Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da crazyhorse il Sab 27 Mar 2010 - 10:29

Ormai ho deciso di fare l'acquisto e, per iniziare, mi sono orientato su una pro's pro...ed ecco il dilemma...meglio a contrappeso (mod. pioneer) o a mulinello (mod. pilot)? Grazie per i consigli.

crazyhorse
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 44
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 24.01.10

Profilo giocatore
Località: Puglia
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Tecnifibre T-Fight 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 27 Mar 2010 - 13:32

Le mulinello sono più precise ma necessitano di controlli sulle parti in movimento per evitare ad esempio che una vite od un ingranaggio allentati falsino la qualità del lavoro, le contrappeso sono più robuste e con meno parti in movimento ma meno costanti nella resa...io personalmente preferisco le mulinello.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40386
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da andrea77ve il Dom 28 Mar 2010 - 11:56

@crazyhorse ha scritto:Ormai ho deciso di fare l'acquisto e, per iniziare, mi sono orientato su una pro's pro...ed ecco il dilemma...meglio a contrappeso (mod. pioneer) o a mulinello (mod. pilot)? Grazie per i consigli.

Io ho questa:

http://www.protennis.it/component/page,shop.product_details/flypage,shop.flypage/product_id,178/category_id,11/manufacturer_id,0/option,com_virtuemart/Itemid,1/

è a mulinello o contrappeso?

PS: mi trovo benissimo!

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da Piervito Di Donna il Dom 28 Mar 2010 - 15:52

Io ho la Pilot e mi trovo bene; l'unica cosa ( a meno che non abbia capito io come si fa) non c'è la divisione in 1/2 kg... si va di kilo in kilo

Piervito Di Donna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 458
Età : 52
Data d'iscrizione : 24.09.09

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: FIT NC; ITR 3,5
Racchetta: Wilson BLX ProOpen

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da Aerogel il Dom 28 Mar 2010 - 16:07

@andrea77ve ha scritto:
Io ho questa:

http://www.protennis.it/component/page,shop.product_details/flypage,shop.flypage/product_id,178/category_id,11/manufacturer_id,0/option,com_virtuemart/Itemid,1/

è a mulinello o contrappeso?

PS: mi trovo benissimo!

Dovrebbe essere a contrappeso, ma con un sistema di bloccaggio "rotazionale"...
Comunque molto interessante come macchina, magari parlane un po' dicci pregi e difetti.

Ne approfitto per chiedere anche ad Eiffel se conosce la qualità di questa macchina e se è una gemella di quella che si trova su tennispro (cb 10n, mi pare, che però mi pare ha delle pinze diverse). Sembrano entrambe ben costruite, ma le foto, si sa, possono ingannare...

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da diego_df il Dom 28 Mar 2010 - 21:51

@andrea77ve ha scritto:
@crazyhorse ha scritto:Ormai ho deciso di fare l'acquisto e, per iniziare, mi sono orientato su una pro's pro...ed ecco il dilemma...meglio a contrappeso (mod. pioneer) o a mulinello (mod. pilot)? Grazie per i consigli.

Io ho questa:

http://www.protennis.it/component/page,shop.product_details/flypage,shop.flypage/product_id,178/category_id,11/manufacturer_id,0/option,com_virtuemart/Itemid,1/

è a mulinello o contrappeso?

PS: mi trovo benissimo!

E siamo in due!
è sostanzialmente quasi uguale ad una macchina della GAMMA
Guardando in giro mi sembra che ci sia uno o poco più di un costruttore di macchine di Taiwan e che poi ogni distributore di corde si faccia costruire dei modelli customizzati.
Vedere per esempio questa che, eccetto il sostegno del bloccacorde è sostanzialmente identica:


http://www.gammasports.com/gamma.cfm?product=262

diego_df
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Data d'iscrizione : 04.03.10

Profilo giocatore
Località: mestre
Livello: da scarso in giù forse con un po' di speranza
Racchetta: yonex rdis100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da andrea77ve il Lun 29 Mar 2010 - 9:02

@diego_df ha scritto:
E siamo in due!
è sostanzialmente quasi uguale ad una macchina della GAMMA
Guardando in giro mi sembra che ci sia uno o poco più di un costruttore di macchine di Taiwan e che poi ogni distributore di corde si faccia costruire dei modelli customizzati.
Vedere per esempio questa che, eccetto il sostegno del bloccacorde è sostanzialmente identica:
http://www.gammasports.com/gamma.cfm?product=262

Scusa una cosa, io ho una scala "curiosa" sul braccio. Tanto che mi sono preso un dinamometro per impostare la tensione. Ad esempio un 65 è un 24.8 Kg.
Mi hanno detto che è stato un difetto dell'importatore ma poi, io non ho insistito... loro non mi hanno più chiamato... ed è rimasta così. Tu hai la scala corretta?

Fare un arecensione per me è difficile perché è la mia prima macchina. Posso dire come l'ho scelta: rapporto qualità, praticità, ingombro e prezzo.

Avrò fatto un centinaio di accordature e lei sembra ancora nuova.

Le pinze tengono bene e non cedono. La regolazione della "stretta corde" è precisa.

Il disco sul contrappeso non perde un colpo.

I gommini dell'appoggio racchetta sono buoni e non si consumano. Anche la presa racchetta è buona e la tiene salda.

Il peso è sufficiente perché non balli o vada in giro per il tavolo.

Regolazioni posizioni sostegni ottime: ci fai un 110 come un 88 (e non cedono a spostarle).

Esistono i pezzi di ricambio e la consegna, se sei in zona immagino, avviene di persona dal tecnico della ditta che ti spiega brevemente come si accorda e puoi fargli domande (e ti scontano le spese di trasporto).

Devo dire che non sento minimamente la necessità di cambiarla (e considerando la quantità di racchette che cambio è un ottimo traguardo!).

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 29 Mar 2010 - 9:54

Non è proprio così Diego...anzi, ci sono forse più costruttori di macchine incordatrici che non di corde...pressochè in ogni angolo del mondo, tranne ormai l'Italia (c'era Scaglia a Milano ma ha chiuso).
Ovvio che per molti modelli "base" quasi tutti si riforniscano per la componentistica dai soliti OEM cinesi (Shenzen Siboasi e Guangzhou E.E.) o Taiwanesi (BSP e TPSI, meglio nota come ProSupex per quel che riguarda corde ed accessori).

Andrea, la tua dovrebbe essere una scala in libbre..dico "dovrebbe" perchè se la tua misurazione è esatta è completamernte cannata (65 libbre corrispondono circa a 29kg e mezzo)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40386
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da andrea77ve il Lun 29 Mar 2010 - 10:09

@Eiffel59 ha scritto:Andrea, la tua dovrebbe essere una scala in libbre..dico "dovrebbe" perchè se la tua misurazione è esatta è completamernte cannata (65 libbre corrispondono circa a 29kg e mezzo)

Immagino/spero sia cannata, altrimenti fin'ora ho giocato con una fisher 330gr piatto 95 tirata a 29Kg ... ... Ho un'altra scala a fianco, che si aggira attorno dai 18 ai 23 ma non so cosa sia.

Il dinamometro l'ho comperato apposta per essere sicuro della tensione reale esercitata sulla corda e per verificare (imparare a gestire) le variazioni in base alla posizione finale del braccio, infatti il problema delle manuali è proprio che a seconda di come fermi il braccio la tensione varia.

...però le elettroniche costano davvero troppo!!! ..e non ci credo che i componenti valgano quelle cifre! considera che un Server HP entry-level (comunque un prodotto di fascia SERVER, che di elettronica ed ingegnerizzazione ne ha ben di più!!!) costa 500 Euro + IVA ...

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da diego_df il Lun 29 Mar 2010 - 16:44

@Eiffel59 ha scritto:Non è proprio così Diego...anzi, ci sono forse più costruttori di macchine incordatrici che non di corde...pressochè in ogni angolo del mondo, tranne ormai l'Italia (c'era Scaglia a Milano ma ha chiuso).
Ovvio che per molti modelli "base" quasi tutti si riforniscano per la componentistica dai soliti OEM cinesi (Shenzen Siboasi e Guangzhou E.E.) o Taiwanesi (BSP e TPSI, meglio nota come ProSupex per quel che riguarda corde ed accessori).
)

costruttori per modo dire.......................
sembra che siala stessa logica dei computer................
comunque informazioni molto interessanti.

forse passo dalle tue parti al ritorno dal salone del mobile se non è troppo tardi
grazie

diego_df
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 165
Data d'iscrizione : 04.03.10

Profilo giocatore
Località: mestre
Livello: da scarso in giù forse con un po' di speranza
Racchetta: yonex rdis100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da crazyhorse il Dom 4 Apr 2010 - 23:14

Acquistata alla fine il mod. Pioneer a contrappeso...nell'attesa che arrivi comincio a pormi qualche interrogativo: la mia racca ha un ponte a 4 fori (Pro Kennex Ki5 pse), si infilano in maniera diversa le corde?

crazyhorse
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 44
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 24.01.10

Profilo giocatore
Località: Puglia
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: Tecnifibre T-Fight 320

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUALE MACCHINA INCORDATRICE?

Messaggio Da Stefano. il Lun 5 Apr 2010 - 9:24

@crazyhorse ha scritto:
la mia racca ha un ponte a 4 fori (Pro Kennex Ki5 pse), si infilano in maniera diversa le corde?

Da quel che ho capito (da inesperto) fino adesso, credo tu voglia dire "a 4 ponti - 8 fori".
Se e' cosi, le corde, devi infilarle dalla testa, facendo il ponte nei due grommet centrali e poi iniziare a tirarle dalla parte del cuore, una corda alla volta, due a due a destra e poi a sinistra e cosi via.
Ripeto, credo di aver capito che la logica e' questa, ma anche a me la macchina deve ancora arrivare, quindi ti parlo a livello teorico.
Ad ogni modo, anche uno dei mie telai ha il cuore a 4 ponti e una volta arrivatami la macchina e fatte le prime corde, potro' darti dritte piu precise.
...non vedo l' ora di fare le prime corde nella mia "cavia"...

Stefano.
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 424
Età : 41
Data d'iscrizione : 01.07.09

Profilo giocatore
Località: Bagnacavallo, Ravenna
Livello: In leeento miglioramento...
Racchetta: Maxima Torneo Carbon W/ ibrido Poly Plasma/Micronite

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum