Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Test assurdo ma da provare..!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Lun 1 Lug 2013 - 8:51

Halo', ecco cosa scrive il caro travlerajm  nel forum tennis talk (non nuovo a questi esperimenti assurdi...)
http://tt.tennis-warehouse.com/showthread.php?t=468680
Per i non anglofoni: ha messo sulla sua blade del kevlar in verticale a 28kg e lo ZX monogut in orizzontale a 22kg Shocked Shocked Shocked 
e dice che questo setup, oltre ad accorciargli la racchetta di 1/16 di pollice, fornisce un elevato spin grazie all' incredibile mobilità delle verticali quando le orizzontali sono tensionate così basse. Shocked Shocked Shocked 
Oltre ad essere un sicuro modo per sfasciare una racchetta sulla lunga distanza, c'è qualche anima pia con una racchettaccia e un paio d' ore di tempo da sacrificare all' altare degli esperimenti di corde? Smile

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 1 Lug 2013 - 10:18

Gli dev'essere stato difficile scrivere, con le maniche della camicia allacciate dietro Razz

Comunque appena ho un rifiuto da eliminare testo..il Kevlar ce l'ho, lo ZX pure, e mò pure un sagomato bello rigido per la prova alternativa che hai proposto.

Già che ci siamo, magari su qualche "asse ingiocabile" del recente passato (una di quelle che anche se la sbattessi per terra -e chi mi conosce sa che non lo farei mai- non mi sentirei in colpa...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 17:04

Allora Maestro questa prova la facciamo? No perchè fra 2 giorni che sono operativo con la macchina incordatrice sacrificherò per primo io un telaio sull' altare della scienza allora... Very Happy

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 17:06

P.S. inizierò con tour bite 1.30 sulle verticali a 24kg e black widow in orizzontali a 21 o 20. 3-4kg di differenza, che col passare delle ore possono aumentare a 4-5 visto che la black widow perde tanto. E penso di provarlo su di una six one ncode che non uso perchè proveniente dal mercato retail, sopratutto mi sembra una bestia di telaio indistruttibile,penso che 3kg di differenza li sentirà appena Smile
e vediamo se ottengo piu' spin del classico 22/21 TB che uso di solito.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Cesare il Dom 14 Lug 2013 - 17:13

Kevlar a 28 chili? ma il gomito di ricambio volendo si puo' ordinare su Tennis warehouse? Smile

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 17:17

Non solo, il kevlar l' ha anche prestrechato prima di tirarlo a 28 kg :OO
in pratica è una corda morta, mortissima, morta e sepolta. Ma sempre il tizio dice che il piatto corde non risulta duro grazie al monogut a 22kg, che è un valore bassissimo per il monogut in sè.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Cesare il Dom 14 Lug 2013 - 17:24

porca miseria, pure prestirato, il problema e' che, credo, le corde verticali contano almeno per il 70 percento , in termini di rendimento totale del piatto corde. probabilmente un kevlar a 28, pure prestirato, equivale a mettere fil di fetto sottile.quel monogut tirato a 6 chili in meno, non so se basti, secondo me no..

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 17:50

indi per cui se avessi il kevlar lo metterei a 24 anziché 28,e lo zx a 20.però non sono convinto che le verticali contino per il 70% quando si tratta di rigidità del piatto corde!!sarebbe come dire che mettere del kevlar sulle orizzontali indurisce di poco il piatto?non penso!comunque sono fantasie finche' non si prova sul campo.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Lug 2013 - 18:52

Ragazzi voi continuate a pensare al Kevkar...ma il lavoro, a quelle tensioni, rischia di farlo il telaio!!! 
Si gioca su uno snap back esagerato ma l'idea mi piace "un botto"! Marioooooo, dai, sbrigati!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Lug 2013 - 18:54

Piatto da 100 o più pollici spero!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 19:35

Avanti, in questa afosa e noiosa giornata di luglio, continuiamo con le supposizioni e le dicerie :p
"un tale" ha chiesto ad un rappresentante prince se 3kg di differenza possono danneggiare il telaio. Gli è stato risposto di no.
Seconda illazione: la wilson dichiara su alcuni suoi telai che si possono iniziare le orizzontali dal basso, perchè, dichiara, i suoi telai sono abbastanza resistenti per resistere alle sollecitazioni di una incordatura dal basso. Piu' guardo la mia povera six one nell' angolo, piu' la vedo indomita, addirittura VOGLIOSA di essere un pò schiacciata da queste tensioni :-D
Kingkongy, secondo me un telaio di piatto piu' piccolo e bello solido e "pieno" è piu' resistente di uno col piatto piu' grande. Se ci pensi, lo swingweight deve rimanere sempre su livelli umani, per cui la massa sull' ovale non può crescere, per cui il piatto 100 ha meno grafite di un piatto 90. 
Ci vuole un bel piatto 90-95 "ignorante" ripieno di tanta grafite, uno di quei telai di 10 anni fa che non si criccano mai...!!
Ricapitolando, IPOTIZZIAMO che main e crosses hanno un ruolo 50e50 nella durezza del piatto. Allora una corda durissima a 28kg incrociata con una corda morbidissima a 22kg mi danno una "corda equivalente" di durezza media a 25kg. Prendiamo quindi una racchetta di prova, che so, piatto 95, e immaginiamo che la tensione giusta per essa con una corda di durezza media può essere..diciamo 22kg. Allora montiamo una corda dura in verticale a 2kg in piu' e una corda morbida in orizzontale a 2kg in meno.24/20. Se si tratta di kevlar e si ha il terrore dell' epicondilite, scendiamo tutto di 1 altro kg per eccesso di sicurezza. 23/19. Magari montato su di una racchetta che non spinge molto...una kfactor team 95 da 310 sw e 58 di rigidità!!E' la racchetta ideale per questo test!!!!
su su su su su :p

Inoltre, ragionando sulla grandezza del piatto, non solo una 95 ha secondo me piu' resistenza strutturale di un 100 e meno di un 90, ma c'è anche un discorso sul valore assoluto della tensione differenziale applicata.Voglio dire, una cosa è mettere una corda verticale a 5kg e una orizz a 1kg e un'altra cosa è mettere 30kg/26kg ne converrete?La seconda stressa molto piu' il telaio della prima.
Quindi, non solo i piatti piccoli IMHO sono piu' resistenti, ma la tensione differenziale da applicare loro è in valore assoluto piu' bassa che sui piatti grossi.Sul piatto 100 magari devo mettere 26/22, sul piatto 90 metto 18/22...!

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 19:41

er 22/18.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da kingkongy il Dom 14 Lug 2013 - 22:07

Mica pensavo alla robustezza!
Io penso proprio a farlo lavorare. Stile Steam...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Dom 14 Lug 2013 - 22:36

e qual è il problema se il telaio lavora un pò per noi? :p

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da kingkongy il Lun 15 Lug 2013 - 0:37

Il "come lo fa", dal momento che si ritrova una forte compressione longitudinale. 
Visto che - normalmente - un telaio flette in tanti punti, questo particolare set up potrebbe farlo reagire bene oppure male. 
Su un ovale ampio, immagino - forse sbagliando - che una distribuzione dello stress meccanico e un aumento della rigidità complessiva del piatto su un diametro maggiore sia da preferire. Ovvero, penso a dei benefici piuttosto che a dei problemi. Magari diminuiscono le torsioni e lavora meglio il cuore.
Ma, se così non è e, magari, a soffrire, sono gli steli...allora la racchetta spinna alla grande ma con precisione da talpa strabica.
Così, son curioso....ma credo anche si possa imparare qualcosa. Bello!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 15 Lug 2013 - 8:26

Bon..la prima parte del test è andata. Kevlar/ZX a 28/22 prestirati (manualmente) su una nSixTwo.
Siccome mi ci sono rimbambito sopra per un'ora cercando di capire "cosa" avessi in mano e "come" farlo funzionare (delle due l'una: o travlrajm è un pippa contapalle come pochi oppure è un campione...) dopo la suddetta ora di contumelie ho ceduto il gravoso incarico ad un cliente/amico (vittima?  Suspect ) che ritengo abbia un gioco più adatto del mio e più abitudine a telai di quel tipo.
Per la prima ora/ora e mezza né io né lui ci abbiamo capito granchè: già io non sono uno spinner, ma se colpivo di piatto non tenevo una palla dentro, se davo rotazione la palla girava si, ma mi atterrava generalmente troppo corta (indipendentemente da quello che a me pareva il giusto angolo d'impatto) e rimbalzava "strana", piuttosto bassa dopo il rimbalzo, cosa che ha sorpreso il mio cliente/amico un paio di volte, ma una volta presa la misura, non lo metteva in difficoltà più di tanto. Al servizio, la prima che solitamente è un po' il mio punto di forza o non entrava (troppo lunga) o perdeva troppa spinta se tiravo in kick; parimenti la seconda aveva effetto e rotazioni da vendere, ma non sufficiente "peso": tra i 4^ bassi può bastare, ma ad un livello più alto mi farebbero a fettine.
La sònata è un po' cambiata quando è stato lui ad usare l'attrezzo, grazie appunto al fatto di avere un gioco più confacente. Il suo servizio girava molto di più (ma se e quando ci arrivavo Rolling Eyes era tuttaltro che irresistibile). Lo spin da fondo era fastidioso e pure parecchio, ma se riuscivo a controllare la mia palla ed ad accorciare, allora o mi mandava delle palline alle stelle, ovvero per farla star dentro esagerava la rotazione e venivano fuori delle mozzarelle altissime ma non certo ingestibili..per non parlare dei tentativi di controllo a rete, del tutto risibili.
Dopodichè ha testato il telaio per tutta la scorsa settimana, nel corso degli allenamenti. Da fondocampo ha imparato a sfruttarla al meglio, ma non appena la palla si accorciava un po' ricominciavano i problemi...
In sintesi. il setup funziona solo se si gioca da dietro la linea di fondo -dove è preciso, carico di rotazione e pure discretamente potente- ma l'efficacia decresce con l'avvicinarsi alla rete in maniera esponenziale; il telaio si accorcia quasi di 1" (troppo sforzo sulle fibre a mio modo di vedere) ma si rilassa conseguentemente all'intaccarsi del kevlar, sparametrando il gioco molto più che con un setup tradizionale; non ultimo, le 30 ore sono utopia pura..e stiamo parlando di un 4/1, non di un "seconda"...20 ore sono già un limite. Per quel che mi riguarda, lo lascio dov'è...e non credo che il cliente di cui sopra la pensi diversamente, visto che non appena i suoi avversari capivano che per sfruttarlo al meglio doveva applicare una ed una sola tattica, era un florilegio di variazioni..e di contumelie da parte sua.
Mi è stato d'aiuto, ma non credo che voglia ripetere...No 

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Lun 15 Lug 2013 - 9:19

che dire :-O la tua descrizione non é lontana da quella fatta dal tizio,l'unico problema é che sembra un setup adatto solo dalla linea di fondo. Però é anche vero che lo ZX cambia molto la spinta al variare della tensione.a 22kg é un cannone,a 23 non lo é più cosi tanto,a quanto lessi da una recensione sulla corda; un setup meno aggressivo,un 27/23 anziché un 28/22 potrebbe dare un pelo meno spin da fondo e un maggiore controllo nelle botte piatte.
in ogni caso sono impressionato dai risultati :-O sopratutto se il setup lo si rende gestibile anche nei pressi della rete si ottiene comunque un qualcosa che non muore dopo le classiche 4-6 ore..!!
complimenti al capo per la pazienza avuta in questo test!!
ah non hai riportato nulla sulla rigidezza...quindi immagino che effettivamente il kevlar a 28 viene annullato dallo zx a 22!!

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Lun 15 Lug 2013 - 9:26

Piu' ci penso e piu' sono eccitato dai risultati :O se si riesce a domare la spinta delle corde orizzontali è fatta, può diventare un setup fattibile...
per esempio la Black widow tanto amata(da me Very Happy ) a 22kg è morbidissima MA spinge molto meno dello ZX di sicuro...oppure tiriamo un altro kiletto lo ZX...*si, può, fareee!* (cit)

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Crisidelm il Lun 15 Lug 2013 - 9:33

E imparare a eseguire un colpo in topspin tecnicamente adeguato?...

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Lun 15 Lug 2013 - 12:25

ecco,una frase non pertinente ci mancava :-D faccio presente che il senso di questi esperimenti non é di avere lo spin senza fare il movimento. Il senso é AIUTARE la generazione di spin dato il movimento corretto. Altrimenti torniamo alle racchette di legno e budello no?e il pattern 16x19 é inutile se sai fare il movimento no?facciamo tutte le racchette 18x20!!e pure il poliestere é inutile,se sai fare il movimento il budello sintetico andrà benissimo!!Wink

sciocchezze a parte,se si rende questo setup viabile si può ottenere la fine dalla dipendenza da poliestere...sinceramente vedere la palla finire lunga alla decima ora di gioco rispetto alla prima ora non è carino,se questo setup risulta controllabile e che duri 20 ore può essere una svolta. Altrimenti rimane un simpatico esperimento e basta Smile

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 15 Lug 2013 - 12:28

...la paura è sempre quella...che il setup "obblighi" ad uno ed un solo schema di gioco...

Personalmente non mi ci trovo proprio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da FedEx il Lun 15 Lug 2013 - 12:33

Eiffel, scusa il disturbo...ma per caso ne sai qualcosa??

http://t.co/Jc2s6GZzYE

Se vuoi rispondi pure qui per non andare troppo OT...grazie mille...

http://www.passionetennis.com/t27694-federer-quanto-durera

FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6636
Età : 18
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Lun 15 Lug 2013 - 13:51

intanto ci sono giocatori che hanno fatto la loro fortuna con un solo tipo di gioco(qualcuno ha detto Nadal? Very Happy) praticamente "tali" giocatori non tirano un colpo piatto manco a pagarlo,e a rete ci vanno solo per raccogliere le palline.
in ogni caso, Eiffel hai messo in pratica un setup con 6kg di differenza,che é una enormità.le palle rimangono troppo basse,cioè l'angolo di lancio é troppo basso,per due motivi:perché le verticali sono troppo tese e perché questo setup produce TROPPO SPIN :-D evidentemente nei colpi in spin il piatto corde angolato fa si che la spinta sia generata solo dal lavoro delle verticali e non dalle orizzontali.rimango dell'impressione che un 27/23 possa stemperare le differenze fra i colpi tagliati ed i colpi piatti.inoltre l'adozione di un mono morbido ma poco potente sulle orizzontali darebbe lo stesso risultato nei colpi tagliati ma molta meno spinta nei colpi piatti. Se invece si dovesse arrivare nella situazione di avere troppa poca spinta in topspin e troppa poca spinta piatta basterà far scendere entrambe le tensioni.

permettetemi di fare una considerazione in Fisichese...mi pare proprio che questa accoppiata di corde permette un lavoro disaccoppiato delle corde in rotazione e in spinta,con le verticali che si occupano prevalentemente della rotazione e le orizzontali solo della spinta!!
intanto col tuo permesso trascrivo a travlerjam le tue considerazioni sull'esperimrnto.!
P.S. Ma lo ZX l'avevi prestrechato?perché altrimenti t'ha perso ulteriore tensione dopo la messa in posa

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Test assurdo ma da provare..!

Messaggio Da Bhairava il Mer 17 Lug 2013 - 1:19

trevlarjam risponde: Su di una blade 98 con 28/22cha ottenuto 3/8 di pollice di schiacciamento ovale.tu hai ottenuto 1pollice.inoltre lamenti un comportamento molto differente fra i colpi piatti e quelli in rotazione.tutto ciò é dovuto ad un'unica cosa: il prestrech manuale non é stato sufficiente.il kevlar e lo Zx andavano allungati al massimo fino a stirarli, per esempio 18piedi di ZX diventano 19.5prestirati. 18piedi di kevlar diventano 18.2.a quel punto il setup non spara piu le palle in cielo perché lo ZX cosi prestirato non ha piu l'elasticità di prima.e sopratutto il setup rimane costante nel tempo!!che é una delle cose più importanti di questa configurazione.
facci sapere se proseguirai i test. Sono appena entrato in possesso della macchina per incordare, appena trovo un venditore col kevlar parto con gli esperimenti.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum