Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

meglio corde molto tese o poco tese?

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Dom 29 Set 2013 - 10:24

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, premetto che gioco da un paio di mesi quindi sono ancora alle basi...
mi era venuto un dubbio.. per dare piu' velocità, piu' profondità, ai colpi (giocando da poco non ho ancora la bomba nel braccio Razz) che tipo di corde e tensione sono preferibili? molto tese, poco tese..? Smile
Grazie

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso


Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 18:37

@DrDivago ha scritto:
@xabaras88 ha scritto:scusate.. il mio maestro sostiene che per questi setup devo mettere il vibra kill come si chiama.. che smorza le vibrazioni... vi risulta realistico?
Prova con un semplice elastico, annodato con questo metodo... stesso effetto, costo pressochè zero! Wink

http://tt.tennis-warehouse.com/showthread.php?t=359549
ma ce l'ha davvero un'utilità? da qualche parte ho letto che cambia solo il suono... :o

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da gio2012 il Ven 11 Ott 2013 - 19:02

cambia solo il suono, parola di un team di ingegneri dei materiali, basta con ste schifezze di informazioni da terzo mondo.

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 19:33

Problema corde QUASI risolto, sono stato ora in negozio (fortunatamente c'era un'altro, forse quello che incorda..) gli ho detto, guarda ieri l'ho provata ma me l'avete montata al contrario, me lo dovresti aggiustare.. mi ha risposto.. e come l'aggiusto? la devo tagliare e rifare... e io molto tranquillamente: "eh..." (della serie.. vedi tu come vuoi fare..) e mi ha detto "ma si fanno in quel modo, si mette la polyestere in verticale.." allora molto gentilmente gli ho detto.. guarda io lo so, hai ragione.. pero' io la volevo in quest'altro modo, che ci posso fare.. eheh :Pgli ho lasciato il foglio con scritto calibro, tensioni, tutto... non mi ha parlato di costi quindi immagino sia gratis... -.-'
sfortunamente ho toppato dicendogli che mi serve per lunedì a mezzogiorno e mi ha detto di andarla a riprende lunedì alle 11.... grrrrrrrrrrrrrr mille anni per incordare una racchetta... chiudono alle 20.30, non c'era nessuno in negozio.. poteva pure farla al momento.. vabbè........... speriamo bene stavolta........... e poi posterò un "recensione" sul nuovo setup, stavolte federe a quello che mi hai detto tu Eiffel, e vediamo come mi trovo... tanto male che vada... peggio di come me l'hanno data ieri non ci puo' essere eheh Wink

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 12 Ott 2013 - 7:00

Ancora? Suspect e mo' stavolta m'incaXXo..ma chi caspita lo ha stabilito che il poly va sulle verticali? Lui? 

Non dargli mai ragione, perchè oltre ad essere impreparato e non efficiente se lo fai gli darai sempre un'arma per dirti "te lo avevo detto" senza che tu possa verificare come realmente abbia svolto il suo lavoro.

Per il discorso del negozio di Senigallia...Michele è un incordatore ATP con la qualifica di ProTour Stringer ed istruttore di incordatura, uno dei pochissimi in Italia e pochi al mondo...fai tu per stabilire se conviene Wink

E se può ti fa la racchetta al momento, come te la faremmo io, Marco (magazzie), Beppe, Aldo e tutti gli altri amici "Tour Stringer"...in modo che tu possa verificare "de visu" la qualità del lavoro...come dovrebbe fare anche lo pseudoesperto (pseudoincordatore e quant'altro... ).

Prova a chiedergli l'urgenza, digli che ti serve subito e se possibile vai a vedere come lavora...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 12 Ott 2013 - 7:11

@gio2012 ha scritto:cambia solo il suono, parola di un team di ingegneri dei materiali, basta con ste schifezze di informazioni da terzo mondo.
 Se invece di citazioni lapidarie (e giudizi trancianti) volessi condividere l'informazione...anche perchè se è vero che la maggior parte dei dampener toglie solo il rumore della vibrazione (ma ciò può essere d'aiuto nel "sentire" meglio la palla e correggere l'impatto) ne esistono altri come ad esempio il RedEye di Gamma che smorzano effettivamente gli shock...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da DrDivago il Sab 12 Ott 2013 - 9:46

Gio, hai ragione nel merito (e, se leggi, io ho solo invitato chi ha posto la domanda a provare con un elastico annodato, perchè ha lo stesso effetto dei semplici "gommini"), però ti potevi benissimo risparmiare le "informazioni da terzo mondo".
So benissimo che gli antivibrazioni non servono a ridurre le vibrazioni del telaio (quelle nocive per il braccio), però riducono l'effetto "chitarra" delle corde, che a molti (me compreso) da fastidio.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Sab 12 Ott 2013 - 14:15

@Eiffel59 ha scritto:Ancora? Suspect e mo' stavolta m'incaXXo..ma chi caspita lo ha stabilito che il poly va sulle verticali? Lui? 

Non dargli mai ragione, perchè oltre ad essere impreparato e non efficiente se lo fai gli darai sempre un'arma per dirti "te lo avevo detto" senza che tu possa verificare come realmente abbia svolto il suo lavoro.

Per il discorso del negozio di Senigallia...Michele è un incordatore ATP con la qualifica di ProTour Stringer ed istruttore di incordatura, uno dei pochissimi in Italia e pochi al mondo...fai tu per stabilire se conviene Wink

E se può ti fa la racchetta al momento, come te la faremmo io, Marco (magazzie), Beppe, Aldo e tutti gli altri amici "Tour Stringer"...in modo che tu possa verificare "de visu" la qualità del lavoro...come dovrebbe fare anche lo pseudoesperto (pseudoincordatore e quant'altro... ).

Prova a chiedergli l'urgenza, digli che ti serve subito e se possibile vai a vedere come lavora...
Sull'anti-vibrazioni, ho sempre pensato che non servissero perchè non capivo come potessero davvero assorbire gli shock ;)se mi dici che il redeye funziona davvero, vedo se i venditori di qua lo conoscono.. Smile
Riguardo le corde, gli ho dato ragione come a dire.. "la ragione è dei fessi" cioè.. ok hai ragione ma fai in quest'altro modo.. non mi andava di discutere, basta che mi fa il lavoro decentemente.. sfido io..ci manca che non lo fa bene.. 3 giorni ci mette..deve essere da premio nobel eheh
Riguardo invece incordature e incordatori, se ti va come hai tempo con calma, potresti lasciarmi un MP con qualche contatto con le città in cui operano, o se c'è un sito con qualcosa tipo "albo", così trovo quello piu' vicino Wink

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Dom 13 Ott 2013 - 18:40

domattina alle 11 ritiro la racchetta incordata, si spera, bene. Alle 12 allenamento... direi per le 14 lasciamo un bel post con le sensazioni al primo impatto Wink

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Lun 14 Ott 2013 - 11:46

Eiffel.. sono andato a ritirare la racchetta, mi aveva detto alle 11, ma alle 11 stava iniziando con la prima corda quindi l'ho visto fare... Ora non sto qui a dire come sono stato trattato ma apro proprio ora un nuovo post.
Purtroppo non ho fatto il "test" perchè il mio compagno di gioco si è ammalato e se ne parla lunedì prossimo.. fino ad allora resto in "stand-by" su questo topic Wink

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Lun 14 Ott 2013 - 12:54


xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Sab 19 Ott 2013 - 15:36

@Eiffel59 ha scritto:Di pro ed incordature dei pro ho una certa esperienza (dicono Very Happy ) per contestare la caXXata detta dal genio ( non vorrei mai che a chiamarlo col suo nome abbia pure la faccia tosta di querelarmi Suspect ) ti dò una breve lista in ordine puramente alfabetico dei giocatori/trici che usano il reverse...

Bhupanna (ex n. 1 mondiale ATP doppio)
Bhupati (idem, fa coppia con lui in Davis per l'India)
Bryan's Bros. (attuali numero 1 mondiali ATP doppio)
Cilic (#37 ATP, ex 9)
Erakovic (#61 WTA)
Ivanovic (ex #1, attuale 16)
Kohlschreiber (#23 ATP, ex 16)
Kukushin (#100 ATP, ex 49)
Kuztnesova (#22 WTA, ex 2)
Myrni (#22 ATP Doubles, ex #1, ex #18 singolo)
Mirza (ex #27 WTA singles, #11 WTA doubles)
Nestor (#15, ex #1 ATP doubles)
Paes (#7, ex #1 ATP doubles)
Peng (#41 WTA)
Stakhovskyi (#96, ex #31 ATP)
Stepanek (#36 ex 8 ATP singles, #6 ex 4 doubles)
Tomic (#51, ex 27 ATP)
Williams S. (#1 WTA singles, ex #1 doubles)
Williams V. (#38 WTa singles, ex #1, ex #1 WTA doubles)
Youzhny (#28 ATP, ex #Cool

..e sono andato solo a memoria e restando tra i primi cento attuali...per cui dirgli di informarsi meglio, non aggrapparsi ai vetri ed imparare a fare il suo lavoro come dovrebbe.

Quanto al maestro mi duol dirlo ma con quel comportamento fa la figura del cioccolataio (o del peracottaro, o del sòla, fai tu...Rolling Eyes ) non certo del professionista serio.
Eiffel spero che leggi il mess senno' mi tocca aprire un altro post apposta :Pahahah
ti volevo ringraziare per il suggerimento sull'incordatura. Oggi (finalmente) ho avuto modo di provare il tuo setup, spinge piu' di prima, funziona bene mi ci trovo bene e addirittura mi lascia un po' di margine per qualche cagata che indubbiamente spesso faccio ;)eheheh
Forse si potrebbe perfezionare sposando le tensioni di 0,5 o 1 kg di qua e di là... ma tutto sommato devo dire che non mi posso lamentare, funziona bene ed è un bel setup che mi segnerò (in realtà me lo sono già segnato Razz) per replicare ;)Dà buone soddisfazioni devo dire Smile

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 20 Ott 2013 - 8:47

Sul fatto che funzionasse, visto che mi avevi dato tutte le indicazioni possibili sul tuo gioco non avevo dubbi (e non avrebbe dovuto averne anche il Genio Rolling Eyes se solo sapesse/conoscesse ciò di cui sparla).
Sullo specifico della tensione, puoi al limite scendere di un kg per ottenere più dinamicità.
Per la XR1...potresti sostituirla con la Ripost di Babolat (sempre che il suddetto Genio sappia che esiste) oppure con la FXP di Head.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 20 Ott 2013 - 21:10

@Eiffel59 ha scritto:Riguardo alle corde, personalmente prediligo l'XR-1 al Micronite seppur di poco.
L'uso dell'ibrido (due tipi diversi di corde indipendentemente dalla posizione) se eseguito correttamente e non "alla caXXo" come nella maggior parte dei casi da "esperti" autonominatisi tali permette di unire il meglio delle due diverse categorie in rapporto a frequenza, tipo, livello di gioco ed ovviamente telaio.

Arrotando, potrebbe essere una buona scelta un ibrido con un multi sagomato o rugoso sulle verticali ed un multi (meglio se rivestito/corazzato) sulle orizzontali; viceversa non facendo quasi uso di rotazioni sarebbe meglio un ibrido reverse.
buona sera a tutti, mi intrufolo ancora. Maestro Eiffel si potrebbe specificare: multi sagomato/rugoso quale? e multi rivestito/corazzato quale? Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Ott 2013 - 9:01

Tra i sagomati/rugosi cito a memoria:

-Ashaway Dynamite
-le tre Control di Discho (Acura/Dynasty/Spin)
-Dunlop HexyFiber
-Gamma LiveWire Professional Spin
-Gosen TecGut Spin
-Head RIP (tutte le varianti) /ETS
-Pro's pro HexMulti e Torpedo
-Starburn Legendary
-Target Trispin Twinflex e Precision Spn XT
-Toalson Neo natural Mugen Spn
-Volkl Gripper e V-Twist
-Weisscannon 6Star

Multi corazzati/rivestiti:
-Klip Venom
-Klipper Zyex
-Pacific Futura TXT
-Starburn Spiral
-Superstring V9 Terre Multi
-Weisscannon The Big Fantum

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 21 Ott 2013 - 14:10

@Eiffel59 ha scritto:Tra i sagomati/rugosi cito a memoria:

-Ashaway Dynamite
-le tre Control di Discho (Acura/Dynasty/Spin)
-Dunlop HexyFiber
-Gamma LiveWire Professional Spin
-Gosen TecGut Spin
-Head RIP (tutte le varianti) /ETS
-Pro's pro HexMulti e Torpedo
-Starburn Legendary
-Target Trispin Twinflex e Precision Spn XT
-Toalson Neo natural Mugen Spn
-Volkl Gripper e V-Twist
-Weisscannon 6Star

Multi corazzati/rivestiti:
-Klip Venom
-Klipper Zyex
-Pacific Futura TXT
-Starburn Spiral
-Superstring V9 Terre Multi
-Weisscannon The Big Fantum
Grazie:) Smile Smile

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Lun 28 Ott 2013 - 16:34

sono felice che questo post sia di utilità non solo a me ;)eheh Eiffel posso importunarti chiedendoti un consiglio su questo post? http://www.passionetennis.com/t31057-come-scegliere-la-racchetta-giusta#451276

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 3 Apr 2014 - 20:53

AVVOLGIMENTO
Questa categoria è già più complessa in quanto si cominciano a notare le differenze di effetti pratici tra l’abbinamento calibro/materiale/tipo di avvolgimento. I tipi di avvolgimento possono essere: semplice, doppio o strutturato.
L’avvolgimento semplice è una struttura basica, quindi si tratta di un’anima centrale (core) monofilo o multifilamento ricoperta da un fascio di filamenti. Il doppio avvolgimento ha come base l’avvolgimento semplice, aggiungendo però un’ulteriore copertura di filamenti in senso contrapposto. Questo tipo di costruzione offre già un livello qualitativo tra i migliori, abbinando generalmente materiali high-tech ad un rapporto qualità prezzo interessante. L’avvolgimento strutturato può prevedere l’impiego di un anima centrale (core) monofilo o multifilamento ricoperta da strutture differenti: filamenti e/o strisce di materiali. Per tutte le costruzioni sia l’anima centrale (core) che gli avvolgimenti possono essere di vari materiali.

queste trai mono ed i multi quali sono???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 4 Apr 2014 - 9:00

Partendo dal fatto che la distinzione della categoria in sè è errata (una corda ad avvolgimenti non può avere un'anima multifilamento..sennò è un multi.. Rolling Eyes ) non è molto comprensibile il senso della domanda... scratch

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 4 Apr 2014 - 10:11

@Eiffel59 ha scritto:Partendo dal fatto che la distinzione della categoria in sè è errata (una corda ad avvolgimenti non può avere un'anima multifilamento..sennò è un multi.. Rolling Eyes ) non è molto comprensibile il senso della domanda... scratch
ecco perchè la confusione... molti "sprovveduti" danno fiato alla bocca senza collegare il cervello creando solo confusione... potresti farmi un pò di chiarezza? Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 4 Apr 2014 - 13:50

Le corde ad avvolgimento (singolo/doppio/composito) sono corde aventi un anima solo monofilamento in poliammide 66 od una delle sue pressochè infinite varianti; in ogni altro caso, si parla di composite o multimono...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 4 Apr 2014 - 15:23

@Eiffel59 ha scritto:Le corde ad avvolgimento (singolo/doppio/composito) sono corde aventi un anima solo monofilamento in poliammide 66 od una delle sue pressochè infinite varianti; in ogni altro caso, si parla di composite o multimono...
quindi tipo spirale legendary...giusto???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum