si è in grado di giocarlo... Wink


Poi se mi dici che c'è di meglio, ti credo pure, però quello ho trovato e quello ho messo ^_^
C'è una bella serie di video di Pat Rafter, ma sono a pagamento e non redistribuibili.

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da nuovodelforum il Ven 4 Ott 2013 - 10:55

la "mia" posizione ideale è a metà tra la rete e la linea di servizio, e faccio l'elastico (avanti e indietro)in base a dove si trova la palla o a come reagisce il mio avversario.... cercando sempre però di arrivare a rete nel miglior modo possibile in modo da chiudere con la massimo 1-2 voleè...se ci sto troppo, secondo me prima o poi mi passa di sicuro. anche se da giovane facevo anche il portiere in una squadra di calcio, ma se stai troppo avanti anche un giocatore non fortissimo devi essere più forte di buffon per non farti passare....è importante anche non far memorizzare all'avversario la tua posizione.

PS: rafter....che io adoravo non è un buon esempio scolastico...più che un vollettaro era un portiere....meglio prendere come riferimento edberg, becker, stich e sampras che erano più tattici...e agivano meno di istinto.

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Ven 4 Ott 2013 - 11:35

@nuovodelforum ha scritto:
PS: rafter....che io adoravo non è un buon esempio scolastico...più che un vollettaro era un portiere....meglio prendere come riferimento edberg, becker, stich e sampras che erano più tattici...e agivano meno di istinto.
Sì. Ma il Rafter "docente" è molto più tattico del superatleta che ricordiamo (atleticamente vicino alla rete era una roba impressionante).
Se vi piace questa roba e c'è ancora l'offerta, ne consiglio l'acquisto: ho speso una trentina di euro e li valgono, anche solo per il piacere di vedere Rafter all'opera (malgrado l'accento aussie e l'accenno di "zeppola" non facilitino la comprensione...) Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da nuovodelforum il Ven 4 Ott 2013 - 11:37

non conosco rafter docente....per cui mi fido!

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da ace59 il Ven 4 Ott 2013 - 11:40

@riccardino ha scritto:
@nuovodelforum ha scritto:
PS: rafter....che io adoravo non è un buon esempio scolastico...più che un vollettaro era un portiere....meglio prendere come riferimento edberg, becker, stich e sampras che erano più tattici...e agivano meno di istinto.
Sì. Ma il Rafter "docente" è molto più tattico del superatleta che ricordiamo (atleticamente vicino alla rete era una roba impressionante).
Se vi piace questa roba e c'è ancora l'offerta, ne consiglio l'acquisto: ho speso una trentina di euro e li valgono, anche solo per il piacere di vedere Rafter all'opera (malgrado l'accento aussie e l'accenno di "zeppola" non facilitino la comprensione...) Wink
tutto questo studiare la volee non ti servirà a nulla al prossimo Pandoropen Very Happy 

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Ziryab il Ven 4 Ott 2013 - 11:50

@riccardino ha scritto:
@Ziryab ha scritto:"Espirai"?!?! O.o maledetto correttore!!!

Ric: il serve & volley non esiste più, quindi non credo che abbia senso guardare il tennis moderno in generale, però penso che certe cose se le siano comunque studiate per bene.
Be', è finito a livello top ten.
A livelli più umani ha senso eccome, se si è in grado di giocarlo... Wink


Poi se mi dici che c'è di meglio, ti credo pure, però quello ho trovato e quello ho messo ^_^
C'è una bella serie di video di Pat Rafter, ma sono a pagamento e non redistribuibili.
Forse non mi sono spiegato bene ma stavamo dicendo esattamente la stessa cosa...intendevo che ovviamente a livello pro la palla viaggia troppo per permettere quel tipo di gioco quindi non è guardando quelle partite che si possono trovare esempi.
Chiaro che ai nostri livelli la musica cambia... ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Ven 4 Ott 2013 - 11:51

@nuovodelforum ha scritto:non conosco rafter docente....per cui mi fido!
Qui c'è un piccolo extra prodotto sempre da Fuzzy Yellow Balls. Non è una lezione, ma è comunque bello da vedere: https://www.youtube.com/watch?v=jsY5uRqTOEI

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da nuovodelforum il Ven 4 Ott 2013 - 13:47

da quel video non si capisce se è un buon docente. poi tra l'altro è anche finto, non serviva così quando giocava!
poi 2 lanci di palla e nessun: "ops! sorry!"

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da Vagabond il Ven 4 Ott 2013 - 14:54

Beati voi che potete felicemente fare serve and volley, lo stato del mio servizio, al momento è ""serve e che dio me la mandi buona" Sad 

Io intanto vi seguo con interesse... 
Vorrei solo dire che, in effetti io soffro molto il pallonetto. Però probabilmente sono più vicina alla rete di come rilevato da riccardino, perché sono alta poco meno di 1.65... Comunque, giusto per essere chiara, la distanza la intendo calcolata toccando la rete con la testa della racchetta (ore 12) e facendo un passo indietro.

Vagabond
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 25
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.08.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello:
Racchetta: wilson blx 6.1 team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da riccardino il Ven 4 Ott 2013 - 15:07

@nuovodelforum ha scritto:da quel video non si capisce se è un buon docente. poi tra l'altro è anche finto, non serviva così quando giocava!
Be', la caricava di maggior spinta, ma il gesto è quello.
Per l'abilità da docente, lo so: l'ho scritto. Purtroppo quelli in cui spiega sono a pagamento: ciò che posso dirti è che ha un approccio poco scolastico e molto rivolto a dare all'uditorio piccole dritte pratiche.
Per capirci, non ti insegna come si serve. Ma ti spiega, ad es., come pensare al modo di colpire la palla se vuoi colpire in kick sulla seconda.
Non ti insegna come lanciare, ma ti spiega che cosa può incasinarti il lancio. Roba così, insomma.


poi 2 lanci di palla e nessun: "ops! sorry!"
E non scordiamoci il "mate"...

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da nuovodelforum il Ven 4 Ott 2013 - 15:50

ah! allora è un drago.

nuovodelforum
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Data d'iscrizione : 24.08.13

Profilo giocatore
Località: montagne della sila
Livello: nc
Racchetta: ne sto cercando una

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da katanè il Ven 18 Ott 2013 - 9:52

...io mi aggiro nella zona tra la rete e la linea del servizio... non troppo a rete per non rischiare i lob, ne troppo indietro per ritrovarmi in balia dell'avversario nella terra di nessuno...

katanè
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 129
Età : 42
Data d'iscrizione : 04.09.13

Profilo giocatore
Località: Catania
Livello: work in progress (4.5 ITR)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanza dalla rete

Messaggio Da giper il Ven 8 Gen 2016 - 8:43

Rispolvero questo post per domandarvi consigli sul gioco d'attacco. Non solo serve and volley, ma soprattutto come attaccare e quando, come posizionarsi a rete ecc. Esistono risorse in rete o libri?

giper
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 18.09.13

Profilo giocatore
Località: Cosenza
Livello: 3 itr, 4.3 FIT
Racchetta: pro kennex ki 15 300

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum