Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Consiglio nuova racchetta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da valerio_it il Sab 28 Mar 2009 - 23:10

Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vi faccio i complimenti per le discussioni molto interessanti che vengono trattate. Vi chiedo un consiglio in relazione ad un eventuale cambio di racchetta, vi racconto:

Sono un giocatore di tennis ormai assestato ad un livello 4.4 - 4.3 e vengo da un periodo di stop dovuto al problema dell'epicondilite.

Vi dico subito che io non ne ho mai sofferto, credo che la causa sia stata una tensione troppo alta delle corde. Io utilizzo una head radical intelligence e avevo provato a tirare le corde a 27 KG, risultato dopo 3 mesi mi è venuta l'epicondilite. Sono stato fermo 3 mesi ed ora sto meglio ma non mi è andata via veramente, ho abbassato le corde a una tensione 24-25 KG e va molto meglio. La mia domanda però è: dovrei cambiare la mia head radical intelligence con qualche racchetta più confortevole?? Mi hanno detto che la nuova radical microgel MP o PRo sono meglio in quanto più confortevoli ma ugualmente rigide e capaci di ottimo controllo.

MI avevano parlato bene anche della wilson six one team, l'ho provato ma mi sembra un pò troppo leggerina per me. Attendo impaziente i vostri consigli per cercare di risolvere il più velocemtne possibile il mio problema.

Grazie a tutti

valerio_it
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 41
Località : Lione
Data d'iscrizione : 28.03.09

Profilo giocatore
Località: Lione
Livello: 4.1
Racchetta: Wilson Blade 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da marco61 il Dom 29 Mar 2009 - 9:02

Ciao Valerio, benvenuto nel forum. Diciamo subito che la tua Radical è tutt'altro che rigida, e di per sè non dovrebbe creare problemi al gomito. Può darsi che il peso non troppo elevato possa causarti un pò di affaticamento, in quanto trovare pesantezza di palla con un telaio di questo tipo non è assolutamente semplice. Il problema principale resta l'incordatura: 27 chili sono tanti, sicuramente troppi se giochi con un monofilo. Se dici che scendendo con la tensione hai già migliorato le cose, hai individuato da solo il problema. Sarebbe comunque interessante sapere con quali corde giochi. Riguardo al telaio, se hai trovato leggera la 6.1 Team, la tua Radical non dovrebbe essere tanto più pesante, così come non lo è la nuova Radical Microgel. La versione Pro è sicuramente più performante, è un ottimo telaio ma è un pelino più rigida. Io stesso l'ho momentaneamente abbandonata proprio perchè mi stava risvegliando un dolorino al gomito che mi ricorda che nemmeno la mia epicondilite scomparirà mai del tutto. Comunque con una corda morbida non troppo tesa potresti anche giocarci. Se comunque vuoi eliminare definitivamente il problema, le Pro Kennex col sistema Kinetic sono le più indicate. Nel tuo caso il telaio ideale potrebbe essere la Ki 5. In ogni caso i telai più indicati "anti epicondilite" hanno un indice di rigidità non troppo alto (62/63) e non devono essere troppo leggeri. Orientati in questo range di racchette.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da valerio_it il Dom 29 Mar 2009 - 12:05

Ciao e grazie per la tua risposta.

Non ricordo precisamente il modello, me lo segno la prossima volta che incordo la racchetta, ma sono delle mono della wilson. Provvederò già provando delle multifibre e credo guadagnerò anche li già qualcosa.

In relazione alla mia racchetta io avevo dei dati diversi. Infatti il fattore di rigidità della mia head radical intelligence dovrebbe essere 64, valore simile alla nuova head radical MG Pro. Il peso ho visto che è praticamente molto simile alla 6.1 team ma quest'ultima dovrebbe avere un fattore di rigidità 59 ed è li che probabilmente avevo la sensazione che la palla mi scappasse via troppo facile.

E' ovvio cmq che spendo una cifra significativa se ottengo un guadagno reale in termini di salute sul mio braccio. Mi avevano detto che le nuove MicroGel avevano un sistema per distribuire le vibra su tutto i ltelaio in modo da affaticare meno il braccio, ma ci sta che siano cose poco credibili.

A questo punto sarebbe utile capire davvero che livello di rigidità ha la mia racchetta e se provando qualcosa di un pò più pesante posso guadagnare qualcosa in termini di stabilità del braccio.

Grazie, Valerio

valerio_it
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 41
Località : Lione
Data d'iscrizione : 28.03.09

Profilo giocatore
Località: Lione
Livello: 4.1
Racchetta: Wilson Blade 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da Skorpion il Dom 29 Mar 2009 - 12:57

@valerio_it ha scritto:E' ovvio cmq che spendo una cifra significativa se ottengo un guadagno reale in termini di salute sul mio braccio. Mi avevano detto che le nuove MicroGel avevano un sistema per distribuire le vibra su tutto i ltelaio in modo da affaticare meno il braccio, ma ci sta che siano cose poco credibili. A questo punto sarebbe utile capire davvero che livello di rigidità ha la mia racchetta e se provando qualcosa di un pò più pesante posso guadagnare qualcosa in termini di stabilità del braccio.

Feci provare una KI 5 PSE 312gr (solo telaio) al maestro che usa sempre la K-Blade98" e probabilmente a causa della rigidità di questa soffre da tempo di problemi al braccio/gomito. Quando la portavo sul campo ci giocava tutta l'ora segno che il sollievo era davvero tanto. Unico problema il bilanciamento troppo al manico per cui era perfetta a rete e "leggera" da fondo. Iniziai un test con 6/7 gr ad ore 12 e sembrava OK ma francamente fu provata per troppo poco tempo. E' cmq un tipo di racca realmente confortevole con un impatto che non stressa.

Skorpion
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1109
Data d'iscrizione : 09.12.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5 Autovalutazione
Racchetta: Babolat Aero pro drive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da valerio_it il Dom 29 Mar 2009 - 14:35

Leggevo su Tennis Warehouse che la nuova Head Radical Microgel MP ha un fattore di rigidità 57 al contrario della PRO che ha 64. Se non ho sbagliato nel considerare la mia Intelligence a fattore 64 immagino che prendendo la Microgel MP dovrei avere già un bel sollievo o sbaglio??

Ieri ho giocato in coppa italia ed ho provato la babolat pure drive, leggendo sempre sul sito risulta un fattore di rigidità 70!!!! Sembra leggerissima e l'impatto si sente appena, eppure da questi dati dovrebbe essere un pericolo per il braccio.

Stavo guardando anche qualche Pro Kennex, solo che nei negozi della mia città in prova non ci sono. Le head e alcune wilsono invece si. Ma la 6.1 team non la usa nessuno??

Grazie

valerio_it
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 41
Località : Lione
Data d'iscrizione : 28.03.09

Profilo giocatore
Località: Lione
Livello: 4.1
Racchetta: Wilson Blade 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da marco61 il Dom 29 Mar 2009 - 22:42

Torniamo un attimo al discorso corde. Se hai giocato con un monofilo Wilson, non certo tra i più morbidi, tirato a 27 chili, equivale a volersi amputare il braccio da soli. Non sottovalutare questo fattore. Riguardo alla Radical Pro, non ho detto che possa essere causa di epicondilite, ma per chi come me l'ha avuta (e quando ce l'hai te la tieni), non è tra i telai più indicati. Sul dato poi della rigidità, c'è qualcosa che mi convince poco: avrebbe lo stesso valore della RDS 002 Tour, ma io la sento molto più dura. Ha un ovale piuttosto allungato, e questo potrebbe diminuire lo sweet spot. Può darsi dipenda anche da questo. Comunque la Radical normale credo che ti dare poca soddisfazione, perchè faresti fatica a spingere. Prova intanto ad abituarti con corde più morbide o comunque con tensioni meno elevate, prima ancora di pensare ad un nuovo telaio.

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio nuova racchetta

Messaggio Da valerio_it il Lun 30 Mar 2009 - 1:21

Grazie per le riposta, probabilmente abbassando le corde otterrò già un notevole guadagno. Cmq devo dire che quando ho provato la 6.1 team ho avuto la sensazione che la palla mi scappasse spesso però il mio braccio stava decisamente meglio. Cmq strana questa cosa delle radical che spingono poco, io ho alzato le corde proprio perchè a volte perdevo in controllo. E' chiaro però che se paragonata con la 6.1 team, che appena la toccavo la palla viaggiava, pare più difficile. Non sono deciso sinceramente, credo che proverò cmq qualche telaio nuovo e lo confronterò con la mia racchetta (e corde decisamente più umane).

Io sono stato fermo 3 mesi ed ho ripreso da poco. Il dolore è sceso di molto ma non è ancora del tutto passato. MI hanno cmq detto che stare fermo ancora non servirebbe a molto, mi converrebbe di più dopo ogni partita mettere del ghiaccio e dell'antidolorifico (anche se non sento particolarmente dolore).

Spero cmq che questa epicondilite passi velocemente, ciao e grazie a tutti.

valerio_it
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 188
Età : 41
Località : Lione
Data d'iscrizione : 28.03.09

Profilo giocatore
Località: Lione
Livello: 4.1
Racchetta: Wilson Blade 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum