Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» La miglior racchetta per giocatori U14
Oggi alle 14:01 Da nw-t

» Corde per Ezone DR 98 310gr
Oggi alle 13:03 Da nw-t

» Fan's Club Wilson Pro Open
Oggi alle 11:43 Da jjoe81

» corde per Head Youtek Speed Pro
Oggi alle 11:37 Da SR9

» Ki 15 260 o Q+5 275?
Oggi alle 8:56 Da Andrea Malagoli

» Vendo Donnay Pro One GT 97 L2
Oggi alle 3:08 Da jekyll

» Head. NEW IS COMING
Oggi alle 0:10 Da DAVIDE72

» Scarpa Tennis Under Armour
Ieri alle 23:17 Da fa

» Corde per Prince Textreme 100P
Ieri alle 22:59 Da drichichi@alice.it

» Ferrara!
Ieri alle 22:00 Da Francesko

» Corda Blu scura sagomata - che corda è?
Ieri alle 21:49 Da drichichi@alice.it

» Arretrare bilanciamento su pro kennex Q+tour 2017
Ieri alle 21:45 Da drichichi@alice.it

» Ma i vecchi oversize ?
Ieri alle 20:46 Da Mauro 66

» Consiglio da Extreme Pro 2.0 a?
Ieri alle 20:39 Da Attila17

» corde per Vcore SV100
Ieri alle 20:18 Da Lenders999

» Head pro stock tgt 301.4 - L3 (speed touch)
Ieri alle 19:44 Da wgenzo

» Racchetta per Under 12
Ieri alle 19:38 Da Dave71

» problema avambraccio
Ieri alle 19:23 Da manuel17787

» stringere l'impugnatura
Ieri alle 18:49 Da Matley

» Momento di sconforto
Ieri alle 17:27 Da gisacchetti

» Corde di Pablo Cuevas?
Ieri alle 16:30 Da albinea

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Ieri alle 14:32 Da drichichi@alice.it

» HELP: ex regolare scelta nuova racchetta
Ieri alle 13:37 Da David81

» Solinco TB 1,15mm e prestige youtek MP
Ieri alle 11:40 Da SR9

» Nuove colorazioni Wilson
Ieri alle 11:29 Da tempesta

» Domande sparse Starburn
Ieri alle 10:17 Da pasky76

» [VENDO] PRINCE CLASSIC RESPONSE 97 L3
Ieri alle 10:16 Da st13

» Head touch adaptive
Ieri alle 10:05 Da VANDERGRAF

»  Nuova Lynx
Ieri alle 9:55 Da st13

» Blade 2017
Ieri alle 9:35 Da Sevenis



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19431 Utenti registrati
190 forum attivi
653475 Messaggi
New entry: roger2017

"Il tennis non deve essere molto faticoso"

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 11:54

Promemoria primo messaggio :

Ecco non è l'affermazione di uno che non ci ha mai giocato ma una affermazione riferita a mio padre da parte di una maestra di suo conoscenza.

A quel punto tornato a casa mio padre mi si rivolge e mi fa..."io ho giocato a tennis poco è vero, qualche annetto da autodidatta solo con gli amici; ma mi pareva si facesse una fatica cane..." ; a quel punto aspettando una mia risposta gli ho detto che anche secondo me è uno tra gli sport dove si spende di più psico/fisicamente....


Prima di addormentarmi, mentre nella testa divagano i pensieri, mi tornano a mente quelle parole...ci penso..ci ripenso...e ho provato a spiegarmi quello che intendeva quella tizia.

Secondo me parlava di "decontrazione" ovvero di giocare a tennis in modo rilassato e più fluido in modo da giocare un tennis a basso impatto energetico.

Ora un conto è dire una cosa così un conto è dire che "dopo aver giocato a tennis si dovrebbe quasi uscire dal campo senza aver durato fatica"..secondo me tra le due affermazioni ce ne passano di mondi...

...

ammetto che la tizia mi ha incuriosito e se potrò farci una lezione o due vorrei proprio vedere come intende insegnare una cosa del genere...visto che comunque le gambe lavorano e come nel tennis e questo porta fatica...

che ne pensate? Neutral
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso


Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Ven 5 Lug 2013 - 11:40

kk scherzavo Wink   (stasera mi esibirò in uno split step pre-posizionamento sulla sedia al ristorante Very Happy )

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da albs77 il Ven 5 Lug 2013 - 11:41

@defe88 ha scritto:no vabè ora mi spiegate come vanno tenuti questi piedi..ahhaha caviglie?punte?

Le caviglie, soprattutto.
Se non le pieghi,o meglio se non le lasci rilassate e permetti loro di flettersi, non scarichi il peso a terra.
Restare sulle punte implica una cosa, in particolare: l'essere protesi.
Quando ti muovi sulle punte non sei in equilibrio, ovvero il tuo baricentro è quasi sicuramente fuori dal tuo asse, spostato verso una direzione, sei pronto a muoverti, a scattare.

Ottimo se devi correre,non a caso lo si fa nello split step.

Ma quando bisogna impattare, quello che serve è equilibrio degli appoggi e soprattutto scaricare il peso a terra, e non puoi farlo in punta di piedi , perchè il peso che dovresti scaricare a terra lo stai trattenendo nelle caviglie tese.

Quindi caviglie giù significa quasi automaticamente ginocchia giù: il piegarsi di per se non serve a niente da solo, bisogna dare peso alla terra, per poi riceverne la spinta che va scaricata sulla palla.

Ieri mi sono imposto di farlo.

Risultato? migliorata di molto la direzionabilità del colpo, velocità di palla e capacità di anticipo.

Il segreto dell'equilibrio è nel tenere il baricentro basso.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Gio 11 Lug 2013 - 12:25

allora ho fatto la prima lezione dove mi è riuscito giocare un minimo decontratto (sono riuscito a mantenere l'attenzione solo per circa 3 minutini) e le palle uscivano ben fluide e tese dalla racchette...e nonostante la decontrazione sono riuscito ad impattare bene davanti al corpo...devo darvi ragione sensazione sublime!in partitella non ero certamente decontratto ma meno rigido del solito si...

mi fa piacere segnalare che stasera ho eseguito il mio primo Ace e ho fatto un 'altra prima vincente toccata solo dall'avversario...so che per voi un ace sarà una cavolata ma a come ero partito a servire a momenti  mi commuovevo ahah
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da MARIO966 il Gio 11 Lug 2013 - 13:55

Amico guarda come è rilassato roger
http://www.youtube.com/watch?v=wTjBXVQyiwg
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da albs77 il Gio 11 Lug 2013 - 13:58

@defe88 ha scritto:allora ho fatto la prima lezione dove mi è riuscito giocare un minimo decontratto (sono riuscito a mantenere l'attenzione solo per circa 3 minutini) e le palle uscivano ben fluide e tese dalla racchette...e nonostante la decontrazione sono riuscito ad impattare bene davanti al corpo...devo darvi ragione sensazione sublime!in partitella non ero certamente decontratto ma meno rigido del solito si...

mi fa piacere segnalare che stasera ho eseguito il mio primo Ace e ho fatto un 'altra prima vincente toccata solo dall'avversario...so che per voi un ace sarà una cavolata ma a come ero partito a servire a momenti  mi commuovevo ahah

Il primo ace non si scorda mai , ma la cosa bella è che ogni volta che lo farai in futuro ti sembrerà sempre la prima , è un sapore tutto suo.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Gio 11 Lug 2013 - 14:00

ahah bravo mario Smile l'ho postato pagine fa, e quel video lo guardo molto spesso...mi da una sensazione di pace!
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da MARIO966 il Gio 11 Lug 2013 - 14:01

La prima pallina è durata circa 2 minuti!!!!!!!!!!!!! Sbagliano poco
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Gio 11 Lug 2013 - 14:02

albs la cosa bella è che dopo quell'ace ne ho servito un altro angolato (che però l'avversario ha toccato)...sensazioni banali per molti, ma per me indescrivibili (ho preso fiducia anche i servizi dopo e praticamente ho servito una prima molto solida...sulle seconde ancora mi cago addosso ahaha)
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da MARIO966 il Gio 11 Lug 2013 - 14:03

Se vedi bene provano colpi di versi ad ogni palla che mettono in gioco. Da un po di tempo prima di fare la partita palleggio 15-20 minuti
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 11 Lug 2013 - 14:31

Defe88 buon pomeriggio

Giusto per....   non è che  "... nonostante fossi decontratto...."   ma per merito del fatto che tu giocassi decontratto sei riuscito ad impattare bene davanti al corpo. 
Complimenti  cheers ....  e non solo per l'ace ma per la perseveranza: chi la dura la vInce
Buona giornata
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12652
Età : 22
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: bresä
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: tgt 307.2

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da ronwelty il Gio 11 Lug 2013 - 14:44

http://www.youtube.com/watch?v=au03gL-1PNA

In particolare intorno a 2:15 iniziano a giocare palle alte e liftate fantastiche Very Happy
avatar
ronwelty
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2257
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.NC
Racchetta: Yonex Vcore Tour G 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da kingkongy il Gio 11 Lug 2013 - 15:20

Beh, l'importante e' che Defe sia rilassato, non RG...
Nota: spaventoso lo spin nei back di rovescio. E, continuo a dirlo: come si muovono!!!!!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12406
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Gio 11 Lug 2013 - 15:26

Complimenti cheers .... e non solo per l'ace ma per la perseveranza: chi la dura la vInce
Buona giornata

eeh magari ancora ho davanti una lunga strada faticosa ahah ho fatto il primo passettino
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Gio 11 Lug 2013 - 21:27

Defe88 buona sera
 ....e beh.... anche se un giorno dovessi fare il percorso di santiago, comincerai con un passettino.... 
a presto
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12652
Età : 22
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: bresä
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: tgt 307.2

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum