Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Impugnatura per la palla corta

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Adolfo il Ven 30 Ago 2013 - 12:55

Promemoria primo messaggio :

Vedo spesso tra i prof che ruotano l'impugnatura prima di effettuare una palla corta. Io, forse sbagliando, mantengo invece l'impugnatura che ho gia'. Quale dovrebbe essere quella corretta? Forse quella a martello?

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso


Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 20 Set 2013 - 16:48

@Adolfo ha scritto:
@Zagreus60 ha scritto:Vorrei continuare a discutere dell'inserimento delle gambe, se non altro per provocare un po' KK e Vet. A mio avviso, la smorzata la puoi fare inserendo le gambe (specie se incroci il colpo) oppure levando la spinta completamente (specie se sei nel bel mezzo di uno scambio e la velocità di palla è sufficientemente elevata). Dipende da quello che vuoi fare e da quello che "puoi" fare. Un'ultima provocazione, che secondo me è passata sotto traccia: il polso! La smorzata senza inserire un piccolo tocchetto col polso è come la pasta al forno senza il parmigiano. Si può fare, ma che gusto c'è?
penso che il polso sia necessario per dare rotazione (ma mi potrei anche sbagliare). Ad esempio le mie palle corte non fanno male perchè anche le volte che mi escono corte, hanno poco effetto. Invece a volte gioco con gente che me la fa col "risucchio". Per farla in questo modo bisogna andare di polso?
Anche
Per ottenere quell, effetto stop devi cercare di mettere tanto back spin cercando di assorbire (la parte più difficile) l'energia della palla

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da angelocarbone il Ven 20 Set 2013 - 16:49

io in continental o semiw!

angelocarbone
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1927
Età : 47
Località : roma
Data d'iscrizione : 03.06.09

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.5 itr
Racchetta: wilson blade 16x19 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Adolfo il Ven 20 Set 2013 - 16:57

quindi se ho capito bene per farla col risucchio (col rovescio) piuttosto che una continental andrebbe usata la stessa impugnatura del rovescio?

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 20 Set 2013 - 17:03

@Adolfo ha scritto:quindi se ho capito bene per farla col risucchio (col rovescio) piuttosto che una continental andrebbe usata la stessa impugnatura del rovescio?
È meglio la Continental,  come se dovessi fare un back,
Comunque l'effetto risucchio è dato dalla quantità di spin e dalla riuscire ad assorbire l'energia della palla è ciò fa sì che la palla su fermi e rimbalza bassa poi per riuscire a farla andare indietro devi riuscire ad accentuare ancora di più questa cosa, ma ci vuole tanta ma tanta mano

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da motombo il Ven 20 Set 2013 - 17:08

io il dritto lo gioco in eastern tendente alla continental....diciamo un semi-eastern....e la palla corta la faccio cosi Wink
col rovescio la faccio in back esterno in continental

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Veterano il Ven 20 Set 2013 - 17:42

@Zagreus60 ha scritto:Vorrei continuare a discutere dell'inserimento delle gambe, se non altro per provocare un po' KK e Vet. A mio avviso, la smorzata la puoi fare inserendo le gambe (specie se incroci il colpo) oppure levando la spinta completamente (specie se sei nel bel mezzo di uno scambio e la velocità di palla è sufficientemente elevata). Dipende da quello che vuoi fare e da quello che "puoi" fare. Un'ultima provocazione, che secondo me è passata sotto traccia: il polso! La smorzata senza inserire un piccolo tocchetto col polso è come la pasta al forno senza il parmigiano. Si può fare, ma che gusto c'è?
Bueno se parliamo di drop shot tradizionale cioe' quello tirato con i piedi belli belli dentro il campo magari anche un po vicino alla linea del servizio,le gambe sono vietate,da fondo vale la stessa cosa.Poi visto che si parla di palla corta,in certi casi si puo' accompagnare un po con le gambe,ma il lavoro lo fa il braccio,chiramente il tutto dipende da cosa ti arriva,ma anche li ci va un bel po di allenamento per capire quanto devo spingere invanti, quanto devo invece tagliare di piu la palla a discapito della spinta in avanti etc etc etc...........pero come ripeto di base le gambe non servono.
Ora dipende cosa intendi per tocco di polso,certe cose tipo la stop volley,non si posono insegnare ma si accuisiscono con l'allenamento,ed e' questione di travare il giusto movimento e sensazione,ora te lo posso far vedere milioni di volte ma poi sei tu che devi riuscire ad afinare la sensibilita' e la tecnica per farlo,piu' che tocco di polso direi capacita nel riuscire ad aprire o chiudere piu o meno la racchetta andarci piu o meno sotto ,dipendendo da cosa si vuol fare con la palla.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Veterano il Ven 20 Set 2013 - 17:47

IL rovescio in "slice" e' forse uno dei pochi colpi dove si puo' gicoare su molti fattori,uno per esempio e' l'impugnatura,non e' che per forza dovete utilizzare la continental,e' consigliabile,ma come ho gia detto lo ci si puo gicoare benissimo cono una estern di rovescio.
Altro vantagio dello slice e' la posizione dei piedi e il colpire la palla,ossia la posizione dei piedi non e' necessariamente precisa come quando si gioca il rovescio ad una mano tradizionale come anche il colpire un po piu avanti o meno,insomma il rovescio in slice ci lascia molto piu' spazio di esecuzione.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Vagabond il Sab 21 Set 2013 - 18:16

Intanto tenevo a dire che ho tratto molto giovamento dal focalizzarmi di più sul movimento del braccio. Tutta un'altra musica... :-)

Vagabond
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 25
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.08.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello:
Racchetta: wilson blx 6.1 team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 22 Set 2013 - 7:50

Mah io per polso intendo quel movimento cortissimo che fai per spostare il movimento all'ultimo momento cambiando l'inerzia del braccio. Poi è chiaro che il colpo lo fai con tutto il braccio ma l'inserimento del tocchetto col polso...

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da kingkongy il Dom 22 Set 2013 - 9:23

ZaZa cavoli, vedi che tiri fuori cosette difficili da spiegare. Anche Vet ci ha messo di suo con "apri o chiudi" la mano... Questo e' il tocco! 
Certo che il problema e' come arriva la palla avversaria, come ci arrivi tu, cosa vuoi fare. Dici niente....!!!
Per esempio, sotto il nastro vicino la rete (dentro il quadrante di servizio) il drop e' mano-grip-polso. Puoi fare di tutto: "sfaldare" la mano lasciando cadere la racchetta sotto il peso della palla, puoi irrigidire il polso per un colpo forte che dopo dare tanto back...etc etc....insomma c'è tutto il campionario!
Dal fondo, e' più sul rovescio che il polso permette tante variazioni, compreso il movimento che dici tu. Certo!
Ma pensa anche alla preparazione: il back e lo slice più "costruiti" (vedi quello di Fed il gran bastardo...) parte con il polso abbassato e carico a 90 gradi.... Infatti la racchetta e' di taglio rispetto al terreno! Significa caricare la palla in maniera pazzesca. Anche se Vet non concorda con me e se vedi la chiusura proprio di Federer sullo slice, c'è quella posizione "a croce" col petto in fuori e le braccia aperte, in cui lui arriva quasi ad alzarsi sui talloni. Bellissimo!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da Veterano il Dom 22 Set 2013 - 20:39

Ok Zag inteso cosa vuoi dire con il colpo di polso,e praticamente quello che io intendo con apri di piu o apri di meno........e li come dice king fai quello che vuoi,vero con il rovescio questi giocheti escono piu facilmente,o forse no eh eh eh esempio arrivi bene con le gambette finti di giocare incrociato e all 'ultimo cambi direzione con il polso per giocare una bella palla corta lungo linea propio li a un passetto dopo la rete eh eh eh

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impugnatura per la palla corta

Messaggio Da LUIS81 il Dom 11 Mag 2014 - 21:49

Secondo voi come si può allenare una palla corta, cioè con quali drill. So bene che è un colpo che dipende dal braccio e dal tocco che sono qualità che o si hanno oppure no, ma per cercare di sensibilizzare un pò il braccio che si può fare? vado di pittino? Qualche altra idea?

LUIS81
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 132
Data d'iscrizione : 09.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum