Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da giamnas il Dom 29 Set 2013 - 20:29

Ciao a tutti,
faccio una piccola premessa che fa anche da presentazione:
ho 37 anni e da poco più di un anno ho ripreso in mano una racchetta da tennis dopo oltre 20 anni di inattività.
fino ai 16 anni giocavo a buoni livelli ma una brutta epicondilite mi spinse verso altri sport.
La passione si è riaccesa dopo aver seguito wimbledon 2012 e le olimpiadi.
Ho scoperto che tra le persone che conosco ci sono tantissimi che giocano a tennis e che vicino casa mia c'è uno splendido circolo con un ambiente da "famiglia" davvero rilassante e divertente.
dopo i primi scambi con la mia vecchia Miller in graphite dei primi anni 90, ho deciso di rinnovare la racchetta e, per non incorrere nel problema al gomito, ho accettato il consiglio di prendere una Pro Kennex Ki 5 295gr. (modello 2012).
Da allora (Ottobre 2012) ad oggi il mio livello tennistico è salito fino ad arrivare a battagliare punto su punto con 4.1 e 4.2; il grosso problema è però la condizione atletica che, per colpa del poco tempo libero a disposizione, non riesco a curare a dovere; così mi ritrovo spesso a comandare il gioco grazie ad un buon servizio e ad una buona capacità di risposta ma, più lo scambio si prolunga, più aumenta la possibilità di errore per stanchezza...
Così mi ritrovo a cercare un modo per accorciare lo scambio grazie a qualche vincente, soprattutto di dritto.
ho la sensazione, tuttavia, di non essere aiutato dalla racchetta che, incordata con ibrido 27/26 kg., mi da un eccellente controllo ma non mi consente di chiudere i colpi: giocando sulla terra, capita spesso che l'avversario ci arrivi e che nel successivo scambio cerco di spingere ancora di più, andando inevitabilmente fuori giri...
qualche giorno fa ho avuto l'occasione di provare una Head Speed MP Graphene con incordatura ignota ma dalla tensione bassissima (forse meno di 18 kg.).
A parte i problemi di misura iniziali, ho notato un'enorme differenza sul servizio e sui colpi di pura potenza (uso poco top, essendo un romantico anni 80/90): il mio avversario di sempre mi diceva che la palla arrivava con molta più velocità anche se non spingevo al limite perchè non avevo preso piena confidenza con la racchetta.
la mia domanda è questa: la differenza di velocità della pallina sarà dovuta alle diverse caratteristiche tecniche delle racchette (Pro Kennex Ki 5 295gr./Head Speed MP Graphene) o soltanto alla diversa tensione delle corde? se incordo la mia PK ad una tensione bassa (20/21 kg. rispetto ai soliti 27/26 KG.) avrò lo stesso risultato? Grazie in anticipo per le risposte.
P.S.: aggiungo solo che gioco prevalentemente da fondocampo con rarissime discese a rete...

giamnas
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 40
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 13.09.12

Profilo giocatore
Località: Siracusa
Livello: 4.4 (4.0 ITR)
Racchetta: Pro Kennex Q5 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 30 Set 2013 - 7:31

Ogni singolo componente ha il suo peso, ciascuno in relazione diversa rispetto alle caratteristiche di gioco. La racchetta (ki5) già di suo ha una spinta che non può certo essere definita "devastante", tenderla così elevata con un ibrido non la aiuta di certo a facilitarti il gioco. Bisognerebbe vedere che corde hai montate, ma quali che siano, comincerei col ridurne la tensione almeno un paio di chili. Tenderla a 21/20 (e quattro nodi, o non ha senso differenziare) può avere una logica, ma solo con certi mono di ultima generazione in full, meno con l'ibrido visto che tendi a giocare solo da fondo.
Il telaio può avere a sua volta un influenza: passare da un telaio a spinta ridotta ad uno da picchiatori e pure teso poco comporta sicuramente uscite di palla più veloci, anche se bisognerebbe vedere col tuo gioco se spingendo al massimo (e con una corda alla giusta tensione) tieni bene la palla o vai fuorigiri...

Bisognerebbe trovare un incordatore capace e con buona scelta di corde (un'impresa dalle tue parti...Rolling Eyes ) per fare un primo esperimento con la tua Kennex e nuove corde (e magari, 3/4 grammi di piombo in punta).

Dacci una lista di cosa può disporre il tuo negozio di riferimento e vedremo di consigliarti per il meglio.

benvenuto tra noi Wink 

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da giamnas il Lun 30 Set 2013 - 23:00

@Eiffel59 ha scritto:Ogni singolo componente ha il suo peso, ciascuno in relazione diversa rispetto alle caratteristiche di gioco. La racchetta (ki5) già di suo ha una spinta che non può certo essere definita "devastante", tenderla così elevata con un ibrido non la aiuta di certo a facilitarti il gioco. Bisognerebbe vedere che corde hai montate, ma quali che siano, comincerei col ridurne la tensione almeno un paio di chili. Tenderla a 21/20 (e quattro nodi, o non ha senso differenziare) può avere una logica, ma solo con certi mono di ultima generazione in full, meno con l'ibrido visto che tendi a giocare solo da fondo.
Il telaio può avere a sua volta un influenza: passare da un telaio a spinta ridotta ad uno da picchiatori e pure teso poco comporta sicuramente uscite di palla più veloci, anche se bisognerebbe vedere col tuo gioco se spingendo al massimo (e con una corda alla giusta tensione) tieni bene la palla o vai fuorigiri...

Bisognerebbe trovare un incordatore capace e con buona scelta di corde (un'impresa dalle tue parti...Rolling Eyes ) per fare un primo esperimento con la tua Kennex e nuove corde (e magari, 3/4 grammi di piombo in punta).

Dacci una lista di cosa può disporre il tuo negozio di riferimento e vedremo di consigliarti per il meglio.

benvenuto tra noi Wink 
Grazie 1000, Eiffel59.
in effetti la richiesta di consiglio è legata al fatto che sono prossimo ad una nuova incordatura e vorrei fare una nuova esperienza: spero che, mettendo un monofilamento ad una bassa tensione (23 kg?), possa trovare il modo di rendere più efficaci il servizio ed il dritto, senza perdere molto nel controllo. se così non sarà, avrò certezza che dipende dalla racchetta.... ti farò sapere! Ciaooo

giamnas
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 40
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 13.09.12

Profilo giocatore
Località: Siracusa
Livello: 4.4 (4.0 ITR)
Racchetta: Pro Kennex Q5 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 1 Ott 2013 - 6:46

Sarebbe anche utile sapere esattamente che corde usi attualmente , quali erano (se possibile) quelle della Head e cosa intendi montare ora...senza parametri certi, dura fare una disamina precisa...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da giamnas il Mer 2 Ott 2013 - 15:40

@Eiffel59 ha scritto:Sarebbe anche utile sapere esattamente che corde usi attualmente , quali erano (se possibile) quelle della Head e cosa intendi montare ora...senza parametri certi, dura fare una disamina precisa...
Diciamo che mi piace sperimentare: che monofilamento mi consigli? Diciamo che proverò ad incordare sui 22 kg... Il mio gioco è molto standard, profondo ed agli angoli, con rare discese a rete solo per chiusure sicure... da un pò ho ritrovato la misura dei passanti e quindi mi diletto in palle corte per far scendere a rete l'avversario prima di trafiggerlo! Anche in questo caso, però, mi serve una velocità di palla superiore altrimenti devo ricorrere a precisione chirurgica che, specie di rovescio, non sempre mi assiste... Grazie per la risposta!

giamnas
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 40
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 13.09.12

Profilo giocatore
Località: Siracusa
Livello: 4.4 (4.0 ITR)
Racchetta: Pro Kennex Q5 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: tensione corde per gioco aggressivo da fondo

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 2 Ott 2013 - 15:45

Senza parametri di riferimento,uno comodo e veloce: il nostro Turbo liscio, ottima velocità di uscita di palla e morbidezza tale da disporre di buon controllo anche a tensioni basse.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum