Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

meglio corde molto tese o poco tese?

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Dom 29 Set 2013 - 10:24

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, premetto che gioco da un paio di mesi quindi sono ancora alle basi...
mi era venuto un dubbio.. per dare piu' velocità, piu' profondità, ai colpi (giocando da poco non ho ancora la bomba nel braccio Razz) che tipo di corde e tensione sono preferibili? molto tese, poco tese..? Smile
Grazie

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso


Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da alieno il Gio 10 Ott 2013 - 14:56

ma questo incordatore dovrebbe vendere i gelati..... e comunque la racchetta gliela devi riportare e farla fare come gli avevi detto tu.
Fai bene a dare consigli Eiffel e questo ti fa onore ma questo gelataio avrebbe sbagliato ugualmente con o senza i tuoi avvisi non sa proprio lavorare

alieno
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 26.09.13

Profilo giocatore
Località: al mare
Livello: principiante
Racchetta: Babolat AeroPro Drive GT 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Gio 10 Ott 2013 - 15:20

cavoli avevo inviato un posto che non leggo :\ strano... vabbè.. dicevo che l'ho presa un po' male la storia della racchetta da bambino ecc.. ecc.. che mi ha detto... :\ cmq... quantomeno mi poteva dire "ti suggerisco questo altro modo" al posto di farlo e basta..eheh

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da ercrisbie il Gio 10 Ott 2013 - 16:58

Ok prendo coraggio:pri005: ....ma quando si indica/suggerisce di incordare, ad esempio, a 23/22 il primo numero, in questo caso 23, indica la tensione delle verticali?Embarassed

ercrisbie
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 01.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4
Racchetta: work in progress-aiutatemi

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Gio 10 Ott 2013 - 23:18

@Eiffel59 ha scritto:Mi sa che non hanno le idee molto chiare su "come" si genera potenza. Il peso è una delle componenti, non l'unica.
Rigidità, bilanciatura, flexpoint hanno tutti influenza su quanto "spinga" un telaio.
Nello specifico,quel telaio ha tuttaltro che un basso livello di potenza, visto che ammonta a 2016, superiore tanto per dare un'idea a quello della Radical MP...non "mostruoso"...ma nella media.
Temo che la tensione sia troppo bassa, sarei rimasto più vicino a quanto consigliato, al limite -solo al limite- mettendo qualche grammo in punta..tant'è, fai le prove e riferisci... Wink
Testato in serata il set-up che mi hanno "gentilmente" (ggrrrrrrrr) modificato senza chiedere.. eheh Wink
.......serata TERRIBILE -.-'' osceno.. ;)magari giocando un pochino le corde si ammorbidiranno un pochetto e mi piace pensarla così... spero vivamente sia così.. senno' tra 1 mese le taglio personalmente! e magari provo il set-up che mi hai detto tu, ma incordato da uno che lo faccia come gli chiedo... oppure qualcosa di ancora nuovo se mi consigli tu Wink
Ma stasera,... ogni tocco un INCUBO... sembra che sbatte sul cemento armato la pallina, conseguenti vibrazioni infinite...mi sembrava di avere corde tese nell'ordine di tonnellate ahahah Wink
Guadagno in potenza?...ZERO..anzi... non dico notevole perdita, ma a parte una certa difficoltà a controllarla, effettivamente non parte granchè, praticamente identico a prima, forse appunto in perdita...rotazioni discrete, sicuramente molto meglio di tutto il resto ma non per questo ottime...
Prima con le sensation tirate non so se a 23 o 25 (standard), avevo molte meno vibrazioni, controllo uguale se non addirittura meglio, potenza praticamente identica, ossia scarsa. Spero sia solo questione di abitudine o di corse da "rodare", tuttavia visto l'andazzo non credo sia così semplice la soluzione... Wink
Certo l'incodatura era fresa di giornata e quindi mi piace pensare che col tempo perderà un po' di rigidità e si lascerà domare un po' di piu'... così mi ha proprio "rimenato" eheheh eppure le tensioni erano basse basse...sono abbastanza senza parole Wink non trovo una spiegazione logica ;)tu hai qualche idea Eiffel? Smile

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Gio 10 Ott 2013 - 23:28

vorrei aggiungere una cosa... il tizio che mi diceva che ho la racchetta da bambino... al telefono mi ha detto.. la tua racchetta non ha manco il BLX! (per giustificare le sue mancanze...)
....peccatto che c'è scritto BLX dovunque sulla racchetta.... pure nel nome ;)eheh

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da misterrovescio il Ven 11 Ott 2013 - 7:17

Caro Alieno purtropo l'italia va male perche' dal primo all'ultimo dei lavori c'e' tanta gente incapace che la professionalita' non sa nemmeno dov'e' di casa...quindi non puoi dire fai fare al negoziante se hai capito che non ci caisce niente pur essendo del mestiere e la prova ce l'ha data proprio col bel lavoro sulla racca del tipo....io fossi in lui me la farei rifare come aveva chiesto e suggerirei ai venditori visto che sono incapaci o di studiare (alla fine e' il loro lavoro) o almeno stare zitti....

misterrovescio
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 19.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: RETROCESSO 4/3
Racchetta: YONEX SV 100..quella della vita!

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 7:41

@ercrisbie, la prima cifra è per convenzione quella delle corde che vengono montate per prime, ergo le verticali (montanti), la seconda quella delle orizzontali (traverse). Sempre per convenzione, se la prima cifra è seguita dallo slash (/) si intende 4 nodi, se dal trattino (-) a due nodi.

Cosa che chi ci lavora dovrebbe sapere.

"Dovrebbe", appunto...Rolling Eyes 

@xabaras, invertendo i fattori -e con quel setup- ha "bloccato" la reattività delle corde. E non oso pensare a cosa abbia potuto fare nel chiuso del negozio (tipo abbandonare il telaio con le corde non del tutto montate e magari pure col motore in tensione). Non oso, ma se qualcuno che conosci ha un tensiometro farei pure verificare a quanto le ha tirate realmente....Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 9:23

@Eiffel59 ha scritto:@ercrisbie, la prima cifra è per convenzione quella delle corde che vengono montate per prime, ergo le verticali (montanti), la seconda quella delle orizzontali (traverse). Sempre per convenzione, se la prima cifra è seguita dallo slash (/) si intende 4 nodi, se dal trattino (-) a due nodi.

Cosa che chi ci lavora dovrebbe sapere.

"Dovrebbe", appunto...Rolling Eyes 

@xabaras, invertendo i fattori -e con quel setup- ha "bloccato" la reattività delle corde. E non oso pensare a cosa abbia potuto fare nel chiuso del negozio (tipo abbandonare il telaio con le corde non del tutto montate e magari pure col motore in tensione). Non oso, ma se qualcuno che conosci ha un tensiometro farei pure verificare a quanto le ha tirate realmente....Suspect
Ho una certa voglia di tagliarle adesso... mi blocca solo il fatto che poi devo spendere altri 20 euro e che se non me le fanno loro, qui a pescara c'è solo decathlon e non so se sia veramente meglio eheheh
il mio set-up base che gli ho chiramente chiesto (e pure SCRITTO a scanzo di equivoci) era:
Tecnifibre XR-1, 25 (quindi verticale)
Wilson Enduro Pro, 23,5 (orizzontale
Loro hanno pensato bene di farmi
Wilson Enduro Pro, 18 (verticale)
Tecnifibre XR-1, 21 (orizzontale)
Praticamente... non ho idea se il set-up che avevo chiesto è buono per me o meno, perchè non me l'hanno fatto! Se io ora ci torno.. me lo fanno ri-pagare pure... non so se ne vale la pena...
Devo trovare altri che fanno questo lavoro ma credo proprio ci sia solo Decathlon qui :\
L'unica cosa positiva, ma che in realtà è una cosa ovvia.. anzi..dovrebbe esserlo..è che il mio maestro mi ha detto guardandola che l'hanno comunque incordato bene...
Grazie.. almeno quello...... eheh

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da DrDivago il Ven 11 Ott 2013 - 11:34

@alieno ha scritto:ma questo incordatore dovrebbe vendere i gelati..... e comunque la racchetta gliela devi riportare e farla fare come gli avevi detto tu.
Xabaras, se gli hai dato delle precise indicazioni sulle corde da montare in orizzontale e verticale e lui, di testa sua e senza chiederti prima il permesso, le ha scambiate, hai tutto il diritto di fartela reincordare gratuitamente.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 12:15

@DrDivago ha scritto:
@alieno ha scritto:ma questo incordatore dovrebbe vendere i gelati..... e comunque la racchetta gliela devi riportare e farla fare come gli avevi detto tu.
Xabaras, se gli hai dato delle precise indicazioni sulle corde da montare in orizzontale e verticale e lui, di testa sua e senza chiederti prima il permesso, le ha scambiate, hai tutto il diritto di fartela reincordare gratuitamente.
più che precise, gli ho dato il foglio con scritto propio così:
ibrido reverse:
verticale: corda - spessore - tensione
orizzionatale: corda - spessore - tensione
penso sia complicato sbagliarsi :Pinfatti mi ha detto che non si è sbagliato, l'ha fatta apposta... tornato a casa gli ho telefonato e mi ha detto "solo federer usa il reverse, senno' si fa come te l'ho fatte io, tienile così" gli ho detto ke le volevo in altro modo e mi ha detto cosa cerchi? e gli ho detto potenza e controllo tenendo un po' di comfort.. mi ha risposto che col set-up che gli ho proposto non le avrei mai ottenute e che avrei avuto anche troppe vibrazioni perchè ho la racchetta senza blx (mai vero.. eheh) ieri sera ci ho giocato e ogni colpo sembra ke sbatte sul cemento la palla eheh ..il mio maestro, che è convenzionato con loro, dice che l'ibrido fa irrigidire le corde e giocandoci si ammorbidiscono e mi ci trovero' meglio, ma... non so se lo dice x non farmi andare li a fare casino o perchè è così...

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 12:26

è pure vero che ho il braccio poco allenato gioco a questa estate.. ma  con le sensation standard camminavano addirittura di piu' le palline... ora significa che qualcosa non va col loro set-up... mi disp che il maestro magari la prende a male se ci vado a fare casino.. ma oggni devo proprio farmela rifare.... reverse 25, 23.5 e stop...

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 15:16

Di pro ed incordature dei pro ho una certa esperienza (dicono Very Happy ) per contestare la caXXata detta dal genio ( non vorrei mai che a chiamarlo col suo nome abbia pure la faccia tosta di querelarmi Suspect ) ti dò una breve lista in ordine puramente alfabetico dei giocatori/trici che usano il reverse...

Bhupanna (ex n. 1 mondiale ATP doppio)
Bhupati (idem, fa coppia con lui in Davis per l'India)
Bryan's Bros. (attuali numero 1 mondiali ATP doppio)
Cilic (#37 ATP, ex 9)
Erakovic (#61 WTA)
Ivanovic (ex #1, attuale 16)
Kohlschreiber (#23 ATP, ex 16)
Kukushin (#100 ATP, ex 49)
Kuztnesova (#22 WTA, ex 2)
Myrni (#22 ATP Doubles, ex #1, ex #18 singolo)
Mirza (ex #27 WTA singles, #11 WTA doubles)
Nestor (#15, ex #1 ATP doubles)
Paes (#7, ex #1 ATP doubles)
Peng (#41 WTA)
Stakhovskyi (#96, ex #31 ATP)
Stepanek (#36 ex 8 ATP singles, #6 ex 4 doubles)
Tomic (#51, ex 27 ATP)
Williams S. (#1 WTA singles, ex #1 doubles)
Williams V. (#38 WTa singles, ex #1, ex #1 WTA doubles)
Youzhny (#28 ATP, ex #Cool

..e sono andato solo a memoria e restando tra i primi cento attuali...per cui dirgli di informarsi meglio, non aggrapparsi ai vetri ed imparare a fare il suo lavoro come dovrebbe.

Quanto al maestro mi duol dirlo ma con quel comportamento fa la figura del cioccolataio (o del peracottaro, o del sòla, fai tu...Rolling Eyes ) non certo del professionista serio.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 15:23

comunque.. gli ho mandato un messaggio su fb al negozio visto che per ora sono chiusi, per dirgli che mi sono trovato male e necessito che me la mettono apposto (facendo intendere gratis!) aspettero' un'oretta dopo l'apertura, senno' poi telefono (giusto per non fare il viaggio a vuoto...)
ma una domanda mi sorge spontanea.. è vero che giocandoci le corde di ammorbidiscono o vanno meglio? (chiaramente in ogni caso non terrò queste eheh, pero' per il futuro vorrei capire se è vero ^^)

edit: il mio maestro ha un attestato della federazioni non so quale.. in 2 ci prende 10 a testa.. da solo max 18... un mio amico che gioca molto melgio di me ha un maestro federale con tutto in regola, fa progressi continui.. ma prende 30 a ora.. a quanto vedo la differenza si nota eheh ;)xo è una spesa che non posso fare ^^


Ultima modifica di xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 15:27, modificato 1 volta

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 15:26

Che si ammorbidiscano... "per forza", che vadano meglio, visto il setup, la vedo dura...molto dura.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 15:29

@Eiffel59 ha scritto:Che si ammorbidiscano... "per forza", che vadano meglio, visto il setup, la vedo dura...molto dura.
Chiedo umilmente perdono, sono in vena di domande.. ahah :)come mai mi suggerisci una corda da 1.30 e non 1.35 oppure 1.20 ? Smile
A quanto capisco è una questione di resistenza.. ma io che gioco da poco e non credo che spaccherò mai delle corde per ora, non potrei avere vantaggi da una corda piu' sottile? o magari c'è altro che non so? Smile

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 15:32

La ragione non è solo la resistenza, ma il fatto che dopo il setting time la 1.30 risulta più morbida dell'1.25.    
Magari non di molto, ma per più a lungo...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 15:38

@Eiffel59 ha scritto:La ragione non è solo la resistenza, ma il fatto che dopo il setting time la 1.30 risulta più morbida dell'1.25.    
Magari non di molto, ma per più a lungo...
Sto pensando, perplesso, che il genio mi ha detto che è colpa della racchetta senza Blx... ma si chiama Wilson Pro Limited Blx... c'è scritto pure sopra... vabbè... ah...dimenticavo un'altra chicca... ha dato la colpa anche al bilanciamento in punta (33cm) per giustificare la scarsa spinta...
Comunque.. cercherò di convincerlo a mettere le tecnifibre a 25 in verticale e le enduro pro a 23,5 in orizzontale, sperando di non dover pagare di nuovo.
Tra l'altro, non so manco se mi ha messo davvero le 1.30 visto che non l'ha aperta davanti a me la scatola delle corde, ha fatto tutto lui..chissà cosa ha preso.. chissà che tensioni ha messo... :\ pure se me lo rifà gratis resterò col dubbio sul calibro e la tensione che non mi posso controllare da solo eheh

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 15:41

Comincio seriamente a pensare che non solo sia un incapace, ma pure in malafede...se puoi, rimai lì finchè non te la inizia..

(bella lì...spinge poco perchè è bilanciata in punta... Very Happy ma è proprio sc....)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 15:47

quando sono andato c'era una racchetta messa nell'attrezzo, a mezza incordatura.. da finire.. nessuno la faceva.. la facevano un pochino ogni tanto... non so.. ma a fiducia non credo gli faccia bene stare nel macchinario a tempo indeterminato.. bhu...
rimanere non posso, lui mi dice che me la fa avere 1 o 2 giorni dopo quindi non si sa quando la inizia, chi dove con cosa...eheh se me le fa gratis provo a riportargliela.. senno' cambio.. purtroppo conosco solo i negozi qui, e sono solo 3, i privati non so se ci sia qualcuno che lo fa, che sa farlo, ecc... :\

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 11 Ott 2013 - 15:56

1 o 2 giorni? Shocked 
E pensare che se a qualcuno dico "ripassa tra mezzora" ci rimangono pure male...Very Happy .

va a fare una girata a Senigallia quando puoi.."L'albero dello Sport"...Michele (lLeutonio del forum) Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 16:01

@Eiffel59 ha scritto:1 o 2 giorni? Shocked 
E pensare che se a qualcuno dico "ripassa tra mezzora" ci rimangono pure male...Very Happy .

va a fare una girata a Senigallia quando puoi.."L'albero dello Sport"...Michele (lLeutonio del forum) Wink
*_* se è serio come te e mi dici che è affidabile ma soprattutto.. che la fa in un buon tempo... parlo con i miei amici, come tutti dobbiamo cambiare le corde gliene porto 5..6.. tutti quelli che trovo eheh (sai, da solo Pescara-Senigallia, credo non coverrebbe manco se fosse gratis eheh Razz)

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 11 Ott 2013 - 16:02

xbaras 88 , vai a un circolo di tennis, possibilmente non quello piu' piccolo, va li' e parla con qualcuno in segreteria per chiedere delle incordature delle racchette.
Ci sara' pure qualche circolo di tennis a Pescara e/o provincia...

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da DrDivago il Ven 11 Ott 2013 - 16:49

@xabaras88 ha scritto:dimenticavo un'altra chicca... ha dato la colpa anche al bilanciamento in punta (33cm) per giustificare la scarsa spinta...
E qui ti ha detto una grandissima stupidaggine... prova tu a vedere quanto spinge una racchetta leggera come la tua se bilanciata al manico!  
Rifatti fare gratis l'incordatura (è un tuo sacrosanto diritto) e poi cerca qualcuno di più serio...  

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 17:06

scusate.. il mio maestro sostiene che per questi setup devo mettere il vibra kill come si chiama.. che smorza le vibrazioni... vi risulta realistico?

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da DrDivago il Ven 11 Ott 2013 - 17:44

@xabaras88 ha scritto:scusate.. il mio maestro sostiene che per questi setup devo mettere il vibra kill come si chiama.. che smorza le vibrazioni... vi risulta realistico?
Prova con un semplice elastico, annodato con questo metodo... stesso effetto, costo pressochè zero! Wink

http://tt.tennis-warehouse.com/showthread.php?t=359549

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: meglio corde molto tese o poco tese?

Messaggio Da xabaras88 il Ven 11 Ott 2013 - 18:37

@DrDivago ha scritto:
@xabaras88 ha scritto:scusate.. il mio maestro sostiene che per questi setup devo mettere il vibra kill come si chiama.. che smorza le vibrazioni... vi risulta realistico?
Prova con un semplice elastico, annodato con questo metodo... stesso effetto, costo pressochè zero! Wink

http://tt.tennis-warehouse.com/showthread.php?t=359549
ma ce l'ha davvero un'utilità? da qualche parte ho letto che cambia solo il suono... :o

xabaras88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Località : Pescara
Data d'iscrizione : 08.09.13

Profilo giocatore
Località: Pescara
Livello: principiante
Racchetta: sono + le racchette che ho, che il tempo da cui gioco...

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum