Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

La giusta posizione a rete....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La giusta posizione a rete....

Messaggio Da boris75 il Gio 1 Apr 2010 - 18:00

Ragazzi a volte mi trovo ad attaccare magari dopo un 'accellerazione di diritto la rete. Faccio tutto molto istintivamente per cui non sò quando fermarmi , ossia la giusta distanza tra me e larete. Se vado troppo davanti , l'avversario mi fa i pallonetti e se tiro la volè su un passante sostenuto la tiro fuori perchè il campo è corto, se rimango troppo indietro apro il campo e gli angoli ai passanti dell'avversario ma magari tiro le volèe di la o a rete e almeno lo smash lo tiro. Qual ' è la distanza giusta dove fermarsi ?
Ciao

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giusta posizione a rete....

Messaggio Da Trick il Gio 1 Apr 2010 - 22:35

Credo dipenda da come esegui l'attacco: se fai un attacco profondo e l'avversario ci arriva con affanno ed in allungo credo che l'unica cosa che ti puoi aspettare è il pallonetto. Se invece l'avversario ci arriva abbastanza bene può tirare il passante. Poi ci sono i pallettari che tirano sempre e comunque il pallonetto ma li impari a riconoscere subito. Mi corregga qualcuno se sbaglio ma io mi piazzo alla distanza di una racchetta più un passo dalla rete e cerco di capire (a seconda di come viene l'attacco) se mi posso aspettare o no il pallonetto e quindi muovermi subito un po' indietro oppure no.

Trick
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 73
Età : 52
Località : Provincia di Modena
Data d'iscrizione : 15.03.10

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: Ludico
Racchetta: Babolat Pure Storm GT 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giusta posizione a rete....

Messaggio Da casa il Gio 1 Apr 2010 - 23:17

di solito mi capita di giocare la prima volee poco oltre la linea di battuta, poi fatta quella avanzo di un altro passo.
quindi secondo me uno o due di passi oltre la linea di battuta può andare bene come posizione di attesa per poi effettuare la volee andando in avanti.

però ovviamente dipende dai casi.

casa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 340
Età : 42
Località : rimini
Data d'iscrizione : 09.12.09

Profilo giocatore
Località: rimini
Livello: itr 3.5
Racchetta: head radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giusta posizione a rete....

Messaggio Da Zwack il Ven 2 Apr 2010 - 10:44

si dovrebbe far questo:

- fermarsi circa 1 metro dopo la linea di battuta

- split step al colpo dell'avversario

- se pallonetto, indietreggiare quasi lateralmente aprendo da subito con la racchetta in alto e mano sx che punta la palla in arrivo. smash!

- se pallonetto molto profondo improbabile da smashare, girarsi e correre...

- se passante abbastanza alto sulla rete andare incontro alla palla per colpire con la racchetta ben davanti al corpo più vicino possibile alla rete. in questo caso la volèe deve essere di chiusura

- se passante basso a filo rete conviene aspettare la palla per fare una volèe bassa non troppo attaccati alla rete altrimenti la si mette sul nastro. in questo caso la volèe sarà interlocutoria per giocare la prossima a chiudere, a meno di non saper giocare una clamorosa stop volley e chiudere subito

Zwack
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 64
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.4
Racchetta: Dunlop Aerogel 4D 200

Tornare in alto Andare in basso

Re: La giusta posizione a rete....

Messaggio Da picchio000 il Ven 2 Apr 2010 - 10:50

Ottimi consigli di Zwack, l'unica cosa è che lo split step deve essere più dinamico del solito, nel senso che bisogna rimanere molto reattivi sulle gambe!!!

picchio000
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 324
Età : 41
Località : Cisterna di Latina
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5
Racchetta: Volkl Catapult 10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum