Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Giocare su palle molto alte

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 19 Ago 2013 - 13:11

Promemoria primo messaggio :

Purtroppo mi sto rendendo conto che le lezioni che sto facendo (già 11) sono servite davvero a poco:( ....
Gioco sempre con un ragazzino che mi fa innervosire parecchio...certe volte forza la prima,altre volte tira una rimessa in gioco che rimbalza cortissima (e senza rotazione,quindi la palla si ferma),con la seconda tira sempre cosi'.Io devo andare a rispondere 2 metri dentro il campo,e lui può giocare tranquillamente il colpo successivo quando io sono appunto molto dentro il campo.
Anche durante lo scambio spesso tira corto,e quel problema c'è sempre.Altre volte prova queste smorzate che passano 1 metro sopra la rete e si fermano sempre a 20 cm dalla rete.
Oppure negli scambi da fondo gioca quasi completamente d'appoggio ,oppure cerca di variare il gioco con qualche slice (in cui io categoricamente rimango troppo lontano dalla pall,non so proprio com fare) o palle alte,sia in top che pallette. Per giunta il campo è corto e ci sono non più di 2-3 metri dopo la riga di fondo,quindi non posso nemmeno arretrare troppo,e io essendo molto basso ho grandissime difficoltà su queste palle,sopratutto quelle in top che schizzano via. Sul dritto qualche volta riesco a rimandarla di là in qualche modo,ma di rovescio (bimane) proprio zero,già troppo se riesco a non colpire con il telaio. Probabilmente è anche un problema di ritardo di apertura,nel senso che se aprissi prima avrei qualche vantaggio,non so confused 
Poi al servizio,un casino di doppi falli:no: E di certo l'"altezza" non mi aiuta,devo colpire sempre in alto.Forse è anche il lancio troppo basso,ho provato ad alzarlo un po' alla Berdych ma cosi' non riesco per nulla a trovare il tempo e spesso stecco..Inoltre ho problemi nell'assumere l'impugnatura continental,mi viene naturale spostarla un po' verso la eastern di dritto,potrebbe essere colpa di un manico troppo grosso forse.In più ho anche l'idee confuso sul movimento,il maestro dice che non si devono unire i piedi perchè sennò non riesco a spingere,in effetti le poche volte ci ho provati mi è sembrato giusto questo,ma sul web ho sempre trovato il contrario..
Credo che si sia notato che ho le idee un pochino confuse..No poi metteteci che voglio sempre tirare forte e questo non mi aiuta...qualcuno mi può aiutare? E sopratutto secondo voi può servire a qualcosa giocare con qualcuno più forte di questo mio solito avversario a costo di prendere delle scoppole (si,perchè purtroppo nessuno è disposto a fare allenamento e non partita,già troppo se il riscaldamento pre-partita arriva a 5 minuti)?Giocando sempre con lui,anche perchè dopo un po' mi innervosisco e non ne azzecco proprio più una,non credo che il mio tennis possa migliorare più di tanto..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso


Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Gio 22 Ago 2013 - 13:32

Perché giochi in Continental? Si chiaro che non è sbagliato ma comunque la pallla va colpita più indietro rispetto alle altre impugnature cmq l'impugnatura è personale devi trovare un impugnatura con cui ti senti "comodo" e con cui riesci a manovrare bene la racchetta

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da Veterano il Gio 22 Ago 2013 - 14:29

se parliamo di copi da fondo e palle alte la continental e' l'ultima presa che bisogna considerare,e ormai di base no si usa piu ormai da molto tempo,percio' minimo estern oppure semiwestern che  e' la piu versatile.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1990
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Ven 23 Ago 2013 - 23:05

Io parlo per servizio e volèe,per i colpi da fondo uso più o meno una strong eastern..volevo ruotarla verso una semiwestern ma mi è meno comoda..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Sab 24 Ago 2013 - 10:07

@tizy96 ha scritto:Io parlo per servizio e volèe,per i colpi da fondo uso più o meno una strong eastern..volevo ruotarla verso una semiwestern ma mi è meno comoda..
Per servizio e volee la Continental è d'obbligo.
Ma non perché te lo impongo ma per forza di cose 
Se servi con una eastern non riesci ad eseguire il colpo bene tecnicamente
Mentre se fai una volee con l'eastern di dritto poi quella di rovescio non puoi farla perché se no ti rompi il polso quindi...

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kingkongy il Sab 24 Ago 2013 - 11:20

Servizio in semiwestern???!!!
E chi sei, l'uomo di gomma dei Fantastici Quattro?
Io a servire in continental-eastern la seconda....mi stavo per disarticolare la spalla... Hihihihi ma ho il sospetto che lo swing non sia lo stesso....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kingkongy il Sab 24 Ago 2013 - 11:24

...uno dei classici motivi per personalizzare l'impugnatura....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Sab 24 Ago 2013 - 13:37

@kingkongy ha scritto:Servizio in semiwestern???!!!
E chi sei, l'uomo di gomma dei Fantastici Quattro?
Io a servire in continental-eastern la seconda....mi stavo per disarticolare la spalla... Hihihihi ma ho il sospetto che lo swing non sia lo stesso....
non ho detto che faccio il servizio con la semiwestern:oops:

Ieri ho anche vinto un set,ma oggi si è messo a giocare seriamente e ha vinto 61 61. Ho deciso di giocare con qualcuno più forte,magari  farò pochi punti ma almeno mi diverto di più e sopratutto sto più tranquillo.Questo mi dà proprio sui nervi...
Quello con cui devo giocare mercoledi è un 4.2:affraid: ci ha giocato anche quello con cui gioco sempre (anche se maluccio) e ci ha perso 61 60...ma credo che solo giocando con gente molto più forte si possa migliorare davvero.
Ha un servizio in kick (anche la prima) molto carico e potente,non usa molto le rotazioni se non per lo slice che esegue molto bene (e io ho molte difficoltà su queste palle,sia su quelli fatti male del mio amico che rimbalzano alti e si fermano,rimango troppo dietro,sia su quelli eseguiti bene del maestro che schizzano via,sopratutto su un campo veloce come quello dove gioco),rovescio a una mano.
Ci avevo già palleggiato 5 minuti e ho notato che anche se non potentissimo il suo rovescio rimbalza molto veloce.E'molto bravo ad appoggiarsi.Come mi consigliate di fare per cercare di strappargli almeno un game?Laughing
Sopratutto come gestire e dove devo andare a rispondere su un servizio del genere,visto che su quello del mio amico sono spesso spaesato e devo andare due metri dentro il campo?

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Sab 24 Ago 2013 - 13:40

so che forse è un po' affrettato ora giocare subito con un 4.2,ma è uno dei due-tre che non lavorano e sono disponibili agli orari che voglio io..e la settimana prossima non c'è nemmeno quello con cui gioco sempre

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Sab 24 Ago 2013 - 13:44

Per voi dove dovrei restare quando scendo a rete?Il maestro vedendo che mi fermo lontano (e infatti sulle pallette del mio amico sono,anzi sarei costrettoa  colpire in demi-volèe,in realtà non la prendo mai anche perchè non è centrale) mi fa andare attaccato e da li' riesco a giocare meglio...ma mi ci vuole un' eternità per scendere..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kent08 il Sab 24 Ago 2013 - 14:05

Sei OT, apri un post dedicato!

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kingkongy il Sab 24 Ago 2013 - 14:08

Allora.... A rete si va 1) se si è costruito bene prima; 2) a rete, si gioca solo per chiudere.
Se sono soddisfatte le condizioni 1) e 2) ...arriva la 3)...!! Sai giocare i colpi a volo? Poi c'è la 4): sai giocare i colpi sotto il nastro (demi comprese...)?
Se fai poker...schizza a rete. Se ti manca solo uno dei 4 punti, stai buonino in fondo!
Teoricamente non hai molto scampo contro uno così lontano dalla tua attuale classifica. L'idea e' quella di cercare tu la massa fluidità dei colpi, senza cercare MAI la chiusura. Il tuo gioco potrebbe innalzarsi di livello e, in base a quello che succede, decidi. In ogni caso, impari! Lascia stare tattiche e strategie: gioca al meglio e "morbido"; punta a spostarti bene e a spingere con gambe e peso. 
Tutto qui. Vedrai.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kingkongy il Sab 24 Ago 2013 - 14:08

Kent ha ragione!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Sab 24 Ago 2013 - 14:22

scusate,avete ragione:) dovevo aprire un argomento nuovo...

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da TkMatt il Dom 25 Ago 2013 - 3:29

Scusa ma giochi con un 4.2 con la tua poca esperienza? Cosa pensi di imparare? Non so, io non ci giocherei, in 2 o 3 colpi al massimo lui andrá a punto! Perchè non dividete l'ora facendo mezz'ora di palleggi?

TkMatt
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 58
Età : 34
Località : Imola
Data d'iscrizione : 02.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Dom 25 Ago 2013 - 12:50

beh ma quanti scambi credi che faccio con lui?O trova quelle palle corte che mi mettono in difficoltà (o magari scendo a rete e mi passa come nulla),o trova quelle smorzate che passano alte sopra la rete dandomi l'illusione di essere una palla attaccabile (mentre rimbalza 5 cm),ma veri e propri scambi poco e nulla davvero,quindi

e in ogni caso dovrò giocare pure con lui,sennò dovrei giocare una volta al mese purtroppo Evil or Very Mad

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da kent08 il Dom 25 Ago 2013 - 13:47

Tranquillo giocaci pure, tu non devi dimostrare niente mentre lui può fare una figuraccia e quindi magari giocare contratto. Il tennis è 60% mentale e a meno che tu non tenga neanche 2 scambi sei psicologicamente avvantaggiato

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Dom 25 Ago 2013 - 13:53

@kent08 ha scritto:Tranquillo giocaci pure, tu non devi dimostrare niente mentre lui può fare una figuraccia e quindi magari giocare contratto. Il tennis è 60% mentale e a meno che tu non tenga neanche 2 scambi sei psicologicamente avvantaggiato
Se lui è disponibile palleggiate e anche tanto soprattutto in progressione

Ma resta il fatto che se è un 4.2 vero, la palla te la farà vedere poco......
(A meno che non sia un pallettaro Very Happy Very Happy Very Happy )

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da albs77 il Lun 26 Ago 2013 - 12:00

Guarda piu o meno ci sono passato anche io e C'è poco da fare, serve un miglioramento tecnico per uscire dal tunnel.

Il miglioramento deve portarti a fare 3 cose:
1) chiudere eventuali palle corte del tuo avversario
2) imparare a leggere le smorzate per tempo così da non farti trovare impreparato e imparare a rispondere ad una smorzata
3) imparare a gestire le palle alte con controtopponi ancora più aggressivi oppure contenerle con lob profondi o un choppone per tirarla giù (più rischioso)

Più facile a dirsi che a farsi visto che per fare questo servono buone gambe un pò di esperienza di partite e una discreta dose di allenamento ,soprattutto sulle chiusure.

A me è servito fare delle lezioni specifiche su questi punti.

Ora aggredisco qualunque palla appena appena più attaccabile che mi arriva, e ,a differenza di qualche mese fa dove andavo via matto, quando trovo il pallettaro oggi mi sfrego le mani.

Ma ho faticato tanto, ed è stato abbastanza frustrante.

Senza questo miglioramento tecnico puoi solo contenere nel frattempo: quindi magari imparare a buttarla di la in sicurezza senza forzare il colpo sapendo che in questo modo gli scambi si prolungheranno parecchio.

p.s. ho lo stesso tuo "problema" di altezza, quindi ti capisco molto bene. Se vuoi qualche consiglio specifico posso provare a dirti cosa ha funzionato con me

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da fonzio il Lun 26 Ago 2013 - 12:18

Da quello che scrivi hai bisogno di giocare molto ancora! Sarebbero preferibili lezioni con istruttore, ma anche giocare può esserti molto utile, così come allenarsi con il muro! Non pensare a come sei dispiaciuto di non riuscire a far punti, ma prova invece ad arrivare sempre bene sulla palla, a colpire all'altezza ideale, a far subito l'apertura (a proposito, quella "lineare" ti riesce meglio perché più semplice, quella "da sopra" da più forza ma necessità più tempo per aprire ed allenamento). Sulle palle tagliate piegati sulla gambe, e lascia andare rapido il braccio! Sul veloce sono palle pericolose, devi respingerle! 
Ovviamente sono consigli di un giocatore molto amatoriale, spero di non arrecarti danno dicendo cose sbagliate Smile Smile

fonzio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 13.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1
Racchetta: Prince EXO3 Tour 100 16/18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 26 Ago 2013 - 13:36

@albs77 ha scritto:Guarda piu o meno ci sono passato anche io e C'è poco da fare, serve un miglioramento tecnico per uscire dal tunnel.

Il miglioramento deve portarti a fare 3 cose:
1) chiudere eventuali palle corte del tuo avversario
2) imparare a leggere le smorzate per tempo così da non farti trovare impreparato e imparare a rispondere ad una smorzata
3) imparare a gestire le palle alte con controtopponi ancora più aggressivi oppure contenerle con lob profondi o un choppone per tirarla giù (più rischioso)

Più facile a dirsi che a farsi visto che per fare questo servono buone gambe un pò di esperienza di partite e una discreta dose di allenamento ,soprattutto sulle chiusure.

A me è servito fare delle lezioni specifiche su questi punti.

Ora aggredisco qualunque palla appena appena più attaccabile che mi arriva, e ,a differenza di qualche mese fa dove andavo via matto, quando trovo il pallettaro oggi mi sfrego le mani.

Ma ho faticato tanto, ed è stato abbastanza frustrante.

Senza questo miglioramento tecnico puoi solo contenere nel frattempo: quindi magari imparare a buttarla di la in sicurezza senza forzare il colpo sapendo che in questo modo gli scambi si prolungheranno parecchio.

p.s. ho lo stesso tuo "problema" di altezza, quindi ti capisco molto bene. Se vuoi qualche consiglio specifico posso provare a dirti cosa ha funzionato con me
Ma il fatto che non è un pallettaro che gioco pallonetti da fondo campo,è uno che si appoggia ma gioca senza rotazioni di solito e la palla è corta e molto basso,sia nel servizio che durante lo scambio.Poi qualche volta usa il top,io rimango fermo ad aspettare e...meglio non dire cosa succede...No

Quello che mi fa arrabbiare è che so come e cosa devo fare per avere i colpi quantomeno decenti,ma non riesco a mettere in pratica...per questo che mi servirebbe allenamento,ma se nessuno è disposto a palleggiare (tantomeno con me) cosa posso farci?

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da albs77 il Lun 26 Ago 2013 - 13:50

@tizy96 ha scritto:
@albs77 ha scritto:Guarda piu o meno ci sono passato anche io e C'è poco da fare, serve un miglioramento tecnico per uscire dal tunnel.

Il miglioramento deve portarti a fare 3 cose:
1) chiudere eventuali palle corte del tuo avversario
2) imparare a leggere le smorzate per tempo così da non farti trovare impreparato e imparare a rispondere ad una smorzata
3) imparare a gestire le palle alte con controtopponi ancora più aggressivi oppure contenerle con lob profondi o un choppone per tirarla giù (più rischioso)

Più facile a dirsi che a farsi visto che per fare questo servono buone gambe un pò di esperienza di partite e una discreta dose di allenamento ,soprattutto sulle chiusure.

A me è servito fare delle lezioni specifiche su questi punti.

Ora aggredisco qualunque palla appena appena più attaccabile che mi arriva, e ,a differenza di qualche mese fa dove andavo via matto, quando trovo il pallettaro oggi mi sfrego le mani.

Ma ho faticato tanto, ed è stato abbastanza frustrante.

Senza questo miglioramento tecnico puoi solo contenere nel frattempo: quindi magari imparare a buttarla di la in sicurezza senza forzare il colpo sapendo che in questo modo gli scambi si prolungheranno parecchio.

p.s. ho lo stesso tuo "problema" di altezza, quindi ti capisco molto bene. Se vuoi qualche consiglio specifico posso provare a dirti cosa ha funzionato con me
Ma il fatto che non è un pallettaro che gioco pallonetti da fondo campo,è uno che si appoggia ma gioca senza rotazioni di solito e la palla è corta e molto basso,sia nel servizio che durante lo scambio.Poi qualche volta usa il top,io rimango fermo ad aspettare e...meglio non dire cosa succede...No

Quello che mi fa arrabbiare è che so come e cosa devo fare per avere i colpi quantomeno decenti,ma non riesco a mettere in pratica...per questo che mi servirebbe allenamento,ma se nessuno è disposto a palleggiare (tantomeno con me) cosa posso farci?
forse ho capito male allora.
Comunque ogni palla corta va aggredita, senza se e senza ma, sono occasioni troppo ghiotte per non sfruttarle
Per questo consigliavo delle lezioni specifiche con il maestro per abituarti ad affrontare certe situazioni specifiche.

Tu scrivi ad esempio che quando serve tira la classica mozzarella: è un suicidio se avessi un minimo di istinto killer a chiudere, perchè ogni turno di servizio suo diventerebbe un break.

E' fondamentale diventare aggressivi sulle palle corte, è quello che ti fa fare il salto di qualità secondo me.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Lun 26 Ago 2013 - 14:01

Si si,il maestro mi fa fare anche questi esercizi (non sulle smorzate ma sulle palle che rimbalzano corto in generale),quando c'è la lezione l'altro giorno mi sono riusciti anche certi dritti abbastanza profondi,però quando faccio l'esercizio so per certo che la palla rimbalza corta e quindi parto già da dentro il campo.Durante il gioco invece sono poco reattivo e non riesco a leggere bene la profondità della pallina...e le smorzate che fa lui poi,non so come cavolo fa,rimbalzano sempre vicinissime alla rete (anzi rimbalzano per modo di dire...anche se passa molto alta sopra il net per essere una palla corta)

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da albs77 il Lun 26 Ago 2013 - 18:00

@tizy96 ha scritto:Si si,il maestro mi fa fare anche questi esercizi (non sulle smorzate ma sulle palle che rimbalzano corto in generale),quando c'è la lezione l'altro giorno mi sono riusciti anche certi dritti abbastanza profondi,però quando faccio l'esercizio so per certo che la palla rimbalza corta e quindi parto già da dentro il campo.Durante il gioco invece sono poco reattivo e non riesco a leggere bene la profondità della pallina...e le smorzate che fa lui poi,non so come cavolo fa,rimbalzano sempre vicinissime alla rete (anzi rimbalzano per modo di dire...anche se passa molto alta sopra il net per essere una palla corta)
devi imparare a riconoscere la smorzata, e solo l'esperienza e alcuni "trucchi" possono aiutarti.
per esempio racchetta alta... chiama smorzata, facci caso la prossima volta.

E ricordati che nel 90% dei casi la smorzata si tira quando l'avversario ,tu in questo caso, tira corto. Quindi se fai un tiretto a metà campo e l'avversario non è uno di quelli che chiude, aspettati una smorzata, quindi metti i piedi in campo e guarda la sua racchetta senza perderla di vista

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mar 27 Ago 2013 - 16:22

@albs77 ha scritto:
@tizy96 ha scritto:Si si,il maestro mi fa fare anche questi esercizi (non sulle smorzate ma sulle palle che rimbalzano corto in generale),quando c'è la lezione l'altro giorno mi sono riusciti anche certi dritti abbastanza profondi,però quando faccio l'esercizio so per certo che la palla rimbalza corta e quindi parto già da dentro il campo.Durante il gioco invece sono poco reattivo e non riesco a leggere bene la profondità della pallina...e le smorzate che fa lui poi,non so come cavolo fa,rimbalzano sempre vicinissime alla rete (anzi rimbalzano per modo di dire...anche se passa molto alta sopra il net per essere una palla corta)
devi imparare a riconoscere la smorzata, e solo l'esperienza e alcuni "trucchi" possono aiutarti.
per esempio racchetta alta... chiama smorzata, facci caso la prossima volta.

E ricordati che nel 90% dei casi la smorzata si tira quando l'avversario ,tu in questo caso, tira corto. Quindi se fai un tiretto a metà campo e l'avversario non è uno di quelli che chiude, aspettati una smorzata, quindi metti i piedi in campo e guarda la sua racchetta senza perderla di vista

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da tizy96 il Mer 28 Ago 2013 - 11:47

Oggi giocato con il 4.2. Non ho fatto nemmeno un game,ma mi sono divertito molto di più oggi che le altre volte. A differenza di quanto accennato da qualcuno  ci sono stati anche degli scambi di 6-7 colpi,però poi io accorciavo e la spuntava sempre lui.

Dove ho avuto più difficoltà è alla risposta..oggi non stava servendo fortissima,ma la palla girava e sopratutto con il rovescio (oggi ho risposto quasi sempre in back) ho sbagliato molto in risposta. Anche sul suo dritto lungolinea,che rimbalza molto basso,ho avuto difficoltà nel back,non riuscivo ad alzarlo. Mi ha pure fatto notare alcuni errori che faccio quando faccio il back (impugnatura,gamba destra e peso del corpo in avanti).Lui lo esegue molto bene e sul rovescio ho grande difficoltà a gestirla,un po' meno sul dritto

Però vorrei usare il rovescio bimane anche in risposto,ma non so perchè non mi sento sicuro...
Tra l'altri mi anche consigliato di giocarci contro giocatori del suo livello.

In ogni caso è tutt'altro che scarso,anzi fino a qualche mese fa,quando a detta sua era più allenato usava la Blade da 93 pollici (ora quella da 98) e prima ancora la Prostaff 85..

tizy96
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 09.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare su palle molto alte

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 28 Ago 2013 - 12:02

Giocaci e giocaci anche tanto perché oltre ad essere spunto di miglioramento per te può darti delle dritte molto utili soprattutto devi chiedergli se è disposto a palleggiare per gli ultimi 10 minuti che sarebbe l'ideale 

P.S i consigli del maestro non li batte nessuno

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum