Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Lun 10 Giu 2013 - 16:18

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti i destrimani(spero sia giusto), vi e' mai capitato di giocare contro un mancino che tendeva a martellare sempre sul vostro rovescio con il dritto incrociato o con il dritto inside-in?

Quanto fastidio vi da? Mio padre mi dice sempre (dato che sono mancino anche io Smile) di usare questa tattica per poi aprirmi il campo con un vincente dall'altra parte con una smorzata o con un attacco piazzato seguito a rete, poiche la traiettoria di un diritto mancino e' diversa da quella di un rovescio destrimane..

Ho notato che Nadal gioca cosi' quando comanda il gioco.. Puo' essere davvero una grande agevolazione per noi mancini? QuestionQuestion

Grazie in anticipo

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 14:47

@Sonny Liston ha scritto:
@albs77 ha scritto:
Già, e vedo che non hai ancora capito come ci si comporta.

....E meno male che ci sei tu a "donarmi" chicche da BON TON.
Ma le accetto volentieri, purchè tu non dia consigli sul tennis, argomento sul quale mi appari TREMENDAMENTE lacunoso... Rolling Eyes




Praticamente ogni argomento esposto in questo forum, da chiunque, è per te una questione sessuale 

1.Judoka-di-alto-livello... 2.Psicoterapeuta... 3.Aaspirante coach di tennis.

...per caso fai pure le previsioni meteo? Mi servirebbe conoscere il tempo a Sanremo per fine giugno! Razz

ABBIAMO TROVATO UN TUTTOLOGO!  cheers



Cosa ti costa essere semplicemente un pò più rispettoso?

E si che c'è più di qualcuno che  te lo fa notare: sei supponente e fondamentalmente maleducato.

Non avendo alcuna intenzione di continuare con l'ot,per rispetto di chi ha aperto il 3d,e visto che tanto non sei in grado di comprendere le mie parole, finisci in ignore.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da b52_ste il Mar 18 Giu 2013 - 16:03

Veterano, ho solo una cosa da dire: QUOTO! Very Happy

Con una piccola aggiunta... nel mio caso si tratta di destri/mancini di QUARTA, quindi la tecnica è sempre quella: cercare di buttarne di là qualcuna in più, tanto prima o poi l'errore arriverà! lol!

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 18 Giu 2013 - 16:14

@b52_ste ha scritto:Veterano, ho solo una cosa da dire: QUOTO! Very Happy

Con una piccola aggiunta... nel mio caso si tratta di destri/mancini di QUARTA, quindi la tecnica è sempre quella: cercare di buttarne di là qualcuna in più, tanto prima o poi l'errore arriverà!

Big bomber: quindi vorresti asserire che la la rotazione mancina, con l'aggiunta dell'accelerazione di Coriolis, in combinazione al movimento di Nutazione dell'asse terrestre unitamente alla Corrente del Golfo non mi SCOMBINEREBBE completamente il mio gioco DESTRORSO, contro un giocatore mancino?

Suvvia!  

Non mettere in testa queste idee MALSANE ai Forumisti, come quella che in quarta Categoria sia sufficiente acquisire un minimo solidità per vincere...

...senza farsi troppe "seghe mentali" (voglia perdonarmi Freud...) jocolor

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da b52_ste il Mar 18 Giu 2013 - 16:26

@Sonny Liston ha scritto:

Big bomber: quindi vorresti asserire che la la rotazione mancina, con l'aggiunta dell'accelerazione di Coriolis, in combinazione al movimento di Nutazione dell'asse terrestre unitamente alla Corrente del Golfo non mi SCOMBINEREBBE completamente il mio gioco DESTRORSO, contro un giocatore mancino?

Suvvia!  

Non mettere in testa queste idee MALSANE ai Forumisti, come quella che in quarta Categoria sia sufficiente acquisire un minimo solidità per vincere...

...senza farsi troppe "seghe mentali" (voglia perdonarmi Freud...) jocolor

Uhm... qualcosa di simile... magari porterà a qualche bestemmione in più nei primi games del set, ma alla lunga non è impossibile prenderci le misure! Very Happy

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da kingkongy il Mar 18 Giu 2013 - 21:56

Ok, ci siamo capiti e abbiam capito che certi spigoli si fa fatica a smussarli... 
Detto questo, senza ombra di dubbio, la questione e' legata al gioco mancino.
Io direi una cosa che mi sembra divertente:
Il giocatore di Quarta più e' bravo e più acquisisce automatismi relativi alla posizione.
Pertanto dovrebbe soffrire maggiormente il mancino....
Ma, per avere automatismi sulla posizione dovrebbe già essere un Terza. Quindi un buon Terza soffre più di un mediocre Quarta? 
Però un buon Terza ha più padronanza di tutti i colpi e regge moooolto meglio la diagonale di rovescio. E se ha acquisito personalità tennistica soffre di meno il gioco avversario... Ma un terza gioca anche sul gioco avversario, quindi nella lettura del gioco e' più influenzabile da rotazioni e contro rotazioni ...

Ok. Si va avanti all'infinito. C'è chi soffre e chi no. Non c'è niente di sessualmente interessante in un mancino...
Ora, però ci diamo un taglio su tutto il "resto"...!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12073
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Zagreus60 il Mer 19 Giu 2013 - 8:51

"Non c'è niente di sessualmente interessante in un mancino"

KK, come sarebbe? Non sono assolutamente d'accordo! Twisted Evil

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 19 Giu 2013 - 9:00

@Zagreus60 ha scritto:"Non c'è niente di sessualmente interessante in un mancino"

KK, come sarebbe? Non sono assolutamente d'accordo! 

Specie se il mancino... E' UNA PIPPA! Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da defe88 il Mer 19 Giu 2013 - 9:13

la mano del diavolo ahahah...poveri noi mancini non solo veniamo odiati dai destrorsi ma anche dagli stesse mancini

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da kingkongy il Mer 19 Giu 2013 - 9:29

ZaZa, io ti voglio bene, lo sai, ma tra noi non ci potrà mai essere nulla.... Hahahahaha

Siete simpatici come una "ceretta" per lo scimmione! Tie', a tutti quanti !!! Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12073
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da alexmondial il Mer 19 Giu 2013 - 9:36

ha ragione sonny,
il dritto incrociato da fastidio ai mancini come  ai destri,
l'unico vantaggio del mancino,come il sottoscritto,è che ce ne sono pochi e quindi gioca sempre con i destrorsi ed è piu' abituato a gestire quel tipo di palle.
Io per esempio gioco il dritto incrociato per poi chiudere con il mio colpo migliore il dritto lungolinea e spesso mi capita all' inizio della partita quando gioco la prima volta con uno nuovo di avere metà campo libero perchè il tipo si è dimenticato e mi manda tutte palle morbide  sulla mia sinistra convinto che gli tiro un rovescio.

alexmondial
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1621
Età : 44
Località : roma
Data d'iscrizione : 21.06.10

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: 4.0 itr
Racchetta: 2x Babolat Pure Strike 16x19 (Project One7)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Marcuz85 il Mer 19 Giu 2013 - 18:45

io sono mancino e posso dire la mia presumo. I vantaggi per un mancino sono riassumibili in questi punti (sempre secondo me eh!)

1) I punti importanti (quelli dispari, i vari 40-30, 30-40 e vantaggi) si giocano col servizio in slice a disposizione e sulla possibilità quindi di usare la diagonale del dritto
2) siamo abituati a giocare coi destrorsi, mentre magari i nostri colleghi destrorsi hanno degli schemi di gioco, automatismi, che devono rivedere per giocare contro di noi

Marcuz85
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 106
Età : 31
Località : Roma
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Yonex RDS 001 Pim Pim Johansson

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Sab 22 Giu 2013 - 23:32

Se in quarta categoria tu mancino (anche io lol!) ti impari un bel diritto toppato incrociato e hai un bel servizio, potrai essere temuto da tutti! Va be, senza trascurare le altre cose!

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da defe88 il Lun 24 Giu 2013 - 11:39

secondo me è ovviamente importante..ma il lungolinea lo è anch'esso perchè mi sono ritrovato più volte nella situazione in cui,pur soffrendo la diagonale, l'avversario si aspettasse il colpo sul rovescio mentre con un buon lungolinea in campo un po' più aperto l'avrei sorpreso

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum