Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da gyammy il Dom 11 Ago 2013 - 16:52

Promemoria primo messaggio :

Ciao,
apro questa discussione per capire le vostre impressioni sui tornei di basso livello, da amatore per intenderci.
Mi sono iscritto ad un torneo di limitato alla terza categoria vicino a Sanremo (IM).
64 iscritti totali di cui 54 di quarta categoria.
Ora è chiaro che se non ci fossero i giocatori di quarta non so quanti tornei "da amatore" si organizzerebbero, compresa di terza.
Mi sono fatto due conti: 25 euro di iscrizione a testa. Premio: finalista buono da 60 euro, vincitore buono da 100 euro.
Ammazza! Ma non siano un pò bassini? Le palline sicuramente le passano tramite a fornitori a poco prezzo.
I campi sono sul veloce quindi nessuna spesa di manutenzione.
I buoni offerti da un negozio specializzato. Per il circolo è un ottimo trampolino di lancio per farsi conoscere.
Io ho vinto con un giocatore di pari livello poi mi trovo un 4.1 con cui non so quanti giochi farò. 
E' ovvio poi che il premio andrò ad un giocatore di terza nel mio caso. 
Sono dell'opinione che ci sia un guadagno anche monetario per il circolo e non mi sta bene, soprattutto grazie ai giocatori di quarta.
Peccato che per noi amatori non è prevista neanche una biro commemorativa ....
A voi i commenti.

gyammy
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 375
Età : 36
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.3, TPRA power 80
Racchetta: Pro Kennex Q5 295g e 315g

Tornare in alto Andare in basso


Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Dom 11 Ago 2013 - 21:34

Secondo me gli unici circoli che ci guadagnano davvero una bella percentuale sono quelli che organizzano molti tornei perchè normalmente non riescono ad occupare molte ore quindi non perdono i soldi dell'ora.

Gli altri naturalmente guadagnano ma secondo me la percentuale non è così alta.

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da sinnet il Dom 11 Ago 2013 - 21:44

@ladal ha scritto:Secondo me gli unici circoli che ci guadagnano davvero una bella percentuale sono quelli che organizzano molti tornei perchè normalmente non riescono ad occupare molte ore quindi non perdono i soldi dell'ora.

Gli altri naturalmente guadagnano ma secondo me la percentuale non è così alta.
Si è quello che fanno in Francia, a detta di molti, pochi soci, tanti tornei .
Campi occupati dagli agonisti e poaco spazio agli amatori .
Wink 
Poi magari qualcuno che conosce bene le vicende Francesi mi smentirà .

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da kingkongy il Dom 11 Ago 2013 - 21:50

Il "segreto" e' eliminare velocemente i giocatori più deboli dai primi due turni per occupare il meno possibile i campi. Per un torneo da 64 bisognerebbe andare sotto le 120 ore totali. Avere del personale di segreteria che si  paga con una pizzata. Trovare sponsor per coprire le spese "fisse" come le palline (circa 150-200 euro), premi, le affissioni murarie, manifesti e/o locandine, promozione-organizzazione.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da sinnet il Dom 11 Ago 2013 - 22:00

@kingkongy ha scritto:Il "segreto" e' eliminare velocemente i giocatori più deboli dai primi due turni per occupare il meno possibile i campi. Per un torneo da 64 bisognerebbe andare sotto le 120 ore totali. Avere del personale di segreteria che si  paga con una pizzata. Trovare sponsor per coprire le spese "fisse" come le palline (circa 150-200 euro), premi, le affissioni murarie, manifesti e/o locandine, promozione-organizzazione.
Eih mi sembri un tipo sveglio ed informato !
Ma come fai a sapere tutti questi particolari ?
Very Happy 

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Dom 11 Ago 2013 - 22:02

Un altro modo per risparmiare e avere il GA interno al circolo in modo da non doverlo pagare

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Età : 18
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da kingkongy il Dom 11 Ago 2013 - 22:06

Giusto... Anche se dopo si devon sopportare commenti sull'adamantina imparzialità dello stesso...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Dom 11 Ago 2013 - 22:09

@kingkongy ha scritto:Giusto... Anche se dopo si devon sopportare commenti sull'adamantina imparzialità dello stesso...
 Cosa brutta sopratutto quando becchi l'avversario che gioca in quel circolo ed è in rapporto d'amicizia con il giudice arbitro che piuttosto che darti ragione si inventa segni inesistenti.

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Età : 18
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da sinnet il Dom 11 Ago 2013 - 22:12

Lo sapete che c'è anche una tassa torneo da pagare ( per avere la possibilità di organizzarlo ) ?
Se qualcuno riesce a fare un Elenco completo delle spese forse avremmo tutti le idee più chiare .
Bozza:
1 ) Tassa Torneo
2 ) Costo G.A. (45€/gg. di media + s.v.)
3 ) Mancato introito ore soci (media 10€/h)
4 ) Costi segreteria
5 ) Costi spogliatoio/luce/man. campi
6 ) Costi Palline
7 )Quota FIT (8€/iscrizione)
8 ) Tassa chiusura Torneo
9 ) ...
se ho dimenticato qualcosa integrate .

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da sinnet il Dom 11 Ago 2013 - 22:17

@ladal ha scritto:Un altro modo per risparmiare e avere il GA interno al circolo in modo da non doverlo pagare
Cosa vuol dire interno al circolo ? Così da non doverlo pagare ?
Perchè se tu fossi G.A. ed iscritto ad un circolo presteresti la tua "opera" gratuitamente con responsabilità annesse e connesse ?confused 

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da gyammy il Lun 12 Ago 2013 - 11:35

Devo dare qualche dettaglio in più.

- Il direttore di casa è il proprietario del circolo, quindi suppongo non si autopaghi ))
- Le palline hanno sicuramente un costo in quando sponsorizza quel circolo
- Incazzatura soci: poca. Ci sono sempre due campi per loro liberi
- Orari partono dalle 14:30, tutti i giorni. C'è luce fino alle 21:30. Al massimo accendono un ora le luci.
- Guadagni vari: bar in genere (0.70 per mezza di acqua!)
- Costi segreteria nulli. La moglie del proprietario li fa.

Io continuo a pensare che i guadagno sia troppo per 26 € di iscrizione e 64 partecipanti.

gyammy
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 375
Età : 36
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.3, TPRA power 80
Racchetta: Pro Kennex Q5 295g e 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da gyammy il Lun 12 Ago 2013 - 11:52

Aggiungo ancora:
- manutenzione campi nessuno, sono su cemento. Tra l'altro ottimi campi.
- Locandine ... si una ... presso il circolo )) Tutti ormai cercano online sul sito fit
- errata corrige palline. Sono sponsorizzati Head in tutto e per tutto. Se va male gli fanno pagare 3 euro a tubo. E comunque secondo me se le trovano gratis.

gyammy
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 375
Età : 36
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.3, TPRA power 80
Racchetta: Pro Kennex Q5 295g e 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da riccardino il Lun 12 Ago 2013 - 12:10

@gyammy ha scritto:Devo dare qualche dettaglio in più.

- Il direttore di casa è il proprietario del circolo, quindi suppongo non si autopaghi ))
...snip...
- Costi segreteria nulli. La moglie del proprietario li fa.
Pensa che certe affermazioni le sento anche da gente che si definisce "imprenditore", quindi non mi stupisco più di tanto Smile Resta comunque il fatto che non funziona così: ma visto che questo è un forum di tennis e non di economia aziendale, non mi pare il caso di approfondire.


Io continuo a pensare che i guadagno sia troppo per 26 € di iscrizione e 64 partecipanti.
Ci mancherebbe: ognuno la pensa come crede.
La buona notizia è che puoi usare la logica di mercato per far valere la tua posizione: non ti sta bene il prezzo? Non ti iscrivere. Se questo tuo pensiero troverà altri sostenitori, farete scendere la domanda e, come conseguenza più naturale, otterrai una diminuzione dei costi d'iscrizione.
Diversamente significa che il prezzo di 26 euro è allineato alla domanda e non ti resta che sperare che il fornitore di un bene decida di abbassarne il prezzo anche se il mercato continua a rispondere bene. Come dicono oltreoceano, in questo caso non tratterrei il fiato nell'attesa... Smile

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ace59 il Lun 12 Ago 2013 - 12:20

@riccardino ha scritto: il tuo circolo sarà ostaggio di loschi figuri come Ace e Sinnet Wink


il tuo ragionamento non faceva una grinza cheers  , anzi ero quasi disposto a votarti for president cheers quando sono incappato in questa frase.......Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad 

mi resta comunque la perplessità di questa discussione , è evidente che nessuno farà convinto Gymmy del fatto che gli organizzatori dei tornei sono una specie di Superspectre , mentre Riccardino che specula biecamente sull'organizzare tornei è ovviamente di aprere contrario Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da riccardino il Lun 12 Ago 2013 - 12:30

@ace59 ha scritto:

mi resta comunque la perplessità di questa discussione , è evidente che nessuno farà convinto Gymmy del fatto che gli organizzatori dei tornei sono una specie  di Superspectre , mentre Riccardino che specula biecamente sull'organizzare tornei è ovviamente di aprere contrario  Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 
Beccato!
In realtà potrei davvero essere a capo di una Superspectre: una delle mie gatte assomiglia in modo preoccupante al felino di Blofeld... Very Happy

Se non avessi investito tutti i miei averi in azioni Züs, avrei potuto dare in giro qualche mazzetta per entrare nel Comitato Organizzativo del Polenta Open, così da prendere parte ai lauti dividendi... Smile

Anzi, visto che si avvicina l'ora di pranzo, vado a rileggermi la lista F&B... Wink

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da magazzie il Lun 12 Ago 2013 - 14:57

@George32027 ha scritto:Oh, andiamo. Mi vuoi raccontare che i costi di illuminazione non sono compresi in quei 10 euro ad ora? O che acquistando palline in stock non te le compri a un prezzo stracciato? A sentir te i costi di gestione di un circolo di tennis sono quelli di una grossa multinazionale.  Razz
 Prezzo stracciato? minimo sono €3,50 + iva al tubo.......qsi 5 euro ivate (se le trovi a questo prezzo....)

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da Kmore il Lun 12 Ago 2013 - 15:00

@magazzie ha scritto:
@George32027 ha scritto:Oh, andiamo. Mi vuoi raccontare che i costi di illuminazione non sono compresi in quei 10 euro ad ora? O che acquistando palline in stock non te le compri a un prezzo stracciato? A sentir te i costi di gestione di un circolo di tennis sono quelli di una grossa multinazionale.  Razz
 Prezzo stracciato? minimo sono €3,50 + iva al tubo.......qsi 5 euro ivate (se le trovi a questo prezzo....)
 Quindi quando trovo offerte attorno ai 5 € a tubo sono da prendere al volo?!?!affraid

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da gyammy il Lun 12 Ago 2013 - 19:46

@riccardino ha scritto:
@gyammy ha scritto:Devo dare qualche dettaglio in più.

- Il direttore di casa è il proprietario del circolo, quindi suppongo non si autopaghi ))
...snip...
- Costi segreteria nulli. La moglie del proprietario li fa.
Pensa che certe affermazioni le sento anche da gente che si definisce "imprenditore", quindi non mi stupisco più di tanto :)Resta comunque il fatto che non funziona così: ma visto che questo è un forum di tennis e non di economia aziendale, non mi pare il caso di approfondire.


Io continuo a pensare che i guadagno sia troppo per 26 € di iscrizione e 64 partecipanti.
Ci mancherebbe: ognuno la pensa come crede.
La buona notizia è che puoi usare la logica di mercato per far valere la tua posizione: non ti sta bene il prezzo? Non ti iscrivere. Se questo tuo pensiero troverà altri sostenitori, farete scendere la domanda e, come conseguenza più naturale, otterrai una diminuzione dei costi d'iscrizione.
Diversamente significa che il prezzo di 26 euro è allineato alla domanda e non ti resta che sperare che il fornitore di un bene decida di abbassarne il prezzo anche se il mercato continua a rispondere bene. Come dicono oltreoceano, in questo caso non tratterrei il fiato nell'attesa... Smile
Perchè qui bisogna sempre "sparare" affermazioni per altri?
ll mio post era semplice. Un analisi sui guadagni dei tornei da amatori.
Tutto per discutere un pò insieme e fare due parole. Ho messo tale thread apposta nella sezione "Off-Topic" non "Economia aziendale" o "nuovi partiti politici pro tennis".
A prescindere il prezzo amo questo sport e continuerò a fare tornei a questi prezzi.
Poi ti posso assicurare che per i tornei ne capisco un pò anche io. Nel mio circolo ho visto le "entrate" e "uscite". Iscrizione 22 euro. Costo e guadagno in pari, come secondo me dovrebbe essere a questi livelli. Il mio circolo fa tornei per promozione non per guadagnare. Oltretutto "chiude" tutti i tabelloni intermedi anche se non obbligatori. E non ti stupire per i direttore di gara ... funziona cosi. Il nostro è interno.

gyammy
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 375
Età : 36
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.3, TPRA power 80
Racchetta: Pro Kennex Q5 295g e 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da gyammy il Lun 12 Ago 2013 - 19:49

@Kmore ha scritto:
@magazzie ha scritto:
@George32027 ha scritto:Oh, andiamo. Mi vuoi raccontare che i costi di illuminazione non sono compresi in quei 10 euro ad ora? O che acquistando palline in stock non te le compri a un prezzo stracciato? A sentir te i costi di gestione di un circolo di tennis sono quelli di una grossa multinazionale.  Razz
 Prezzo stracciato? minimo sono €3,50 + iva al tubo.......qsi 5 euro ivate (se le trovi a questo prezzo....)
 Quindi quando trovo offerte attorno ai 5 € a tubo sono da prendere al volo?!?!affraid
Basta cercare un pò su internet.
Io trovate in stock, pacco 64 tubi a 4.3 euro (Head ATP)

gyammy
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 375
Età : 36
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 17.09.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: FIT 4.3, TPRA power 80
Racchetta: Pro Kennex Q5 295g e 315g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da sinnet il Lun 12 Ago 2013 - 20:09

@gyammy ha scritto:
@riccardino ha scritto:
@gyammy ha scritto:Devo dare qualche dettaglio in più.

- Il direttore di casa è il proprietario del circolo, quindi suppongo non si autopaghi ))
...snip...
- Costi segreteria nulli. La moglie del proprietario li fa.
Pensa che certe affermazioni le sento anche da gente che si definisce "imprenditore", quindi non mi stupisco più di tanto :)Resta comunque il fatto che non funziona così: ma visto che questo è un forum di tennis e non di economia aziendale, non mi pare il caso di approfondire.


Io continuo a pensare che i guadagno sia troppo per 26 € di iscrizione e 64 partecipanti.
Ci mancherebbe: ognuno la pensa come crede.
La buona notizia è che puoi usare la logica di mercato per far valere la tua posizione: non ti sta bene il prezzo? Non ti iscrivere. Se questo tuo pensiero troverà altri sostenitori, farete scendere la domanda e, come conseguenza più naturale, otterrai una diminuzione dei costi d'iscrizione.
Diversamente significa che il prezzo di 26 euro è allineato alla domanda e non ti resta che sperare che il fornitore di un bene decida di abbassarne il prezzo anche se il mercato continua a rispondere bene. Come dicono oltreoceano, in questo caso non tratterrei il fiato nell'attesa... Smile
Perchè qui bisogna sempre "sparare" affermazioni per altri?
ll mio post era semplice. Un analisi sui guadagni dei tornei da amatori.
Tutto per discutere un pò insieme e fare due parole. Ho messo tale thread apposta nella sezione "Off-Topic" non "Economia aziendale" o "nuovi partiti politici pro tennis".
A prescindere il prezzo amo questo sport e continuerò a fare tornei a questi prezzi.
Poi ti posso assicurare che per i tornei ne capisco un pò anche io. Nel mio circolo ho visto le "entrate" e "uscite". Iscrizione 22 euro. Costo e guadagno in pari, come secondo me dovrebbe essere a questi livelli. Il mio circolo fa tornei per promozione non per guadagnare. Oltretutto "chiude" tutti i tabelloni intermedi anche se non obbligatori. E non ti stupire per i direttore di gara ... funziona cosi. Il nostro è interno.
Il Direttore di Gara deve essere per forza del circolo e deve essere ai massimi livelli dirigenziali nel club perchè nel momento del Torneo deve disporre della struttura in Toto ed è l'unico responsabile di come viene impiegata.
Di sicuro non può essere un costo per il circolo, ma è così per tutti.
Ora speravamo ti facesse piacere che la tua discussione avesse avuto presa e quindi creato un dibattito, in realtà mi sembri più seccato perchè diversi utenti del Forum non condividono appieno le tue osservazioni.
OK allora chiudiamo la discussione perchè in realtà tu cercavi solo i favorevoli e non i contrari, sempre cmq secondo visioni personali e civilmente esposte finora.
Suspect

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da riccardino il Lun 12 Ago 2013 - 21:34

@gyammy ha scritto:
Perchè qui bisogna sempre "sparare" affermazioni per altri?
ll mio post era semplice. Un analisi sui guadagni dei tornei da amatori.
Tutto per discutere un pò insieme e fare due parole. Ho messo tale thread apposta nella sezione "Off-Topic" non "Economia aziendale" o "nuovi partiti politici pro tennis".
Be', se reagisci in questo modo con chi dissente, la prossima volta mettilo nella sezione "No-reply", così eviti ogni rischio.

Buon tennis: io la chiudo qui.

riccardino
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 07.11.12

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: In costante peggioramento
Racchetta: Züs Custom 100.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Mar 13 Ago 2013 - 8:49

Sono d'accordo con sinnet e riccardino, tu hai voluto farci sapere la tua opinione e anzi penso che dovresti essere stato contento che sia uscito fuori un dibattito ma se il tuo obiettivo era solo ricevere consensi,la prossima volta non scriverlo qua dato che è normale che tutti non siano d'accordo con te.

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Età : 18
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da Adolfo il Mar 13 Ago 2013 - 10:41

Secondo me quello che non va bene non è tanto che il circolo ci guadagni poco o tanto, ma che questo guadagno sia quasi completamente coperto dalle tasche di un 50% dei giocatori (quelli che perdono alla prima partita).

Con la storia dei tabelloni differenziati, si fa in modo che, a prescindere che io sia un 4.6 o un 4.1, farò il mio primo match con un mio pari livello e quindi avrò il 50% di probabilità di andare fuori subito, avendo così di fatto "donato" quasi tutta la mia quota di iscrizione alle casse del circolo.

E' questo il motivo per cui preferisco i tornei amatoriali e quelli sociali, si parte tutti dal primo turno, male che vada c'è solo un bye per alcuni che iniziano dal secondo, e poi si va avanti tutti insieme. Meglio ancora quelli con i gironi iniziali.

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Mar 13 Ago 2013 - 11:31

Nei tornei fit al primo turno bene o male un nc trova un pari classifica o un 4.6 massimo 4.5.
Inoltre (almeno a mio parere) è meglio sfidare subito uno piû forte di classifica (tanto se sei più forte vinci).
Inoltre è normale che c'è e ci sarà gente che uscirà al primo turno.

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Età : 18
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da Adolfo il Mar 13 Ago 2013 - 11:50

@ladal ha scritto:Nei tornei fit al primo turno bene o male un nc trova un pari classifica o un 4.6 massimo 4.5.
Inoltre (almeno a mio parere) è meglio sfidare subito uno piû forte di classifica (tanto se sei più forte vinci).
Inoltre è normale che c'è e ci sarà gente che uscirà al primo turno.
Non mi sono spiegato. Certo, è normale che c'è sempre quello che esce al primo turno, ma nei tornei fit il primo turno non è lo stesso per tutti perchè c'è il giochetto dei tabelloni separati.

E' come se in un grande slam, Nadal invece di iniziare direttamente dal Main Draw e incontrare il numero 100 al primo turno, poi il numero 60 al secondo e cosi' via fino alla finale, entrasse in gioco solo in un tabellone finale che prevede i primi 4 al mondo e i qualificati del tabellone precedente. In questo caso, pur essendo uno dei più forti dell'originale Main Draw, potrebbe benissimo farsi solo una partita e uscire o se glie va bene qualcuna in più.

L'esempio è solo per far capire cosa intendevo, riportandolo nella nostra dimensione, il 4.2 o 4.1 di turno, pur essendo i favoriti in un torneo di 4 cat, hanno esattamente la stessa probabilità di andare subito fuori (e di veder andare in fumo i 25 euro di iscrizione) di un 4.6 o un 4.5. Questo fa si che si perde la componente "meritocratica" (più sono bravo più gioco) e si allunga la lista dei "benefattori" che cacciano un bel pò di soldi per poi fare solo una partita... la fit e il circolo ringraziano.

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ace59 il Mar 13 Ago 2013 - 12:13

@Adolfo ha scritto: il 4.2 o 4.1 di turno, pur essendo i favoriti in un torneo di 4 cat, hanno esattamente la stessa probabilità di andare subito fuori (e di veder andare in fumo i 25 euro di iscrizione) di un 4.6 o un 4.5.
il 4.1 non so ,ma caro Adolfo hai perfettamente centrato la mia situazione attuale Very Happy Sad 
dopo essere passato 4.3 , e avere i punti da 4.2 , negli ultimi tre tornei sono sempre uscito al primo turno
mannaggia sono un benefattore della fit , ma anche una banca di punti per i miei avversari Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tornei da "amatori", ci guadagnano??

Messaggio Da ladal il Mar 13 Ago 2013 - 12:15

Infatti i 4.1 che giocano i quarta a mio parere sono imbarazzanti perchè lo fanno solo per la coppetta e non per prendere classifica dato che al massimo vincono con un pari classifica.
Il problema è che va fatto cosí perchè in caso di tabellone unico un 4.6 dovrebbe sfidare un 4.1 al primo turno e le sue possibilitá di prender "classifica"si limitano

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Età : 18
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum