Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Galeazzo il Ven 27 Set 2013 - 21:05

Cioè, chi è obbligato per ragioni di braccio o spalla a usare i multifili, o comunque corde morbide in nylon; ma che pure tende a dare un po’ di spin, che corda può usare? Per arrotare, va meglio il tipo tecnifibre, quelle corde con 1200 microfilamenti; o il tipo gamma, con avvolgimenti vari che racchiudono guaine varie e macrofilamenti; oppure un buon budello sintetico?

Galeazzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex rds001 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da ale.lorenz il Ven 27 Set 2013 - 22:13

Budello sintetico affraid ???

ale.lorenz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3113
Età : 39
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano - Pro Patria -
Livello: 4.1 (bye bye Abracadabra78)
Racchetta: 3 TGT 307,2 Radical Graphene MP con Head Lynx 1,25 a 24/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Set 2013 - 22:18

@ale.lorenz ha scritto:Budello sintetico affraid ???
rispondi al cell terrone Smile

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Nostradamis il Ven 27 Set 2013 - 22:53

Potresti provare il Dunlop Hexy Fiber, è un multifilo sagomato. Wink

Nostradamis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2476
Età : 33
Località : Padova
Data d'iscrizione : 15.10.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR 4
Racchetta: Volkl Organix 8

http://www.facebook.com/nostradamis

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Galeazzo il Sab 28 Set 2013 - 8:43

Grazie — volevo dire, non proprio che genera rotazioni, ma che non si disintegri troppo rapidamente, cioè capace di reggere meglio allo stress di un’impugnatura chiusa, di quanto non facciano la x-one o la micronite.
Il budello sintetico poi, che io sappia, è costruito come quello naturale solo che le 14 striscioline ritorte sono fatte di nylon; quindi dovrebbe reggere più della x-one.
Il budello sintetico forse si avvicina alla categoria dei multi-mono.

Galeazzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex rds001 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Galeazzo il Sab 28 Set 2013 - 9:20

Mi rendo anche conto che le cose che chiedo, magari sono già state dette a proposito di questa o quella corda, e sono sparse un po’ per tutto il forum… ma capite che sarebbe un lavoro enorme.

Galeazzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex rds001 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 28 Set 2013 - 9:32

Galeazzo, mi sa che hai le idee piuttosto confuse. In primis il budello è raramente costituito di più di tredici striscie (la media è 12, il BT7 di Babolat implica appunto l'uso di sole 7 striscie).

Poi, multifilamenti con quella costruzione non sono molto diffusi a causa dei costi di produzione, limitandosi a quelli prodotti da isospeed (col proprio marchio e con quelli di Head, Superstring e Kneissl) ed ad un unico modello di Signum (Fiber High tec EXP) e Target (Precision XT, disponibile anche in versione Spin con una striscia esterna aggiuntiva), ed in questo caso numero e disposizione delle striscie varia col variare dei risultati richiesti.
Il multimono, e lo dice il nome, è tutt'altro...

Comunque, questi prodotti ( e nella fattispecie quello di Target, non importato però) garantiscono una resistenza maggiore di quella dei multifili classici (quelli a bagno poliuretanico o poliammidico) ma non sono prettamente definibili come "corde da spin", perlomeno in rapporto ai risultati ottenibili con mono e multimono sagomati/ritorti/rugosi...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Galeazzo il Sab 28 Set 2013 - 10:08

Grazie Eiffel, certo, i multifili o i budelli sintetici non sono corde da spin, ma alcune, e non necessariamente le più care resistono di più. Ma un conto è cercare di arrotare con le micronite o simili, un conto è cercare di farlo con un budello sintetico, e un conto con una corda ad avvolgimenti tipo gamma xp…

Galeazzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex rds001 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 28 Set 2013 - 11:56

Galeazzo, hai le idee sempre più confuse temo..la XP è -a tutti gli effetti- una corda composita, essendo composta solo di microfilamenti in elastyl, macrofilamenti in nylon e nastri antiabrasione in PEEK.
A prescindere da quello, la categoria non fa spin potential, ma altri parametri (calibro, elasticità, composizione, finitura, resilienza per citarne alcuni in ordine sparso).

Prova ne è che in spin potential le corde con i parametri più alti non sono univoche nell'appartenenza ad una categoria: la prima tra le non-mono è il Volkl Synthetic Gut 17 seguito dalla stessa corda in calibro 16, poi la Gosen tecGut Remplir 16 e la FXP Power16 (rispettivamente una composita ed un multimono) e via "svariando".

Generalizzare è sbagliato, anche perchè la componente umana ha un peso enorme nello sfruttamento delle caratteristiche della corda. I due maggiori spinner "all-time", Bruguera e Beresategui, superavano i 3700 RPM medi (200 più di Nadal!) con corde multifilamento...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Galeazzo il Sab 28 Set 2013 - 13:25

essere apostrofati da Eiffel è sempre un titolo di fierezza… Smile
Perlomeno ora qualcosa ho capito, ricordando sempre che è l’uomo a fare lo spin e non la racchetta o la corda, un buon budello sintetico come quelli che hai detto può aiutare, e dura più del multi; magari mettendolo solo in orizzontale, perché, a costo di meritarmi un’altra apostrofe, è l’orizzontale che serve allo spin, tanto è vero che Roger usa il luxilon. 
La xp la conoscevo, ne ho smontato una, è fatta da un filo centrale, più un avvolgimento di minifili, più un altro di macrofili, ha addirittura dei fili, due o più, che sembrano fatti di cingomma tanto sono elastici. Si chiama, che io sappia, a molti avvogimenti; ricordo anche l’espressione ‘a isole’, ma forse non è per questa corda.

Galeazzo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 284
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex rds001 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da nw-t il Sab 28 Set 2013 - 13:37

@Eiffel59 ha scritto:

Generalizzare è sbagliato, anche perchè la componente umana ha un peso enorme nello sfruttamento delle caratteristiche della corda. I due maggiori spinner "all-time", Bruguera e Beresategui, superavano i 3700 RPM medi (200 più di Nadal!) con corde multifilamento...
  mettiamo i PUNTINI sulle i...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 28 Set 2013 - 14:09

okkio che a chiamarla l'apostrofe arriva Smile

Roger usa il reverse per contenere la potenza del budello ed avere un piatto corde più bilanciato, non per aumentare lo spin..

La cosa che più di ogni altra favorisce lo spin è la mancanza o la quantità più ridotta possibile di attrito tra verticali ed orizzontali, indifferentemente dai materiali. Poi i materiali stessi (quelli più rigidi garantiscono un maggiore accesso allo spin).Poi le carateristiche dinamiche specifiche di ogni singola corda in un ambito preciso (un multi morbido ma poco reattivo a tensione elevata può garantire più spin di un mono rigido e molto reattivo a tensione bassa a parità di tutti gli altri parametri).  Poi la differenza di calibro e sagomatura all'interno di una precisa categoria di materiali, poi la tensione che interagisce in maniera diversa con corde e telai diversi.
Ripeto, generalizzare è un errore.

E la XP è definibile come corda composita o multimono, ma non come corda ad avvolgimenti semplicemente perchè non ci sono avvolgimenti....

composito/multimono


sistema ad isole ("sea and island")

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Crisidelm il Sab 28 Set 2013 - 15:30

@nw-t ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:

Generalizzare è sbagliato, anche perchè la componente umana ha un peso enorme nello sfruttamento delle caratteristiche della corda. I due maggiori spinner "all-time", Bruguera e Beresategui, superavano i 3700 RPM medi (200 più di Nadal!) con corde multifilamento...
  mettiamo i PUNTINI sulle i...
Sì, ma te li ricordi gli swing di questi due? Smile

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da nw-t il Sab 28 Set 2013 - 15:41

@Crisidelm ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:

Generalizzare è sbagliato, anche perchè la componente umana ha un peso enorme nello sfruttamento delle caratteristiche della corda. I due maggiori spinner "all-time", Bruguera e Beresategui, superavano i 3700 RPM medi (200 più di Nadal!) con corde multifilamento...
  mettiamo i PUNTINI sulle i...
Sì, ma te li ricordi gli swing di questi due? Smile
Certo..ma x dare rotazioni il movimento fatto x creare spin e rotazioni conta più della corda in se stesso.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 29 Set 2013 - 7:12

Sarà, e non lo metto in dubbio, ma personalmente ho più facilità a generare spin utilizzando tensioni più basse. Specie se la racchetta ha un telaio rigido.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 29 Set 2013 - 7:58

Dipende dalla corda, come detto...generalizzare non ha senso, Visto che il fattore umano alla fine tenderà sempre a compensare.
Se però intendi "spinno con un syngut 1.35 da 10€ a bobina da 200 mt. a 16 kg" mi risulta già più difficile crederlo Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 29 Set 2013 - 8:45

No, parlo di ibrido reverse (budello più firestorm) 22/21 rispetto al 23/22 col quale mi ritrovavo a giocare quasi piatto. La racchetta è una blade 98 16x19.

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 29 Set 2013 - 9:17

Leggero OT per il Master:

per massimizzare rotazioni/giocbilità su di una Pro 1 FT ritieni migliore un mono... o qualche multi di qualità?

Ho come l'impressione che il full mono "ammazzi" il telaio... ha senso quello che provo?

Pensavo al RIP Control.

Suggerimenti?

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Dom 29 Set 2013 - 9:45

@Galeazzo ha scritto:Grazie — volevo dire, non proprio che genera rotazioni, ma che non si disintegri troppo rapidamente, cioè capace di reggere meglio allo stress di un’impugnatura chiusa, di quanto non facciano la x-one o la micronite.
Il budello sintetico poi, che io sappia, è costruito come quello naturale solo che le 14 striscioline ritorte sono fatte di nylon; quindi dovrebbe reggere più della x-one.
Il budello sintetico forse si avvicina alla categoria dei multi-mono.
le impugnature per il top sono quelle aperte, la continental è chiusa.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 29 Set 2013 - 9:53

Question Question Question Question Question  continental ????
ma ........  l'impugnatura a martello è " definibile "  chiusa?

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11918
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 29 Set 2013 - 11:42

@Sonny, loro -Fischer- avevano un multi pure quello di fabbricazione isospeed, ergo penso che la scelta del RIP sia corretta Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 11 Ott 2013 - 23:27

Salve sono uno degli ultimi arrivati. Ho ripreso a giocare da un paio di mesi dopo un lungo fermo dovuto in parte da un fastidio alla spalla ed il lavoro che mi ha portato quasi a fare il girovago su e giù per la Calabria. La mia lunga assenza mi ha tenuto lontano dalle innumerevoli novità. Ho messo da parte la mia vecchia ma non male Head Radical tour zebra con piatto 630 18x20, ormai troppo pesante, ed ho preso dopo averla provata la Wilson six.one team 16x18 bilanciamento 4 hl. il mio gioco è prevalentemente in top spin od in back. Fino ad ora ho usato le corde "di serie", il telaio era già accordato. Ma da tennista fuori dal giro ho chiesto un pò in giro ed ho ricevuto molti consigli idonei e precisi. Adesso vorrei una recensione su alcune corde da utilizzare per il mio gioco sul mio telaio: Luxilon BB ALU Power Spin 1.27, Wilson NXT Control 1.34mm, Tecnifibre Black Code 1.28 mm. Grazie
                                                     Domenico

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 12 Ott 2013 - 7:25

Il tipo di gioco porterebbe -fatti salvi problemi articolari e/o ai legamenti- ad un mono.

Tra quelle indicate, scarterei la Alu che ha confort da asse da stiro e tenuta di tensione molto vicina all'indecenza.
Già meglio, anche se non certamente eccelso per mancanza di potenza, il BC.

Ma sono quelle le sole scelte disponibili? scratch Perchè se la risposta è negativa ci sarebbe da discutere molto su idoneità e precisione dei consigli e su quanto ne capisca chi li ha dati...Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico.

Messaggio Da mattiaajduetre il Sab 12 Ott 2013 - 8:19

Domenico buon sabato

Anzitutto benvenuto!cheerscheers cheers tra noi!!!

Sul mercato ci sono moltissimi mono bicomponenti e relativamente morbidi tipo quelli di casa starburn.
A me personalmente piacciono molto:  metal tour o tecnifibre. razor.
Se la scelta fosse per un multifilamento lo monterei di livello alto tipo: tecnifibre x.one o starburn gut power. 
Se invece la scelta fosse per un budello naturale.... il budello è sempre il massimo.
Buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11918
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Per lo spin, qual è il miglior multifilo, o budello sintetico

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 13 Ott 2013 - 22:39

Grazie a tutti dell'accoglienza, alcune recensioni le ho viste su internet, qualche buon consiglio me lo sta dando Michele che ho contattato questo fine settimana, e resto sempre dell'idea che solo il confronto fa crescere. ho giocato per molto tempo ma sono fermo da troppo, quindi mi rivedo principiante in parte. Gradirei alcuni suggerimenti sul fatto che l'estensore dell'avambraccio resta un pò dolente. sono alto 172 cm, peso 89 kg, ho sempre giocato in top ma adesso sto ripartendo pianino pianino per non farmi male, ho una wilson six.one blx team 16x18 4hl 289 gr senza corde, con sensation control 24/25 già accordata. ovale piccolo, corde non consone, oppure? Grazie a tutti e sempre onorato di ricevere i consigli di Eiffel59 come ovviamente di tutti quelli che amano il tennis come me. domenico

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum