Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quale bilanciamento?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 0:07

Ciao...avevo una mezza intenzione di cambiare racchetta ma essendo poco esperto volevo capire una caratteristica della racchetta, il bilanciamento.
Il mio gioco è un po' a tutto campo, ho un po' tutti i colpi (da fondo e a rete). Gioco piatto, non arroto mai e non ho un braccio alla nadal. Piuttosto anticipo molto i colpi alla federer per capirci. Il dritto quando c'è da tirarlo lo tiro a volte ma non sono un picchiatore, il rovescio invece è proprio da pallettaro quando lo faccio piatto ma so anche giocare il back.
La racchetta da scegliere dovrebbe essere più bilanciata in testa o nel manico?
Grazie

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:11

Velocità dello swing (autovalutazione): lento, medio, veloce.
Ampiezza dello swing: vicino al corpo - compatto, medio, ampio - braccio disteso? 
Con quale racchetta giochi (eventuale custom)?
Con quale genere di racchette vai più d'accordo (hehehe)?
Attuale balance?
Swing Weight attuale (o preciso o a spanne, fa lo stesso)?
Lo tolleri? E' il tuo SW limite?
Peso della racchetta attuale? 
Range di peso preferito (+/-10 gr)? Modificato nel corso degli anni?
Peso del braccio (senza segarlo, please...)?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 1:20

Ammazza oh quante domande, tra l'altro non saprei rispondere a tutte.
Velocità swing medio bassa credo.
Gioco con una head radical pro come mamma l'ha fatta.. Bilanciamento 320, peso 310.
Pattern da 16/19 ma leggo ora qui sul forum che per chi ha colpi piatti meglio il 18/20.
Il mio braccio è moooolto leggerino.

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:29

Hihihihi non era terrorismo psicologico! Era per essere di  aiuto...
Mi sa che ho esagerato! Hahaha
Allora, direi che quel tuo 32 ci stia. Ma, se reggi, puoi cercare un po' più di carico in testa. Ci guadagni in "potenza". Avendo uno swing non veloce, penso/spero sia ampio e progressivo (senza strappi). Speriamo il braccio non si lamenti se arrivi a 33 cm, ovvero metti un po' di pepe in testa alla tua racchetta, attuale o di prossimo acquisto.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 1:35

Forse di rovescio non è troppo ampio, sarà per questo che sono più pallettaro e tiro palle lente di rovescio....comunque grazie mi hai confuso le idee, io pensavo invece di bilanciare verso il manico per cercare più precisione visto che la potenza è poca!! Ihihihihih Smile

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:36

Tieni presente che stiamo parlando di una racchetta leggera (310 grammi). Se aggiungessimo solo 10 grammi in più, distribuiti tra testa e manico per mantenere l'esatto tuo balance attuale, avresti una racchetta differente e la tua percezione di "peso in testa"  aumenterebbe. Ma come, e' lo stesso bilanciamento a 32 cm! Diresti tu. Ma quei 4 grammi messi in testa aumenterebbero il Momento d'inerzia (lo Swing Weight), ovvero la fatica che fai per muovere nello spazio (lungo l'asse longitudinale) la tua racchetta.
Come dire: ma che minkiaz te ne fai del balance come unico dato di riferimento???

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 1:41

Non mi piace modificare le racchette, preferisco tenerle come sono.
Io pensavo ad una pro kennex Q tour 295 o q5 295 o q5 315....le conosci? Consigli?

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:42

Se sei propenso alla precisione...aumenta la stabilità della racchetta e il suo peso complessivo. Le palle saranno più profonde. 
Se metti peso al manico, il beneficio e' per swing stretti e veloci. Non mi sembrerebbe un aiuto, nel tuo caso.
La prudenza, comunque, e' d'obbligo, perché la mente umana e' un pianeta meraviglioso e conosco alcuni tennisti che, con set up senza logica...giocan meglio!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:44

Ottime entrambe. La 295 e' da customizzare ...ma tu non gradisci. La Q5 da 315 grammi e' per te.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 1:48

Ma quindi sto swing w quanto dovrebbe essere? Meglio alto o basso?

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 1:50

La q tour 325 allora è la migliore, ha più peso e più bilanciamento nel manico

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:55

Ti direi subito di si'... Ma bisogna vedere se tu la "sposti"... Tutte quelle domande, un senso, ce l'hanno... Hehehe 
Non è detto, infatti, che tu possa trovare confortevole una racchetta più pesante della tua attuale.
La vera vera vera regola e': puoi fartela raccontare 100...ma e' meglio provarla 1. 
Ovvero provala per due ore di fila (almeno) e senti che sensazioni ti restituisce.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 1:58

La 315 grammi (no custom, come vuoi tu) mi sembrava adatta a te...ma se il signore del tennis squarcia le nuvole e ti illumina con quella più pesante...ben venga!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da bertaux il Dom 16 Giu 2013 - 2:02

Bene bene, speriamo che sto signore mi dica qualcosa su quale racchetta prendere! Ahahahahaha
Grazie, farò qualche prova con un paio di quelle, se te ne vengono in mente altre fammi sapere

bertaux
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 876
Data d'iscrizione : 01.06.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 f.i.t. de prosciut
Racchetta: ProKennex Qtour 16x19 ---- Prokennex black ace 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 16 Giu 2013 - 7:30

@kingkongy ha scritto:

Se metti peso al manico, il beneficio e' per swing stretti e veloci.

KK, sviluppami, cortesemente, questo concetto.

E' molto interessante: il balance in funzione dello swing.

Mi piacerebbe conoscere il tuo punto di vista sul mio (brutto) swing che hai potuto vedere dal mio video.

Grassie.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 14:42

Ok Sonny, ci provo. Dal vivo ci metterei un minuto a spiegarmi e tu 5 secondi a capire... Spero di essere chiaro. 
Due concetti: impugnature moderne con racchetta girata  = palla colpita più avanti = polso flesso e passivo-rilassato. 
Per semplificare lo swing immaginiamo l'ombelico come asse di rotazione principale. Immaginiamo ora due swing:
1) con il tacco della racchetta a 30 cm dall'ombelico = swing stretto
2) tacco a 70 cm dall'ombelico = swing ampio
Se abbiamo un'impugnatura full western dove impatteremo la palla? Di fianco o avanti? Avanti! 
E il tacco della racchetta? 
Nel caso dello swing stretto il tacco e' più avanti al corpo mentre nello swing ampio sarà (in proporzione) più laterale. 
Non solo, ma il tacco o, meglio, il polso, e' una sorta di cerniera libera: la velocità dello swing "recupera" la testa della racchetta che rimane indietro per effetto del l'inerzia (swing Weight).
Cominci a intuire?
Nello swing stretto, devi accelerare con pochissimo spazio e tempo per recuperare la testa della racchetta e,  lo swing, ti porta a spingere con la parte bassa della racchetta. In pratica, arrivi a spingere la palla con la parte "sotto il colpo", visto che il polso e' a solo 30 cm dall'ombelico e la palla va colpita molto avanti.
Nello swing ampio, hai molto più tempo/spazio per accelerare la racchetta e recuperare la testa. Il peso in testa e' come mettere massa a ore 3 e 9: la palla la colpisci in mezzo. La massa a ore 12 ti porta tra i binari delle masse il piatto corde. Massa al tacco non serve a nulla. 
Nello swing stretto e' come se la massa al tacco (o sotto il colpo) come a ore 6 o negli steli, finisse per "spingere" la palla perché, se vedi, lo swing avviene più "in linea".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 14:53

Circa il tuo swing...bello non è...
A me piacerebbe tanto vederti distendere un po' il braccio. Questo perché non mi piace come si muove la spalla. 
Poi, lo sai, sei efficace...ma di fatica, mi sa, ne fai parecchia! Diciamo che, alla luce del fenomeno naturale detto "invecchiamento", dovresti cercare di consumare di meno.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 16:32

Faccio una chiosa. 
Per accelerare la racchetta e farla girare velocemente, l'ideale e' che pesi 1 grammo. Per tirare un gran servizio e avela stabile (anche in risposta) dovrebbe pesare 1 kg.
Allora alleggerisci le racchette di ultima generazione e fai atleti che girìno la racchetta talmente velocemente da recuperare la testa. Il bilanciamento, a questo punto, lo puoi portare più avanti...ma 370 grammi di racchetta non li recuperi più... Quindi sacrifichi massa inerziale totale (e tagli 50 gr) e cerchi, a livello di materiali, qualcosa che possa tenere l'ovale dritto quando viene devastato dall'impatto con la palla. Che ne so, ci vorrebbe un po' di nanotecnologia per tenere dritto un profilo da 20-22 mm...che ne dici di nanotubi ? Ok, C72 per Yonex. E il Graphene? Figata!! Ok Head! E via così .
Ma le nostre articolazioni non ringraziano!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 16 Giu 2013 - 18:18

@kingkongy ha scritto:Circa il tuo swing...bello non è...
A me piacerebbe tanto vederti distendere un po' il braccio. Questo perché non mi piace come si muove la spalla. 
Poi, lo sai, sei efficace...ma di fatica, mi sa, ne fai parecchia! Diciamo che, alla luce del fenomeno naturale detto "invecchiamento", dovresti cercare di consumare di meno.

Grazie per la precisa spiegazione tecnica, KK...

Purtroppo il mio movimento è talmente "incancrenito" che non ho la minima possibilità di modificarlo!

Ergo, devo trarre il massimo da quello che ho, fino a che l'età me lo permette... Sad

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 19:01

Beh, finché regge quello swing sei davvero fastidioso come una zecca sul popo' ... Hehehehe
Uno sforzettino, però, ogni tanto... Daiiiiii!  Hihihihi
Per il resto sono riuscito a farti visualizzare la questione del "peso che spinge" (swing stretto) e "peso che tira" (swing ampio)?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 16 Giu 2013 - 19:05

@kingkongy ha scritto:
Per il resto sono riuscito a farti visualizzare la questione del "peso che spinge" (swing stretto) e "peso che tira" (swing ampio)?

Perfettamente, KK.

Infatti gioco meglio con racche pesanti e bilanciate dietro.

Non ne sapevo il motivo, prima che me lo spiegassi tu! cheers


Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da kingkongy il Dom 16 Giu 2013 - 19:16

...perché sei un pugile... Hehehe e tiri "diretti"...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 15 Set 2014 - 10:03

Buongiorno a tutti. Rispolvero questo 3D per non aprirne un'altro. Vista la chiarezza delle spiegazioni, mi spiegheresti i pro ed i contro del bilanciamento al manico? Ossia non voglio sbilanciarmi in testa ma 6 gr in più bilancerebbero la ki 15 un pelo più al manico, lo so che perdo potenza ma guadagno testa leggera per tergicristallo e proteggo di più il gomito, ma siccome dal punto di vista prettamente tecnico sono una "sola", è meglio avere consigli da chi è più esperto di me. grazie l'invito è per KK ma non solo, vorrei sentire il parere di tutti quelli che possono essere interessati. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5535
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da chiaralt il Lun 15 Set 2014 - 11:14

Anche a me piace questo argomento e provo a dire la mia (ho letto un po' di thread a riguardo ultimamente)
Secondo me non perdi potenza perchè non togli massa alla testa della racchetta, anzi rendi la racchetta piu' maneggevole e questo dovrebbe favorire il tergicrisrallo che dici tu.
Ti porto l'esempio del custom che ho fatto a mio marito. Gioca caon una Wilson K Pro Team FX che è la versione alleggerita della Pro Open (è una racchetta che ormai ha quasi 6 anni). Nuda pesa 285 gr. Una sera alla fine dell'ora mi dice che ormai trova la racchetta un po' leggerina e che spinge poco. Allora gli faccio provare la pro Open, subito noto colpi piu' lunghi e pesanti, ma è fin troppo pesante per i suoi gusti.
Allora tiro fuori il piombo, ma metto 3+3 negli steli e 1+1 a ore 2&10 per non variare il bilanciamento. Il peso è aumentato di 7 gr lo swingweight di poco, ma ora mi arrivano palle un po' piu' lunghe e pasanti e mio marito è sodisfatto del custom. credo che in questo caso l'aumento di massa della racchetta gli abbia dato quel pizzico di potenza in piu' senza cambiare la maneggevolezza.
Ditemi se ho detto qualche fesseria vorrei capire se questi miei ragionamenti sono corretti o meno

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale bilanciamento?

Messaggio Da onehandjack il Lun 15 Set 2014 - 12:07

Se posso mi inserisco anche io nella discussione per avere un opinione dall'esimio KK.

In particolare prima giocavo con la PK Ki5 315g ultimamente sono passato alla Pure control 295g e mi trovo molto meglio, solo che il braccio ne risente con un pò di fastidio.


Volevo sapere se potevo considerare come valida alternativa la Q tour 295 ed eventualmente se mi conviene customizzarla


Rispondo come posso
Velocità dello swing (autovalutazione): lento, medio, 
Ampiezza dello swing: vicino al corpo 
Con quale racchetta giochi (eventuale custom)? PK Ki 5 315 , ultimamente con Pure control 295g
Con quale genere di racchette vai più d'accordo (hehehe)? La pure Control mi piace molto più della PK
Attuale balance? 33.32 cm
Swing Weight attuale (o preciso o a spanne, fa lo stesso)? PC 313
Lo tolleri? E' il tuo SW limite? LA PK ha SW 325 ma sembra troppo per me

Di seguito un link di un mio allenamento anche se è di qualche mese fa, adesso il rovescio lo faccio bimane 

https://www.youtube.com/watch?v=DHzXFQBjVYI

onehandjack
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 781
Età : 37
Data d'iscrizione : 14.02.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: N° 2 Donnay X Dual Silver 2016

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum