Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da andrea77ve il Sab 13 Mar 2010 - 9:21

Promemoria primo messaggio :

Ora di tennis. Lui esordisce "Usiamo le mie palle... ciao, piacere" ( )
E tira fuori un tubo di Babolat "bone par i cani" ( ..se le lasci cadere fanno "flop" e restano a terra)

Iniziano i palleggi: tutto bene.

Inizia la partita: io aumento la velocità dei colpi, la profondità (ma con quelle palline facevo prima a portargliele a mano dall'altra parte) e lui mi risponde "ponendo la racchetta" ... ...

Giocava piano, lento, piazzato. ..ma piaaaaannooooooo

...e mi ha legnato. Ok, non sono un gran che a tennis... ...ma perché è così difficile giocare con quelli che giocano piano?

Solitamente gioco con persone che tirano sassate a destra ed a sinistra: sfrutto la mia preparazione atletica, corro, corro, corro e tiro sassate pure io. Tutto bene. ...ma perdere in questo modo...

Non è la prima volta che mi capita (questa è stata la più scandalosa): trovo enormi difficoltà a giocare con chi gioca pulito, piazzato e lento. Palle quasi a traiettorisa iperbolica. Qualcuno sa dirmi come devo comportarmi in questi casi?


PS: solitamente sono giocatori che hanno parecchi più anni di me e solitamente sfrutto la loro "mancanza di fiato": li faccio correre, si stancano ed iniziano a lasciar correre via le palle ed a sbagliare... però non trovo soddisfazione ed onore a fare così.

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso


Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da boris75 il Mar 6 Lug 2010 - 22:53

No non faccio tornei , non ne voglio 2 uguali. Stasera rigiocato vinto 6-4 su un'ora. Ma che fatica però sia a livello fisico che psicologico , come gioco è snervante tutte quelle pallette smorte ho durato più fatica stasera con il pallettaro di 63 anni in un'ora che ieri sera due ore con il 20enne. Mi spezzava il ritmo pallette senza peso e profonde poi palle corte pallonetti, ci vuole tante gambe e tamnta testa ma quando si occorgono che riuscite a contrastare il loro gioco sbagliano anche loro....

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da Hammer72 il Mer 7 Lug 2010 - 0:21

@boris75 ha scritto:No non faccio tornei , non ne voglio 2 uguali. Stasera rigiocato vinto 6-4 su un'ora. Ma che fatica però sia a livello fisico che psicologico , come gioco è snervante tutte quelle pallette smorte ho durato più fatica stasera con il pallettaro di 63 anni in un'ora che ieri sera due ore con il 20enne. Mi spezzava il ritmo pallette senza peso e profonde poi palle corte pallonetti, ci vuole tante gambe e tamnta testa ma quando si occorgono che riuscite a contrastare il loro gioco sbagliano anche loro....

Eh anche a me piace collezionare racchette ne ho gia' un bel po' , ma siccome faccio pure i tornei son classificato fit ho anche una coppia di quelle che uso d+
Anche a me i pallettari mi mandano in bestia cmq

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Sab 10 Lug 2010 - 8:44

@Hammer72 ha scritto:Eh anche a me piace collezionare racchette ne ho gia' un bel po' , ma siccome faccio pure i tornei son classificato fit ho anche una coppia di quelle che uso d+
Anche a me i pallettari mi mandano in bestia cmq
bravo hammer, ci vogliono sempre 2 racchette uguali se fai dei tornei!!!
che classifica hai? nel profilo hai messo NC, correggilo così seguiamo il tuo sviluppo tennistico anche noi!!!
io ho deciso che farò il mio primo torneo fit di singolo dopo quasi 20 anni di pausa fittistisca (ho poi fatto solo tonei a squadre) la settimana prossima al mio circolo!
voi sapete se gli NC giocano subito nel weekend o nei feriali dal lunedì?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da iFabio il Sab 10 Lug 2010 - 12:22

Gli NC di solito finiscono subito il sabato e spesso giocano il secondo turno la domenica (se passano, ovvio Wink ). In bocca al lupo!

iFabio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 91
Età : 35
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Yonex ezone 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da F4bius il Sab 10 Lug 2010 - 12:30

@iFabio ha scritto:Gli NC di solito finiscono subito il sabato e spesso giocano il secondo turno la domenica (se passano, ovvio Wink ). In bocca al lupo!

confermo...
io gioco solo e sempre di sabato

ahahahahaha

;-)

F4bius
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3191
Età : 52
Data d'iscrizione : 11.07.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: ITR 2.5 FIT 4 NC
Racchetta: Pro Kennex ki5 295 e Ki5 PSE USA

http://www.miotorneo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Dom 11 Lug 2010 - 19:56

crepi... spero di giocare anche la domenica allora!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da boris75 il Lun 12 Lug 2010 - 23:54

Rigiocato stasera con il pallettaro vinto 6-1 su un'ora, al di là del punteggio che sembra eclatante in verità la partita è stata molto noiosa ho giocato un tennis percentuale , fatto di pochi errori ma anche poco rischio, non ho tirato un vincente nemmeno di diritto che è il mio colpo più forte, abbassandomi al quella velocità e quel livello non ero nemmeno in grado di spingere la palla come il mio solito. La cosa incredibile è che il pallettaro alla fine sono diventato io perchè lui vedendo che non ci cavava le gambe stava accellerando ed io ormai ero sul 4-1 mi sono detto a questo punto non cambiare perchè così fai il suo gioco che vuole scardinarti e allora giù di pallette arrotate e profonde e ho vinto. Una considerazione io sto prendendo delle lezioni adesso , ma se uno dovesse giocare solo con i pallettari è come buttare via i soldi perchè è un gioco che non ti fa pensare a come impostare i colpi se stasera mi avesse visto il mio maestro mi avrebbe mandato affanc..lo e mi avrebbe detto ma che caspita ci vieni a fare da me.
Il top sarebbe vincere e giocare sciolto e a tutto braccio quando serve.

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mar 13 Lug 2010 - 11:56

per vincere giocando sciolto con i pallettari devi migliorare la tecnica, io quest'anno ho vinto con dei pallettari contro cui lo scorso anno lottavo ma perdevo, quest'anno gioco meglio e la mia maggior velocità di palla e migliore tecnica ora sono sufficienti a permettermi di non stare a pallettare... quindi se sei superiore veramente non hai bisogno di pallettare per forza, altrimenti significa che sei solo stilisticamente più bello da vedere, non più forte.
abbi pazienza che un po' alla volta migliorando potrai permetterti i fare il tuo gioco e vincere senza dover pallettare... poi incontrerai pallettari più forti e tutto ricomincia da capo... in bocca al lupo!!!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da Veterano il Mer 14 Lug 2010 - 12:31

@boris75 ha scritto:Rigiocato stasera con il pallettaro vinto 6-1 su un'ora, al di là del punteggio che sembra eclatante in verità la partita è stata molto noiosa ho giocato un tennis percentuale , fatto di pochi errori ma anche poco rischio, non ho tirato un vincente nemmeno di diritto che è il mio colpo più forte, abbassandomi al quella velocità e quel livello non ero nemmeno in grado di spingere la palla come il mio solito. La cosa incredibile è che il pallettaro alla fine sono diventato io perchè lui vedendo che non ci cavava le gambe stava accellerando ed io ormai ero sul 4-1 mi sono detto a questo punto non cambiare perchè così fai il suo gioco che vuole scardinarti e allora giù di pallette arrotate e profonde e ho vinto. Una considerazione io sto prendendo delle lezioni adesso , ma se uno dovesse giocare solo con i pallettari è come buttare via i soldi perchè è un gioco che non ti fa pensare a come impostare i colpi se stasera mi avesse visto il mio maestro mi avrebbe mandato affanc..lo e mi avrebbe detto ma che caspita ci vieni a fare da me.
Il top sarebbe vincere e giocare sciolto e a tutto braccio quando serve.
Il problema non e' con chi gioco ma come gioco,se devi pensare a come impostare il colpo vuol dire che la tua tecnica non e' ancora sicura e la colpa non e' del tuo avversario e del suo modo di giocare.Sicuramente se pensi ancora alla tecnica qualunque palletaro che non ti faccia giocare comodo non fa altro che aggiungere altri problemi a quelli che hai,ti sfalsa tutto il footwork ed il tuo modo di giocare ne risente.Ma questo non accadrebe se tu avessi una tecnica sicura che ti permette a non pensare piu a come devi impostare il colpo.Comunque giocare con il pallettaro serve eccome perche' se fai i tornei ne incontrerai di tutti i colori esolo quando vincerai facile vora dire che hai raggiunto una buona solidita' tecnica.Perche' e' piu difficile giocare con il palettarro ???? perche' visto che generalmente gioca molle e con poca velocita' e magari con dei tagli non usuali ti fa pensare troppo.Un giocatore sicuro dei suoi mezzi tecnici non ha problemi con un palletaro perche' non deve pensare a come impostare i colpi ma solo a come affrontare la partita tatticamente,per quel poco che serve la tattica a questi livelli.E' sicuramente piu' facile giocare ad una velocita' di palla piu' alta perche' in questo modo penso meno e magari qualche bel colpo in appoggio riesco anche a farlo,ma appena si ripresenta il famigerato "palleta moscia" il problema si ripresenta.
Forse e' meglio in fase di crescita tecnica non giocare con avversari come questi perche' possono farti venire dubbi e paranoie che sarebbe meglio non avere.Pero' e' molto utile ogni tanto giocare proprio con il piu' ostico di questo tipo di giocatori per misurare le proprie capacita'.Insomma se vinco facile con il piu' ostico dei pallettari giocando in scioltezza vuol dire che ho fatto un bel passo avanti,perche' se penso di giocare i tornei di questi avversari ne trovero' a valanga,specialmente nelle categorie piu' basse.Pero' non illudetevi,nelle categorie piu' alte non basta vincere con il pallettaro,bisogna costruirsi dei colpi che facciano male...........ma questo e' un altro discorso............
Un saluto.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da ciccio il Mer 14 Lug 2010 - 14:14

Quoto totalmente quanto riportato da Nano "per vincere giocando sciolto con i pallettari devi migliorare la tecnica" è l'unica soluzione per poter sicuramente superare un pallettaro. Altri suggerimenti, a mio parere, sono utili ma non definitivi.
Se migliori la tecnica puoi giocartela, non solo con i pallettari, ma con tutti.Very Happy

Ciao


nano8672 ha scritto:per vincere giocando sciolto con i pallettari devi migliorare la tecnica, io quest'anno ho vinto con dei pallettari contro cui lo scorso anno lottavo ma perdevo, quest'anno gioco meglio e la mia maggior velocità di palla e migliore tecnica ora sono sufficienti a permettermi di non stare a pallettare... quindi se sei superiore veramente non hai bisogno di pallettare per forza, altrimenti significa che sei solo stilisticamente più bello da vedere, non più forte.
abbi pazienza che un po' alla volta migliorando potrai permetterti i fare il tuo gioco e vincere senza dover pallettare... poi incontrerai pallettari più forti e tutto ricomincia da capo... in bocca al lupo!!!

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da boris75 il Mer 14 Lug 2010 - 18:05

@Veterano ha scritto:
@boris75 ha scritto:Rigiocato stasera con il pallettaro vinto 6-1 su un'ora, al di là del punteggio che sembra eclatante in verità la partita è stata molto noiosa ho giocato un tennis percentuale , fatto di pochi errori ma anche poco rischio, non ho tirato un vincente nemmeno di diritto che è il mio colpo più forte, abbassandomi al quella velocità e quel livello non ero nemmeno in grado di spingere la palla come il mio solito. La cosa incredibile è che il pallettaro alla fine sono diventato io perchè lui vedendo che non ci cavava le gambe stava accellerando ed io ormai ero sul 4-1 mi sono detto a questo punto non cambiare perchè così fai il suo gioco che vuole scardinarti e allora giù di pallette arrotate e profonde e ho vinto. Una considerazione io sto prendendo delle lezioni adesso , ma se uno dovesse giocare solo con i pallettari è come buttare via i soldi perchè è un gioco che non ti fa pensare a come impostare i colpi se stasera mi avesse visto il mio maestro mi avrebbe mandato affanc..lo e mi avrebbe detto ma che caspita ci vieni a fare da me.
Il top sarebbe vincere e giocare sciolto e a tutto braccio quando serve.
Il problema non e' con chi gioco ma come gioco,se devi pensare a come impostare il colpo vuol dire che la tua tecnica non e' ancora sicura e la colpa non e' del tuo avversario e del suo modo di giocare.Sicuramente se pensi ancora alla tecnica qualunque palletaro che non ti faccia giocare comodo non fa altro che aggiungere altri problemi a quelli che hai,ti sfalsa tutto il footwork ed il tuo modo di giocare ne risente.Ma questo non accadrebe se tu avessi una tecnica sicura che ti permette a non pensare piu a come devi impostare il colpo.Comunque giocare con il pallettaro serve eccome perche' se fai i tornei ne incontrerai di tutti i colori esolo quando vincerai facile vora dire che hai raggiunto una buona solidita' tecnica.Perche' e' piu difficile giocare con il palettarro ???? perche' visto che generalmente gioca molle e con poca velocita' e magari con dei tagli non usuali ti fa pensare troppo.Un giocatore sicuro dei suoi mezzi tecnici non ha problemi con un palletaro perche' non deve pensare a come impostare i colpi ma solo a come affrontare la partita tatticamente,per quel poco che serve la tattica a questi livelli.E' sicuramente piu' facile giocare ad una velocita' di palla piu' alta perche' in questo modo penso meno e magari qualche bel colpo in appoggio riesco anche a farlo,ma appena si ripresenta il famigerato "palleta moscia" il problema si ripresenta.
Forse e' meglio in fase di crescita tecnica non giocare con avversari come questi perche' possono farti venire dubbi e paranoie che sarebbe meglio non avere.Pero' e' molto utile ogni tanto giocare proprio con il piu' ostico di questo tipo di giocatori per misurare le proprie capacita'.Insomma se vinco facile con il piu' ostico dei pallettari giocando in scioltezza vuol dire che ho fatto un bel passo avanti,perche' se penso di giocare i tornei di questi avversari ne trovero' a valanga,specialmente nelle categorie piu' basse.Pero' non illudetevi,nelle categorie piu' alte non basta vincere con il pallettaro,bisogna costruirsi dei colpi che facciano male...........ma questo e' un altro discorso............
Un saluto.

Hai perfettamente ragione, ancora non ho una tecnica consolidata.

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da noticen24 il Lun 19 Lug 2010 - 8:16

diagonale, diagonale ed ancora diagonale
questo è il segreto

____________

can't sleep
Garden of Life supplements


noticen24
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da ciccio il Lun 19 Lug 2010 - 10:04

@noticen24 ha scritto:diagonale, diagonale ed ancora diagonale
questo è il segreto

____________

can't sleep
Garden of Life supplements


sono perfettamente d'accordo.

By

ciccio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 268
Età : 63
Data d'iscrizione : 06.01.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: In cerca di racchetta over size

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da Alex il Lun 19 Lug 2010 - 14:21

@noticen24 ha scritto:diagonale, diagonale ed ancora diagonale
questo è il segreto

____________

can't sleep
Garden of Life supplements


@ciccio ha scritto:
@noticen24 ha scritto:diagonale, diagonale ed ancora diagonale
questo è il segreto

____________

can't sleep
Garden of Life supplements


sono perfettamente d'accordo.

By

Vi quoto pure io, volendo sintetizzare al massimo il concetto!

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da guidoyouth il Lun 19 Lug 2010 - 15:00

finale di Bastad Almagro-Soderling, cito un pezzo di un articolo di Mastroluca su Ubitennis:

"...Almagro ha insistito a cercare l'angolo sinistro con colpi arrotati, senza peso che portavano lo svedese a cercare di aggirare il rovescio per giocare il dritto a sventaglio. Ma il piazzamento del corpo sulla palla era raramente efficace. Soderling, che ha perso quasi tutti gli scambi lunghi, si è trovato particolarmente a disagio nel colpire in avanzamento, nel creare potenza su palle che rimbalzano non lontane dalla riga del rettangolo di servizio..."

anche Soderling quando non è in giornata soffre i pallettari!
Very Happy

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Lun 19 Lug 2010 - 15:04

@guidoyouth ha scritto:finale di Bastad Almagro-Soderling, cito un pezzo di un articolo di Mastroluca su Ubitennis:

"...Almagro ha insistito a cercare l'angolo sinistro con colpi arrotati, senza peso che portavano lo svedese a cercare di aggirare il rovescio per giocare il dritto a sventaglio. Ma il piazzamento del corpo sulla palla era raramente efficace. Soderling, che ha perso quasi tutti gli scambi lunghi, si è trovato particolarmente a disagio nel colpire in avanzamento, nel creare potenza su palle che rimbalzano non lontane dalla riga del rettangolo di servizio..."

anche Soderling quando non è in giornata soffre i pallettari!
tutto il mondo è paese!!!
un piccolo incoraggiamento!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da Alex il Mer 21 Lug 2010 - 19:47

@guidoyouth ha scritto:finale di Bastad Almagro-Soderling, cito un pezzo di un articolo di Mastroluca su Ubitennis:

"...Almagro ha insistito a cercare l'angolo sinistro con colpi arrotati, senza peso che portavano lo svedese a cercare di aggirare il rovescio per giocare il dritto a sventaglio. Ma il piazzamento del corpo sulla palla era raramente efficace. Soderling, che ha perso quasi tutti gli scambi lunghi, si è trovato particolarmente a disagio nel colpire in avanzamento, nel creare potenza su palle che rimbalzano non lontane dalla riga del rettangolo di servizio..."

anche Soderling quando non è in giornata soffre i pallettari!
Very Happy

Certo che quel Sito è una vera GARANZIA di QUALITà!!!

Un BRAVI a tutti i giornalisti (che per lo più sono proprio appassionati come NOI) che ci scrivono.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da DaveNax il Gio 22 Lug 2010 - 23:20

Eccola fresca fresca di adesso una bella sconfitta da un pallettaro orrendo.

Ho appena fatto la tessera quest'anno dopo aver ripreso a giocare solo l'anno scorso.

Mi iscrivo a un torneo FIT dichiarato su terra rossa.
Arrivo e mi fanno giocare su cemento, parte il nervoso...
Mai fatta una partita sul cemento quest'anno...Ma vabbè, il mio maestro dice che agli NC gli dovrei dare 60 60, quindi poco male dico, gioca come sai e la porti a casa..

STA GRAN FUNGIA DI MI...A!!!!!!

Cemento in modalità ghiaccio, e per di più il pallettaro merdoso che gioca il rovescio solo in back.
cemento+back=BESTEMMIE!!!!

E dunque bene o male è andata come avete ampiamente raccontato sopra:

Io: BOOOM
lui: swishhhh
Io:BOOOM
lui: swishhhhh
IO: BOOOOOM

Net....


Penso non abbia fatto un vincente...

Direi che le prossime partite tiro dei cartocci arrotolati e non spingo una palla...
Voglio vedere chi sviene per primo...

DaveNax
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 213
Data d'iscrizione : 27.06.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: 4.NC
Racchetta: Head TGK 238.2

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da andrea77ve il Ven 23 Lug 2010 - 8:48

@DaveNax ha scritto:
Direi che le prossime partite tiro dei cartocci arrotolati e non spingo una palla...
Voglio vedere chi sviene per primo...




(io sto provando il back di dritto... ad uno gli è venuto un piccolo strappo per andare a raccoglierla dai 2 cm che si è alzata al rimbalzo )

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 23 Lug 2010 - 9:16

@DaveNax ha scritto:Eccola fresca fresca di adesso una bella sconfitta da un pallettaro orrendo.

Ho appena fatto la tessera quest'anno dopo aver ripreso a giocare solo l'anno scorso.

Mi iscrivo a un torneo FIT dichiarato su terra rossa.
Arrivo e mi fanno giocare su cemento, parte il nervoso...
Mai fatta una partita sul cemento quest'anno...Ma vabbè, il mio maestro dice che agli NC gli dovrei dare 60 60, quindi poco male dico, gioca come sai e la porti a casa..

STA GRAN FUNGIA DI MI...A!!!!!!

Cemento in modalità ghiaccio, e per di più il pallettaro merdoso che gioca il rovescio solo in back.
cemento+back=BESTEMMIE!!!!

E dunque bene o male è andata come avete ampiamente raccontato sopra:

Io: BOOOM
lui: swishhhh
Io:BOOOM
lui: swishhhhh
IO: BOOOOOM

Net....


Penso non abbia fatto un vincente...

Direi che le prossime partite tiro dei cartocci arrotolati e non spingo una palla...
Voglio vedere chi sviene per primo...
questo è il pegno da pagare ontro il primo pallettaro, poi capisci e cerchi la tua soluzione migliore...
in bocca al lupo e... se non hai il controllo completo della forza passa al lato oscuro!!!
vedo che sei bolognese... dove giochi?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da andrea77ve il Ven 23 Lug 2010 - 9:23

Soluzione! ...tutti a giocare a... "POGGIO DEI PINI" !!!

http://www.youtube.com/watch?v=5o0a6zcYr2U



andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 23 Lug 2010 - 9:35

@andrea77ve ha scritto:Soluzione! ...tutti a giocare a... "POGGIO DEI PINI" !!!

http://www.youtube.com/watch?v=5o0a6zcYr2U


fantastico il golf a V del surgelato nello spogliatoio!
secondo voi che corde hanno e quanto sono tirate fantozzi e filini?

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da chiros il Ven 23 Lug 2010 - 10:18

Perso! Il pallettaro ha preso lezioni!!!!
Ora arriva sulla palla ancora prima e colpisce bene da fermo.
Quindi oltre a prendere tutto, compresi smash forti oppure deboli ma angolati piuttosto che palle corte, sta diventando bravo. Mi sono messo a correre pure io nel secondo set e ora sono pieno di dolori (perso comunque 6-5 alla fine dell'ora).

Ne dico una per tutte: palla corta mia (con finta ovviamente di farla lunga) a sx, lui ci arriva e siccome non sa stare sotto rete torna di corsa indietro. Ancora palla corta mia a sx e lui ci arriva e torna indietro. Ancora palla corta mia a dx e lui ci arriva e torna indietro. Poi sbaglio mio.

Potrei citare 3 smash di seguito ripresi alla Nadal a fondo campo ma non ce la faccio....

Devo diventare davvero bravo adesso.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da bix71 il Ven 23 Lug 2010 - 10:20

Oh, ma sta a diventare un incubo per te sta storia!!!!!

bix71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 456
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 16.03.10

Profilo giocatore
Località: San Giorgio a Cremano
Livello: 3.0 ITR o quasi quasi.... Nc FIT
Racchetta: Dunlop AG 4D 300 Tour, PK315pse

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Ven 23 Lug 2010 - 10:50

la soluzione definitiva è:
dama con birra fredda!
così può al massimo alzare i pezzi dal tavolo!

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANTE LEGNATE... ODIO IL GIOCO LENTO! CONSIGLI?

Messaggio Da bix71 il Ven 23 Lug 2010 - 11:02

Quoto nano!!!!

bix71
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 456
Età : 45
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 16.03.10

Profilo giocatore
Località: San Giorgio a Cremano
Livello: 3.0 ITR o quasi quasi.... Nc FIT
Racchetta: Dunlop AG 4D 300 Tour, PK315pse

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum