Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Lun 10 Giu 2013 - 16:18

Ciao a tutti i destrimani(spero sia giusto), vi e' mai capitato di giocare contro un mancino che tendeva a martellare sempre sul vostro rovescio con il dritto incrociato o con il dritto inside-in?

Quanto fastidio vi da? Mio padre mi dice sempre (dato che sono mancino anche io Smile) di usare questa tattica per poi aprirmi il campo con un vincente dall'altra parte con una smorzata o con un attacco piazzato seguito a rete, poiche la traiettoria di un diritto mancino e' diversa da quella di un rovescio destrimane..

Ho notato che Nadal gioca cosi' quando comanda il gioco.. Puo' essere davvero una grande agevolazione per noi mancini? QuestionQuestion

Grazie in anticipo

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da kingkongy il Lun 10 Giu 2013 - 16:23

Il vantaggio esiste. A condizione che, quello dall'altra parte sia d'accordo nel farti giocare così e che tu sia capace di generare sufficiente pressione negli scambi da poter governare con il tuo dritto anomalo e a sventaglio. Per farlo ci vuole fisico ( visto che ne fai di strada...) e tecnica (profondità).
Speriamo che tuo padre non di guardi troppo con gli occhi del cuore... Hehehehe

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Lun 10 Giu 2013 - 16:47

@kingkongy ha scritto:Il vantaggio esiste. A condizione che, quello dall'altra parte sia d'accordo nel farti giocare così e che tu sia capace di generare sufficiente pressione negli scambi da poter governare con il tuo dritto anomalo e a sventaglio. Per farlo ci vuole fisico ( visto che ne fai di strada...) e tecnica (profondità).
Speriamo che tuo padre non di guardi troppo con gli occhi del cuore... Hehehehe

hahaha nono mio padre non e' ossessivo come certi, la tecnica mi dicono tutti di averla, il mio maestro ci tiene tanto, ma in partite dove sento tanta pressione mi blocco, poi sono abbastanza rapido nei recuperi ma negli spostamenti laterali devo ancora lavorare un po', comunque adesso comincia la stagione con la maggior parte dei tornei e spero di fare bene anche con l'aiuto di questa tattica e con il lavoro che faccio per sfruttare l'ansia della partita a mio favore Smile

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da SSPeriway il Lun 10 Giu 2013 - 16:50

Da mancino ti dico che è una tattica che paga e son d'accordo con kk su fisico e tecnica, però se riesci già di tuo a generare una palla sufficientemente pesante ne trarrai grossi benefici Wink

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Lun 10 Giu 2013 - 16:55

@SSPeriway ha scritto:Da mancino ti dico che è una tattica che paga e son d'accordo con kk su fisico e tecnica, però se riesci già di tuo a generare una palla sufficientemente pesante ne trarrai grossi benefici Wink

gia' hai ragione, anche il lungolinea di dritto mi esce bene..

Dicono anche il servizio slice da sinistra a uscire (sul rovescio del nostro caro avversario destro) dia molto fastidio, dato che di solito lo slice dei destri da sinistra gira al contrario

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Gabriele79 il Lun 10 Giu 2013 - 17:00

allena anche il tuo rovescio lungo linea però perché un avversario sveglio farà il tuo stesso esatto gioco e il lungo linea fa la differenza

Gabriele79
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 158
Località : Osimo (An)
Data d'iscrizione : 21.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: yonex ezone dr 98 310 g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da SSPeriway il Lun 10 Giu 2013 - 17:06

@Fabri Pol.Acquappesa ha scritto:
@SSPeriway ha scritto:Da mancino ti dico che è una tattica che paga e son d'accordo con kk su fisico e tecnica, però se riesci già di tuo a generare una palla sufficientemente pesante ne trarrai grossi benefici Wink

gia' hai ragione, anche il lungolinea di dritto mi esce bene..

Dicono anche il servizio slice da sinistra a uscire (sul rovescio del nostro caro avversario destro) dia molto fastidio, dato che di solito lo slice dei destri da sinistra gira al contrario

Verissimo! Apre tantissimo il campo! da destra invece il servizio in kick è ottimo!Wink

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Lun 10 Giu 2013 - 17:12

@Gabriele79 ha scritto:allena anche il tuo rovescio lungo linea però perché un avversario sveglio farà il tuo stesso esatto gioco e il lungo linea fa la differenza
Ahahah proprio come dice il mio maestro!!

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Simonb il Mar 11 Giu 2013 - 8:39

Scusate, ma il vantaggio di un mancino è annullato dal corrispondente vantaggio del destrimane: la tattica del mancino applicata dal destrimane è la stessa, attaccare sulla propria diagonale di dritto, ossia il rovescio del mancino... Dunque, è in genere una tattica vincente attaccare sul rovescio. Tra destrimani o tra mancini comporta più rischi e benefici al contempo, ma è un altro discorso

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da b52_ste il Mar 11 Giu 2013 - 9:13

Eheheheh tutti discorsi verissimi, tranne quando il destrimane ha nel rovescio il suo colpo migliore!!! afro Io (destrimane) mi faccio certe battaglie contro un ragazzo mancino sulla diagonale "suo dritto-mio rovescio" quasi da noia! Very Happy

L'unica cosa che mi da' REALMENTE fastidio del suo gioco sono le rotazioni del servizio... come già detto, sono il contrario di quelle di un destrimane, quindi se ci penso colpisco bene, ma quando lascio "la parola all'istinto" mi trovo la palla sempre troppo addosso/lontana dal corpo!!! mi fa una rabbia... Evil or Very Mad

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Fabri Pol.Acquappesa il Mar 11 Giu 2013 - 20:06

@Simonb ha scritto:Scusate, ma il vantaggio di un mancino è annullato dal corrispondente vantaggio del destrimane: la tattica del mancino applicata dal destrimane è la stessa, attaccare sulla propria diagonale di dritto, ossia il rovescio del mancino... Dunque, è in genere una tattica vincente attaccare sul rovescio. Tra destrimani o tra mancini comporta più rischi e benefici al contempo, ma è un altro discorso
si va be ma giocare con un mancino per un destro è una cosa anomala, al contrario del mancino Wink

Fabri Pol.Acquappesa
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Età : 18
Data d'iscrizione : 09.06.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.3
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Adolfo il Mar 18 Giu 2013 - 0:09

Mah... io da destro, quando trovo mancini mi trovo sempre molto bene. In genere contro i destri per martellare il loro rovescio mi devo mettere col dritto inside out, invece coi mancini mi basta mettermi sulla diagonale del mio dritto e aspettare che accorciano per entrare

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 18 Giu 2013 - 9:14

@b52_ste ha scritto:L'unica cosa che mi da' REALMENTE fastidio del suo gioco sono le rotazioni del servizio... come già detto, sono il contrario di quelle di un destrimane, quindi se ci penso colpisco bene, ma quando lascio "la parola all'istinto" mi trovo la palla sempre troppo addosso/lontana dal corpo!!! mi fa una rabbia... Evil or Very Mad

Giustissimo, Big Bomber! cheers

Il servizio fa la differenza, non siamo abituati alle rotazioni inverse.

Sullo scambio da fondo, basta giocare un "semplice" dritto incrociato per trovare il rovescio del mancino.

Alla fine, ci si trova nelle stesse condizioni.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 9:17

Il mancino è avvantaggiato, è cosa nota.
Non solo perchè il suo dritto sta al rovescio del destrimane, ma per due motivi più importanti: il side spin è tutto invertito e soprattutto le geometrie in campo sono tutte sfalsate per il destro.

Il mancino infatti è abituato a giocare con destrimani esattamente come lo è il destroso.

Quando il destroso incontra il mancino saltano tutti i riferimenti, mentre per il mancino è normale amministrazione.

La posizione da tenere in campo contro un mancino non è la stessa che si tiene con un destroso, ma è una cosa che non si può modificare all'occorrenza.
Le geometrie classiche sono basate sugli angoli, ma invertendo rovescio con dritto cambiano anche gli angoli che l'avversario può trovare ed è facile farsi trovare impreparati.

Un classico che accade(almeno a me) è quello di farsi bucare di dritto incrociato sul proprio back.
In genere un destroso è quasi impossibile che trovi un angolo stretto di rovescio contro un back teso e profondo, ma il mancino giocando di dritto se l'anticipa ti lascia fermo a guardare la palla.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da ace59 il Mar 18 Giu 2013 - 9:24

penso sia vero che giocare contro un mancino porti all'inizio qualche incertezza sul capire come si muove in campo
tuttavia al nostro livello che sia mancino o destro è più importante la qualità generale del suo gioco
detto questo , per farvi capire la mia insipienza tattica , anni fa giocavo contro un mancino e solo alla fine del primo set me ne sono reso conto

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 9:53

@ace59 ha scritto:penso sia vero che giocare contro un mancino porti all'inizio qualche incertezza sul capire come si muove in campo
tuttavia al nostro livello che sia mancino o destro è più importante la qualità generale del suo gioco
detto questo , per farvi capire la mia insipienza tattica , anni fa giocavo contro un mancino e solo alla fine del primo set me ne sono reso conto


Io invece me ne accorgo subito quando trovo quelli che giocano in top: il loro dritto quando rimbalza tende verso la mia sinistra invece che la mia destra e quindi spesso mi ritrovo troppo vicino alla palla, che mi rimbalza in bocca.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da defe88 il Mar 18 Giu 2013 - 10:00

oltretutto lo stesso mancino si trova in difficoltà o spaesato se incontra un altro mancino

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 18 Giu 2013 - 10:09

Come dice il vecchio VETERANO, quando si gioca contro un mancino, evitare (come mi sembra capiti spesso) di farsi delle "seghe mentali", e carcare di fare il proprio gioco.

Personalmente, il fastidio è solo nelle rotazioni inverse del servizio, alle quali ci si abitua in qualche game. E, in ogni caso il mancino deve servire bene... perchè, nel sevizio del quarta medio, le rotazioni sono così blande che neppure si notano.

Scambiando da fondo, il gioco rimane esattamente lo stesso, con l'unica differenza di giocare un maggior numero di dritti incrociati.

Tutto qui.

Aggiungo una cosa: personalmente, sono così concentrato sul MIO gioco, che talvolta (non spesso) mi sono accorto a metà del primo set che l'avversario era mancino.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da b52_ste il Mar 18 Giu 2013 - 10:11

@Sonny Liston ha scritto:

Giustissimo, Big Bomber! cheers

Il servizio fa la differenza, non siamo abituati alle rotazioni inverse.

Sullo scambio da fondo, basta giocare un "semplice" dritto incrociato per trovare il rovescio del mancino.

Alla fine, ci si trova nelle stesse condizioni.

Con la differenza che, molto probabilmente, loro avranno incontrato prettamente destrimani durante la loro carriera tennistica, e quindi saranno più "abituati" alla situazione!!! Ma nulla di impossibile da affrontare, basta solo un pochino di spirito di adattamento!!! Wink

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 11:24

@Sonny Liston ha scritto:Come dice il vecchio VETERANO, quando si gioca contro un mancino, evitare (come mi sembra capiti spesso) di farsi delle "seghe mentali", e carcare di fare il proprio gioco.

Personalmente, il fastidio è solo nelle rotazioni inverse del servizio, alle quali ci si abitua in qualche game. E, in ogni caso il mancino deve servire bene... perchè, nel sevizio del quarta medio, le rotazioni sono così blande che neppure si notano.

Scambiando da fondo, il gioco rimane esattamente lo stesso, con l'unica differenza di giocare un maggior numero di dritti incrociati.

Tutto qui.

Aggiungo una cosa: personalmente, sono così concentrato sul MIO gioco, che talvolta (non spesso) mi sono accorto a metà del primo set che l'avversario era mancino.

Non è una "sega mentale" tirare sul rovescio dell'avversario abitualmente e trovarci invece il dritto. 
Guarda che non esiste solo il tuo tennis, c'è gente che lo gioca il rovescio e che è abituata magari a usare lo slice sul rovescio avversario, che contro un mancino perde praticamente di ogni efficacia.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 18 Giu 2013 - 11:46

@albs77 ha scritto:
spesso) mi sono accorto a metà del primo set che l'avversario era mancino.

Non è una "sega mentale" tirare sul rovescio dell'avversario abitualmente e trovarci invece il dritto. 
Guarda che non esiste solo il tuo tennis, c'è gente che lo gioca il rovescio e che è abituata magari a usare lo slice sul rovescio avversario, che contro un mancino perde praticamente di ogni efficacia.

Perbacco! Ed io che pensavo che TUTTO il mondo prendesse come rifermento il mio tennis! Rolling Eyes

Sei sempre "gentile" nelle tue esposizioni... Laughing

Infatti io mi riferisco al MIO tennis, e mi pare di averlo anche scritto... Basketball

In ogni caso, mi fa MOLTO piacere pensare tennisticamente in modo diverso da te.

I motivi li ho già spiegati (in passato) qui:

http://www.passionetennis.com/t25088-personaggi-da-circolo___12-il-principiante-d-assalto

A proposito, "Judoka-agonista-di-alto-livello": hai sperimentato la trasposizione del TOMOE-NAGE sul campo da tennis? Laughing

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 14:11


Perbacco! Ed io che pensavo che TUTTO il mondo prendesse come rifermento il mio tennis! Rolling Eyes

Sei sempre "gentile" nelle tue esposizioni... Laughing

Infatti io mi riferisco al MIO tennis, e mi pare di averlo anche scritto... Basketball

In ogni caso, mi fa MOLTO piacere pensare tennisticamente in modo diverso da te.

I motivi li ho già spiegati (in passato) qui:

http://www.passionetennis.com/t25088-personaggi-da-circolo___12-il-principiante-d-assalto

A proposito, "Judoka-agonista-di-alto-livello": hai sperimentato la trasposizione del TOMOE-NAGE sul campo da tennis? Laughing

Già, e vedo che non hai ancora capito come ci si comporta.

Ieri era un problema di "pippe", oggi un problema di "seghe", io mi darei una letta a Freud, la tua idea del tennis mi sembra un pò viziata.Very Happy

Praticamente ogni argomento esposto in questo forum, da chiunque, è per te una questione sessuale pig

Bello Tomoe nage, ma dura da tirarlo in gara, troppo rischioso.(nona caso si chiama tecnica di sacrificio)
Io invece tiravo morote seoi nage, era la mia specialità.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Veterano il Mar 18 Giu 2013 - 14:26

Beh e' un discorso che abiamo gia' fatto diverse volte,e ci sono due scuole di pensiero,La prima e quella secondo me piu' logica e quella di fare il proprio gioco fregandotene se il tuo avversario e mancino o meno,la seconda invece e quella di cercare di adattarsi al gioco del mancino.
Il problema legato al giocare contro un mancino non 'e solo il banale fatto di giocare il dritto contro il rovescio e di dover pensare al contrario,e proprio un discorso legato alla copertura del campo.
IL giocare contro un mancino ti da sempre l'impressione di essere mal messo in campo e di non riuscire a muoverti come si deve.Putroppo il mancino crea delle angolazioni inusuali per un giocatore destro,e per fare questo bisognerebbe riuscire a correggere la copertura del campo e riposizionarsi diversamente da come si fa abitualmente.Pero' visto che si impara a coprire il campo e a muoversi giocando con giocatori destri si sviluppa un certo tipo di movimento in campo idoneo a questo tipo di gioco.
Il mancino invece non ha problemi perche' copre il campo come lo copriamo noi destri, e si muove di consegunza in copertura come facciamo noi,solo che lui essendo abituato a giocare contro i destri no deve stravolgere niente e sa bene cosa gli aspetta,ma chiaramente ha gli stessi nostri problemi quando gioca con un altro giocatore mancino.Bisognerebbe prorpio cambiare la posizione ed il movimento in campo,ma visto che questi due elementi sono frutto di automatismi e di allenamenti basati su un gioco contro un giocatore destro e' praticamente impossibile farlo.La seconda ipotesi invece e quella di pensare al contrario e stravolgere i propri schemi.
Bueno a parte che pensare troppo fa male e manda in confusione anche azzeccando gli scehmi giusti,bisogna sempre ritornare al discorso della copertura campo,perche' anche attacando alla rete andro' sempre incontro ad un passante o ad un colpo mancino,che anche in questo caso mi cambiera' le carte in tavola,facendomi trovare per la maggior parte delle volte fuori posizione,perche' io il campo lo copro sempre basandomi su un gioco di un destro.
Ora detto questo credo che il miglior modo sia quello di beccarsi un amico mancino e abituarsi un po al suo tipo di effetti e di angoli senza per forza dover stravolgere il prorpio gioco.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 18 Giu 2013 - 14:34

@albs77 ha scritto:
Già, e vedo che non hai ancora capito come ci si comporta.

....E meno male che ci sei tu a "donarmi" chicche da BON TON.
Ma le accetto volentieri, purchè tu non dia consigli sul tennis, argomento sul quale mi appari TREMENDAMENTE lacunoso... Rolling Eyes




Praticamente ogni argomento esposto in questo forum, da chiunque, è per te una questione sessuale 

1.Judoka-di-alto-livello... 2.Psicoterapeuta... 3.Aspirante coach di tennis.

...per caso fai pure le previsioni meteo? Mi servirebbe conoscere il tempo a Sanremo per fine giugno! Razz

ABBIAMO TROVATO UN TUTTOLOGO!  cheers

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto e' importante il dritto incrociato per i mancini

Messaggio Da albs77 il Mar 18 Giu 2013 - 14:47

@Sonny Liston ha scritto:
@albs77 ha scritto:
Già, e vedo che non hai ancora capito come ci si comporta.

....E meno male che ci sei tu a "donarmi" chicche da BON TON.
Ma le accetto volentieri, purchè tu non dia consigli sul tennis, argomento sul quale mi appari TREMENDAMENTE lacunoso... Rolling Eyes




Praticamente ogni argomento esposto in questo forum, da chiunque, è per te una questione sessuale 

1.Judoka-di-alto-livello... 2.Psicoterapeuta... 3.Aaspirante coach di tennis.

...per caso fai pure le previsioni meteo? Mi servirebbe conoscere il tempo a Sanremo per fine giugno! Razz

ABBIAMO TROVATO UN TUTTOLOGO!  cheers



Cosa ti costa essere semplicemente un pò più rispettoso?

E si che c'è più di qualcuno che  te lo fa notare: sei supponente e fondamentalmente maleducato.

Non avendo alcuna intenzione di continuare con l'ot,per rispetto di chi ha aperto il 3d,e visto che tanto non sei in grado di comprendere le mie parole, finisci in ignore.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum