Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il tennis dei poveri

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il tennis dei poveri

Messaggio Da Adolfo il Gio 1 Ago 2013 - 12:49

Promemoria primo messaggio :

Volevo segnalare questo bell'articolo:

http://www.federtennis.it/DettaglioNews.asp?IDNews=64601

grazie.

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso


Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da steno68 il Mar 6 Ago 2013 - 16:52

@FedEx ha scritto:Stanno in campo 13-14 ore al giorno per 30 euro all'ora... fatevi un po' di conti...
Suvvia, non diciamo castronerie adesso, dai...

Ad esempio togliendo il campo qua da me i maestri oscillano tra i 17 e i 22 euro, ma sopratutto non fanno 13 ore di lezioni private al giorno.
Ci sono i corsi dei ragazzi, dei bambini, i tempi morti, i campi estivi (in cui si paga 40 euro... a settimana) etc.

Quelli più giovani poi si divertono ancora nei tornei FIT e quelli meno giovani nei tornei a squadre, con le loro spese e i loro tempi.
Insomma, non mi appaiono certo come professionisti che guadagnano 8.000 euro al mese...

steno68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Data d'iscrizione : 22.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Babolat Pure Drive Plus 2015, Head Prestige XT S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da gio2012 il Mer 7 Ago 2013 - 9:16

scusa ma qui non discutiamo di Quanto guadagnano... ma del fatto che dobbiamo impietosirci per un gruppo di benestanti che spesso sono evasori fiscali per potersi permettere si spendere certe cifre che danno soldi ad altri evasori fiscali per imparare e provare a fare i professionisti e di conseguenza per il tennis ci sono pochi soldi per infrastrutture sostegno etc...
se il comportamento etico rimane questo, ho ragione a non farmi impietosire dalle storie riportate in articolo, pur provando un senso di sdegno per chi scrive e chi approva.

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da Adolfo il Mer 7 Ago 2013 - 10:10

ma parliamo dei maestri o dei giocatori che fanno i tornei minori? no perchè i primi sono al 99,9% evasori fiscali, i secondi non mi sembra... i premi torneo sono tutti già tassati e cosi anche i contratti con gli sponsor...

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da FedEx il Mer 7 Ago 2013 - 10:13

@steno68 ha scritto:
@FedEx ha scritto:Stanno in campo 13-14 ore al giorno per 30 euro all'ora... fatevi un po' di conti...
Suvvia, non diciamo castronerie adesso, dai...

Ad esempio togliendo il campo qua da me i maestri oscillano tra i 17 e i 22 euro, ma sopratutto non fanno 13 ore di lezioni private al giorno.
Ci sono i corsi dei ragazzi, dei bambini, i tempi morti, i campi estivi (in cui si paga 40 euro... a settimana) etc.

Quelli più giovani poi si divertono ancora nei tornei FIT e quelli meno giovani nei tornei a squadre, con le loro spese e i loro tempi.
Insomma, non mi appaiono certo come professionisti che guadagnano 8.000 euro al mese...

Sì è vero...30 euro campo incluso... quindi 20 netti...
Qui dalle mie parti i maestri "più conosciuti" fanno eccome almeno 9-10 ore al giorno...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da gio2012 il Mer 7 Ago 2013 - 11:29

Adolfo, mi spiego meglio... l'articolo evidenza per quanti pochi soldi questi combattano con quali sacrifici, qualcuno ha espresso compassione per questi ed anche espresso perplessità sull'articolo chiedendosi perché fit faccia "a prima vista" autolesionismo...
desidero evidenziare che il fine dell'articolo, per me, è quello di chiedere più soldi per il tennis partendo dalla compassione per i sacrifici dei giocatori... sinceramente non sono d'accordo con l'articolo, visto che questi per provare a fare i giocatori professionisti di soldi ne hanno spesi una quantità tale che è possibile solo per pochi abbienti (per me molti evasori, vista la distribuzione statistica dei salari in italia) e ovviamente questi soldi sono finiti in tasca a maestri che spesso evadono... quindi se venissero stanziati altri soldi dal coni questi finirebbero per aiutare in primis questi "poveretti"... con un po' di ricaduta su tutti ma ridicola direi... ad ogni modo  se c'è una cosa di cui sono certo è che l'articolo è aberrante per la sfacciataggine con cui si utilizzano i sentimenti di molti per ottenere soldi per pochi (evasori). buon tennis

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 12:11

gio è vero quello che dici ..... 
Ma c'è anche chi prova a fare una carriera spendendo tanti soldi tra viaggi hotel e cose varie e quello che poi ne rientra è una piccola parte di quel che invece si è speso
Io cmq vedo l'articolo più come una richiesrabdi una divisione più equa dei montepremi

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da gio2012 il Mer 7 Ago 2013 - 12:26

si, lo capisco, tendo ad essere più compassionevole verso chi si è indebitato per studiare che uno che usa i soldi di famiglia per giocare, ma ti assicuro che ritengo che qualsiasi persona che ha un sogno meriterebbe in un mondo ideale di poterlo perseguire...

sulla distribuzione... è vero per i tornei maggiori, nell'articolo si pone l'accento sul fatto che con un montepremi così ridotto (il vincitore prende 2K€) c'è poco da fare se al primo turno prendi 180€... quindi per questi tornei non è un problema di distribuzione.

spero solo con la mi analisi un po' cruda di non aver irritato nessuno (soprattutto gli evasori che leggono passionetennis Very Happy ) ma se devo sopportare la situazione la sopporto, ma chiedermi di provare forte empatia direi di no, questo è un segno che non desidero passare.

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da andreinho88 il Mer 7 Ago 2013 - 12:34

Molto bello l'articolo...bel post!

andreinho88
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 28.07.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da kingkongy il Mer 7 Ago 2013 - 12:54

Tutto vero Gio, però mi piacerebbe leggere un tuo intervento sul sito di un qualsiasi altro sport - scegline uno a caso - o se preferisci alla cooperativa bagnini di una località' balneare.... 
Son tutti colpevoli e innocenti ma non è questo il punto. Non puoi colpevolizzare se uno paga le proprie passioni. Non credi? 
Il problema e' il "sistema tennis italiano" che non prevede la promozione del talento o, Se preferisci in termini Sociologici, "gli ascensori sociali" per questo sport....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 12:59

@kingkongy ha scritto:Tutto vero Gio, però mi piacerebbe leggere un tuo intervento sul sito di un qualsiasi altro sport - scegline uno a caso - o se preferisci alla cooperativa bagnini di una località' balneare.... 
Son tutti colpevoli e innocenti ma non è questo il punto. Non puoi colpevolizzare se uno paga le proprie passioni. Non credi? 
Il problema e' il "sistema tennis italiano" che non prevede la promozione del talento o, Se preferisci in termini Sociologici, "gli ascensori sociali" per questo sport....

 cheers cheers cheers cheers kk for president cheers cheers cheers cheers

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da gio2012 il Mer 7 Ago 2013 - 14:46

boh, ti sei irritato perché fai un lavoro da evasore?Very Happy 
 
non è il caso... la storia della colpevolezza sembra una questione viscerale... io penso che se uno paga la sua passione perché si guadagna i soldi onestamente pagando prima il fisco che faccia quello che vuole, ovviamente, se benestante meglio per lui.

desidero che se dobbiamo contribuire a chiedere più soldi che questi vadano a quanto tu scrivi sulla promozione dei talenti, non che finiscano a qualche benestante ben inserito nella politica dello sport.

Ah per farti sorridere, ho trovato solo questo sito che parla di bagnini:
http://www.fanpop.com/clubs/baywatch

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da ace59 il Mer 7 Ago 2013 - 16:24

ho letto un po di post e poi l'articolo

sui post si discute di evasione fiscale e compatimento o meno per gli evasori , ma l'articolo parla di altro
parla di come uno sport bellissimo e che richiede energie fisiche, mentali e economiche sia veramente molto difficile anche per chi lo pratica a liveli eccellenti , ( un 300 al mondo secondo me è uno forte )
ebbene il punto dell'articolo è , un ragazzo che se la gioca nei tornei challenger e futures porta a casa spiccioli rispetto alla fatica che fa , diversamente dal altri sport , il calcio per esempio dove il n 300 italiano gioca da profesisonista e si porta a casa i suoi 100.000 euro anno !

cosa c'entra se suo padre è un evasore o meno ?
o solo perchè mantiene il figlio , se può e come può, è da considerare un potenziale nemico ?

mah , sarà il caldo ma proprio non capisco !




ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da Crisidelm il Mer 7 Ago 2013 - 16:27

Sì, ma comparare uno sport individuale come il tennis a uno sport di squadra come il calcio è come comparare noci e fragole...Manca di parallelismo logico. Confrontate il tennis con un qualsiasi altro sport individuale...

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da ace59 il Mer 7 Ago 2013 - 16:29

ok giusto , ma facevo un ragionamento sul sillogismo tennista=figlio di papà = evasore

comunque nel golf il n°100 guadagna 10 volte il n° 100 del tennis , e forse pure di più


ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da Crisidelm il Mer 7 Ago 2013 - 16:47

Ovvero lo sport più danaroso al mondo (individuale). Ma anche là, il n° 1000 del golf non credo comunque che navighi nell'oro, tutt'altro.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 7 Ago 2013 - 17:12

Ma più che di parlare di in quale sport si guadagna di piu non parliamo del fatto che nel tennis i primi guadagnano tantissimo mentre dal numero 100 in poi guadagnano veramente poco (relativamente parlando)

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da Crisidelm il Mer 7 Ago 2013 - 17:23

E quindi? Ti potrei rispondere "è il mondo che gira così: adora ed idolatra i vincenti e non considera tutti gli altri".

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da Adolfo il Mer 7 Ago 2013 - 17:30

http://www.federtennis.it/DettaglioNews.asp?IDNews=64690

sembra caduto a fagiUolo Laughing 

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3308
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da kingkongy il Mer 7 Ago 2013 - 18:26

Ossignur, io evasore!!?? Io che faccio un lavoro da evasore??!! Gio, vai pianino...stai pescando granchi e rischi di scivolare nell'antipatia. Ma non mi offendo per principio.
Come diceva Ace, non mettiamo il cappello a sonagli a vanvera: l'articolo a me ha detto altro. Non mi è sembrata l'elegia del miliardario stile "Capitani coraggiosi" o qualche bildungsroman del sudore sportivo.
Però come rispetto il tuo punto di vista, ti prego di non trarre conclusioni affrettate. Se puoi, ovviamente..

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da FedEx il Mer 7 Ago 2013 - 18:31

@kingkongy ha scritto:Ossignur, io evasore!!?? Io che faccio un lavoro da evasore??!! Gio, vai pianino...stai pescando granchi e rischi di scivolare nell'antipatia. Ma non mi offendo per principio.
Come diceva Ace, non mettiamo il cappello a sonagli a vanvera: l'articolo a me ha detto altro. Non mi è sembrata l'elegia del miliardario stile "Capitani coraggiosi" o qualche bildungsroman del sudore sportivo.
Però come rispetto il tuo punto di vista, ti prego di non trarre conclusioni affrettate. Se puoi, ovviamente..


Ah...ma allora tu fai il maestro di tennis di lavoro...BECCATO!!Very Happy Very Happy Very Happy 
Tutta questa sapienza tennistica non arriva quindi da un semplice appassionato...

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da kingkongy il Mer 7 Ago 2013 - 18:52

Mai fatto il Maestro... Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da FedEx il Mer 7 Ago 2013 - 19:21

@kingkongy ha scritto:Mai fatto il Maestro... Hehehehe

Ma avevi appena (non volendo) detto il contrario!!!!Very Happy Very Happy 

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da ace59 il Mer 7 Ago 2013 - 19:50

[quote="kingkongy"]Ossignur, io evasore!!??


dai , lo sanno tutti che fai in nero la pubblcita' del crodino!!!!

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da kingkongy il Mer 7 Ago 2013 - 20:05

Very Happy Very Happy Very Happy 
In nero l'analcolico biondo....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da kingkongy il Mer 7 Ago 2013 - 20:11

@FedEx ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Mai fatto il Maestro... Hehehehe

Ma avevi appena (non volendo) detto il contrario!!!!Very Happy Very Happy 

 Insegno gratis a quelli che mi sono simpatici. Very Happy 
Ma i miei sono consigli: i maestri veri sono altri e io non sono Maestro Fit.
Faccio altro di professione e pago le tasse! Perché ci credo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il tennis dei poveri

Messaggio Da FedEx il Mer 7 Ago 2013 - 20:14

@kingkongy ha scritto:
@FedEx ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Mai fatto il Maestro... Hehehehe

Ma avevi appena (non volendo) detto il contrario!!!!Very Happy Very Happy 

 Insegno gratis a quelli che mi sono simpatici. Very Happy 
Ma i miei sono consigli: i maestri veri sono altri e io non sono Maestro Fit.
Faccio altro di professione e pago le tasse! Perché ci credo.

OK, ok...Very Happy Very Happy 
Io ti sto simpatico vero??  Very Happy 
Perchè qualche consiglio "dal vivo" non mi dispiacerebbe diciamo, ecco...Very Happy 

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum