Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

i papà dei tennisti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

i papà dei tennisti

Messaggio Da ace59 il Sab 10 Ago 2013 - 11:34

sarà l'età , ma sempre piu spesso mi fermo a guardare e analizzare le tipologie dei papà dei tennisti che mi capita di trovare nei vari tornei

pantofole&telecomando
si tratta del classico papà che non ha mai fatto un'ora di sport in vita sua , se non alzare il telecomando e la birra, e che  si trova controvoglia a dover stare due ore , magari sotto il sole, in piedi a guardare il suo figliolo.
lo vedi che con sguardo perso fa finta di partecipare al gioco , ma quanto stanno a punti? mannaggia con i vantaggi non mi capisco mai ? , ma in realtà vorrebbe essere sul divano a guardare CSI .
quando finisce la partita , lo capisce perchè qualcuno batte le mani ai giocatori che si danno la mano, si alza a fatica e cerca di capire dall' sguardo del figlio se questo ha vinto oppure no .
in ogni caso non si avventura in nessuna analisi tecnica perchè il ragazzo , che tutto sommato è anche uno educato, gli dice  " dai papà , lo sappiamo tutti e due che non ne capisci nulla !"

big jim
è il papà superpalestrato che a 40 anni pensa di dimostrare di essere il fratello maggiore del ragazzino .
il ragazzo , uno normale quasi sempre occhialuto, un pò si vergogna del papà iperforzuto che ovviamnte veste una canotta tecnica alla Nadal , ma tutto sommato sa che è innocuo.
infatti tale padre tuttto preso dal suo narcisismo quasi non si accorge che il figlio stà per essere asfaltato dall'avversario di turno perchè è intento a discutere con il malcapitato maestro delle nuove tecniche di allenamento e potenziamento musculare , ...il suo non quelle del ragazzo

il tennista di ritorno
ex calciatore, expallavolista exqualcosa , ha cominciato a giocare a 35anni , dispone di una tecnica approssimativa ma ha due gambe così e pensa che il suo ragazzo debba vincere mettendola sulla corsaa e la forza fisica .
a bordo campo tiene il conto dei km percorsi e della intensità degli scatti , ma non si accorge che suo figlio non riesce a tenere un dritto in campo e il rovescio è .... beh meglio non dirlo
il suo commento tipico  "  ... se la partita andava al terzo vincevi facile " per consolare il figlio che ha perso 60 61

dr jeckyll & mr hyde
fino un minuto prima dell'inizio della partita , un signore " buongiorno come sta " " però complimenti .. " inizia il primo scambio ....una furia umana , inviperito si muove come un leaone in gabbio , bersaglia di occhiataccie il figlio ad ogni minimo errore , ti guarda come se gli avessi appena rubato il portafoglio, insomma un disastro

tutti nella norma certo , e probabilmente molti altri ancora , ma tuttavia il più desolante e anche per certi versi irritante e quel papà che , dopo la sconfitta del figliolo , un ragazzone di 16 anni alto 1.90 e che pesa 80 kg ! , oltre a sentire gli improperi in quanto ritenuto l'unico responsabile della sconfitta , si avvia mesto mesto alla macchina portando a spalla il borsone del "ragazzino"

ah . speriamo di non fionire così

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: i papà dei tennisti

Messaggio Da flanik il Sab 10 Ago 2013 - 13:39

Bella analisi .... in effetti parecchi sono come li hai descritti !
C'è ne sono parecchi ed è corretto dar loro visibiità

Papà che si diverte : incoraggia il figlio, lo porta in giro più per avere una conversazione diretta che per la partita in sè , lo stimola a migliorare per se stesso e a divertirsi pur magari essendo asfaltato ... e si diverta vedendolo giocare !

flanik
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Età : 46
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: i papà dei tennisti

Messaggio Da Mauroscorner il Dom 11 Ago 2013 - 0:48

@flanik ha scritto:Bella analisi .... in effetti parecchi sono come li hai descritti !
C'è ne sono parecchi ed è corretto dar loro visibiità

Papà che si diverte : incoraggia il figlio, lo porta in giro più per avere una conversazione diretta che per la partita in sè , lo stimola a migliorare per se stesso e a divertirsi pur magari essendo asfaltato ... e si diverta vedendolo giocare !
 quoto flanik 


e ne aggiungo due.....
il peggio.... 
il papaà che magari nel circolo è una "celebrità" e vuole/esige che il figlio faccia meglio di lui.... a volte è il primo a criticarlo, spronarlo e osservarlo... e magari nel mentre non si accorge che suo figlio gioca a tennis per le gambe della sua compagna di corso....Very Happy Very Happy Very Happy 


il MIO...(di papà).....
maestro di tennis......ma non è riuscito a passarmi molto della sua classe.....non mi ha MAI spinto a fare un torneo, a fare agonismo o altro... ma se giocavo veniva a vedermi ogni volta.... la sua frase preferita era..." se ti piace fallo"... poi parlavamo solo delle mie sconfitte perche sono una ciofeca....Very Happy Very Happy Very Happy  ma di certo non ho mai sentito pressioni nè costrizioni..... grazie al cielo solo passione......

ma son convinto che ce ne siano mille come lui.......

Mauroscorner
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Età : 42
Località : verona
Data d'iscrizione : 23.04.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: i papà dei tennisti

Messaggio Da FedEx il Dom 11 Ago 2013 - 21:14

Quello che, dopo l'ennesimo doppio ovetto rimediato dal figlio, non vede l'ora che costui pronunci la fatidica frase : "Basta, ora smetto." per smettere di pagare quel magnaccione del maestro e tutta l'attrezzatura (e ovviamente per sollevarsi la rottura di doverlo accompagnare al circolo).

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: i papà dei tennisti

Messaggio Da sinnet il Dom 11 Ago 2013 - 21:18

I papà dei tennisti spesso e volentieri fanno meno danni quando stanno a casa con la mamma e lasciano crescere il figlio con le proprie forze .Laughing 

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum