Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Qual è il vostro obiettivo?

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Mer 8 Mag 2013 - 12:21

Promemoria primo messaggio :

Prendo spunto da una partita appena persa in torneo (4-6, 6-4, 6-4).

Ho cominciato a fare tornei lo scorso anno, dopo i primi 4-5 mesi di lezione.
L'idea di base era che, non avendo molti compagni per giocare a tennis, i tornei mi avrebbero aiutato a confrontarmi con giocatori sempre diversi.

In realtà, questo obiettivo lo dimentico il giorno stesso del torneo, perchè comincia a salire l'emozione, le gambe tremano, lo stomaco in subbuglio...e così durante il match, non so neanche cosa sia il divertimento e gioco in maniera talmente contratta che difficilmente porto a casa una vittoria.
Eppure quando gioco in allenamento riesco a divertirmi..
Però quando mi diverto ed elimino tutti i pensieri dalla mia testa, mi sembra che il mio tennis non abbia alcun beneficio. In soldoni..non miglioro!

Quest'anno ho pensato di cambiare l'obiettivo "divertimento" nell'obiettivo "vittoria". Ma mi sono reso conto durante la prima partita che ad un certo punto non mi interessava neanche più della vittoria..non mi interessava nemmeno stare in campo in quel momento.
Chi me lo fa fare di diventar matto, sudare, stancarmi per 3 ore e poi non avere in mano niente?? Questo è quello che ho pensato..ed è forse quello che mi ha fatto perdere il match contro un avversario nettamente più debole.

Allora, quello che voglio chiedervi è: "qual è il vostro obiettivo quando entrate in campo"?
Giocate per divertirvi, per vincere, per fare esperienza, per migliorare o cosa?

Sono sicuro che le vostre esperienze mi aiuteranno a capire qualcosa in più del tennis e magari anche a vincere qualche partita in più.

Ciao!

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Ven 10 Mag 2013 - 9:05

@Marcotop65 ha scritto:La domanda del post e' : Qual e' il vostro obiettivo ?
Il mio non e' vincere, ma giocare sempre meglio, per mandare la palla, chiunque abbia davanti, dove voglio io ( passando attraverso il miglioramento della tecnica + allenamento fisico/mentale )
Poi se vinco mi fa piu' piacere che se perdo....
Chiedo troppo ?


albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Ven 10 Mag 2013 - 9:10

@Veterano ha scritto:La risposta e' sempre la stessa,per migliorare ci va tecnica,senza una tecnica solida non si puo parlare di tattica ne di strategie ne di scjemi,si va in campo e ci si adatta all avversario,ora questo adattarsi ogni anto puo anche portare i suoi frutti, e magari qualcjhe partita la si vince aanche,ma per giocare un tennis decente bisogna costruire dei colpi solidi che mi daranno le basi per poter applicare le strategie e le tattiche.Se non si migliora tecnicamente e non ci sono dell basi solide non si potra' mai costruire un gioco proprio ma si correra sempre e solo dietro alla palla cercando di adattarsi all avversario di turno.

Mai parole più sagge.
Purtroppo non sono mica tutti come te i maestri.

Domanda: visto che un pò tutti ci lamentiamo/siamo lamentati dei candelottari o di quelli che tirano solo stracci bagnati, nelle varie sessioni di allenamento nessuno mai ci allena ad hoc?

Dopotutto sono le uniche situazioni davvero critiche nella quarta categoria.
C'è un post dove parli di allenare servizio e risposta, che spesso vengono relegati a pochi minuti quando avanza.

Tu come ti comporti? insegni mai ai tuoi allievi a rispondere ai candelotti , ma soprattutto a come si fa ad uscire dallo scambio a candelotti o come si fa a mettere pressione a quello che tira solo straccetti?

Io penso che se fossimo più allenati verrebbero considerate situazioni come le altre, e probabilmente non ci sarebbe nemmeno gente che ne abusa.

scusate l'ot.


Ultima modifica di albs77 il Ven 10 Mag 2013 - 9:11, modificato 1 volta

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da MARIO966 il Ven 10 Mag 2013 - 9:11

@Marcotop65 ha scritto:La domanda del post e' : Qual e' il vostro obiettivo ?
Il mio non e' vincere, ma giocare sempre meglio, per mandare la palla, chiunque abbia davanti, dove voglio io ( passando attraverso il miglioramento della tecnica + allenamento fisico/mentale )
Poi se vinco mi fa piu' piacere che se perdo....
Chiedo troppo ?
Concentrati sul tuo avatar ... molto gnocca ... Very Happy

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da universe_mb il Ven 10 Mag 2013 - 15:22

Personalmente, essendo pur sempre un amatore pippa scatenata, il mio obiettivo è confrontarmi con altra gente (tornei, sfide, partitelle domenicali) e VINCERE. Provengo da una vita passata a fare sport diversi, sempre a livello agonistico, e per me questa è l'essenza di uno sport, quello che lo differenzia da una semplice attività ricreativa (che come dice il termine, ha lo scopo di divertire).

Ci tengo a precisare che, secondo me, un agonista non deve per forza essere un classificato, o un TOP 100 o altro, ma è colui che approccia il Tennis in un determinato modo, mirato alla competizione e all'eccellenza. Ne consegue che il vero agonista è quello che vuole confrontarsi con avversari via via più bravi... altrimenti viene a mancare la sfida, lo scopo di perseguire la vittoria... uno che vuole giocare solo con gente meno brava per poter vincere tranquillamente è un coniglio, non un agonista!

E concordo anche con Veterano e gli altri che sostengono l'importanza di un percorso di miglioramento tecnico. Infatti l'agonista per poter vincere con avversari sempre più bravi, deve costantemente crescere, tecnicamente, fisicamente, mentalmente, e di esperienza. Da qui nasce la volontà di allenarsi, di fare lezioni, di curare la tecnica, di faticare, di gestire l'ansia di una partita, di imparare a gestire il proprio corpo e la propria mente per giocare in ogni condizione in maniera quanto più rilassata ed efficace possibile...

Credo che questo sia l'atteggiamento di ogni vero agonista...poi sono le qualità personali che fanno si che qualcuno diventi un TOP 100, e qualcun altro non riesca mai a oltrepassare la 4a categoria...

universe_mb
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 35
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località: Cadorago (Como)
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Wilson Pro Staff 97 (315gr)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Dom 12 Mag 2013 - 18:52

aggiornamento.
Nuovo obiettivo a breve termine: trovare un modo per risolvere un match contro la versione pallettara di nadal (giovane, maglietta senza maniche,APD di rappresentanza, due braccia grosse come le mie gambe, cadelotti e topponi e servizio da dodicenne, zero iniziativa nè intenzione di spingere una palla che sia una, due locomotive al posto delle gambe) entro le 3 ore, evitando quindi i fare come sabato, e cioè farsi venire i crampi e finre il match zoppicando.





albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Dom 12 Mag 2013 - 22:54

Beh giocare bene e basta. Non è così semplice. Perchè per esempio, io gioco, è chiaro che il mio gioco è frizzante, ma non sempre vinco, anzi, il contrario secondo i recenti tornei. Giocare bene, punto, non basta, bisogna fare qualcosa altro, ma cosa ? Questa è la domanda

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da alain proust il Lun 13 Mag 2013 - 7:16

@johnmcenroe96 ha scritto:Giocare bene, punto, non basta, bisogna fare qualcosa altro, ma cosa ? Questa è la domanda
Ma, ti dirò, la premessa non è per niente scontata. "Giocare bene" non fa rima con "quarta". Se per giocare bene si intende tenere il palleggio, per quanto te lo concede l'avversario, e non fare errori gratuiti, be', penso che sino ai 4.3 veri sia una chimera. Forse dai 4.2 in su puoi dire che giocano bene, nel senso che o trovano uno più forte di loro che li mette in difficoltà, oppure vincono loro, perchè non si battono da soli. Più in basso invece, a parità di livello più o meno, le partite sono perse da uno o dall'altro, con errori gratuiti, in altre parole con la "non tenuta" del palleggio.
Se fosse semplice tenere il palleggio e basta... In realtà sappiamo quanto sia difficile tenere un palleggio in tranquillità per un quarta basso in partita: prima o poi scatta l'errore gratuito (prima di solito) oppure la fretta di chiudere quando si dovrebbe ancora tenere.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da johnmcenroe96 il Lun 13 Mag 2013 - 7:52

Appunto ! Comunque la testa è più importante di tutti i fondamentali

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Lun 13 Mag 2013 - 9:07

Appunto ! Comunque la testa è più importante di tutti i fondamentali

la testa è importantissima però è sempre subordinata alla tecnica!

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Lun 13 Mag 2013 - 9:38

@defe88 ha scritto:
Appunto ! Comunque la testa è più importante di tutti i fondamentali

la testa è importantissima però è sempre subordinata alla tecnica!

La testa è fondamentale perchè se non sei lucido rischi di prendere decisioni sbagliate.
Però la verità è che se avessimo una tecnica più solida, la tensione non influirebbe così tanto nel nostro rendimento, quindi a conti fatti è la tecnica che comanda, quindi hai ragione.

Se io sapessi giocare bene sotto rete, avrei battutto in mezz'ora il pallettaro di turno a colpi di volee piazzate, invece che soccombere dopo 3 ore cercando invano di farlo sbagliare. Sad

E' vero che ero teso e non c'ero con la testa, ma non è per questo che ho perso.


albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da ace59 il Lun 13 Mag 2013 - 9:51

@johnmcenroe96 ha scritto:Appunto ! Comunque la testa è più importante di tutti i fondamentali
sbagliato , secondo me
la testa viene molto dopo la tecnica e le gambe
se hai tecnica controlli la situazione e gli scambi e non vai in affanno
se hai gambe sei in tempo sui colpi e non vai in affanno
se hai testa, ma non hai una tecnica sufficente e sei senza gambe puoi forse giocare ai videogiochi

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Lun 13 Mag 2013 - 11:05

@ace59 ha scritto:
@johnmcenroe96 ha scritto:Appunto ! Comunque la testa è più importante di tutti i fondamentali
sbagliato , secondo me
la testa viene molto dopo la tecnica e le gambe
se hai tecnica controlli la situazione e gli scambi e non vai in affanno
se hai gambe sei in tempo sui colpi e non vai in affanno
se hai testa, ma non hai una tecnica sufficente e sei senza gambe puoi forse giocare ai videogiochi

vero. però la testa ,almeno nel mio caso, può peggiorare molto le mie prestazioni.
Posso passare dal fare ace a profusione e fare altrettanti doppi falli.
E la tensione la sento scendere soprattutto sulla gambe, mi sento come il corpo irrigidito ed è facile arrivare male sulle palle.

Quindi è una combinazione delle due cose. Se sei calmo e mentalmente libero riesci a dare il 100%, se sei teso e hai mille pensieri per la testa è già tanto se arrivi al 50%.

Ovvio che se hai una tecnica solidissima, puoi permetterti di fare conversazione tranquillamente mentre scambi, ma se ci riesci sei già un terza probabilmente, quindi è un altro mondo,con altri problemi.



albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da Raffus il Mar 14 Mag 2013 - 10:16

dopo ieri sera il mio obbiettivo è cambiato...pensavo di averlo superato ma è tornato a batter cassa...
la spalla e il gomito hanno ri-iniziato col loro martellare!

L'obbiettivo è star bene fisicamente, poi il resto arriverà da solo...

Raffus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1823
Età : 35
Data d'iscrizione : 31.08.12

Profilo giocatore
Località: MB
Livello: 4.2
Racchetta: ULTRA 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 14 Mag 2013 - 11:15

@Raffus ha scritto:dopo ieri sera il mio obbiettivo è cambiato...pensavo di averlo superato ma è tornato a batter cassa...
la spalla e il gomito hanno ri-iniziato col loro martellare!

L'obbiettivo è star bene fisicamente, poi il resto arriverà da solo...
Per non avere problemi io ho seguito alcune regole
1- racche pro kennex
2- tensioni basse max 20/19
3- scelta giusta del manico
4- palline leggere
Concordo comunque con te la salute prima di tutto poi il resto

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Mar 14 Mag 2013 - 12:06

@MARIO966 ha scritto:
@Raffus ha scritto:dopo ieri sera il mio obbiettivo è cambiato...pensavo di averlo superato ma è tornato a batter cassa...
la spalla e il gomito hanno ri-iniziato col loro martellare!

L'obbiettivo è star bene fisicamente, poi il resto arriverà da solo...
Per non avere problemi io ho seguito alcune regole
1- racche pro kennex
2- tensioni basse max 20/19
3- scelta giusta del manico
4- palline leggere
Concordo comunque con te la salute prima di tutto poi il resto

Io da quando uso le mg prestige pro mi è passato completamente il dolore al gomito che avevo con le radical: la prima ho volta che ho sentito l'impatto secco e peidno delle prestige ho pensato che mi si sarebbe sbriciolato il braccio e invece....

Non solo no sento più male al gomito e non ho nessun dolore post partita, ma mi sta passando un dolore perpetuo e abbastanza forte al polso, che viene principalmente dal mio lavoro.
Di solito i primi 5 minuti soffrivo come un cane, ora non faccio alcun sforzo.

Diamine, non solo sono fenomenali, sono anche terapeutiche Very Happy

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 14 Mag 2013 - 12:09

@albs77 ha scritto:
@MARIO966 ha scritto:
@Raffus ha scritto:dopo ieri sera il mio obbiettivo è cambiato...pensavo di averlo superato ma è tornato a batter cassa...
la spalla e il gomito hanno ri-iniziato col loro martellare!

L'obbiettivo è star bene fisicamente, poi il resto arriverà da solo...
Per non avere problemi io ho seguito alcune regole
1- racche pro kennex
2- tensioni basse max 20/19
3- scelta giusta del manico
4- palline leggere
Concordo comunque con te la salute prima di tutto poi il resto

Io da quando uso le mg prestige pro mi è passato completamente il dolore al gomito che avevo con le radical: la prima ho volta che ho sentito l'impatto secco e peidno delle prestige ho pensato che mi si sarebbe sbriciolato il braccio e invece....

Non solo no sento più male al gomito e non ho nessun dolore post partita, ma mi sta passando un dolore perpetuo e abbastanza forte al polso, che viene principalmente dal mio lavoro.
Di solito i primi 5 minuti soffrivo come un cane, ora non faccio alcun sforzo.

Diamine, non solo sono fenomenali, sono anche terapeutiche Very Happy
Meglio per te però se la racca è pesante vibra meno forse è per questo e la prestige è una racca buonissima che tensioni usa

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Mar 14 Mag 2013 - 12:58

21/20 monofilo abb morbido,head sonic pro

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 14 Mag 2013 - 13:51

@albs77 ha scritto:21/20 monofilo abb morbido,head sonic pro
ottimo io sulla q tour ho sperimentato due versioni con corde uguali sulle v polymegaforce 1.25 mofilo morbido e sensation multisulle o 1.25.
Una prima versione l'ho tirata a 21/21 la racca era troppo tirata
La seconda versione l'ho tirata a 20/20 così va bene

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum