Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

qualità racchette attuali

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

qualità racchette attuali

Messaggio Da pinimbe il Mar 6 Ago 2013 - 15:36

Promemoria primo messaggio :

Probabilmente è un discorso già fatto, nel caso scusatemi.
Sento dire da più parti che la qualità delle racchette anni '80 e '90 (nel complesso e riferendomi esclusivamente agli attrezzi per noi comuni mortali e non per i pro),  fosse superiore rispetto ad oggi, epoca in cui i processi produttivi sono stati spostati per ragioni economiche nel continente asiatico e conseguentemente si è anche perso il know-how maturato nei paesi d'origine.
1) Se quanto sopra è vero, quali sono le case madri che hanno mantenuto uno standard più elevato?

Ho sentito anche dire che le case produttrici spesso concentrano maggiormente la qualità in uno, due modelli (ad es. la Babolat userebbe materiali migliori per la Pure Storm).
2) Se anche questo è vero, qualcuno sarebbe in grado di indicare i modelli "migliori" (in termini di accuratezza dei processi produttivi e di materiali) per ciascuna casa?

Grazie

pinimbe
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1080
Località : Milazzo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Profilo giocatore
Località: Milazzo
Livello: 3.5 F.I.T. (epitrocleite alle spalle- spero!)
Racchetta: ex, nell'ordine, dall'ultima alla prima: Donnay X-Dual Silver 2016, Yonex S-fit 3 105, Wilson Six ONE 95S, Wilson Steam 99s, Pure Drive no cortex - Swirly, Pure Storm GT 2009 custom, Prince Ozone Tour MP, PK Ki 5 315, PD GT 2011)

Tornare in alto Andare in basso


Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da ladal il Mer 11 Dic 2013 - 19:39

Non è che sono false,è che le aziende per restare competitive sul mercato hanno spostato la produzione in Cina è ne ha risentito la qualità.

ladal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 804
Data d'iscrizione : 20.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2 (per bucio de culo)
Racchetta: Yonex V-Core 97 tour (310g)

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Sp3CtR3 il Mer 11 Dic 2013 - 20:33

Diciamo anche che il 70% di quello che possediamo adesso è praticamente prodotto in Cina.. però noi consumatori lo prendiamo sempre in quel posto ovviamente. Apro una breve parentesi per dire che io conosco molti giocatori classificati da 2.3 a 2.7 e vi assicuro che tra questi c'è chi usa racchette pro stock o pro room e chi invece usa semplici racchette retail e che non conoscono una cippa di swingweight e punto di bilanciamento.. bene quest'ultimi affermo con convinzione che non fanno o non faranno il salto di qualità perché a loro livello il telaio e di conseguenza le corde sbagliate li limita e danneggia fortemente! La racchetta a questi livelli DEVE calzare come un guanto! Sono cose che si possono notare anche quando giocano..e vi potrei anche elencare esempi che ho visto di persona! Secondo me una volta raggiunto l'equilibrio condizione fisica e tecnica la terza componente è proprio l'attrezzatura!!! E ovviamente che deve essere di QUALITA'. Non parliamo degli esborsi economici altrimenti mi ammazzate  Very Happy  Very Happy  Very Happy

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Leutonio il Gio 12 Dic 2013 - 15:47

@Sp3CtR3 ha scritto:Diciamo anche che il 70% di quello che possediamo adesso è praticamente prodotto in Cina.. però noi consumatori lo prendiamo sempre in quel posto ovviamente. Apro una breve parentesi per dire che io conosco molti giocatori classificati da 2.3 a 2.7 e vi assicuro che tra questi c'è chi usa racchette pro stock o pro room e chi invece usa semplici racchette retail e che non conoscono una cippa di swingweight e punto di bilanciamento.. bene quest'ultimi affermo con convinzione che non fanno o non faranno il salto di qualità perché a loro livello il telaio e di conseguenza le corde sbagliate li limita e danneggia fortemente! La racchetta a questi livelli DEVE calzare come un guanto! Sono cose che si possono notare anche quando giocano..e vi potrei anche elencare esempi che ho visto di persona! Secondo me una volta raggiunto l'equilibrio condizione fisica e tecnica la terza componente è proprio l'attrezzatura!!! E ovviamente che deve essere di QUALITA'. Non parliamo degli esborsi economici altrimenti mi ammazzate  Very Happy  Very Happy  Very Happy

Quotissimo Davide!
Ho incordato in alcuni tornei per giocatori classificati 2.1 fino a 2.4 che avevano nei borsoni fino a 8 telai uno diverso dall'altro (stessa marca e modello ma con specifiche diverse).
Un ragazzo a Fano, al Future che ogni anno si gioca a Luglio, s'è messo a misurarle per la prima volta con i miei strumenti che mi ero portato dietro!!!
Un altro mi ha confidato che le Wilson Blade + borsone le ha comprate tutte di tasca sua, idem per le corde e che nessuno nella sua zona ci capisce niente...

Ci sono altri giocatori, probabilmente segnalati o amici di amici di amici, i quali vengono seguiti, serviti e riveriti di ogni ben di Dio.

Io da negoziante posso dirti che Yonex non mi ha MAI deluso: telai perfetti, in specifica, qualitativamente ottimi e ben assortiti.
Babolat mi ha stupito molto perchè negli ultimi mesi il controllo qualità è megliorato moltissimo tanto da verificare racchette identiche tipo Yonex!
Del resto non voglio parlare e non faccio nomi ma vi racconto solo questa vicenda che si è conclusa oggi:

...entra un cliente e mi chiede un telaio X (non faccio il nome)
Gliela preparo, rimuovo il cartoncino pubblicitario, la incordo e prima di inserirla nel fodero, come da abitudine, la faccio suonare con il palmo della mano per sentirne rumore e/o difetti.
Purtroppo la racchetta suona completamente vuota, sfibrata, vibrante e fallata.
Il cliente ne prende atto ma non potendo attendere ancora mi chiede di rifarne una uguale per oggi 12 dicembre.
...ieri, in pieno caos, comincio a ripreparare questa racchetta, stesse corde, stesso vibrakill, stesso fodero, ecc...
Stamattina torna il cliente e tutto contento la prende in mano e mi dice: "il manico mi sembra piccolo", e io: "è sempre un L3, guardi l'adesivo dell'azienda presente sul cellophane che copre il manico", e lui: "si in effetti c'è scritto L3 4 3/8 ma a me sembra proprio piccolo"...
Morale della favola, l'adesivo diceva manico 3 ma nel tappo della racchetta sotto al cellophane c'era scritto L2 4 1/4!!!
Mannaggia: racchetta nuovamente da rifare da capo e questa L2 ormai scartata da rivendere senza cellophane!!!

COMPLIMENTISSIMI!!!

 Evil or Very Mad

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 12 Dic 2013 - 16:12

... e le wilson...??? confused  confused  confused  Question  Question  Question  Suspect  Suspect  Suspect

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da gino's il Gio 12 Dic 2013 - 16:46

Leutonio...una Head per caso?  Very Happy  Very Happy  Very Happy

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 12 Dic 2013 - 16:51

@gino's ha scritto:Leutonio...una Head per caso?  Very Happy  Very Happy  Very Happy
beh... Suspect  Suspect  Suspect  Suspect 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da gino's il Gio 12 Dic 2013 - 16:59

Dai Drichichi si scherza.... Very Happy  
Il mio maestro dice che ci sono solo 2 aziende in Cina che costruiscono i telai per noi comuni mortali, sarà vero ? Embarassed 
E vuoi che ..voglio essere buono.... un 10% non abbia qualche piccolo difettuccio?   
Mannaggia alla globalizzazione  Very Happy  
Poi se volete vi spiego nel mio settore  (industria) come funziona visto che vendo due marchi ;
Uno top made in sweden, e uno cinese a basso prezzo.
Qua se non stiamo attenti ci si ritrova tutti con gli occhi a mandorla... Very Happy altro che.

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 12 Dic 2013 - 17:05

@gino's ha scritto:Dai Drichichi si scherza.... Very Happy  
Il mio maestro dice che ci sono solo 2 aziende in Cina che costruiscono i telai per noi comuni mortali, sarà vero ? Embarassed 
E vuoi che ..voglio essere buono.... un 10% non abbia qualche piccolo difettuccio?   
Mannaggia alla globalizzazione  Very Happy  
Poi se volete vi spiego nel mio settore  (industria) come funziona visto che vendo due marchi ;
Uno top made in sweden, e uno cinese a basso prezzo.
Qua se non stiamo attenti ci si ritrova tutti con gli occhi a mandorla... Very Happy altro che.

io le mie due head radical tour twine tube zebra mp non le mollo neanche morto... sono made in austria del 98!!!!!!!!!!!!!!! Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy  Very Happy 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da gino's il Gio 12 Dic 2013 - 17:12

E se poi ti accorgi che ...esempio giochi meglio con una racca dal noto marchio e blasone ...tipo tutta rossa con la testa bianca...interamente made in China ???? affraid  affraid  affraid  e come la mettiamo ?  Very Happy 
Belle le Head le avute anche io quando ero GIIovane...ma molto meglio le Tecnifibre che saranno pure Made in China ma mi piacciono un sacco   lol!

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da tommaso61 il Gio 12 Dic 2013 - 17:18

a me hanno detto che sono tre fabbriche che costruiscono per tutte le altre aziende

tommaso61
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 113
Località : roma - eur
Data d'iscrizione : 14.03.11

Profilo giocatore
Località: roma-tuscolana-eur
Livello: 3.5 itr
Racchetta: head speed

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 12 Dic 2013 - 19:15

Come ha detto Michele e condivido pienamente, il controllo qualità danneggia tutti! In primis il rivenditore..

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da gino's il Gio 12 Dic 2013 - 20:00

Comunque le aziende hanno spostato le produzioni in Cina non per restare competitive cari ragazzi, ma per guadagnare di piu'.
Ci sono aziende anche in Cina con una solida reputazione, ma putroppo il denaro rende avidi.
E non pensate alla Cina come il ristorante dietro l' angolo di quartiere, magari sporco e malfamato, ma pensate a una New York in zone molto industrializzate, ci fanno oltre che le racchette ormai le scarpe per certi aspetti a livello industriale e tutto il resto, e le auto di gran lusso si vedono molto da quelle parti.
Questo per dire che volendo i produttori potrebbero benissimo fare dei buoni prodotti anche la, ma e' piu comodo e remunerativo costruirli come fanno ora, con scarsa qualita' alle volte, tanto i clienti comprano il brand, e il povero Leutonio si smazza per mantenere e accontentare un cliente, e dargli un buon servizio.
Per fare un altro esempio, prodotti di alta qualita' come i cerchi lega per le supercar, li continuiamo a costruire in Italia, non li faranno mai come noi e le grandi case continuano ad acquistarli qui per qualita' per non parlare dei nostri grandi chef invidiati e copiati nel Mondo.
Detto questo se in Italia ci fosse un marchio gestito da un imprenditore lungimirante, che costruisse con passione, perche' quella serve, spenderei volentieri qualcosa in piu' per un telaio di alta qualita' e fattura ( basterebbe quella delle vecchie Head che tutti continuano a comprare usate di 15-20 anni fa) con materiali e criteri aggiornati e sono certo che non servirebbero molti euro in piu' rispetto ai normali telai distribuiti oggi di alta gamma.

gino's
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 902
Età : 50
Località : Padova
Data d'iscrizione : 08.03.13

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Buono
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 12 Lug 2014 - 10:19

Leggo di alcune marche che avrebbero una qualità nettamente superiore a quelle dei marchi più in voga, però leggendo le discussioni relative a queste racchette di presunta miglior qualità leggo anche che le vernici sono spesso molto delicate. Questa cosa mi rende perplesso perché se davvero queste marche prestano tanta attenzione alla qualità anche le vernici andrebbero curate e siccome alla fine sulla vernice non puoi mentire perché si vede (al contrario di altri paramentri molto soggettivi) mi chiedo: non è che la qualità è mediocre per tutte le racchette senza alcuna distinzione?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Gieppo il Sab 12 Lug 2014 - 12:02

Ciao massimiliano...
scusa se posso sembrarti troppo di parte come ovviamente puoi pensare ma nel caso di Yonex..sia materiali costruttivi, sia come vernici e controllo qualità siamo a livelli altissimi.
Quindi una distinzione io ci tengo a farla.. Wink

Gieppo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2383
Età : 42
Data d'iscrizione : 04.08.12

Profilo giocatore
Località: Campo centrale vista mare
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 100 Pres.Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da nw-t il Sab 12 Lug 2014 - 12:11

@Gieppo ha scritto:Ciao massimiliano...
scusa se posso sembrarti troppo di parte come ovviamente puoi pensare ma nel caso di Yonex..sia materiali costruttivi, sia come vernici e controllo qualità siamo a livelli altissimi.
Quindi una distinzione io ci tengo a farla.. Wink
No ma scherzi...non sembri di parte...a parte la roba che hai in firma...che ti tradisce leggermente  Very Happy disintossicati!!  Very Happy 

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 12 Lug 2014 - 12:17

beh ragazzi visto che mi avete risposto proprio voi devo dire sinceramente che mi riferivo proprio a yonex ezone AI 100 e Donnay formula 100 (il segmento che mi interessa). Ho letto che alcuni possessori delle 2 racchette si sono lamentati proprio della vernice che si stacca troppo facilmente. Siccome è una delle cose che più mi da fastidio della mia Wilson pro open, allora mi chiedevo dove è la differenza?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da nw-t il Sab 12 Lug 2014 - 12:25

@massimiliano.derespinis ha scritto:beh ragazzi visto che mi avete risposto proprio voi devo dire sinceramente che mi riferivo proprio a yonex ezone AI 100 e Donnay formula 100 (il segmento che mi interessa). Ho letto che alcuni possessori delle 2 racchette si sono lamentati proprio della vernice che si stacca troppo facilmente. Siccome è una delle cose che più mi da fastidio della mia Wilson pro open, allora mi chiedevo dove è la differenza?
X il modello Formula 100 non posso dirti niente perché non l'ho mai "posseduta" di persona...io ho molti vecchi e penultimi modelli serie X- e Dual...e di queste la vernice della rifinitura è più che buona...forse le sole ProOne con le scritte applicate ad ore 3 e 9 possono avere problemi...infatti su la mia 97 in alcuni piccoli punti di quelle scritte è venuta via...ma sono anche delle prostock le mia con rifinitura nera opaca. Nelle 97 avute di "serie da negozio" non ho visto problemi neppure li....anche se l'ho tenute poco....comunque x qualità in gioco son superiori e un bel po' alle Yonex

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Gieppo il Sab 12 Lug 2014 - 12:52

@massimiliano.derespinis ha scritto:beh ragazzi visto che mi avete risposto proprio voi devo dire sinceramente che mi riferivo proprio a yonex ezone AI 100 e Donnay formula 100 (il segmento che mi interessa). Ho letto che alcuni possessori delle 2 racchette si sono lamentati proprio della vernice che si stacca troppo facilmente. Siccome è una delle cose che più mi da fastidio della mia Wilson pro open, allora mi chiedevo dove è la differenza?

ciao massi..
a me non risulta nessuno che abbia lamentato vernice salti troppo facili di vernice su nessuna delle Ezone Ai. Di fatti la vernice opaca di queste Ezone è davvero molto resistente.
Certo qualche caso ci può sempre stare ma dipende come si sono provocati i salti..di sicuro c'è modo e modo di trattare le racchette.

Gieppo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2383
Età : 42
Data d'iscrizione : 04.08.12

Profilo giocatore
Località: Campo centrale vista mare
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 100 Pres.Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da Gieppo il Sab 12 Lug 2014 - 12:54

@nw-t ha scritto:
@Gieppo ha scritto:Ciao massimiliano...
scusa se posso sembrarti troppo di parte come ovviamente puoi pensare ma nel caso di Yonex..sia materiali costruttivi, sia come vernici e controllo qualità siamo a livelli altissimi.
Quindi una distinzione io ci tengo a farla.. Wink
No ma scherzi...non sembri di parte...a parte la roba che hai in firma...che ti tradisce leggermente  Very Happy disintossicati!!  Very Happy 

JAjajajajaja! Carissimoo ma come disintossicarmi? Con questa altissima qualità è impossibile..
uno ogni tanto guarda nel giardino di altri ma non c'è niente di interessante Razz

Buona giornata amico mio

Gieppo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2383
Età : 42
Data d'iscrizione : 04.08.12

Profilo giocatore
Località: Campo centrale vista mare
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 100 Pres.Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: qualità racchette attuali

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 12 Lug 2014 - 16:09

Spero che sia come dite voi. Devo dire che la Ezone Ai 100 mi stuzzica molto a parte l'estetica, la trovo davvero brutta il solito paint job da ape maja che già mi ritrovo sulla pro open....il paintjob della Donnay formula 100 invece mi piace moltissimo!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum