Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Stringere forte la racchetta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Stringere forte la racchetta

Messaggio Da Fiors il Sab 25 Mag 2013 - 14:41

Leggendo questo articolo(http://tennisfacile.com/blog/la-forza-del-rilassamento/) mi è venuto il dubbio: è meglio stringere forte o piano la racchetta? Io ho sempre avuto il problema del poco controllo visto che la stringevo veramente poco e quasi mi si girava in mano. Ultimamente sto provando a stringerla piu forte al momento dell'impatto e anche se il movimento può sembrare meno fluido dall'esterno ho bisogno di molta meno forza per eseguire il colpo. Con una stretta lenta spingevo a tutto braccio ma usciva una palla sempre poco controllabile e non veloce come mi aspettavo, insomma tutto quel movimento veloce si rivelava alla fine quasi uno spreco di energia. Voi che ne pensate?

paradossalmente è quando la stringo piu forte che gioco piu rilassato in quanto ho bisogno di molta meno forza per direzionare la palla, anche un movimento breve tipo quello di Tomic mi permette di imprimere una discreta potenza.

Fiors
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 68
Età : 25
Località : Perugia
Data d'iscrizione : 29.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: I. T. R. 4.4
Racchetta: Head Prestige MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stringere forte la racchetta

Messaggio Da gio2012 il Mar 28 Mag 2013 - 9:35

...mmm... non mi torna molto quello che riporti, quindi provo ad interpretare... ovviamente potrei essere decisamente fuori strada...

un conto è la "presa" cioè quando le dita della mano stringono il manico, un conto è quanto è libero il polso... la presa deve essere media in condizioni normali ma può anche essere molto stretta per contrastare l'impatto, quindi quando la racchetta tende necessariamente all'indietro e si muove secondo l'asse longitudinale causa "tiltweight"... alcuni giocatori stringono molto in occasione del gioco al volo...

il polso invece influisce sulla potenza... se è molto libero nella parte finale del movimento genererà un'accelerazione, quindi ulteriore forza e quindi velocità... ovviamente vale sempre la regola "potenza a scapito del controllo e viceversa"

... quindi un'ipotesi da verificare è quella di capire dove impatti la palla se riporti che fai un movimento ampio...se troppo indietro rispetto al corpo la palla può uscire lenta, dovresti anche sentirla pesante sulle corde... se fai qualche prova di posizione del colpo dovresti capire di +

ciau

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum