Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da passionetennisgbav il Mar 17 Set 2013 - 17:20

Ciao,
sono nei dubbi amletici...

Ho un rovescio monomane bellino, a volte anche efficace, ma non "solido", a volte va in crisi e sento che tutto lo sforzo fatto va a farsi friggere.

Settimana scorsa ero in vacanza e complice un ritmo di tennis anomalo per il mio (due volte al giorno contro 3 a settimana) il braccio destro ha cominciato a farmi male, lunedi' sera ero in preda ai pensieri e durante la notte (giuro, forse la cena era troppo pesante, ma e' vero) ho deciso di provare, prima con mio figlio, poi con il pseudo maestro del villaggio e poi in partita, IL ROVESCIO BIMANE.

Meraviglia, pensavo di partire con un disastro, invece la palla esce e supera la rete (wow), senza dolore al braccio (doppio wow, uso la sinistra come dominante e la destra solo come aiuto) e in alcune zone del campo / colpi (in attacco su palla corta a sinistra o su palla alta) è come "saper finalmente cosa fare".

Ho provato in partita e devo dire che non sempre me la sento, a volte un bel incrociato a una mano mi salva, ma almeno il 50% dei colpi riesco a farlo (senza nessun allenamento serio) e la solidità come numero di errori è gia' buonina, inoltre il top è molto migliorato e anche in risposta a un servizio piatto mi trovo meglio.

Il mio maestro, contattato via sms, è perplesso (come molti di voi immagino), ma io mi diverto, non sento dolore, uso il braccio sinistro che prima faceva solo da contrappeso, ho trovato un ambito nuovo in cui sfidarmi (il bello del tennis per me), per cui ho deciso di provarci, vorrei solo qualche consiglio, prima che il mio maestro mi distrugga ogni velleità.... (al momento non mi ha ancora visto).

1) io uso una semiwestern di diritto, giro il grip poco poco e ottengo il rovescio (credo una western), a questa presa del monomane non cambio nulla, semplicemente aggiungo il braccio sinistro, può andare?
2) Facendo cosi' ovviamente a parità di movimento ho meno profondità del monomane, ma cerco di compensare con il movimento del corpo in avanti la minor ampiezza della doppia mano. altrimenti non arrivo alla rete, corretto?
3) mi potete consigliare qualche altro post / buona lettura?

grazie

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Robbyc il Mar 17 Set 2013 - 17:53

Braccia tese in apertura o piegate? anch'io ho il rovescio a due mani e ricordo di aver tratto parecchio giovamento quando sono passato da piegate a tese... certo bisogna stare un filino più attenti a non irrigidirsi però secondo me è una soluzione migliore...
ti lascio un LINK non so se l'hai già letto però è un inizio....

Robbyc
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 832
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3 fit
Racchetta: PD 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da passionetennisgbav il Mar 17 Set 2013 - 18:36

Braccia tese, le avevo così anche sul mono. Tu sei passato o nato bimane? Grazie x link

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Robbyc il Mar 17 Set 2013 - 19:06

Diciamo nato... a 16-17 anni l'avevo a una sola mano ma giocavo senza aver preso lezioni anche se spesso... ma molto amatoriale...
è da 3 anni che faccio un pò più sul serio... il maestro mi ha fatto iniziare subito con il bimane e devo dire che mi trovo bene...

Robbyc
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 832
Età : 40
Data d'iscrizione : 12.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3 fit
Racchetta: PD 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Becker il Gio 19 Set 2013 - 19:14

Solitamente con la vecchiaia il bimane viene abbandonato....

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da passionetennisgbav il Gio 19 Set 2013 - 19:33

Mi sento un giovincello...

Ieri sera ho verificato con maestro, inizialmente molto scettico, e anche lui pensa che faccio bene, dovremo lavorare molto ma quello che ha visto fa ben sperare. Piuttosto mi ha chiaro la presa, io usavo una western per la destra e lui me l'ha spostata a continental, mi sembra vada meglio ma he male al braccio a fine lezione.  Mi ha detto che la western la usano in poco e con la continental è più semplice anche se si usa solo una mano.

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Becker il Ven 20 Set 2013 - 0:30

La continental ti favorisce quando devi staccare la sx per fare il back o per allungarti nei recuperi.

Becker
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2315
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 30.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: EX
Racchetta: Japan

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da passionetennisgbav il Ven 20 Set 2013 - 8:45

Mi sono espresso male, intendevo dire che spingendo principalmente con la sinistra come braccio, come faccio io, la continental agevola, usando una semiwestern dovrei spingere con entrambe e io onestamente non ci riesco.

Il problema è che dopo un giorno dalla lezione il braccio sinistro mi fa veramente ancora male se provo il movimento, mi sa che stasera mi tocca tornare al monomano...

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da KingRoger il Ven 20 Set 2013 - 12:32

Secondo me non è un problema di età, sopratutto considerando che 45 non sono affatto troppi. Io ho fatto il tuo stesso passaggio due settimane fa e il mio tennis sta migliorando notevolmente. Pensa che il mio maestro, quando gli ho detto che ho da sempre fatto il rovescio ad una mano ed era da due giorni che tiravo quello a due, ha detto "cavolo ma allora ti viene proprio naturale!". Eh già è proprio questo il punto; era da un annetto che mi tormentava l'idea di imparare il bimane, pensavo che mi avrebbe dato più solidità, più sicurezza, poi finalmente mi sono deciso e così è stato. Ora sicuramente ci sarà da lavorarci sopra, ma le senzazioni sono ottime e se è così anche per te continua a provarlo e vedrai che migliorà e migliorerà anche il tuo gioco Smile

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da KingRoger il Ven 20 Set 2013 - 12:36

è normale che il sinistro faccia un pò male perchè fa un movimento che non aveva mai fatto prima, vedrai che dopo due o tre ore che giochi col bimane ti passa.

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da passionetennisgbav il Ven 20 Set 2013 - 23:34

Grazie, io d'estate sono spesso a lido Adriano e gioco ai campi del bagno azzurra, magari la prossima estate confrontiamo i rovesci bimane...

passionetennisgbav
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Età : 48
Località : Estera
Data d'iscrizione : 02.11.09

Profilo giocatore
Località: Estera
Livello: 4.5
Racchetta: PD GT 2012 (la nera)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da KingRoger il Sab 21 Set 2013 - 12:50

ahahah ok! Smile

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Ziryab il Sab 21 Set 2013 - 13:48

Io sono passato al bimane dopo un anno e mezzo di mono-mano.
Ero riuscito a raggiungere una grande velocità di palla (più del dritto) ma la solidità...
Insomma il rovescio era sempre stato il mio punto debole.
Poi, dopo un anno e mezzo di tribolazioni, ho deciso di cambiare e in due mesi ho cominciato a sentire che il rovescio non era più il mio cruccio maggiore.
Oggi, dopo poco più di sei mesi, mi sento più sicuro con il dritto che con il rovescio ^_^
le verità è che il rovescio a una mano è più difficile, sopratutto quando la palla rimbalza alta, e ti perdona molto meno errori di timing e posizionamento.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da defe88 il Lun 23 Set 2013 - 14:36

io ho il monomane e quindi non sarò il miglior consigliere però secondo me non è mai troppo tardi per imparare qualcosa di nuovo Wink

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Panacef il Lun 23 Set 2013 - 14:58

Io ne ho 50!
quando ho ripreso a giocare 4 anni fa mi ero ripromesso di imparare finalmente il rovescio in top ad una mano, dopo una vita di back difensivi ed inefficaci, ma i progressi sono stati pari a 0, forse 0,5, così da qualche giorno ho rinunciato all'idea e nonostante lo scetticismo generale sto provando il bimane e devo dire che nel buio del mio tennis si è accesa una piccola luce.

Un mare di errori ma scintille di speranza: qualche passante incrociato qualche vincente che in mono non mi sono mai nemmeno sognato... 
so che sarà dura ma per ora l'entusiasmo mi sostiene, vedremo se sarà un'impresa impossibile o meno! 

Quindi tu parti già con 5 anni di vantaggio.. di cosa ti lamenti!! Very Happy

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Ziryab il Lun 23 Set 2013 - 15:37

Ho scritto male: "mi sento più sicuro con il rovescio che con il dritto" volevo scrivere. ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da MB66 il Lun 23 Set 2013 - 17:46

Io migliorerei quello a una mano.
Cambiare il tipo di rovescio a 45 anni la vedo difficile.
Sotto pressione certi automatismi è difficile perderli e riacquistarne di nuovi.
Poi dipende anche da quanti anni giochi...

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Panacef il Lun 23 Set 2013 - 22:01

bhè io credo che come me ci abbia provato a migliorare quello a una mano!!! evidentemente se a 45/50 anni il rovescio a una non va forse non è nelle tue corde, il peccato è non averci provato prima...
imho

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da KingRoger il Mar 24 Set 2013 - 12:41

anche per me migliorare un colpo che non si sente è dura! io da quando ho ricominciato a giocare ho provato per un anno a migliorare il mio monomano e ora è da due settimane che ho cominciato col bimane e sono già meglio di dove fossi arrivato in un anno di monomano! Smile

KingRoger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 26
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 11.01.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson Pro Staff Six One 95 BLX / Head YouTek Graphene Speed Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Ziryab il Mar 24 Set 2013 - 12:59

...semplicemente perché il bimane È PIÙ FACILE!!!
Ragazzi scusate ma io non ci credo a Stè c.....te che "se non lo fai da bambino..." ; certo: è meglio cominciare da bambino ma finchè il fisico regge si può imparare tutto.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1897
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da MB66 il Mar 24 Set 2013 - 15:35

@KingRoger ha scritto:anche per me migliorare un colpo che non si sente è dura! io da quando ho ricominciato a giocare ho provato per un anno a migliorare il mio monomano e ora è da due settimane che ho cominciato col bimane e sono già meglio di dove fossi arrivato in un anno di monomano! Smile
Ne hai 23 non 45 di anni. Wink

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da MB66 il Mar 24 Set 2013 - 15:40

@Panacef ha scritto:bhè io credo che come me ci abbia provato a migliorare quello a una mano!!! evidentemente se a 45/50 anni il rovescio a una non va forse non è nelle tue corde, il peccato è non averci provato prima...
imho
Su una cosa hai ragione, doveva pensarci prima, molto prima. Neutral

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Panacef il Mar 24 Set 2013 - 17:45

@Ziryab ha scritto:...semplicemente perché il bimane È PIÙ FACILE!!!
Ragazzi scusate ma io non ci credo a Stè c.....te che "se non lo fai da bambino..." ; certo: è meglio cominciare da bambino ma finchè il fisico regge si può imparare tutto.
esatto!!
adesso stai a vedere che per imparare un bimane da quarta o da torneo amatoriale devi andare da Bollettieri!!

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Andras il Mer 2 Ott 2013 - 16:20

Faccio outing pure io
Very Happy 
Avendo un backspin eufemisticamente buono ed un rovescio in top eufemisticamente raccapricciante contro il parere del mio allenatore (avendo lui la metà dei miei anni pensava fosse troppo tardi per me) ho chiesto di cominciare ad allenarmi come bimane. I primi risultati sono incoraggianti, vabbè che era dura fare peggio ma i primi cesti vanno già decisamente meglio di quelli che facevo ad una sola mano in top. Anzi a dirla tutta non c'è proprio paragone, il rovescio bimane seppure "neonato" è già più solido di quello ad una sola mano. Si, c'è da fare più fatica (senza il mezzo passo extra ed un corretto appoggio delle gambe non si va da nessuna parte) e c'è da assimilare alcuni concetti base nuovi (lo schema di braccia straight/straight, la spinta del braccio sinistro, il corretto allungo in avanti, il finale sopra la spalla destra) ma finalmente sento che dal lato sinistro sto costruendo qualcosa anziché arrabattarmi alla meno peggio.
Mi sono addirittura imposto di giocarlo sempre in partita (come ho fatto oggi) quando "ho la possibilità di scegliere" (nel senso: se sono in recupero nada, vado di back in automatico. Se invece ho il tempo di scegliere se giocarlo o meno lo gioco sempre), non mi importa nulla del risultato so solo che devo giocarne a migliaia per farne un colpo consistente come il mio dritto e ne giocherò a migliaia!
Sono contento di essermi imbarcato in questa avventura, non avendo nulla da perdere non potevo fare scelta migliore!

Andras
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 872
Età : 45
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 29.08.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: mi son ritirato che ero appena diventato 4.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: 45 anni sono troppi per imparare il rovesio bimane?

Messaggio Da Panacef il Sab 5 Ott 2013 - 15:37

Dopo 8/10 ore di bimane l'entusiasmo iniziale si è un po' affievolito...
molto più faticoso e per ora in partita riesco solo a buttare delle mozzarelle a metà campo, che regolarmente diventano vincenti dell'avversario, ho perso con gente che ho sempre battuto ma questo lo avevo messo in preventivo, non sono un iperagonistico accetto anche questa "umiliazione", l'importante sarebbe vedere progressi costanti cosa che al momento non è.

Lunedì reinizia il corso collettivo (4) con il maestro...
mi do tempo fino a Natale poi o torno al mono Embarassed 
o mi butto sul curling!! Very Happy

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum