Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» E' tutto relativo ... nel tennis
Oggi alle 16:49 Da wetton76

» Pure drive, che mettere???
Oggi alle 16:49 Da jasper

» Juan Martin Del Potro Fans Club
Oggi alle 16:35 Da micioneforever

» Classifica dei multifilamento
Oggi alle 16:29 Da fa

» Stupore...
Oggi alle 16:23 Da jasper

» corde per blade98 Cv 16x19
Oggi alle 16:21 Da pupazzooo

» Corde multifilamento per HEAD graphene xt speed mp
Oggi alle 16:20 Da mestatore

» differente tensione delle verticali nell'incordatura a 4 nodi
Oggi alle 16:00 Da pasky76

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Oggi alle 15:48 Da drichichi@alice.it

» Chi è il tennista con il rovescio più pesante registrato?
Oggi alle 15:40 Da drichichi@alice.it

» Come giocare decontratti?
Oggi alle 15:28 Da drichichi@alice.it

» Che scarpe usi per giocare a tennis?
Oggi alle 15:14 Da gabr179

» Prince Textreme Warrior 100
Oggi alle 15:07 Da drichichi@alice.it

» Regalati una bella partita di tennis
Oggi alle 15:00 Da drichichi@alice.it

» Mi ritorni in mente ....
Oggi alle 14:59 Da drichichi@alice.it

» Head Graphene Touch Instinct MP
Oggi alle 14:59 Da PK

» Come comunicare con il Sè 2?
Oggi alle 14:58 Da drichichi@alice.it

» Lasciati andare ....
Oggi alle 14:57 Da drichichi@alice.it

» Nole Djokovic
Oggi alle 14:57 Da Pizzampras

» "Credi in te stesso" Ma cosa significa realmente?
Oggi alle 14:56 Da drichichi@alice.it

» E' meglio pensare positivo?
Oggi alle 14:55 Da drichichi@alice.it

» L'apprendimento naturale che merita
Oggi alle 14:54 Da drichichi@alice.it

» Nessuno mi può giudicare .... nemmeno tu!
Oggi alle 14:53 Da drichichi@alice.it

» Quali sono state le "esperienze culmine" della tua vita?
Oggi alle 14:52 Da drichichi@alice.it

» Alla scoperta del vero Sè Interiore
Oggi alle 14:51 Da drichichi@alice.it

» Come ti senti quando sei in giornata?
Oggi alle 14:49 Da drichichi@alice.it

» Scelta nuova racchetta più "avanzata"
Oggi alle 14:28 Da carlitosss

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 14:23 Da emot

» Sostituire Pro Tour con un telaio contemporaneo
Oggi alle 13:55 Da nw-t

» Migrazione alla nuova area "Mercatino"
Oggi alle 12:19 Da Alex100



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19513 Utenti registrati
191 forum attivi
657854 Messaggi
New entry: Ivan S

Inziato tennis a 17 anni...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da JQKAndrei il Gio 1 Ago 2013 - 17:59

Salve a tutti, voglio raccontarvi l'approccio al tennis da parte mia e del mio migliore amico e chiedervi che speranze abbiamo per andare avanti

 io e il mio migliore amico abbiamo iniziato a fare tennis a 17 anni questo febbraio,
ci siamo allenati con ragazzi dai 14 ai 16 anni, poi ci siamo allenati molto spesso insieme e a aprile-maggio li abbiamo battuti tutti, 

abbiamo fatto le ultime 2 tappe di un torneo di circuito e ci siamo misurati con giocatori di 5anni di esperienza (se avessimo saputo che dovevamo chiedere il grado l'avremmo fatto, ma allora abbiamo pensato solo agli anni di esperienza)

nella prima tappa io mi sono emozionato e ho giocato male, il mio amico è arrivato secondo perdendo in finale con un ragazzo che doveva andare a breve in inghilterra per un torneo, alla fine sel'è comunque giocata e anche l'avversario è rimasto impressionato, adesso abbiamo il suo numero di telefono.

nella seconda tappa io ho giocato contro 2 ragazzi entrambi con 5anni di esperienza, si arrivava a 4 game e io ho perso con il primo 4-2 e 4-3 con il secondo, ho perso tutti i turni di battuta(non ci hanno ancora insegnato a servire), i game che ho vinto sono stati tutti break, il mio amico invece ha vinto il suo girone e ha preso la medaglia(era un torneo a punti, e alla fine del circuito si vedeva la classifica e noi non abbiamo potuto rientrarci facendo solo le ultime tappe)

a giugno al mio amico hanno strappato via l'unghia incarnita (si ha fatto tutto questo con mezza unghia di colore nero putrefatto che da dolori ad ogni passo) e non abbiamo potuto più giocare.

ieri, 30 luglio io sono andato a giocare con un 4.6 che fa tennis da 2 anni e mezzo, abbiamo giocato senza servizio mettendo la palla in gioco arrivando a 21 punti, dopo un mese e mezzo di inattività, ho perso le partite 21-16, 21-18, 21-19.

analizzando il nostro gioco, dal mio punto di vista, siamo certamente carenti in campo tecnico, ma ci salviamo per l'impegno e la passione, diamo sempre il 100%. Io prendo sempre(quasi) le palle corte, e più va avanti lo scambio più è probabile che riesca a mettere a segno un vincente, il mio amico invece è più forte, ha più forza nelle braccia e non ha alcun problema a mandare la palla a 5cm dalla riga laterale, inoltre quando capita ha un rovescio molto angolato.

abbiamo deciso di non iscriverci più allo stesso circolo perché sarebbe una perdita di tempo.

adesso chiedo consiglio a voi, dovremmo andare da un maestro privato? quanto ci costerebbe?(siamo di Roma) il maestro costa meno se ci andiamo in 2?

ps: io durante l'estate ho compiuto 18anni, il mio amico li compierà a dicembre

JQKAndrei
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 21
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da gio2012 il Ven 2 Ago 2013 - 10:42

ciao, passo ai consigli evitando le polemiche... avremo modo di parlarne... innanzitutto complimenti, se a 17 anni al posto di fare idiozie in giro vi mettete a giocare a tennis vuol dire che avete molto cervello... devi innanzitutto chiarire con te stesso cosa vorresti provare a fare: allenamenti e tecnica ma per fare cosa? ti interessa provare a fare tornei FIT? o giocare per socializzare e fare esperienze di squadra? o entrambe le cose? quando hai deciso comunicalo nel modo più diretto possibile ai vari responsabili delle scuole tennis/circoli che incontrerai. Se sarai generico, otterrai molto probabilmente un incentivo ad iscriverti ad un corso e basta... l'ideale sarebbe un maestro che ingaggiate direttamente all'interno di un circolo per l aparte + tecnica in modo da avere un punto di riferimento responsabilizzato direttamente sulla vostra crescita e che possa organizzarvi partite di allenamento con altri soci per provare prima dei tornei, chissà poi magari chiedendo vi mette in squadra (è sufficiente essere in due per iscriversi e fare una squadra) e fate un'altra bella esperienza... auguri
avatar
gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1685
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da JQKAndrei il Ven 2 Ago 2013 - 16:59

noi adoriamo competere, e vorremmo allenarci per fare tornei FIT, solo che al nostro circolo non c'era nessuno della nostra età e ai maestri non interessava minimamente il fatto che noi volessimo fare i tornei(solo a 1 che si faceva vedere 1 volta ogni 2 settimane), 

adesso non sappiamo se e come trovare un circolo più serio, avevamo pensato a 2 possibilità:
1.trovare presto un circolo per poterci iscrivere pagando la quota annuale(per risparmiare)

2.invece di spendere 50€ al mese per delle lezioni dove impariamo pochissimo(almeno a quel circolo), potremo usarli per giocare tra di noi e verrebbero fuori 9-10 ore di partite serie e combattute contro le 8 ore di pallettate fatte al circolo, per poi magari ogni 1 o 2 mesi fare un paio di lezioni dal maestro privato per vedere come andiamo.

poi è sorto un'altro problema: possiamo fare la tessera FIT senza fare il corso a un circolo? in alternativa, se facciamo delle lezioni col maestro ci può fare lui le tessere?(tanto poi valgono 1 anno...)

non ho capito bene la cosa delle squadre... per chiarire noi giochiamo singoli 1vs1

riguardo alla tecnica per adesso ci arrangiamo come possiamo, io mi leggo gli articoli di tennisworlditalia e quel che trovo di interessante lo propongo al mio amico.

ho inventato un metodo personale per mantenere alta la concentrazione in campo, analizzando il mio gioco ho messo su carta quel che durante il gioco tendo a sbagliare e imparandomi questa lista riesco praticamente a seguirmi come se mi vedessi da "fuori", da quando faccio così l'ansia in campo non mi da più fastidio e appena mi accorgo che sto perdendo la concentrazione mi basta fare un piccolo "check-up" per tornare in ottima condizione psicologica, ho voluto condividere con voi questo mio trucchetto che magari mi rende sicuro solo per un fatto psicologico, ma chissà...

JQKAndrei
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 21
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da andreatennis98 il Ven 2 Ago 2013 - 17:58

penso ke prima di tutto se volete fare tornei allora imparere la tecnica è d'obbligo con un maestro perché vi possa seguire ovviamente uno serio e bravo poi puoi integrare con qualche video che trovi su youtube (tutti in inglese) dove si spiega la tecnica(meglio qualche analisi dei pro tipo federer djokovic nadal e murray) poi potete postare un video sulla sezione i nostri video e sono sicuro je li interverrà kingkongy ke vi saprà dare utilissimi consgli e vi dirà cosa sbagliate e come migliorarlo quindi io lavorerei soprattutto sull'aspetto tecnico che giocare match con il tuo amico
avatar
andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2401
Età : 19
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da JQKAndrei il Ven 2 Ago 2013 - 20:41

Beh allora vedremo di trovare un buon circolo, chiederemo approfonditamente prima di decidere

JQKAndrei
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Età : 21
Data d'iscrizione : 01.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da gio2012 il Lun 5 Ago 2013 - 9:08

ho capito... dunque mi vengono in mente almeno due possibilità...
la prima è quella di trovare il maestro e comunicargli come hai fatto qui che ti interessa iniziare a fare i tornei di categoria prima possibile. Lui ti suggerirà il campo da affittare, ti indicherà gli importi e ti procurerà qualche suo altro allievo per allenarsi. Questa strada ti permetterà di spendere a seconda del numero di allenamenti/lezioni, ti permette di avere un rapporto diretto con un maestro che sa esattamente quello che vuoi, evitando di spendere per l'iscrizione ad un circolo o adesione ad una scuola in cui condividi il maestro con altri di altri livelli etc. Step fondamentale è trovare un maestro che abbia la possibilità di indicarti campo da affittare etc: potresti iniziare a cercare chiedendo in giro o sul sito della fit.
Altra strada, la più comune, è quella non tanto di iscriversi ad un circolo, ma piuttosto ad una scuola tennis... in teoria sarebbe la cosa migliore: hai a disposizione strutture, probabilmente anche la parte atletica, più maestri, un coordinatore tecnico, etc... la questione si può complicare perché la tendenza è quella di farti partire dai primi livelli di scuola, (evito polemiche sull'argomento) non inserendoti nel livello agonistico, di solito ad appannaggio di quelli che hanno iniziato da giovanissimi, e purtroppo una scuola tennis un po' seria ha dei costi non indifferenti oltre che la spesa è a "pacchetto"
... mi permetto, in base all'esperienza vissuta, di suggerirti di provare a cercare un maestro e vedere se riuscite ad ingaggiarlo solo per voi due, allo stesso tempo può essere molto utile presentarsi a settembre alle scuole tennis per fare i provini e sentire che ti dicono, scegli almeno 4 o 5 scuole sia grandi che piccole (tanti campi o giusto 2), qui da noi rispetto all'estero contano soprattutto le persone che ci lavorano. buon tennis
avatar
gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1685
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Inziato tennis a 17 anni...

Messaggio Da gp75 il Lun 5 Ago 2013 - 16:05

Ciao ragazzi, io sono sicuramente il meno adatto a dare consigli, ma vi suggerisco di imparare soprattutto al tecnica agli inizi perché correggere gli errori man mano che passa il tempo è sempre più difficile.
Io gioco come voi da 1 anno, anzi 11 mesi, e sono autodidatta, cioè ho cominciato con un mio amico per gioco poi io mi sono appassionato, ma mi rendo conto che ora testa e gambe non bastano più, occorre padroneggiare maggiormente la tecnica altrimenti è dura battere quelli più forti.
Comunque divertitevi e cercate una bella scuola tennis che vi faccia imparare e divertire soprattutto.
avatar
gp75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Età : 41
Data d'iscrizione : 25.10.12

Profilo giocatore
Località: dove c'è da giocare
Livello: sempre da migliorare, ora FIT 4.1, ITR sempre 4.0
Racchetta: Babolat Aereoprodrive 2013 e PD Team 2005

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum