Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Ven 28 Giu 2013 - 1:25

Ciao ragazzi, in questi giorni sono venuto in possesso di queste tre racchette in legno, il problema è che le informazioni che riesco a reperire su di loro passano da "informazioni trovabili" a "non esiste neanche su google".
Quindi adesso vi posto qualche foto:

1) Snauwaert "Vitas Gerulaitis" (con numero di serie stampato sul corpo)



2) TAD Davis Imperial (mi ha impressionato per la flessibilità e la qualità con cui è stata realizzata, in laminato lucidato alla perfezione, con "bassorilievi" riportanti il logo della marca e alcuni abbellimenti,li ho toccati e ho lasciato le ditate pardon:oops: non pensavo fossero in rilievo ehehe)





3) Questa è la racchetta "fantomatica" della quale non ho trovato notizie, una Comp.One della Maggio Sport (in condizioni perfette, sempre in laminato, con striscioline dorate e nere ai lati e un piccolo filo rosso intrecciato alla corda orizzontale inferiore e superiore).









Se qualcuno ha qualche informazione,curiosità,qualsiasi cosa, su queste racchette, sono tutt'orecchi :)e leggerò le vostre testimonianze con avidità e interesse,
Grazie!






SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da Cesare il Ven 28 Giu 2013 - 1:54

la Snauwaert Vitas Gerulaitis e' una delle piu' belle racchette in legno di sempre, secondo me. Graficamente stupenda, riprendeva un po' i colori dell'abbigliamento Maggia con cui il campione americano scendeva in campo. per essere una racchetta in legno, ricordo che era una tra le piu' rigide, se hai modo di misurare il flex dovrebbe essere superiore a 40,ai livelli d'una Rossignol f 200 carbon per intenderci. io ne ero innamorato follemente, di quell'attrezzo, anche se non l'ho mai avuto..beato te!


Ultima modifica di Cesare il Ven 28 Giu 2013 - 1:55, modificato 1 volta

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da Sp3CtR3 il Ven 28 Giu 2013 - 1:54

Io non so praticamente nulla... ma belle davvero! :cheers:Tempi in cui il tennis.. era TENNIS!

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da kingkongy il Ven 28 Giu 2013 - 7:29

Hihihihi la Tad Davis era americana se non sbaglio.
Poi, però, non so bene la "storia" della Imperial, che era a catalogo anche come telaio della P.Z. Di Milano. Le PZ erano apprezzate negli anni '70 e le producevano a Bordighera. Li' la Sirt faceva anche le Maxima, almeno 100.000 all'anno. Non male!!!
La Gerulaitis era la prima racchetta tosta del mio amico "El Magutt", di cui vi ho narrato le gesta tempo addietro. Se era del Magutt...doveva esser per forza una clava da fondocampo. Nello specifico, questa non lo era...però aveva quel cuore così rigido...bleah! Bella racchetta, però.
Per la Comp ... Mi sa che è Made in Bordighera pure lei.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Ven 28 Giu 2013 - 9:18

Insomma,bordighera era una fucina di racchette qualche decennio fa! :O comunque sì kk, sul logo in piccolo c'è scritto " crossgrain" " laminated" "california", ci hai preso era americana!

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Ven 28 Giu 2013 - 9:23

Effettivamente la gerulaitis la senti che è piú rigida....la tad ha un manico che secondo me è un 6! Very Happy comunque la comp l'ho pesata, 390g,come la tad(anche se sembra piú leggera), mentre la snauwaert 372

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da simplicius66 il Ven 28 Giu 2013 - 19:45

Accidenti che belle!!! Complimenti davvero, spero tu possa divertirti giocandoci insieme.

Mi hai fatto venire in mente una cosa: come mai, e solo per le racchette in legno, era cosa solita per diverse case avere lo stesso nome per alcuni dei propri modelli? 
Per esempio, "Imperial" per la TAD e la Slazenger e "Elite" per la Wilson e la Dunlop e anche Spalding se non erro. Della mia Dunlop Elite appena posso metto una foto, credo sia piuttosto rara - forse perché non vale nulla :-) -. Bianca stile Wilson con legni a vista sulla testa della racchetta favolosi : Canadian Ashe e Maple Bow, grip in cuoio traforato morbidissimo ancora oggi e con scritta Dunlop dorata -. Anche la Imperial Slazenger la trovi facilmente su ebay. Altri modelli "Imperial" di altre case non mi sovvengono, invece "Elite" ce ne sono tanti. Se corrispondano effettivamente ai modelli di punta, non saprei....Ah, tutte le TAD erano fatte rigorosamente a mano... che tempi!

simplicius66
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 41
Età : 50
Località : Budapest
Data d'iscrizione : 23.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 29 Giu 2013 - 9:14

La scritta in testa sulla Comp.One è abbastanza rivelativa, e tipica dei prodotti della Castle di Ottavianelli, con sede a Castelfidardo nelle Marche.
Ditta misconosciuta (come la FARS di Casalecchio) che però annoverava tra i suoi clienti marchi coma Snauwart, WIP, General Sport e Chemold.
E pure molti negozianti specializzati (come Maggio Sport al tempo si presume) per i quali venivano studiate grafiche specifiche a costi irrisori.
Noi per esempio avevamo due modelli di loro fabbricazione e tre fabbricati da FARS..bei tempi..Rolling Eyes

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Sab 29 Giu 2013 - 9:20

Ah della castle effettivamente ne ho notizie!e della TAD devo dire che si vede e si sente!ha una cura dei particolare incredibile! anche la comp, cavoli a guardarle da vicino son rimasto affascinato!

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da kingkongy il Sab 29 Giu 2013 - 11:45

Ma dai! A Castelfilardo facevano racchette??? Come dire strumenti musicali o racchette...basta che "suonino" bene!
Scusa, Mario, ma la Alto era prodotta da Fars?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da maggy010 il Sab 29 Giu 2013 - 17:03

Benvenuto nelle racchette vintage allora, complimenti

maggy010
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Località : Circolo tennis San Giorgio del Sannio
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ptr fit 4.6
Racchetta: 2 x babolat pure drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Dom 30 Giu 2013 - 1:09

Grazie! credo che quando avrò disponibilità proverò a chiedere come si può fare per incordarle, per ora le tengo riposte e ogni tanto me le godo :Pcerto che son belle però le racchette in legno..hanno un fascino tutto loro!

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 30 Giu 2013 - 7:40

Enrì, Ottavianelli è ed era un costruttore di fisarmoniche Smile e come le faceva "suonare" lui, o papà Piero (incorda ancor oggi, non oserei chiedergli quanti anni ha visto che il mio ne avrebbe 88...), non le faceva "suonare" nessuno.
Budello italiano o corde Miller d'antan, ça va sans dire...

La FARS produceva per molti, non però per Alto.

@SSPeriway, io ed il mio socio facciamo incordature anche per telai in legno (appena consegnati 24 pezzi al TC Casale...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40444
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da kingkongy il Dom 30 Giu 2013 - 9:12

Marietto, pensa un po' cosa mi dici...! 
Sai che quando si è ragazzini-tennisti si hanno le "fisse"... Io ero convinto che a San Benedetto del Tronto  il budello lo incrodassero meglio che a Milano... 
Poi vai a sapere che la Castle produceva le racchette per Rod Laver (rimarchiate)....
Tra l'altro ho scoperto con te, ieri, che la Castle fosse anconetana! Son asino!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3 racchette vintage: conosciuta+semi-sconosciuta+COS'E'??

Messaggio Da SSPeriway il Dom 30 Giu 2013 - 11:51

Ottimo!allora so giá a chi rivolegermi! Very Happy tra l'altro mario,credo che entro agosto ci vediamo,ne ho due che voglio incordare prima di partire per la liguria!

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum