Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» cerco compagno/a per giocare a tennis. nella mia zona non conosco purtroppo nessuno
Oggi alle 2:37 Da ANTONIO274

» Miglior servizio di tutti i tempi
Ieri alle 23:52 Da Maio77

» Wilson Blade CV 16/19 2017 vs Head Radical Pro 16/19 o entrambe?
Ieri alle 23:51 Da vitomenga

» Pure aero avvertita come "rigida"
Ieri alle 23:42 Da pasky76

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Ieri alle 23:37 Da RenaTheWiz

» Textreme tour 100p 18x20
Ieri alle 23:35 Da Monteaperti

» Corde per Aeropro drive 2011
Ieri alle 23:21 Da Fasojeppo

» Che corde montare sulla Prince Classic Response 97?
Ieri alle 23:17 Da blackbishop

» Domande sparse Starburn
Ieri alle 22:55 Da Maio77

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Ieri alle 22:50 Da mirkoc

» Corde e Tensione Babolat Aero Pro Drive
Ieri alle 21:57 Da Maio77

» Arretrare bilanciamento su pro kennex Q+tour 2017
Ieri alle 21:35 Da drichichi@alice.it

» A.A.A V6 TURBO CERCASI ;-)
Ieri alle 20:40 Da drichichi@alice.it

» Graphene Touch
Ieri alle 20:35 Da fa

» Head graphene touch
Ieri alle 20:26 Da fa

» Allenamenti atletici per il tennis, soprattutto resistenza
Ieri alle 20:04 Da fa

» corde per Vcore SV100
Ieri alle 18:55 Da lorenz90

» Corde Twin tube Zebra OS
Ieri alle 18:52 Da Mauro 66

» Corde di serie Wilson Pro Staff 97 LS
Ieri alle 18:25 Da drichichi@alice.it

» Head Graphene Touch Instinct MP
Ieri alle 17:51 Da Submaviogadri

» Ripasso lingua italiana: Sbruffone - Presuntuoso - Arrogante - Ignorante
Ieri alle 17:46 Da drichichi@alice.it

» Vendo/scambio Wilson ProStaff RF Autograph 2015
Ieri alle 16:31 Da piemontino

» SCONTO del 15% suTWE dedicato agli utenti di Passionetennis!
Ieri alle 16:15 Da braided

» Pinze per Premium Stringer
Ieri alle 15:55 Da pasky76

» corde per Head Youtek Speed Pro
Ieri alle 15:05 Da SR9

» Solinco hyepr G
Ieri alle 14:43 Da drichichi@alice.it

» Racchetta per Under 12
Ieri alle 14:33 Da gio2012

» Ma i vecchi oversize ?
Ieri alle 14:22 Da seneca85

» Black code
Ieri alle 12:57 Da lorenzocargnelutti

» Multifilamento per Dunlop Force 98
Ieri alle 10:27 Da infinitejest



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19439 Utenti registrati
190 forum attivi
653623 Messaggi
New entry: ANTONIO274

IL TENNIS DEL FUTURO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

IL TENNIS DEL FUTURO

Messaggio Da incompetennis il Mar 6 Ago 2013 - 0:05

Chi intende il Tennis solo come tecnica, tattica, risultati, ebbene probabilmente farebbe bene a non leggere le cavolcazzate qui di seguito riservate a chi vuole anche riderci su !!!!! Del resto ho qui ricevuto tanti ottimi consigli tecnici tattici che, oramai, so tutto:fiufiu: , e quindi largo alle bieche fantasie!!!
Fino ad oggi si è sempre parlato di ciò che è il tennis attuale e ciò che era il tennis di una volta, cogliendo spesso un pizzico di nostalgia per chi, vecchia cariatide come me:Old: , è nato con le racchette di legno, le palle Pirelli (bianche) non pressurizzate, le magliette bianche ed i pantaloncini corti ( non 'sti bermuda attuali). Certo toccando amarcord di circa 35/40 anni fa i più giovani non potranno partecipare ( se non per sentito dire) alle discussioni ed allora proviamo ad immaginare un argomento aperto e fruibile da tutti : il tennis del futuro.   .
Proviamo ad immaginare come sarà diverso il tennis tra 30 anni e oltre; cosa potrà mai cambiare negli attrezzi e nell'abbigliamento, nelle superfici di gioco e nelle regole ? 
Secondo me pian pianino la componente umana di controllo (arbitri) si assottiglierà di numero, soppiantata da tecnologie sempre più performanti, e non è detto che un giorno un tennista non si ritrovi a lamentarsi con un Apple giudice di sedia, perfezionatissimo discendente dell'antiquato "occhio di falco".
Gli atleti indosseranno indumenti aderenti (che leccornie per le spettatrici) leggerissimi termoregolati in base alla temperatura e all'umidità tramite collegamenti bluetooth a loro volta collegati con un server direttamente interfacciato con un'equipe di medici e un satellite meteo.
Le donne avranno a disposizione delle tutine   traslucide ovviamente con tutti gli optional che hanno gli uomini ma in più aderentissime pig pig pig    e comode come non mai . Certo la figlia della Sharapova farà un figurone.... quella della Schiavone ...speriamo non prenda dalla mamma (cattiveria gratuita). 
La vera innovazione sarà che ogni un tot di games (da stabilire in base ai contratti) la maglietta cambierà automaticamente (microfibre policoloriformi) colori e marca e quindi si riuscirà a sponsorizzare 2 o più marche.
Le racchette invece potrebbero perdere una componente essenziale e storica: le corde !!! Potrebbero essere sostituite da campi magnetici di carica opposta a quella delle palline (con ciò respingendosi) . Ovviamente (che domande) le piccole batterie sarebbero contenute nel manico e un pulsantino (o cursore) regolerebbe la tensione del campo per ottenere un gioco più o meno potente . 
Un affarone per chi di mestiere fa l'incordatore !!!!!!!! Mala tempora currunt !!!!! Sad 
Onestamente non saprei che diversità potrebbero venir fuori per i campi.... Magari si potrebbero cambiare le superfici mentre si gioca; che so, uno ama la terra ed uno il duro. Alla fine del primo set giro l'interruttore e la superficie cambia ... oplà e tutti contenti !!!
Anche la figura del maestro di tennis sarà a forte rischio di estinzione . 
Saranno a disposizione degli allievi degli esoscheletri nei quali inserire microchip con i programmi di allenamento adatti. Devo migliorare il rovescio e gioco da poco? ecco il programma " Rovescio top/back/piatto per principianti. Inserisco la microsd e magicamente incoccio tutte le palle che mi butta la sparapallerobot con rovesci superbi e millimetrici. Anche a voler sbagliare "nun se po".
L'esoscheletro ti da la posizione giusta intervenendo su ginocchia, schiena e braccio, regolando e annullando automaticamente errori tecnici. Certo bisogna stare attenti perchè se usi esoscheletri made in Cina può capitarti di tirare rovesci per 3 giorni di seguito perché si blocca il timer !!!!  
E il pubblico? Si evolverà anch'esso? Andrà ancora a vedere sotto il sole una finale a Roma o meglio gustarla davanti alla nuova TV REALODORTRANSPORTER7D7600HZ con la quale vivi il match come se fossi dentro le mutande del tennista.
Pensate che basti o anche voi avete idee sul tennis del futuro (badate agli eventuali copyright).
avatar
incompetennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 669
Località : Etna
Data d'iscrizione : 04.01.13

Profilo giocatore
Località: Etna
Livello: N.C (Non Cagato)
Racchetta: Babbolatt

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL TENNIS DEL FUTURO

Messaggio Da sinnet il Mar 6 Ago 2013 - 7:46

Certo che sto caldo ne fà di scherzi !
Uno scenario degno del migliore Spielberg .
Very Happy Very Happy Very Happy 
avatar
sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 54
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL TENNIS DEL FUTURO

Messaggio Da valontan il Mar 6 Ago 2013 - 14:29

bellissimo il tuo futuro
intanto il mio club (purtroppo tranne quest'anno)
continua ad organizzare il torneo happy days
doppio giallo; scarpe pantaloncini maglietta rigorosamente bianchi e udite udite obbligo dell'uso della racchetta di legno
vi piace???
avatar
valontan
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 11
Età : 50
Località : alghero
Data d'iscrizione : 19.06.13

Profilo giocatore
Località: alghero
Livello: nc
Racchetta: head radical

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL TENNIS DEL FUTURO

Messaggio Da incompetennis il Mar 6 Ago 2013 - 23:37

Se fossimo vicini mi iscriverei con la mia fida Maxima De luxe ...
avatar
incompetennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 669
Località : Etna
Data d'iscrizione : 04.01.13

Profilo giocatore
Località: Etna
Livello: N.C (Non Cagato)
Racchetta: Babbolatt

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL TENNIS DEL FUTURO

Messaggio Da stevross il Mar 3 Set 2013 - 21:31

In effetti la possibilità di avere, un giorno, uno strumento elettronica un po mi terrorizza e inquieta.

Ma sicuramente diceva lo stesso anche il fotografo che scattava con la pellicola..
avatar
stevross
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 30
Età : 32
Località : Agrigento
Data d'iscrizione : 09.07.13

Profilo giocatore
Località: Agrigento
Livello: 4NC
Racchetta: Aeropro Drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum