Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde anti epitrocleite

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Lun 22 Lug 2013 - 16:22

Promemoria primo messaggio :

Ho ripreso da poco a giocare dopo tre anni di stop e ho cambiato racchetta perchè con la mia vecchia Wilson ncode sixone 95 facevo troppa fatica.
Dopo diverse prove ho acquistato una Babolat areo pro Team che ho fatto incordare con le blast 1.30 a 24 kg e sono cominciati i problemi la gomito.
So che la colpa è anche della racchetta, troppo leggera e rigida, ma siccome mi piace moltissimo posso ovviare almeno in parte ai problemi tendinei con una incordatura alternativa? Aiuto
Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso


Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Lun 9 Set 2013 - 15:53

@Eiffel59 ha scritto:Sarebbe meglio andare su telai leggermente più pesanti e meno rigidi.
Comunque...la Steam rispetto alla APD-T è più pesante e stabile..peggio di certo non è.
Niente mono in full, però, con i tuoi problemi; al massimo, un ibrido.
Grazie Mario, mi potresti consigliare tu un telaio che secondo te sarebbe il miglior compromesso tra le performance di spinta e rotazione e una bassa lesività per i tendini?
Continuo a chiederti troppo ma sono un approfittatore, grazie ancora.

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da aldo67 il Lun 9 Set 2013 - 22:01

La TcS me l'ha consigliata un amico ... Ma intuisco che non sia stato un buon consiglio. Il dolore al gomito dura da un po' quindi sono convinto che sia il caso di parcheggiare la mia PD per un po' di tempo, migliorare alcuni movimenti sul dritto e soprattutto sul servizio (abbastanza strappato, ed è' in queste fasi che il dolore si rende più' acuto). 
La Fisher l'ho acquistata da Sportler a TV, ne avevano uno stock ormai andato a ruba, mi ha dato delle buone sensazioni e son disposto a sacrificare un po' il top con la PD per poter guarire meglio usando una racchetta più dolce con il mio gomito.
Maestro cosa mi consigli come corde, io pensavo ad un ibrido con la Tornado sulle verticali, sulle orizzontali cosa ne pensi di una signum pro Micronite? Hai consigli da darmi?
Lo stesso ibrido potrebbe andare anche sulla wilson pro staff 95? Questa mi ha impressionato per la precisione, la proverò' meglio poi deciderò' se wilson o Fisher. Tuo consiglio?
Grazie mille per i tuoi preziosi consigli

aldo67
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Età : 49
Località : Marcon (VE)
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località: Marcon (VE)
Livello: Cerco di fare del mio meglio ...
Racchetta: BABOLAT PURE DRIVE GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 10 Set 2013 - 7:04

@salvino, tra le profilate mi ha impressionato la XFast Pro 100 di Pacific, nel mondo delle 300/100 una di  quelle più precise in assoluto, potente il giusto e confortevole malgrado la rigidità statica elevata (70 RA).

@aldo, su quel telaio-sempre restando in  Signum- meglio la Hyperion od ancor più la Firestorm a tensione mediobassa in abbinamento alla Micronite.

FS/Micronite è indicato pure sulla PS 95.
Su quest'ultima al limite ricordadi aggiungere qualche grammo in punta al telaio, zona dove la risposta risulta un po' secca e "vuota".

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mer 11 Set 2013 - 19:29

Grazie Mario, la tua disponibilità è fantastica, prenderò il test della pacific su Warehouse. Eventualmente che corde dovrei montare?

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 12 Set 2013 - 6:50

Se hai accesso a qualche rivenditore Pacific (purtroppo non reperibilissime in Italia), XCite 1.25/NXS 1.29 sarebbe "la morte sua". In alternativa, ottimi risultati li ho ottenuti con Signum Pro Firestorm 1.25/Micronite 1,32 ed il nostro Turbo 6 1.25/TechnoAce.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Ven 13 Set 2013 - 11:17

@Eiffel59 ha scritto:Se hai accesso a qualche rivenditore Pacific (purtroppo non reperibilissime in Italia), XCite 1.25/NXS 1.29 sarebbe "la morte sua". In alternativa, ottimi risultati li ho ottenuti con Signum Pro Firestorm 1.25/Micronite 1,32 ed il nostro Turbo 6 1.25/TechnoAce.
Su Tennis Warehous hanno la XCite 1.25 a che tensione la faccio montare?
Mitico Mario, sempre grazie.

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 13 Set 2013 - 14:52

Non troppo alta, max 23 kg.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Cesare il Ven 13 Set 2013 - 15:00

Sai Mario che il Signum Pro Firestorm 1,25 e'uno dei mono piu' confortevoli che ho provato sino ad ora? lo si sente subito, ha un impatto molto ovattato. al di la' di questo, mi da'l'impressione di tenere bene la tensione,e il controllo e' sempre a livelli superbi. Gran corda, per un gioco prevalentemente piatto e' fantastica secondo me.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 13 Set 2013 - 15:30

Ci si può giocare bene anche in rotazione, peccato che poi duri mooooooolto meno....Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mar 24 Set 2013 - 14:15

Carissimo Mario sto provando la demo della Pacific: veramente una bella racchetta, stabile, precisa e molto più confortevole rispetto alla Babolat.
 Il mio gomito mi ha ringraziato.
Il diritto però perde abbastanza in velocità rispetto alla francese, non riesco a fare gli stessi vincenti.
Potrebbe dipendere anche dal bilanciamento (320/330)? Mettendo del peso in testa secondo te potrebbe aumentare il peso del dritto e se si quanti grammi e per quale estensione?
Il mio tennis è troppo basato sul dritto e non mi posso permettere di perderne l'incisività.
Help me, grazie sempre

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 24 Set 2013 - 14:49

Tieni anche in conto il fatto che Blast ed XCite sono due corde diverse...

Comunque, per iniziare, tre grammi in più in punta.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mar 24 Set 2013 - 15:28

Sulla Babolat ci sono le tgv mentre sulla Pacific demo non so cosa ci sia montato. ll piombo a bassa densità, giusto?

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mar 24 Set 2013 - 17:02

Sono riuscito a capire cosa monta la Pacific: premium power X 1.32

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 25 Set 2013 - 6:26

..il che spiega la mancanza di vivacità della corda. E' un multimono, preciso, stabile, confortevole ma più da botta secca che da accompagnamento completo...e se tanto mi dà tanto, pure tirato abbastanza...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mer 25 Set 2013 - 7:58

Grazie ancora Mario, domani provo la Pacific con i 3 grammi in testa e poi la ordino con la Xcite.
Ciao

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Mer 16 Ott 2013 - 16:21

Sono due settimane che uso la Pacific cordata con le Xcite e mi trovo veramente bene per quanto riguarda il gomito: pur avendo ancora i tendini infiammati riesco a giocare senza avere dolore.
Per quanto riguarda i colpi vorrei la racchetta un pò più reattiva, a volte sembra che la palla si stacchi con difficoltà dal piatto corde e poi non riesco a tirare il dritto in top, quando provo a forzare in top la palla non prende il giro e va lunga, viceversa va benissimo di piatto.
Mario ancora una volta invoco il tuo aiuto, cosa potrei montare per recuperare almeno in parte il top?
Ciao

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 17 Ott 2013 - 7:51

Come detto più volte "non si può avere tutto".
Però qualcosa si può rimediare. Mettici un altro mono liscio e molto lucido (=poco attrito) sulle orizzontali, magari leggermente più sottile ed un kg meno.
Un SPPPure 1.23 ad esempio, oppure il nostro Titan 1.20....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Gio 17 Ott 2013 - 23:43

Carissimo Mario ti ringrazio sempre per la tua disponibilità e tempestività nelle risposte. Mi è venuto un dubbio su come hanno incordato la racchetta quelli di TW. Premesso che non ho potuto chiedere l'accoppiata XCite 1.25/NXS 1.29 in quanto le seconde non erano disponibili, avevo chiesto quattro nodi ma ne hanno fatto due peraltro in posizione credo sbagliatapotrebbe dipendere anche da questo la carenza in top di cui ti dicevo? E in ogni caso la incordatura è corretta? Allego una foto. Ciao

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 18 Ott 2013 - 6:45

No che non è corretta, incordando a due i nodi dovrebbero essere ancorati sulla stessa corda in alto ed in basso.
Oltretutto, col pattern adottato la perdita di tensione sarà piuttosto marcata, visto che non hanno eseguito il "loop" tra ultima e penultima corda sia in verticale che in orizzontale.
E se hanno sbagliato il pattern non mi sorprenderei ci fossero altre "perle" di montaggio.

E' purtroppo il problema di non poter verificare il tutto "de visu"....Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Ven 18 Ott 2013 - 23:58

Ho mandato una mail con la descrizione degli "orrori" e una foto a TW, vediamo come mi rispondono.

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 20 Ott 2013 - 19:52

Buona sera a tutti, un dubbio: non è meglio un multi anziché un mono? col multi il telaio non è meno rigido e da meno vibrazioni a braccio e gomito? Quali sono i multi più confortevoli?
Suspect

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 21 Ott 2013 - 7:57

A parte il fatto che come già detto il mono più morbido sul mercato è meno rigido del multi equivalente, è la combinazione tra corda e telaio a darne rigidità finale e vibrazioni (e shock...) più o meno marcate: le vibrazioni in sé sono poco dannose, semmai bisogna parlare di shock che è un concetto differente...
Per cui le risposte alle tue questioni sono meno "logiche" di quanto possa sembrare: il multi -per esempio su un telaio   morbido, in calibro fine ed alta tensione- può essere molto più "letale" sui legamenti di quanto non sia un mono morbido e progressivo a bassa tensione.

La confortevolezza di una corda, una volta montata, dipende da tensione e telaio; comunque a livello di rigidità statica le più morbide sono nell'ordine Ashaway Dynamite Soft, Head FXP Tour, isospeed AXON Multi, Dunlop Silk, Gosen Nanoblend, isospeed Professional e Control Classic e Pacific PMX.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40372
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 21 Ott 2013 - 14:07

@Eiffel59 ha scritto:A parte il fatto che come già detto il mono più morbido sul mercato è meno rigido del multi equivalente, è la combinazione tra corda e telaio a darne rigidità finale e vibrazioni (e shock...) più o meno marcate: le vibrazioni in sé sono poco dannose, semmai bisogna parlare di shock che è un concetto differente...
Per cui le risposte alle tue questioni sono meno "logiche" di quanto possa sembrare: il multi -per esempio su un telaio   morbido, in calibro fine ed alta tensione- può essere molto più "letale" sui legamenti di quanto non sia un mono morbido e progressivo a bassa tensione.

La confortevolezza di una corda, una volta montata, dipende da tensione e telaio; comunque a livello di rigidità statica le più morbide sono nell'ordine Ashaway Dynamite Soft, Head FXP Tour, isospeed AXON Multi, Dunlop Silk, Gosen Nanoblend, isospeed Professional e Control Classic e Pacific PMX.
Buongiorno a tutti... ogni volta che sento parlare "Il Maestro" Eiffel59 mi rendo conto della mia profonda ignoranza che, piano piano, viene a galla man mano che mi confronto o quando mi ritrovo a fare domande stupide. M sbagliando s'impara. Io posso solo ringraziare sia Eiffel59 che Leutonio (Michele Fabbretti). In poco tempo sto riprendendo il contatto giusto con lo sport che ho erroneamente trascurato per troppo tempo. Ma la lontananza è stata lunga e le lacune sono tante. Prego tutti gli amici del forum di essere tolleranti perchè potrò fare forse altre domande fuori luogo o inappropriate, mi sento come il primo giorno che ho messo piede per la prima volta su un campo di tennis in terra rossa... un principiante. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da salvino il Ven 8 Nov 2013 - 18:08

@Eiffel59 ha scritto:No che non è corretta, incordando a due i nodi dovrebbero essere ancorati sulla stessa corda in alto ed in basso.
Oltretutto, col pattern adottato la perdita di tensione sarà piuttosto marcata, visto che non hanno eseguito il "loop" tra ultima e penultima corda sia in verticale che in orizzontale.
E se hanno sbagliato il pattern non mi sorprenderei ci fossero altre "perle" di montaggio.

E' purtroppo il problema di non poter verificare il tutto "de visu"....Rolling Eyes
Quelli di TENNIS WAREHOUSE contattati più volte per email, (ho mandato una foto con la descrizione degli orrori), non si degnano di rispondere, telefonicamente mi avevano assicurato che mi avrebbero spedito un set di corde ma è passato quasi un mese e ancora non ho nessuna notizia. Pensavo che si trattasse di un sito più serio e invece........ attenti a voi quando ordinate!!!
A questo punto mi vedo costretto a scegliere una corda alternativa, quelle consigliate da Mario in Sicilia ho difficoltà enormi a reperirle.....
Mario ma se monto la Blast 1.25 a 23/24 Kg sulla Pacific pensi che recupero il top che con le Xcite mi manca?  E quanto rischio il riacutizzarsi della mia epitrocleite?
Approfitto ancora una volta della cortesia e della enorme competenza del mitico Eiffel59.

salvino
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.05.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde anti epitrocleite

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 27 Feb 2014 - 19:54

Attenzione che oltre alla rigidità del telaio, al confort delle corde, il pericolo maggiore è la misura del manico che deve essere giusta sennò son dolori! Il manico L3 delle Prince è più piccolo delle Wilson, per cui, per non aver messo overgrip è partito dolore solo alla mano e meno male sennò m'attaccavo e tiravo forte!!! affraid 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum