Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

4.1 come batterli ?

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Lun 20 Mag 2013 - 11:49

Promemoria primo messaggio :

salendo leggermente in classifica in qualche torneo/coppa italia inizio a trovarmi a giocare anche con dei 4.1
finora ci ho sempre perso , tranne aver vinto un set in un torneo non fit qualche mese fa .
quelli che ho trovato , l'ultimo ieri , non mi sono sembrati francamente inavvicinabili , anzi , però.......
la palla gira di più , errori gratuiti pochi , servizio sicuro e pochi doppi falli , recuperi in scioltezza , chiusure su palle lente , sono alcune delle caratteristiche principali che li accomunano
non fanno nulla di straordinario , più o meno le stesse cose che posso fare anche io , solo che le fanno con più continuità
per tentare di vincere qualche partita mi sa che ne devo fare di fatica e non so se ne avrò voglia , per il momento sono fuori della mia portata
sono arrivato fino a qua ( 4.3/4.2 spero) senza cambiare tipo di gioco e senza un allenamento specifico , penso di aver toccato il mio limite
che ne dite , si può giocare a tennis anche senza diventare 4.1 , vero ?

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso


Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da nardac il Lun 20 Mag 2013 - 17:53

@ace59 ha scritto:bel post di otello in sintesi
1) un 4.1 non perde mai da un 4.3/4.4 ( tralasciamo casi episodici )
2) per giocarsela bisogna elevare il proprio tennis dando pesantezza e profondità di palla
quindi, per dare pesantezza e profondità di palla, secondo vet , è predominante l'aspetto fisico , se arrivo bene con gli appoggi giusti e il movimento corretto le probalità di mettere una palla impegnativa salgono e di molto

Non proprio . Nel senso , la condizione fisica è si fondamentale ma non basta , fa la differenza tra due 4.1 ad esempio , ma non è che arrivare bene sulla palla basti per avere buoni colpi e colmare una differenza tecnica , per questo ci vuole crescita tecnica.

Anche se è vero che è piú competitivo un giocatore che la butta di la abbastanza bene e si muove che uno che ha una discreta tecnica ma non si muove.

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da b52_ste il Lun 20 Mag 2013 - 18:04

@nardac ha scritto:
Non proprio . Nel senso , la condizione fisica è si fondamentale ma non basta , fa la differenza tra due 4.1 ad esempio , ma non è che arrivare bene sulla palla basti per avere buoni colpi e colmare una differenza tecnica , per questo ci vuole crescita tecnica.

Anche se è vero che è piú competitivo un giocatore che la butta di la abbastanza bene e si muove che uno che ha una discreta tecnica ma non si muove.

Come non quotare... è la mia condizione attuale, e quindi la cosa vale anche per chi è BEN LUNGI dal diventare 4.1 Embarassed

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da spalama il Lun 20 Mag 2013 - 18:36

Ciao sono anche io un 4.1.

Per rispondere a chi parla senza sapere, dico che la classifica dipende da moltissimi fattori, uno su tutti quanto giochi durante l'anno.

Se fai tantissimi tornei oltre a poter collezionare comunque tante vittorie ai primi turni, magari hai più probabilità di incappare nella settimana della fortuna e con un tabellone facile, oppure con qualche avversario di classifica più alta ma fuori forma e puoi fare anche un bel positivo e salire di livello.

La classifica si costruisce o con la qualità delle vittorie o con la quantità, meglio se con tutte e due le cose.

Si può anche giocare bene, molto bene a tennis, fare due o tre tornei all'anno ed essere 4.1 serenamente senza bisogno di dover essere per forza un 3.3.

Ho sempre detto e scritto che il tennis è fatto di livelli.

Io sono diventato 4.1 nel momento in cui non ho più perso una partita contro i 4.2.

Non perdo mai con avversari da 4.2 in giù, ma non perchè io sia un fenomeno, ma perchè chi naviga in quella classifica a quel livello di gioco, per diversi aspetti oggi ha un tennis inferiore al mio.

Quando scrivo "tennis" intendo tutto: tecnica, strategia, tattica, fisico.

Quqndo scrivete che palleggiate forte come un 3.5, questo non vuol dire nulla, il palleggio è un altro sport.

Il tennis che da i punti è quello della partita di torneo, una situazione completamente diversa per pressione emotiva e consocenza dell'avversario.

Hai si e no un'ora di tempo per capirci qualcosa (incluso il palleggio) e se sei fortunato che sei ancora in campo, hai ancora circa mezz'ora per cercare di vincere.

Quando incontro un 4.2 sto più attento, lo studio, ragiono e poi lo batto, quando incontro un 4.3 o giù di lì dopo cinque minuti di partita giro al cambio campo quasi sempre 3-0, e dopo altri cinque minuti giro 4-1 o 5-0.

In genere li asfalto, ma non di super tennis, ma di mentalità, cattiveria, e certamente di capacità tecnico-fisica.

Spesso escono dal campo incazzati, convinti di aver potuto vincere magari, pur avendo preso un 61 62, non faccio mai stratennis ma cose normali alla giusta velocità di crociera senza rischiare.

Generalmente sono loro a provare colpi impossibili ed a sbagliare puntualmente, hanno l'ansia del supercolpo, del volermi dimostrare che sono dei 4.3 ma per sbaglio, che sono dei 4.4. ma valgono Boris Becker se sono in giornata, e giocano volè improbabili da metà campo o provano prime palle a duecento all'ora ma tre metri fuori....

Quindi il mio suggerimento è stai calmo, stai in campo, un 4.1 è un essere umano come te, gioca meglio di te a tennis, ma si stanca come te, tienilo in campo, non buttare via niente, fallo lavorare, soffrire etc... gioca da "giocatore".

E' difficile vincere coi 4.1 anche essendo un 4.1, figurati se sei di classifica più bassa.

Perchè a quel livello c'è già molto tennis e la partita diventa davvero complicata.

Per arrivare a diventare 4.1 devi allenarti, giocare partite di torneo e/o campionati a squadre, essere a posto fisicamente, avere il completo controllo dei tuoi colpi e della tua testa soprattutto.

Insomma devi essere un "giocatore", non un amatore che fa tornei o solo un semplice appassionato.

Al tuo livello, devi approcciarti alla tua categoria come fa un professionista nei tornei ATP o un seconda categoria contro i suoi pari classifica.

Purtroppo in quarta spesso c'è poco rispetto per gli avversari e per se stessi e si bada più a cosa c'è scritto dopo il puntino 4. piuttosto che a giocare bene a tennis, e questo vale sia verso l'alto che verso il basso.

La classifica non te la regala nessuno, te la devi sudare sul campo.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da comparetto69 il Lun 20 Mag 2013 - 18:42

da mediocre 4.1 provo a risponderti...perdo, come tutti, contro chi gioca profondo e mi fa stare ben dietro la linea di fondo impedendomi di impostare il gioco e obbligandomi ad accorciare. Quindi chi ha un peso e profondità di palla che non sempre riesco a gestire...alla fine accorcio o sbaglio. la preparazione fisica è importante ma se uno ti inchioda li a pallate è necessaria ma non sufficiente.

1) se parliamo di veri 4.3 o 4.4 o sono in giornata no, cosa che può capitare, oppure non perdo mai perchè male che vada mi metto li e li martello sulla diagonale o facendoli spostare e prima o poi accorciano o sbagliano

2) ti ho detto sopra.

la morale è queste regole valgono per tutti...se trovi un avversario che ha una palla che ti mette in difficoltà alla fine perdi...[/quote]



Hai scritto una sacrosanta verità, un 4.1 non puo perdere mai con un 4.3 ( ammesso che siano classifiche oggettive e non magari qualche giocatore che è dovuto star fuori per problemi fisici o altro ) è proprio una questione di palla diversa. Io le poche volte che ci ho giocato ( diciamo che sono un 4.3 a breve ) ho racimolato massimo tre/quattro game a partita proprio perchè hanno una palla piu pesante e profonda e quiondi giocoforza alla fine sono sempre prima io ad accorciare o a sbagliare.

per batterli secondo me bisogna migliorare "molto" sia sulla questione tecnica chesu quella fisica fino a diventare noi stessi dei 4.1 ma questo onestamente è abbastanza complicato soprattutto quando si va avanti con gli anni e per qualche acciacco di troppo non si riesce a giocare con continuità.

comparetto69
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 144
Età : 47
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da comparetto69 il Lun 20 Mag 2013 - 18:45

@spalama ha scritto:Ciao sono anche io un 4.1.

Per rispondere a chi parla senza sapere, dico che la classifica dipende da moltissimi fattori, uno su tutti quanto giochi durante l'anno.

Se fai tantissimi tornei oltre a poter collezionare comunque tante vittorie ai primi turni, magari hai più probabilità di incappare nella settimana della fortuna e con un tabellone facile, oppure con qualche avversario di classifica più alta ma fuori forma e puoi fare anche un bel positivo e salire di livello.

La classifica si costruisce o con la qualità delle vittorie o con la quantità, meglio se con tutte e due le cose.

Si può anche giocare bene, molto bene a tennis, fare due o tre tornei all'anno ed essere 4.1 serenamente senza bisogno di dover essere per forza un 3.3.

Ho sempre detto e scritto che il tennis è fatto di livelli.

Io sono diventato 4.1 nel momento in cui non ho più perso una partita contro i 4.2.

Non perdo mai con avversari da 4.2 in giù, ma non perchè io sia un fenomeno, ma perchè chi naviga in quella classifica a quel livello di gioco, per diversi aspetti oggi ha un tennis inferiore al mio.

Quando scrivo "tennis" intendo tutto: tecnica, strategia, tattica, fisico.

Quqndo scrivete che palleggiate forte come un 3.5, questo non vuol dire nulla, il palleggio è un altro sport.

Il tennis che da i punti è quello della partita di torneo, una situazione completamente diversa per pressione emotiva e consocenza dell'avversario.

Hai si e no un'ora di tempo per capirci qualcosa (incluso il palleggio) e se sei fortunato che sei ancora in campo, hai ancora circa mezz'ora per cercare di vincere.

Quando incontro un 4.2 sto più attento, lo studio, ragiono e poi lo batto, quando incontro un 4.3 o giù di lì dopo cinque minuti di partita giro al cambio campo quasi sempre 3-0, e dopo altri cinque minuti giro 4-1 o 5-0.

In genere li asfalto, ma non di super tennis, ma di mentalità, cattiveria, e certamente di capacità tecnico-fisica.

Spesso escono dal campo incazzati, convinti di aver potuto vincere magari, pur avendo preso un 61 62, non faccio mai stratennis ma cose normali alla giusta velocità di crociera senza rischiare.

Generalmente sono loro a provare colpi impossibili ed a sbagliare puntualmente, hanno l'ansia del supercolpo, del volermi dimostrare che sono dei 4.3 ma per sbaglio, che sono dei 4.4. ma valgono Boris Becker se sono in giornata, e giocano volè improbabili da metà campo o provano prime palle a duecento all'ora ma tre metri fuori....

Quindi il mio suggerimento è stai calmo, stai in campo, un 4.1 è un essere umano come te, gioca meglio di te a tennis, ma si stanca come te, tienilo in campo, non buttare via niente, fallo lavorare, soffrire etc... gioca da "giocatore".

E' difficile vincere coi 4.1 anche essendo un 4.1, figurati se sei di classifica più bassa.

Perchè a quel livello c'è già molto tennis e la partita diventa davvero complicata.

Per arrivare a diventare 4.1 devi allenarti, giocare partite di torneo e/o campionati a squadre, essere a posto fisicamente, avere il completo controllo dei tuoi colpi e della tua testa soprattutto.

Insomma devi essere un "giocatore", non un amatore che fa tornei o solo un semplice appassionato.

Al tuo livello, devi approcciarti alla tua categoria come fa un professionista nei tornei ATP o un seconda categoria contro i suoi pari classifica.

Purtroppo in quarta spesso c'è poco rispetto per gli avversari e per se stessi e si bada più a cosa c'è scritto dopo il puntino 4. piuttosto che a giocare bene a tennis, e questo vale sia verso l'alto che verso il basso.

La classifica non te la regala nessuno, te la devi sudare sul campo.



Disamina perfetta!!!!! Complimenti!!!!

comparetto69
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 144
Età : 47
Località : terracina (LT)
Data d'iscrizione : 03.01.13

Profilo giocatore
Località: terracina
Livello: 4.2 fit
Racchetta: quella di Nole prima, ma il gomito non era d'accordo ora Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da Paoloraz il Lun 20 Mag 2013 - 19:07

@spalama ha scritto:Ciao sono anche io un 4.1.

Quqndo scrivete che palleggiate forte come un 3.5, questo non vuol dire nulla, il palleggio è un altro sport.
[...]
Per arrivare a diventare 4.1 devi allenarti, giocare partite di torneo e/o campionati a squadre, essere a posto fisicamente, avere il completo controllo dei tuoi colpi e della tua testa soprattutto.

Insomma devi essere un "giocatore", non un amatore che fa tornei o solo un semplice appassionato.

Al tuo livello, devi approcciarti alla tua categoria come fa un professionista nei tornei ATP o un seconda categoria contro i suoi pari classifica.

...infatti nel mio post ho distinto nettamente il palleggio e la partita...perchè so benissimo che sono 2 sport diversi, come saper sciare bene e fare gare di sci. Il primo è condizione spesso necessaria ma non sufficiente per il secondo.

Detto questo, apprezzo molto la tua mentalità e 'cattiveria' agonistica, combattiva e 'lucida', perchè credo che sia necessaria per essere un 'quarta' di fascia alta solido e competitivo (anzi penso sia la chiave per esserlo: diventare 'giocatore' e non più 'amatore' che fa tornei tanto per fare), anche se credo che il paragone con chi lo fa di professione sia un po' eccessivo...in fondo, al nostro livello non si gioca per vivere (al limite il contrario!!), l'impegno ci deve essere, ok la serietà nel prepararsi etc, la carica agonistica, ma penso un minimo di 'divertimento' ci debba sempre essere...non è una questione di vita o di morte (o di sostentamento)...almeno, questo è quello che penso io! Smile

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Lun 20 Mag 2013 - 19:08

@spalama , post simpatico come una carta vetrata ma dannatamente vero Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da pink floyd il Lun 20 Mag 2013 - 19:20

@ace59 ha scritto:
che ne dite , si può giocare a tennis anche senza diventare 4.1 , vero ?

su questa risposta, ti dico un SI convinto

invece, sul titolo del post, ti dico :

hai presente ieri nadal-federer ? quando roger, mirava alle righe, riusciva anche a vincere il game

contro un 4.1 , per noi 50enni 4-3 / 4-2 , dobbiamo sempre tirare sulle righe

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da kingkongy il Lun 20 Mag 2013 - 19:53

Ace bello, ti faccio una sintesi che magari accende un lumicino...

Mi invento dei "nomi" ma i concetti son quelli. Tanto, avrai capito che io e Vet la pensiamo allo stesso modo, solo che io addolcisco la pillola... hihihihiih

Per giocare decentemente, facendo lo sconto, a livello 4.1, ti serve:
1) Tecnica statica = lo swing
2) Atletismo = fiato
3) Tecnica dinamica = spostarsi per colpire ...in nome del massimo rendimento (posizione) e minimo sforzo (agitarsi fa male).

Supponiamo, senza fare troppo i simpaticoni, che tu del punto 1) ne abbia a sufficienza. Vedendo i video miserrimi a disposizione, mi sembra che tu ci sia.
Sul punto 2) sospetto che tu sia un discreto gatto in marmo di Carrara. Credimi, ti capisco!!!
Il Punto 3) è un'incognita. Non lo so, magari sei un drago. Secondo me, se sul Punto 1) sei a posto e sul Punto 3) vanti una base solida (agonismo)...sul Punto 2) riesci anche a bluffare. Non tantissimo...ma a zero non ci rimani.

Detto questo...in fondo al tunnel tu vedi il Punto 3) pronto a darti una mano??? hihihihiih
COL CAVOLO !!!
Perché per "preparare" il Punto 3) ci vuole tanto fisico e sudore... Però è pur sempre meglio di un maratoneta che corre come un dannato su tutte le tue palle.

Il consiglio che mi viene è: ok la dieta che stai facendo (che pallllleeee!!). Ti metti un po' in ordine fisicamente. Blindi un maestro che ti insegni (o che ti metta un po' in riga) sugli spostamenti, ovvero sulla "tecnica dinamica".

Il salto di qualità lo fai lì.
Batti regolarmente i 4.1?
Perché no. Mica è un tabù. Ci vuole anche la testa per certe cose.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da pink floyd il Lun 20 Mag 2013 - 19:57

io peso 64 kg , sul punto 2 sto benone

abbastanza bene sul 3

un po' artigianale sul punto 1

difatti miro a essere 4.2

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Lun 20 Mag 2013 - 20:06

Tu e vet stessi concetti neanche foste i gemelli De Rege Very Happy

il bello e' che avete ragione da vendere
quindi fino a 4.2 tutti possono giocarsela , dopo scendono in campo altri valori/capacita'
Ci sta , conferma quello che pensavo
pink se resti anche tu 4.2 , lo faro' , se e quando arrivo, anche io

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da pink floyd il Lun 20 Mag 2013 - 20:08

non ci sono ancora a 4.2 , mi mancano 50 punti, una vittoria con un 4.3

spero gia' domenica in d4

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Mar 21 Mag 2013 - 8:56

da tutti gli interventi, che ringrazio, si evince che il 4.1 è una sorta di spartiacque
fino a 4.3/4.2 il livello è abbastanza simile , ci sta che un 4.3 perda da un 4.5 , la partita si gioca e con una tecnica statica e dinamica sufficente e atletismo ( kk docet) la si può portare a casa
diversamente contro l'ormai famoso 4.1 , tutto questo non basta più , bisogna elevare il livello di gioco e la prestazione fisica
come dice spalama si tratta di diventare un giocatore e non un amatore che fa tornei
chiaro !
vabbè dai , mi impegnerò per battere sto cavolo di 4.1 , non credo di riuscirci però non si sa mai ........... tremate gente

p.s. kk mi spieghi meglio il punto 3 ? è quello che voi che ne sapete chiamate timing ?
perchè io li ho un bel problema con il dritto , con il rovescio a parere della mia maestra vado bene, ma con il dritto sono sempre al limite e spesso colpisco scaricando il piede destro e andando all'indietro

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da kingkongy il Mar 21 Mag 2013 - 10:04

Beh il Punto 3) è "quella cosa" che dici, sotto varie forme, quando vedi il maestro in campo di età "anta e una virgola", con la pelle bruciata dal sole, che di certo non fa i 100 piani in 12 secondi ma che...maledizione a lui, non tocca manco terra e se fa due passi a scambio è tanto.
Ti basta voltarti, in qualsiasi momento, e guardare "lo stare in campo", la posizione, il controllo geometrico del "territorio", che capisci che ne ha mangiati tanti di panini...
Quello stare in campo è legato strettamente al timing. Perché il suo arrivare al colpo e tutto il suo swing fanno tic-tac.
Per carità, può esserci nel tuo dritto anche un problema di timing tout-court, ma, non di rado, il pesce puzza della testa...e il primo movimento a comparire alla sbarra è l'apertura.
La sequenza "split step - movimento a (con apertura) - baby step - apertura completa" sono la piattaforma di tiro in posizione. Se ci arrivi male con i tempi di preparazione e la posizione imperfetta....non è improbabile che tu, PER AUTOCORREGGERE, faccia una serie di errori. Tra cui ci sta anche l'andare fuori timing.

Il Punto 3, alla fin fine, questa "Tecnica Dinamica", me la son inventata sul momento come termine...ma, chiedi a chiunque attrezzato tecnicamente e vedrai che, con parole sue, anche più semplici o più complesse, ti dirà la stessa cosa: "Ci devi arrivare. E pure bene!".

Arrivare bene sul colpo, uscire da uno split step in grande scioltezza, fare solo i metri necessari perché "sei già lì, dove cavolo vuoi che vada?!"...sono elementi che ti permettono di consumare molte meno energie fisiche e MENTALI. Se sei sul colpo bene, giochi rilassato, il braccio scorre e non hai contrazioni muscolari.
Quando arrivo male, io personalmente, ho tutti i muscoli al lavoro! I piedi che spingono come matti, le cosce che urlano, il braccio alla ricerca della distanza e degli angoli...il cervello che espone lenzuola alle finestre con scritto "Ma sei un cretinoooooo!!!!!".
Se sei così incasinato, dentro e fuori...non batti nessuno, manco l'ultimo degli nc! Fai una fatica pazzesca!

E' per questo che dico che sei a posto (al minimo sindacale) col Punto 3) puoi anche bluffare con la preparazione atletica... Poi, ovviamente, c'è situazione e situazione.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da rovesciointop il Mar 21 Mag 2013 - 10:29

@kingkongy ha scritto:Beh il Punto 3) è "quella cosa" che dici, sotto varie forme, quando vedi il maestro in campo di età "anta e una virgola", con la pelle bruciata dal sole, che di certo non fa i 100 piani in 12 secondi ma che...maledizione a lui, non tocca manco terra e se fa due passi a scambio è tanto.
Ti basta voltarti, in qualsiasi momento, e guardare "lo stare in campo", la posizione, il controllo geometrico del "territorio", che capisci che ne ha mangiati tanti di panini...
Quello stare in campo è legato strettamente al timing. Perché il suo arrivare al colpo e tutto il suo swing fanno tic-tac.
Per carità, può esserci nel tuo dritto anche un problema di timing tout-court, ma, non di rado, il pesce puzza della testa...e il primo movimento a comparire alla sbarra è l'apertura.
La sequenza "split step - movimento a (con apertura) - baby step - apertura completa" sono la piattaforma di tiro in posizione. Se ci arrivi male con i tempi di preparazione e la posizione imperfetta....non è improbabile che tu, PER AUTOCORREGGERE, faccia una serie di errori. Tra cui ci sta anche l'andare fuori timing.

Il Punto 3, alla fin fine, questa "Tecnica Dinamica", me la son inventata sul momento come termine...ma, chiedi a chiunque attrezzato tecnicamente e vedrai che, con parole sue, anche più semplici o più complesse, ti dirà la stessa cosa: "Ci devi arrivare. E pure bene!".

Arrivare bene sul colpo, uscire da uno split step in grande scioltezza, fare solo i metri necessari perché "sei già lì, dove cavolo vuoi che vada?!"...sono elementi che ti permettono di consumare molte meno energie fisiche e MENTALI. Se sei sul colpo bene, giochi rilassato, il braccio scorre e non hai contrazioni muscolari.
Quando arrivo male, io personalmente, ho tutti i muscoli al lavoro! I piedi che spingono come matti, le cosce che urlano, il braccio alla ricerca della distanza e degli angoli...il cervello che espone lenzuola alle finestre con scritto "Ma sei un cretinoooooo!!!!!".
Se sei così incasinato, dentro e fuori...non batti nessuno, manco l'ultimo degli nc! Fai una fatica pazzesca!

E' per questo che dico che sei a posto (al minimo sindacale) col Punto 3) puoi anche bluffare con la preparazione atletica... Poi, ovviamente, c'è situazione e situazione.

Quoto tutto.
Il timing è uno di quei parametri che puoi allenare fino ad un certo punto

rovesciointop
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 545
Data d'iscrizione : 24.02.12

Profilo giocatore
Località: fondocampo
Livello: 4.1 Fit
Racchetta: ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Mar 21 Mag 2013 - 14:08

Kk , i tuoi interventi sono sempre belli e centrati , anche un po fuori dagli schemi qualche volta , ma questa volta ti sei superato !
Ma chi sei il mago Merlino sotto mentite spoglie ? Very Happy
questo concetto , estremizzo per comodita' , che il timing non e' una questione di preparazione fisica e' poesia pura cheers

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da Paoloraz il Mar 21 Mag 2013 - 14:33

@ace59 ha scritto:Kk , i tuoi interventi sono sempre belli e centrati , anche un po fuori dagli schemi qualche volta , ma questa volta ti sei superato !
Ma chi sei il mago Merlino sotto mentite spoglie ?
questo concetto , estremizzo per comodita' , che il timing non e' una questione di preparazione fisica e' poesia pura

Il modo migliore per allenare il timing e sopperire a minore 'destrezza' innata è...guardare di più la palla!! Cosa che io quando sono teso mi dimentico di fare..guardando l'oggetto che si deve colpire, il corpo si coordina meglio...guardate per esempio la Vinci come sgrana gli occhi quando la palla le si avvicina...quello si è allenata a farlo, non è che ci è nata...

Paoloraz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 181
Età : 43
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.03.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT...a giugno!
Racchetta: Dunlop max 200g, Dunlop Maxply McEnroe, Dunlop Bio Max 200g, Wilson Pro Open, etc etc...

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da onehandedbackhand il Mar 21 Mag 2013 - 14:55

E' bello poter stringere la mano ad un 4.1 e dirgli: sei stato bravissimo, ma non è colpa tua se hai perso...è la mia classifica che è falsa! Very Happy
scherzi a parte (la frase non l'ho pronunciata io ma l'ho sentita proferita da un 4.2 ad un mio amico 4.1) essere 4.1 oggi è un punto di partenza, non credo bisogna giocare chissà quale fantatennis e credo si tratti di una categoria che racchiuda la più variegata fauna tennistica: il 60enne che fa correre i ragazzini, il ragazzino dal dritto alla "mano de pedra", il 40enne in forma fisicamente e pallettaro che se non prendi rischi non la porti a casa neanche se preghi in aramaico ecc ecc.. Basta guardarsi allo specchio, ESSERE SINCERI e fare una sorta di autocertificazione chiedendosi: Bòn! quali sono i miei punti "forti" sui quali gettare le basi del mio tennis? una volta individuati far si che il tutto arrivi a quel punto durante lo scambio, far si in parole povere che il proprio tennis esalti le nostre caratteristiche e nel frattempo lavorare sodo sui punti deboli. Questo in parole povere e con mille sfumature, ma quello che voglio affermare innanzitutto è l'essere onesti con noi stessi perchè l'essere una "pippa" non deve essere una vergogna ma una presa di coscienza sulla quale poter costruire un tennis solido e perchè no... vincente! Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da ace59 il Mar 21 Mag 2013 - 15:01

Non e' proprio cosi
qui qualche 4.1 afferma, e io gli credo , che manco morto perde con un 4.3/4.4
Hai voglia a prendere coscienza dei tuoi limiti , qui si tratta di elevare il proprio tennis

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da onehandedbackhand il Mar 21 Mag 2013 - 15:18

@ace59 ha scritto:Non e' proprio cosi
qui qualche 4.1 afferma, e io gli credo , che manco morto perde con un 4.3/4.4
Hai voglia a prendere coscienza dei tuoi limiti , qui si tratta di elevare il proprio tennis

non elevi il tuo tennis se non sai su cosa lavorare.. Rolling Eyes
io sono un 4.1 ma non mi azzarderei a dire che non perdo con i 4.3 / 4.4 anche se sono 3 anni che effettivamente non ci perdo e ne ho incontrati un centinaio... Domani magari mi capita il padre di famiglia che vale 3.4 ma che sulla tessera FIT ha i numeri invertiti solo perchè gioca poco e ci perdo..Quell'affermazione non ha nessun significato pratico Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da AssoDiBastoni76 il Mar 21 Mag 2013 - 15:24

io un paio di vittorie coi 4.1 le ho fatte, in altre partite me la sono giocata al terzo perdendoci e altre volte ho perso nettamente e basta.

C'è 4.1 e 4.1
ma in generale, se tu sei 4.3 e arrivi a giocare coi 4.1, significa che hai superato un 4.4, un 4.3 e un paio di 4.2.
Quindi qualche avversario decente lo hai battuto.

per battere un 4.1 serve una discreta tenuta atletica per cercare di sopperire all'eventuale gap tecnico.
Un servizio decente che ti permetta di non farti attaccare in risposta
dritto e rovescio solidi da fondo. E qualche vincente solido per chiudere i punti quando ne hai la possibilità, perchè i 4.1 quando accorci e devono chiudere di solito non fanno sconti, chiudono e non sbagliano.

Ritengo fondamentale anche la buona tenuta atletica perchè un 4.1, se ha raggiunto quella classifica, significa che o tira forte e quindi devi rincorrere per recuperare, oppure sa spostarti molto bene e ti fa fare il tergicristallo.
Avere una buona gamba ti permette di arrivare sulla palla e cercando di non rimandarla di là e basta altrimenti ti impallina.

AssoDiBastoni76
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 126
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.01.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3
Racchetta: Babolat pure drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da fedmex il Mar 21 Mag 2013 - 15:46

Tutto vero e non entro nel discorso. Uno sfogo però: la categoria 4.1 è la più insidiosa dopo i "NC".
Quest'ultimi sono magari ex b che tornano a giocare dopo X anni e la palla manco la vedo.
Alcuni 4.1 invece sono figli di buona donna che "restano" appositamente tali ( anche stando fermi anni ) per giocare e vincere i tornei di 4 ctg visto che in terza le buscano.
Scusate lo sfogo

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da Kmore il Mar 21 Mag 2013 - 22:04

@fedmex ha scritto:Tutto vero e non entro nel discorso. Uno sfogo però: la categoria 4.1 è la più insidiosa dopo i "NC".
Quest'ultimi sono magari ex b che tornano a giocare dopo X anni e la palla manco la vedo.
Alcuni 4.1 invece sono figli di buona donna che "restano" appositamente tali ( anche stando fermi anni ) per giocare e vincere i tornei di 4 ctg visto che in terza le buscano.
Scusate lo sfogo

Quotone @Fedmex Very Happy Very Happy Very Happy

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2657
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da nardac il Mar 21 Mag 2013 - 22:19

@fedmex ha scritto:Tutto vero e non entro nel discorso. Uno sfogo però: la categoria 4.1 è la più insidiosa dopo i "NC".
Quest'ultimi sono magari ex b che tornano a giocare dopo X anni e la palla manco la vedo.
Alcuni 4.1 invece sono figli di buona donna che "restano" appositamente tali ( anche stando fermi anni ) per giocare e vincere i tornei di 4 ctg visto che in terza le buscano.
Scusate lo sfogo

Hai ragione , un 4.1 è sempre uno forte , ma a volte è proprio fuori categoria .

nardac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 868
Data d'iscrizione : 20.12.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da AssoDiBastoni76 il Mar 21 Mag 2013 - 23:33

un 4.1 è uno forte, ma i fuori categoria li trovi ovunque.
al penultimo torneo a cui ho partecipato ho perso con un 4.2 a un torneo open che superato il tab di quarta, ha battutto un 3.5 e un 3.4 e ha perso al terzo cn un 3.2.
e con questo ho perso 63 75, al secondo set ho avuto 2 set point con lui al servigio. mi ha fatto un serve e volley al primo e al secondo ho affossato un rovescio in rete che potevo chiudere, ancora mi mangio le mani. la partita era durata quasi due ore al terzo set potevo provare a farlo schiattare Twisted Evil

AssoDiBastoni76
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 126
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 15.01.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3
Racchetta: Babolat pure drive GT

Tornare in alto Andare in basso

Re: 4.1 come batterli ?

Messaggio Da spalama il Mer 22 Mag 2013 - 10:14

Nel mio intervento le valutazioni si riferivano chiaramente a classifiche vere ed allineate al livello di gioco reale di un tennista, non a casi di classifiche finte per inattività od opportunismo.

La classifica reale la deduci facimente: se sei 4.1 e perdi quasi sempre con i terza, vinci sempre con i 4.3-4.4, perdi e vinci con i 4.1, vinci molto spesso e perdi più raramente con i 4.2, allora la tua classifica reale è di 4.1!!!!

E questo discorso vale per ogni livello di classifica.

Autovalutatevi in questo modo, inutile pontificare su se stessi, siate realisti ed autocritici, ma basatevi sui risutlati reali che fate.

Inultile che scriviate che ve la giocate con i 3.3 e quindi il vostro livello è più alto del 4.4 e che siete 4.4. solo perchè incontrate i pallettari che vi danno fastidio..... la realtà è che siete dei 4.4 e finchè non riuscite a battere i pallettari che vi bastonano regolarmente nei tornei è inutile crogiolarsi con qualche bel set giocato quà e là.

Dalla mia esperienza dico che il livello 4.1 non è poi così infingardo, è più pericoloso il livello 4.2 dove trovi qualche scarsone passato per caso o magari qualche 4.1 retrocesso per caso, oppure peggio un 4.2 che non è passato per un soffio.

Quando leggi 4.1 accanto alla classifica del tuo avversario sai cosa ti trovi di fronte, a parte giocare più o meno bene tecnicamente, correre di più o correre di meno, giocare di testa o tirare bordate, è tutta gente che la partita la sa fare molto ma molto bene, sia che il loro avversario sia un 4.3 oppure un 3.4, per questo dicevo siate "giocatori" se volete alzare il vostro livello.

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum