Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

tempo per ritrovare timing e sensibilità dopo anni di inattività. Difficoltà con il diritto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tempo per ritrovare timing e sensibilità dopo anni di inattività. Difficoltà con il diritto.

Messaggio Da Paul_90 il Mar 9 Lug 2013 - 14:52

Ho smesso di giocare 8 anni fa, all'età di 15 anni circa, dopo aver giocato per circa 3 anni e mezzo ( in realtà ho iniziato a prendere in mano la racchetta verso i 9 anni, poi verso gli 11 anni ho smesso e ripreso intorno ai 12 con alcuni intervalli..quindi considero circa 3 anni e mezzo di continuità)  e mi stavo affacciando all'agonismo. Poi, mea culpa, ho appeso la racchetta al chiodo per tutto questo tempo. Ho ripreso la racchetta in mano da circa due settimane, ho fatto solo prime 2 lezioni individuali con il maestro ( lo stesso che avevo lasciato 8 anni fa Very Happy). I primi due allenamenti sono stati piuttosto avvilenti, è brutto avere la sensazione di aver disimparato Laughing o meglio di aver perso moltissima sensibilità. Molti colpi completamente fuori misura. Il coach mi ha detto che si vede che il movimento corretto c'è ancora ma ci vorrà un po di tempo per ritrovare la giusta distanza con la palla e la sensibilità.  I problemi ci sono  soprattutto con il diritto, lo swing non è fluido. tendo a giocare con pochissima rotazione e a non colpire la palla ancora con la distanza ed il timing corretto.  Ho incontrato minori difficoltà a ritrovare il rovescio(bimane)...mi sarei aspettato il contrario onestamente. 
Secondo voi, per esperienza di chi magari ha smesso e ricominciato dopo un lungo stop, dopo quante ore di lezioni (per ora solo individuali) riuscirò a riavvicinarmi al mio vecchio livello di tennis? Non ho ambizioni di serio agonismo ( purtroppo sono già troppo avanti con l'età)...mi basterebbe un livello tra i 3.5 ITR e 4.0 ITR. Poi per qualche torneo chissà ( ma credo che ci vorrà un bel po di tempo)

Paul_90
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 29.06.13

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Wilson Ncode Six-One team 95 -- Babolat Pure drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: tempo per ritrovare timing e sensibilità dopo anni di inattività. Difficoltà con il diritto.

Messaggio Da Sp3CtR3 il Mar 9 Lug 2013 - 15:03

Stessa mia esperienza... con 2-3 ore alla settimana escluso sabato e domenica) fatte bene nel giro di 6 mesi dovresti riuscire a riprendere il discreto controllo dei colpi. Ho detto "discreto controllo dei colpi" e mi riferisco al palleggio. La partita è un altro discorso Smile

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum