Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da andrea1672 il Ven 7 Giu 2013 - 0:04

Oggi, Eurosport ha mandato un'intervista in cui il campione serbo esaltava le qualità del Graphene, il materiale Head che compone i nuovi telai della casa austriaca. Fino a qui, nulla di strano. Se non fosse che Nole ne parlasse sottolineando il fatto che lui stesse realmente utilizzando la nuova Speed in Graphene e quanto tale materiale gli permettesse mirabolanti miglioramenti tecnici grazie alla distribuzione delle masse e del particolare flex che esso generasse.
Tutti sanno, ovviamente, che il numero uno Atp non utilizza affatto la racchetta in questione e che il suo telaio, il Graphene, non sa neanche cosa sia.
La cosa che mi ha colpito maggiormente è stata la facilità e la convinzione con la quale il giocatore rispondeva al giornalista convincendo tutti della bontà del "suo telaio"… sicuramente è pronto per l'Actor Studio di New York, anzi… è già pronto per il primo ciac di qualsivoglia regista lo scritturi.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 0:48

Bisognerebbe chieder conferma a Mario...ma con buona probabilità rotoli di Graphene son arrivati anche a Kennelbach...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da nw-t il Ven 7 Giu 2013 - 0:53

@kingkongy ha scritto:...ma con buona probabilità rotoli di Graphene son arrivati anche a Kennelbach...
...quelli li useranno x farmi le mie 2 PT10... Cool

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15458
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da alfredo scigliano il Ven 7 Giu 2013 - 6:28

Ciao a tutti,
riflessione di Andrea corretta, però mi chiedo...è possibile che i telai dei professionisti non subiscano dei miglioramenti in relazione ai nuovi prodotti presentati dalle case costruttrici?
Pur essendo diverso il telaio che usa Nole rispetto a quello in vendita non credo però sia lo stesso che usava, ad esempio, Muster 25 anni or sono.
Cioè in qualcosa miglioreranno anche i telai per i pro e non solo quelli per i comuni mortali!
Che poi lui abbia enfatizzato per far contento chi lo paga...beh...chi non lo fà...e non solo nel tennis!!!

alfredo scigliano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1564
Età : 40
Località : Messina
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Messina
Livello: I.T.R. 4.0/FIT 4.1
Racchetta: Angell TC95-63 ra-16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 8:34

Ah Luchino...sei riuscito a intrufolarti come un topino austriaco? Grande!
Comunque, e' più probabile che un materiale esotico passi prima dai laboratori Pro Room piuttosto che il contrario... Un conto e' la linea di produzione (in Cina) e un altro e' poter fare test con personale specializzato, in Europa.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da andrea1672 il Ven 7 Giu 2013 - 9:34

Io credo, piuttosto, che i nuovi materiali, vedi Innegra (che poi nuovi non sono perché si usa nel surf da tempo), Graphene, ecc, siano tutti palliativi per cercare miscele meno costose da miscelare a poca grafite schifosa, in sostituzione a quella che sarebbe una racchetta in tutta grafite… e grafite buona.
In sostanza, sono tutte prese per i fondelli per spendere sempre meno (loro), facci spendere sempre uguale (noi), spacciando il tutto per progresso teconologico migliorativo.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 9:39

Mah, non ho idea di quanto costi aggiungere fibre aramidiche (Innegra, Kevlar etc) alla "formula". In termini di lavorazione, di certo: si tratta di sovrepporre "pelli" differenti.
Che la graffite usata a livello consumer non sia un granché....impossibile non ammetterlo. Salvo casi rarissimi...c'è davvero da indignarsi.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da lucioa il Ven 7 Giu 2013 - 10:08

sono molti, moltissimi che pensano di comprare la racchetta di djokovich o nadal e questo fa vendere (anche maestri di tennis....).
il top 10 lavora su piccoli dettagli del proprio gioco e prima di cambiare il ferro del mestiere deve pensare di avere un grosso vantaggio nel farlo.
evidentemente le "nuove tecnologie" non sono altro che trovate pubblicitarie utili a far comprare a noi amatori racchette ad ogni nuova uscita di modello.
in termini di efficienza del gioco si dovrebbe adottare un telaio a vita ma poi ci mancherebbe il gusto di sperare che la nuova racchetta possa sopperire alle nostre lacune tecniche...
questo non giustifica la presa per i fondelli dei campioni che oltre a giocare fungono da scaltri venditori.


lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da felipe il Ven 7 Giu 2013 - 10:27

uff...
ancora gente che non crede che i fori del flexpoint migliorino la risposta della racchetta!!!!

felipe
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 837
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: prima nmm (non mollare mai) ora mdcv (ma dove caxxo vado)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da Hammer72 il Ven 7 Giu 2013 - 10:38

@andrea1672 ha scritto:Oggi, Eurosport ha mandato un'intervista in cui il campione serbo esaltava le qualità del Graphene, il materiale Head che compone i nuovi telai della casa austriaca. Fino a qui, nulla di strano. Se non fosse che Nole ne parlasse sottolineando il fatto che lui stesse realmente utilizzando la nuova Speed in Graphene e quanto tale materiale gli permettesse mirabolanti miglioramenti tecnici grazie alla distribuzione delle masse e del particolare flex che esso generasse.
Tutti sanno, ovviamente, che il numero uno Atp non utilizza affatto la racchetta in questione e che il suo telaio, il Graphene, non sa neanche cosa sia.
La cosa che mi ha colpito maggiormente è stata la facilità e la convinzione con la quale il giocatore rispondeva al giornalista convincendo tutti della bontà del "suo telaio"… sicuramente è pronto per l'Actor Studio di New York, anzi… è già pronto per il primo ciac di qualsivoglia regista lo scritturi.

A parte la mera considerazione che se ve lo dice lui con cotanta convinzione non ci credete lo stesso perché vi siete fissati con sta cosa che i pro usino vecchi attrezzi mai cambiati ( ma che a tutti loro fa skifo l'innovazione che magari puo' dare veramente dei giovamenti anche a loro ?! boh chi vi capisce... ) e cosi' persoalizzati e curati che ogni volta sembra debbano ricostruire una racchetta ultra speciale per farli giocare...boh a me pare na' strunz....

A parte sto discorso non capisco il perché farsi ste seghe mentali quando praticamente TUTTI qua e nel mondo del tennis amatoriale e dilettantistico amiamo queste manovre , ci piace sapere che le case lavorano per innovare la loro produzione e che con quella il nostro tennis pootrebbe migliorare....quale piacere provare telai diversi, comprare nuove racchette, parlarne nei circoli.....

Ma di che vi lamentate ? Volevate davvero usare la racca di Nadal ? Fa skifo se ci giocaste vi incazz... a morte facendo una fatica inutile con il risultato di giocare peggio del solito..... Boh certi discorsi non li capisco proprio....

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 10:39

Ok, a livello di Wilson, azienda con la quale anche Mario ha eccellenti rapporti professionali (io solo "umani"), mi risulta che le nuove Blade siano in "catalogo" Pro Room. Ovvero, sembra (il condizionale è d'obbligo) che esistano dei modelli Pro "tipo quelli consumer". Il che mi sembra già tanto.... Sulle differenze costruttive, però, non ho notizie. Chi ha provato le Silver Spec dice - che sorpresona...!!! - siano 'naltra robba. Il commento però è scontato...così come è scontato che una racchetta customizzata ti piaccia di più di una presa dallo scaffale nuda...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 11:02

Hammer...il fatto che ti sembri una sciocchezza ci sta...
Il fatto è che, se metti a confronto le foto dei telai, scopri che il paint job (inganna) ma le dimensioni fisiche no....
Ovvero non è un forum di fissati questo...è il circus dei giocatori che lo è!!!
Le novità tecnologiche, a livello top, secondo me, ci sono e vengono apprezzate. Alcune si vedono...altre no: come fai a sapere che sandwich hanno fatto se non te lo raccontano?
Io, per esempio, son convinto che il Graphene venga usato anche nelle Pro Room e, magari, proprio per la racchetta di Djoko. Faccio notare una cosetta però: è un materiale "giovane" ovvero lo si conosce poco e, se devi mettere al lavoro tanti fosfori...meglio impiegarli per il tuo n. 1 della scuderia... Le Pro Room son delle racchette "su misura"...non è per nulla scontato che la lunghezza di maniche e il giro vita di Djoko vada bene per tutti: quindi, tanto vale rimanere con il "solito taglio" piuttosto che fare salti nel buio.
Probabilmente tra qualche anno, col crescere dell'esperienza della Pro Room, ovvero dei "sarti", ci saranno più Graphene in giro.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 7 Giu 2013 - 11:06

Beh, comunque il Graphene e' un materiale innovativo, e di molto !!!!

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 11:10

Faccio un altro esempio. Yonex.
La Yonex impiega per le sue racchette una tecnologia sofisticata: compositi in Fullerene a 72 legami di carbonio. Il fatto è che non è graffite ad alto modulo! E Fullerene C72. O la fai bene...o non viene. Non ci sono vie di mezzo.
Per carità, il sandwich lo puoi sovrapporre bene o male, puoi farle in fretta o lentamente...ma cotte van cotte, in autoclave ci devono andare, le fanno pure in Giappone... tra Pro e Consumer ci sta di mezzo solo la customizzazione.
Che è un altro pianeta. E' vero. Ma non è Kellerbach che usa Graffite di altissima qualità a confronto con lo stabilimento cinese di Fan Qu Lin Assoreta che punta alla produttività esasperata....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 11:11

Capperi se lo è, Marco!

Mamma mia, cambia foto.... tutte le volte che scrivi mi vien sempre da leggere quello che dici imitando la voce di una coniglietta di Playboy...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da Hammer72 il Ven 7 Giu 2013 - 11:21

@kingkongy ha scritto:Faccio un altro esempio. Yonex.
La Yonex impiega per le sue racchette una tecnologia sofisticata: compositi in Fullerene a 72 legami di carbonio. Il fatto è che non è graffite ad alto modulo! E Fullerene C72. O la fai bene...o non viene. Non ci sono vie di mezzo.
Per carità, il sandwich lo puoi sovrapporre bene o male, puoi farle in fretta o lentamente...ma cotte van cotte, in autoclave ci devono andare, le fanno pure in Giappone... tra Pro e Consumer ci sta di mezzo solo la customizzazione.
Che è un altro pianeta. E' vero. Ma non è Kellerbach che usa Graffite di altissima qualità a confronto con lo stabilimento cinese di Fan Qu Lin Assoreta che punta alla produttività esasperata....

King una domanda: ma te fai il cuoco o sei solo una buona forchetta? Very Happy con tutti sti esempi di roba da mangiare mi fai venire una fame.... Razz

ok son d'accordo e w il graphene ma non credo che i pro siano degli invasati come mi dicevi prima ....anzi lo siamo + noi e con noi intendo utenti del forum ma esteso a tennisti dilettanti e amatoriali e di basso livello...

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da kingkongy il Ven 7 Giu 2013 - 12:16

Non faccio il cuoco, purtroppo !!!!! Sulla buona forchetta....sono in dieta, ovvero "in lutto".

Sull'autoerotismo tennistico...è un braccio di ferro...ce la giochiamo al quinto set hehehhehe

P.s. sandwich, forno e autoclave vanno bene sia per la cucina "creativa" sia per il tennis pippation...(essendo molto tecnica come terminologia fa più "mignolino alzato")

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 7 Giu 2013 - 12:51

@kingkongy ha scritto:Capperi se lo è, Marco!

Mamma mia, cambia foto.... tutte le volte che scrivi mi vien sempre da leggere quello che dici imitando la voce di una coniglietta di Playboy...

Se vuoi te lo sussurro con la voce di Marilyn che cantava gli auguri di buon compleanno a John Kennedy..... Very Happy

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da Hammer72 il Ven 7 Giu 2013 - 12:55

@kingkongy ha scritto:Non faccio il cuoco, purtroppo !!!!! Sulla buona forchetta....sono in dieta, ovvero "in lutto".

Sull'autoerotismo tennistico...è un braccio di ferro...ce la giochiamo al quinto set hehehhehe

P.s. sandwich, forno e autoclave vanno bene sia per la cucina "creativa" sia per il tennis pippation...(essendo molto tecnica come terminologia fa più "mignolino alzato")

Very Happy nooo la dieta nooo mai fatta una in vita mia , piuttosto aumenta le ore di tennis e sports

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Djokovich: cosa non si fa per i soldi...

Messaggio Da defe88 il Ven 7 Giu 2013 - 13:18

Fan Qu Lin Assoreta che punta alla produttività esasperata....

il celeberrimo Fan Qu Lin Assoreta Smile

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum