Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

"Il tennis non deve essere molto faticoso"

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 11:54

Ecco non è l'affermazione di uno che non ci ha mai giocato ma una affermazione riferita a mio padre da parte di una maestra di suo conoscenza.

A quel punto tornato a casa mio padre mi si rivolge e mi fa..."io ho giocato a tennis poco è vero, qualche annetto da autodidatta solo con gli amici; ma mi pareva si facesse una fatica cane..." ; a quel punto aspettando una mia risposta gli ho detto che anche secondo me è uno tra gli sport dove si spende di più psico/fisicamente....


Prima di addormentarmi, mentre nella testa divagano i pensieri, mi tornano a mente quelle parole...ci penso..ci ripenso...e ho provato a spiegarmi quello che intendeva quella tizia.

Secondo me parlava di "decontrazione" ovvero di giocare a tennis in modo rilassato e più fluido in modo da giocare un tennis a basso impatto energetico.

Ora un conto è dire una cosa così un conto è dire che "dopo aver giocato a tennis si dovrebbe quasi uscire dal campo senza aver durato fatica"..secondo me tra le due affermazioni ce ne passano di mondi...

...

ammetto che la tizia mi ha incuriosito e se potrò farci una lezione o due vorrei proprio vedere come intende insegnare una cosa del genere...visto che comunque le gambe lavorano e come nel tennis e questo porta fatica...

che ne pensate? Neutral

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da lollo__87 il Mar 18 Giu 2013 - 12:00

E' la mia insegnante!!!
Se mi insegna a giocare da fermo e con ottimi risultati, ho risolto tutti i miei problemi!!! Very Happy

lollo__87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 319
Età : 29
Località : castiglione d'adda (LO)
Data d'iscrizione : 24.08.12

Profilo giocatore
Località: castiglione d'adda (LO)
Livello:
Racchetta: ce l'ho!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da Hammer72 il Mar 18 Giu 2013 - 12:06

mah io arrivo da 25 anni di calcio e inizialmente lo pensai anche io : il tennis è una passeggiata....poi acquisendo tecnica e giocando con avversari classificati e/o forti ho imparato a esser reattivo sempre su ogni palla saltellando o pronto a scattare in attesa del colpo o servizio dell'avversario e concetrato sulla strategia da attuare ( gioco anche a Bridge sono abituato a impegni mentali ) beh ho capito che la musica cambia....diventa molto faticoso !!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 43
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 12:17

hammer è quello che sostengo anche io, è per questo che la frase di quella maestra (non ironica) mi ha  fatto riflettere....ed ho pensato immediatamente a murray...non so perchè ma mi sembra che quando giochi lo faccia senza apparente fatica..con rovesci e dritti che quasi gli partono da soli con calma anche se molto veloci

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da Hammer72 il Mar 18 Giu 2013 - 12:22

@defe88 ha scritto:hammer è quello che sostengo anche io, è per questo che la frase di quella maestra (non ironica) mi ha  fatto riflettere....ed ho pensato immediatamente a murray...non so perchè ma mi sembra che quando giochi lo faccia senza apparente fatica..con rovesci e dritti che quasi gli partono da soli con calma anche se molto veloci

Concordo ed è uno dei motivi perché è quello che odio dei fab4 , sembra sempre scazzato e che giochi quasi senza difficolta ' perché deve farlo perché manco gli piace ma gli serve per fare soldi e avere cio' che vuole e vogliono glia ltri da lui ....come tra l'altro dice Agassi in OPEN Razz

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 43
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 12:52

@Hammer72 ha scritto:
@defe88 ha scritto:hammer è quello che sostengo anche io, è per questo che la frase di quella maestra (non ironica) mi ha  fatto riflettere....ed ho pensato immediatamente a murray...non so perchè ma mi sembra che quando giochi lo faccia senza apparente fatica..con rovesci e dritti che quasi gli partono da soli con calma anche se molto veloci

Concordo ed è uno dei motivi perché è quello che odio dei fab4 , sembra sempre scazzato e che giochi quasi senza difficolta ' perché deve farlo perché manco gli piace ma gli serve per fare soldi e avere cio' che vuole e vogliono glia ltri da lui ....come tra l'altro dice Agassi in OPEN Razz

invece è il motivo per cui mi piace (non come rf ovviamente) e lo guardo con molta attenzione proprio per quello...

comunque sono veramente curioso di sapere cosa intedeva quella maestra e cosa ne pensate voi...

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da Crisidelm il Mar 18 Giu 2013 - 13:02

Che la tecnica nel tennis è regina. Ovviamente parliamo del nostro livello più o meno amatoriale. A livello Pro ,oggigiorno, la prestanza fisica conta, ma anche lì senza la perfezione, o quasi, tecnica non si combina poi molto.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da kaitaro_racchettone il Mar 18 Giu 2013 - 13:04

Secondo me a bassi livelli (tipo il mio) non è uno sport faticoso: 1h di partita è sicuramente meno faticosa di 1h di running o di 3h di ciclismo (per riferirmi ad altri sport che pratico). Ripeto sto parlando di livello basso come il mio, ma l'elevato numero di persone che vedo sui campi con panzette notevoli mi fa pensare che sia così per molti.

kaitaro_racchettone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 343
Località : Principato della Brianza
Data d'iscrizione : 18.07.12

Profilo giocatore
Località: Principato della Brianza
Livello: I.T.R. 3.5; Fit 4.4 (aspirante 4.3 :-)
Racchetta: Yonex DR 100/98

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:11

secondo me parlava in vece proprio di rilassamento muscolare...anche perchè tecnica o no la fatica la si fa..secondo me il tennis invece è molto dispendioso

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da Crisidelm il Mar 18 Giu 2013 - 13:16

Di testa sicuramente sì, di corpo molto molto meno se hai padronanza della giusta tecnica (e con tecnica non s'intende il mero gesto tecnico di colpire la pallina, ma anche ciò che precede e segue ogni swing). Ovvio che poi dipende dal tipo di gioco che uno ha: se il tuo credo è "spin it like there's no tomorrow", la parte prettamente fisica assume un ruolo prevalente. Ma non è l'unico modo in cui si può giocare a tennis...

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:19

ma che dici non centra il modo in cui colpisci la pallina (semipiatto nel mio caso) è che prima durante e dopo è un continuo movimento non sei mai fermo tra i vari step, posizionamenti, affiancamenti e ritorni...

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da Crisidelm il Mar 18 Giu 2013 - 13:23

E ciò nonostante le prenderesti da più di qualche panzone sessantenne che non si smuove dalla riga di fondocampo (parlo anche per me beninteso)...che però ha il senso del timing perfetto (anche questa è tecnica), che ti colpisce in controbalzo mettendola dove vuole con la stessa nonchalance con cui sfoglia un giornale (e anche questa è tecnica), che ti fa fare il tergicristallo non muovendo i piedi neanche una volta. Chi fa fatica?

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:26

a parte il tuo dare giudizi...a tennis non si gioca da fermi il tennis è uno sport di gambe e si gioca con le gambe.

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 18 Giu 2013 - 13:29

Buon pomeriggio

Credo parlasse di tennis " facile " in decontrazione .... quindi gratificante e meno dispendioso.
Del resto giocando fluidi si fa meno fatica e si ottengono  " punti  facili " con colpi che quasi non si sospetterebbe  di sapere tirare = " endorfine da piena soddisfazione Laughing " che ti fanno pure sentire......... meno stanco:twisted:

Buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11941
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:34

teoria interessante mattia, ma in partita non è difficile applicarlo?

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da otello69 il Mar 18 Giu 2013 - 13:43

@mattiaajduetre ha scritto:Buon pomeriggio

Credo parlasse di tennis " facile " in decontrazione .... quindi gratificante e meno dispendioso.
Del resto giocando fluidi si fa meno fatica e si ottengono  " punti  facili " con colpi che quasi non si sospetterebbe  di sapere tirare = " endorfine da piena soddisfazione Laughing " che ti fanno pure sentire......... meno stanco:twisted:

Buona giornata

sottoscrivo, decontrazione e fluidità fanno colpi efficaci con "poca" fatica...non è
tuttavia facile raggiungere sempre quello stato invidiabile di concentrato menefreghismo che fa la differenza...Rolling Eyes

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da ace59 il Mar 18 Giu 2013 - 13:49

dite quello che volete , ma affermare che il tennis non sia uno spornt faticoso e' nel contempo una caxxata e una verita'
una verita' se vedi due 70 enni giocare , una caxxata se a giocare sono due quarta in torneo

e poi , da interessato, la panza si puo' considerare rilassamento muscolare ?

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:50

ace anche per me perfino nel mondo dei 4° il tennis è uno sport faticoso eccome Smile

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 18 Giu 2013 - 13:51

Defe buon pomeriggio
Sicuramente hai ragione ...  ma direi che se ci pensi,  siamo alla stessa stregua di allenare qualsiasi altro focus.
Come esistono esercizi per il diritto ne esistono per lavorare " in scioltezza "
Buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11941
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 13:54

Come esistono esercizi per il diritto ne esistono per lavorare " in scioltezza "
è per quello che sarei curioso di sapere che tipo di tennis insegna una che dice che non dovrebbe essere faticoso..e non è una critica eh anziiii magari!

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 18 Giu 2013 - 13:56

Otello69 buon pomeriggio

Non definirei lo stato di grazia " menefreghismo " ma come pronunciano gli americani " aráusal " che tradotto sarebbe stare nell'onda non troppo up ma nemmeno down: lo stato dell'arte...

Buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11941
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da theshield il Mar 18 Giu 2013 - 14:15

Oltretutto colpire la palla cercando di mettere forza nel braccio non solo stanca di più ma soprattutto non aiuta a dare velocità alla pallina.

Non serve forza ma maggiore velocità di movimento!

Era chiarissimo l'altra giorno vedendo giocare Monfils...alternava colpi interlocutori a siluri improvvisi senza minimamente cambiare espressione del volto... sempre rilassato...

non vedrete mai un professionista tirare un vincente con la faccia tutta ringrinzita per lo sforzo...(a meno che non si chiami Nadal)
Come potrebbero durare 4 ore e oltre altrimenti??

Per quanto mi riguarda sto ottenendo ottimi risultati da quando mi sono deciso a capire questa cosa.
L'importante è tenere saldamente i piedi a terra... poi il colpo va eseguito in relax, lasciando andare letteralmente il braccio.

ho decuplicato il numero di vincenti in partita e mi stanco di meno.

Very Happy

theshield
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 26.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 18 Giu 2013 - 14:16

Buon giorno a tutti
Non credo sia una questione di fatica / livello o che altro definito a priori....
Del resto pensate quando guardando qualcuno giocare si nota che è " sciolto...fluido...efficace...bello da vedere e quant'altro. ..."
Certo è più facile impostare un rovescio che insegnare quanto sopra: si passa attraverso un mix di capacità propriocettive, condizionali, congenite e non ultimo, si deve lavorare eseguendo esercizi che richiedono tempo e soprattutto che l'allievo si " fidi e affidi " 

A presto

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11941
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 18 Giu 2013 - 14:19

Buon pomeriggio
Direi che la considerazione/esempio di theshield sia perfettamente esaustiva:cheers: e centrata.
buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11941
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Il tennis non deve essere molto faticoso"

Messaggio Da jasper il Mar 18 Giu 2013 - 14:23

Basti vedere quei palleggiatori o anche maestri che stanno in campo per 8/10 ore al giorno tutti i giorni... poi nell'ultima ora della settimana arrivo io bello fresco fresco e dopo 10 minuti sono sudato da far schifo, col fiatone e chiedo pietà Very Happy

...e dopo un'ora, lui bello rilassato ed io con muscoli contratti e affaticati.


Ultima modifica di jasper il Mar 18 Giu 2013 - 14:24, modificato 1 volta

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum