Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Corsi Ptr
Oggi alle 17:18 Da MATTENNIS

» Yonex VCore SV
Oggi alle 17:16 Da lorenz90

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 17:11 Da Young.8

» È arrivato il momento di cambiare il mio servizio...
Oggi alle 17:06 Da Maffa

» Problema al polso
Oggi alle 16:58 Da Francesco Borrelli

» Corde per Pure Drive Lite per una ragazza
Oggi alle 16:44 Da Paolo_69

» corde per Vcore SV100
Oggi alle 16:26 Da Teoaero

» racchette cinesi
Oggi alle 16:22 Da Dagoberto

» Pure aero avvertita come "rigida"
Oggi alle 15:55 Da pasky76

» Classifica dei migliori colpi
Oggi alle 15:33 Da Salvi

» Agnieszka Radwanska
Oggi alle 15:17 Da miguel

» Head Graphene Touch MXG3
Oggi alle 15:04 Da andrea18537

» Corde per Prince Textreme 100P
Oggi alle 14:17 Da drichichi@alice.it

» Corde per Aeropro drive 2011
Oggi alle 13:26 Da Fasojeppo

» Ibrido v6 turbo-revolve
Oggi alle 12:53 Da Fede70

» Black code
Oggi alle 12:38 Da Carlo Toffoli

» Solinco hyepr G
Oggi alle 12:34 Da Andrea Leonardi

» Tecnifibre TFight 315 DYNACORE (2015)
Oggi alle 12:17 Da Kaesar80

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 12:05 Da gabr179

» 15 minuti di quarta categoria
Oggi alle 11:59 Da fedexpress

» Cadere in gioco
Oggi alle 11:55 Da DrDivago

» linea power
Oggi alle 11:30 Da drichichi@alice.it

» Quale pattern ATW 2 nodi su Yonex Ezone DR100?
Oggi alle 11:23 Da drichichi@alice.it

» Arretrare bilanciamento su pro kennex Q+tour 2017
Oggi alle 11:18 Da Young.8

» Corde Twin tube Zebra OS
Oggi alle 11:03 Da Attila17

» head extreme 2014?
Oggi alle 10:24 Da VANDERGRAF

» Corde Vcore SV 98
Oggi alle 9:58 Da Lucasss

» Head Prestige MP XT
Oggi alle 9:55 Da Guanzy

» Multifilamento per Dunlop Force 98
Oggi alle 9:23 Da infinitejest

» Forza Schumacher
Oggi alle 8:56 Da mattiaajduetre



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19444 Utenti registrati
190 forum attivi
653863 Messaggi
New entry: ah.chebbi

Qual è il vostro obiettivo?

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Mer 8 Mag 2013 - 12:21

Promemoria primo messaggio :

Prendo spunto da una partita appena persa in torneo (4-6, 6-4, 6-4).

Ho cominciato a fare tornei lo scorso anno, dopo i primi 4-5 mesi di lezione.
L'idea di base era che, non avendo molti compagni per giocare a tennis, i tornei mi avrebbero aiutato a confrontarmi con giocatori sempre diversi.

In realtà, questo obiettivo lo dimentico il giorno stesso del torneo, perchè comincia a salire l'emozione, le gambe tremano, lo stomaco in subbuglio...e così durante il match, non so neanche cosa sia il divertimento e gioco in maniera talmente contratta che difficilmente porto a casa una vittoria.
Eppure quando gioco in allenamento riesco a divertirmi..
Però quando mi diverto ed elimino tutti i pensieri dalla mia testa, mi sembra che il mio tennis non abbia alcun beneficio. In soldoni..non miglioro!

Quest'anno ho pensato di cambiare l'obiettivo "divertimento" nell'obiettivo "vittoria". Ma mi sono reso conto durante la prima partita che ad un certo punto non mi interessava neanche più della vittoria..non mi interessava nemmeno stare in campo in quel momento.
Chi me lo fa fare di diventar matto, sudare, stancarmi per 3 ore e poi non avere in mano niente?? Questo è quello che ho pensato..ed è forse quello che mi ha fatto perdere il match contro un avversario nettamente più debole.

Allora, quello che voglio chiedervi è: "qual è il vostro obiettivo quando entrate in campo"?
Giocate per divertirvi, per vincere, per fare esperienza, per migliorare o cosa?

Sono sicuro che le vostre esperienze mi aiuteranno a capire qualcosa in più del tennis e magari anche a vincere qualche partita in più.

Ciao!

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da Antaniserse il Gio 9 Mag 2013 - 16:04

@albs77 ha scritto:A me invece stimola la sfida, se non avessi da giocare sempre con gente più forte e non avessi un obiettivo a lungo termine avrei già smesso di giocare a tennis. Se devo solo sudare un pò faccio qualcosa di meno stressante, tipo andare a correre.
Non trovo il senso di spendere una marea di soldi in attrezzatura, leggere forum, frequentare corsi per poi giocare col collega il venerdì pomeriggio.
Io sono più o meno sulla stessa lunghezza d'onda.
Mi piace tantissimo fare cesti, drill, guardare video e quant'altro faccia parte dell'allenamento, così come la partita estemporanea, o il doppio che non conta nulla insieme a gente capace, però ad un certo punto sento sempre la necessità di misurarmi con il torneo.

Anche se costa un po' di fatica, un po' di stress e in generale sono uno a cui la sconfitta resta indigesta (specie perchè, in gran percentuale, sono io che le perdo piuttosto che gli altri che le vincono... e lo dico in maniera abbastanza oggettiva, non da rosicone) mi sembra l'unico banco di prova veramente accurato per vedere se e quanto sono migliorato in questo sport: sottolineato proprio perchè non parlo solo della tecnica, ma dello sport nella sua interezza, inclusa la gestione emotiva della cosa.
Che se non andrò mai da nessuna parte era chiaro da sempre, ciononostante, senza questo, tutta la parte descritta all'inizio mi sembra un po' una pugnetta fine a se stessa

Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da ace59 il Gio 9 Mag 2013 - 16:20

@albs77 ha scritto:

La vittoria è solo la differenza aritmetica tra bravura tua e bravura dell'avversario.



sembra una banalità ma in realtà è una sintesi molto efficace circa le discussioni infinite tipo " ho perso ma l'altro è molto più scarso di me " che abbiamo fatto tutti e che peraltro continuiamo a fare
comunque la domanda del post iniziale è poco precisa perchè si tratta di specificare quali obiettivi si ha nel tennis con gli "amici" e quello del "torneo" sono due cose completamente diverse , quasi un altro sport
diversi , dico, non migliore o peggiore ma dannatamente diversi in tutto
gli obiettivi per chi si iscrive alla Fit e si sobbarca l'onere di smazzarsi kilometri per giocare a d orari assurdi e magari fare pure i doppi turni da nc può essere solo quello di misurare i propri limiti e capire a che classifica può aspirare , nessuno fa tornei per restare nc e chi lo afferma mi sa che è un po pinocchio
gli obiettivi per chi gioca con gli amici sono certamnete quello di giocare bene , andare dal maestro , ma il predominio è l'aspetto sociale ( caxxeggio=birra:drunken:) , aspetto del quale sono un massimo cultore
si potrebbe provare ad affrontare il torneo con lo spirito del caxxeggio , ma forse le delusioni sarebbero superiori alle soddisfazioni
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3383
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da alain proust il Gio 9 Mag 2013 - 16:28

@albs77 ha scritto:
non ti bastava il " a me" ad inizio post? Smile
E' oltremodo ovvio che quanto scritto corrisponde al mio pensiero, non vedo perchè tu ti senta in diritto di correggere quanto scritto, visto che si tratta del mio punto di vista.

Quello in rosso è il tuo pensiero.

sempre con il sorriso ,sia chiaro Smile
Qui c'è un equivoco "di forma". Ho scritto dentro il tuo post e in rosso non perchè mi sia permesso di correggere il tuo scritto, sia chiaro! Smile E' solo per rispondere direttamente alle tue opinioni con le mie e il colore era l'unico modo che ho trovato per non creare confusione.
quindi nessuna presunzione di correggere il pensiero di nessuno. Smile
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Gio 9 Mag 2013 - 16:41

@alain proust ha scritto:
@albs77 ha scritto:
non ti bastava il " a me" ad inizio post? Smile
E' oltremodo ovvio che quanto scritto corrisponde al mio pensiero, non vedo perchè tu ti senta in diritto di correggere quanto scritto, visto che si tratta del mio punto di vista.

Quello in rosso è il tuo pensiero.

sempre con il sorriso ,sia chiaro Smile
Qui c'è un equivoco "di forma". Ho scritto dentro il tuo post e in rosso non perchè mi sia permesso di correggere il tuo scritto, sia chiaro! Smile E' solo per rispondere direttamente alle tue opinioni con le mie e il colore era l'unico modo che ho trovato per non creare confusione.
quindi nessuna presunzione di correggere il pensiero di nessuno. Smile

si scusa, colpa mia, ho interpretato male, infatti cercavo di correggere ma quel post era bloccato in edit.
Sono un pò troppo sanguigno a volte
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Gio 9 Mag 2013 - 16:49

@ace59 ha scritto:
@albs77 ha scritto:

La vittoria è solo la differenza aritmetica tra bravura tua e bravura dell'avversario.



sembra una banalità ma in realtà è una sintesi molto efficace circa le discussioni infinite tipo " ho perso ma l'altro è molto più scarso di me " che abbiamo fatto tutti e che peraltro continuiamo a fare
comunque la domanda del post iniziale è poco precisa perchè si tratta di specificare quali obiettivi si ha nel tennis con gli "amici" e quello del "torneo" sono due cose completamente diverse , quasi un altro sport
diversi , dico, non migliore o peggiore ma dannatamente diversi in tutto
gli obiettivi per chi si iscrive alla Fit e si sobbarca l'onere di smazzarsi kilometri per giocare a d orari assurdi e magari fare pure i doppi turni da nc può essere solo quello di misurare i propri limiti e capire a che classifica può aspirare , nessuno fa tornei per restare nc e chi lo afferma mi sa che è un po pinocchio
gli obiettivi per chi gioca con gli amici sono certamnete quello di giocare bene , andare dal maestro , ma il predominio è l'aspetto sociale ( caxxeggio=birra:drunken:) , aspetto del quale sono un massimo cultore
si potrebbe provare ad affrontare il torneo con lo spirito del caxxeggio , ma forse le delusioni sarebbero superiori alle soddisfazioni

Guarda, sabato ho il mio primo torneo fit. Per ora ho fatto solo tornei sociali e partitine varie, più o meno tirate.
E visto che l'ultimo torneo sociale sono uscito sia per colpa della mia scarsa preparazione fisica (il triplo turno al sabato mi ha distrutto, la domenica non avevo nemmeno gambe per stare in piedi) sia per colpa della tensione(soprattutto) mi è diventato tutto chiaro: è completamente INUTILE andare in ansia, essere tesi.

Se c'è un modo per giungere presto e sicuramente alla sconfitta, beh quella è la strada della tensione.
Quindi io faccio solo questo ragionamento: se mi agito e penso a vincere perdo di sicuro, senza ombra di dubbio, salvo che l'avversario sia tremendamente più scarso di me, oppure sia teso più di me.
E visto che non mi iscrivo al torneo per perdere al primo turno, tanto vale entrare in campo e giocare il più sciolto possibile. Se poi trovo l'ex serie c ... amen, tanto non avrei potuto farci nulla.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da ace59 il Gio 9 Mag 2013 - 16:54

se riesci a trovare un valido metodo per gestire l'ansia da prestazione , ci farai un sacco di soldi
in bocca al lupo per il tuo primo torneo , tienici aggiornati
avatar
ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3383
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Gio 9 Mag 2013 - 16:56

comunque voglio specificare un concetto: io non penso che se si perde da un candelottaro si è più scarsi del candelottaro.
Se infatti quella partita si fosse giocata a gareggiare sulla diagonale il candelottaro avrebbe perso di sicuro.

Non lo ritengo quindi un giocatore più forte ne tantomeno più completo, anzi.
Lo ritengo semplicemente un giocatore efficace, che ha scelto la strada della capitalizzazione degli errori altrui, attraverso una tattica che di fatto impedisce all'avversario di giocare.

Non la rispetto perchè la considero una scelta da codardi, ma la accetto in quanto permessa dal regolamento. L'importante è che non sia io a mettermi a fare i candelotti.
Se poi c'è gente che si diverte così buon per loro,tanto prima o poi incontrerà quelli che sui candelotti gli risponderanno con schiaffi al volo.

Io mi limito a constatare la loro pochezza, e a smadonnare quando sbaglio la risposta.
Però con grande calma zen e serenità Very Happy

Tanto poi tocca a me servire, e quello che mi ha dato con i pallonetti glielo restituisco a furia di cannonate.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da Ospite il Gio 9 Mag 2013 - 17:07

albs il tuo ragionamento è un pò troppo semplicistico. I "candelottari" si trovano a tutti i livelli, alcuni giocano così perchè sanno fare solo quello (e sono in genere facili da "aprire" come una scatoletta di tonno), altri invece lo fanno per scelta (soprattutto nei tornei) per sfruttare i punti deboli dell'avversario "sparatutto", è per batterli devi essere più forte di loro. Si esatto... più forte di loro... perchè con i primi a meno che non sei proprio un novizio del tennis non ci perdi, con i secondi invece devi mettere in campo tutte le tue armi fisiche tecniche e mentali e, se ne hai abbastanza, porterai a casa il match, altrimenti avrai perso perchè loro sono più forti.

PS: all'ultimo torneo fit dopo aver battuto 2 NC, un 4.6 e un 4.4 ho perso 6-2 6-0 con un altro 4.4 che si è autodefinito "pallettaro" a metà match. questo dopo aver battuto me ha vinto contro un 4.3 e ha perso contro un 4.2 solo al terzo set. Nonostante giocasse da pallettaro cercando allo sfinimento il mio errore, quando lo attaccavo tirava fuori dei passanti da applausi, gli stessi applausi che gli ho fatto io alla fine del match dopo la stretta di mano.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da kent08 il Gio 9 Mag 2013 - 17:41

Il mio obbiettivo?? La Coppa!! Da mettere sulla mensola, vorrei vincere un torneo di 4'. Qs è l'obiettivo finale più "alto". Obbiettivo nr. 2 è salire un gradino piu alto in classifica rispetto alla classifica di inizio anno. L' Obbiettivo minimo è di non retrocedere. Tutto qua..
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1503
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Gio 9 Mag 2013 - 18:30

Il pallettaro..cioè quello che ti ributta di la tutto e gioca sul tuo errore e'un preciso stile di gioco..non lo condivido ma ci può stare.
Non ha magari un grande colpo d'attacco e allora costringo e allora costringe l'avversario a forzare e sbagliare.
Qui invece si parla del candelottaro..passatemi il termine..che e'veramente l'anti-tennis! Non te li fa i passanti lui..non spinge mai ha impugnatura Continental e ti alza un campanile sulla linea di fondo centrale.
Se e'cosi facile farlo muovere da angolo ad angolo con la sua palla lenta e alta, vuol dire che io sono davvero un novizio e devo imparare ancora tantissimo fa imparare.
Però secondo me per farlo, cercando gli angoli dal centro, sei un po' obbligato a prenderti dei rischi e quindi commetti più errori.
Se poi ci aggiungi che io ho una testa non molto solida..si capisce come mai io abbia perso

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Gio 9 Mag 2013 - 18:46

non spinge mai ha impugnatura Continental

non è una discriminante non giocare moderno
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Gio 9 Mag 2013 - 18:56

Dai,adesso non mettiamo i puntini sulle i.
Chi vuole capire capisce..era solo per enfatizzare che non avesse proprio un gioco spumeggiante..diciamola così.

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da alain proust il Gio 9 Mag 2013 - 18:59

@albs77 ha scritto:comunque voglio specificare un concetto: io non penso che se si perde da un candelottaro si è più scarsi del candelottaro.
Se infatti quella partita si fosse giocata a gareggiare sulla diagonale il candelottaro avrebbe perso di sicuro.

Non lo ritengo quindi un giocatore più forte ne tantomeno più completo, anzi.
Lo ritengo semplicemente un giocatore efficace, che ha scelto la strada della capitalizzazione degli errori altrui, attraverso una tattica che di fatto impedisce all'avversario di giocare.

Non la rispetto perchè la considero una scelta da codardi, ma la accetto in quanto permessa dal regolamento. L'importante è che non sia io a mettermi a fare i candelotti.
Se poi c'è gente che si diverte così buon per loro,tanto prima o poi incontrerà quelli che sui candelotti gli risponderanno con schiaffi al volo.

Io mi limito a constatare la loro pochezza, e a smadonnare quando sbaglio la risposta.
Però con grande calma zen e serenità Very Happy

Tanto poi tocca a me servire, e quello che mi ha dato con i pallonetti glielo restituisco a furia di cannonate.
Tornando parzialmente off topic, su questo discorso, già sentito tante volte, non sono d'accordo. Se si perde da un candelottaro, pallettaro o come lo vogliamo chiamare, si è più scarsi del suddetto, almeno in quella specifica partita. E se lo incontri dieci volte in un anno e perdi dieci volte, sei più scarso punto e basta perchè il tennis è uno sport dove conta tenerla dentro e fare più set dell'avversario. Punto.
Non è uno sport artistico o di specifiche abilità: mettiamoci a fare una diagonale di dritto tirata e vediamo chi vince. Oppure: guarda come sono stiloso io e guarda che scarso quello (che però tiene il palleggio per 20 scambi di fila e io sparo ai piccioni alla terza palla).
Non è , a mio avviso, sportivamente etico non rispettare il pallettaro e pensare che tennisticamente sono poca cosa, perchè bisognerebbe pensare che se uno perde dal pallettaro, allora vuol dire che, almeno in quelle partite in cui ha perso, il sig. "sono più bravo ma perdo" è cosa ancora di minor valore tennistico del tanto vituperato pallettaro.
Anch'io, ti confesso, anni fa ragionavo un po' come te. Guardavo dall'alto in basso, con spocchiosa presunzione, gli anziani del club senza stile, senza top, senza colpi di pressione, che mandavano la palla di là cercando le geometrie e l'assenza di errori. ebbene, ci perdevo sempre.
Poi ho capito. Il che non significa dover diventare pallettari senza tecnica o spinta.
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Gio 9 Mag 2013 - 19:03

Dai,adesso non mettiamo i puntini sulle i.
Chi vuole capire capisce..era solo per enfatizzare che non avesse proprio un gioco spumeggiante..diciamola così

guarda che non era per dare contro a te eh...è che è sbagliato dire che uno che gioca con una continental non sappia giocare! Wink
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Gio 9 Mag 2013 - 19:08

L'accezione che ho io di pallettaro non e'utilizzabile per l'avversario in questione. In ogni caso se pensassi che il suo gioco era "voluto" e cercato per darmi fastidio, allora ti direi che hai ragione. Che lui e'stato più bravo di me.
Ma qui non c'è nessuna presunzione da parte mia e se l'ho espressa me ne scuso. Ho perso perché non ho giocato come dovevo!
Per questo il post era sull'obiettivo a cui si aspira (il miglioramento) e non a fare commenti sui pallettari\pallonettari..altrimenti avrei usato post già aperti.

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Gio 9 Mag 2013 - 19:16

@alain proust ha scritto:
@albs77 ha scritto:comunque voglio specificare un concetto: io non penso che se si perde da un candelottaro si è più scarsi del candelottaro.
Se infatti quella partita si fosse giocata a gareggiare sulla diagonale il candelottaro avrebbe perso di sicuro.

Non lo ritengo quindi un giocatore più forte ne tantomeno più completo, anzi.
Lo ritengo semplicemente un giocatore efficace, che ha scelto la strada della capitalizzazione degli errori altrui, attraverso una tattica che di fatto impedisce all'avversario di giocare.

Non la rispetto perchè la considero una scelta da codardi, ma la accetto in quanto permessa dal regolamento. L'importante è che non sia io a mettermi a fare i candelotti.
Se poi c'è gente che si diverte così buon per loro,tanto prima o poi incontrerà quelli che sui candelotti gli risponderanno con schiaffi al volo.

Io mi limito a constatare la loro pochezza, e a smadonnare quando sbaglio la risposta.
Però con grande calma zen e serenità

Tanto poi tocca a me servire, e quello che mi ha dato con i pallonetti glielo restituisco a furia di cannonate.
Tornando parzialmente off topic, su questo discorso, già sentito tante volte, non sono d'accordo. Se si perde da un candelottaro, pallettaro o come lo vogliamo chiamare, si è più scarsi del suddetto, almeno in quella specifica partita. E se lo incontri dieci volte in un anno e perdi dieci volte, sei più scarso punto e basta perchè il tennis è uno sport dove conta tenerla dentro e fare più set dell'avversario. Punto.
Non è uno sport artistico o di specifiche abilità: mettiamoci a fare una diagonale di dritto tirata e vediamo chi vince. Oppure: guarda come sono stiloso io e guarda che scarso quello (che però tiene il palleggio per 20 scambi di fila e io sparo ai piccioni alla terza palla).
Non è , a mio avviso, sportivamente etico non rispettare il pallettaro e pensare che tennisticamente sono poca cosa, perchè bisognerebbe pensare che se uno perde dal pallettaro, allora vuol dire che, almeno in quelle partite in cui ha perso, il sig. "sono più bravo ma perdo" è cosa ancora di minor valore tennistico del tanto vituperato pallettaro.
Anch'io, ti confesso, anni fa ragionavo un po' come te. Guardavo dall'alto in basso, con spocchiosa presunzione, gli anziani del club senza stile, senza top, senza colpi di pressione, che mandavano la palla di là cercando le geometrie e l'assenza di errori. ebbene, ci perdevo sempre.
Poi ho capito. Il che non significa dover diventare pallettari senza tecnica o spinta.
candelottaro é <> da pallettaro.il primo alza perché non sa fare altro laltro é un regolarista.il secondo tanto di cappello.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Gio 9 Mag 2013 - 19:26

Esattamente quello che dico io![quote]candelottaro é <> da pallettaro.il primo alza perché non sa fare altro laltro é un regolarista.il secondo tanto di cappello.[/qhuote]
Magari volesse fare 20 scambi!
Invece quello che fa lui e'BARARE.
Poi sfido chiunque a fare un punto diretto su un candelotto a fondo campo. Non e'per niente facile

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Gio 9 Mag 2013 - 19:30

Invece quello che fa lui e'BARARE.

ma per favore..
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da alain proust il Gio 9 Mag 2013 - 19:34

@asattenohito ha scritto:
Invece quello che fa lui e'BARARE.
Anche io dico: ma per favore!! Ma stiamo parlando dello stesso sport?! bara chi chiama fuori le palle dentro, chi fa fallo di piede sistematico, chi disturba l'avversario. Chi la mette dentro e ti fa perdere, anche con tutti i moon ball del mondo, è un tennista migliore di te che perdi! Non ci piove!
(il te è impersonale, non mi riferisco a Te, asattenohito).
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da asattenohito il Gio 9 Mag 2013 - 19:42

Va be' sarà carattere..io mi vergognerei a giocare cosi.
Allora preferisco perdere ma misurarmi ad armi pari con l'avversario

asattenohito
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 104
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.11.12

Profilo giocatore
Località: Varese
Livello: 4.5
Racchetta: Wilson Steam BLX 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Gio 9 Mag 2013 - 20:04

ma non centra nessuno dovrebbe aspirare a giocare in quel modo ma da li a dire "barare" ci sono 2/3 universi di mezzo...e comunque se non si riesce a batterli al momento siamo inferiori a loro
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da kent08 il Gio 9 Mag 2013 - 20:15

Si ma è una discussione fuori temaaaaaa!! Tornate a bomba o aprite un altro post no??? Cmq chi vince è più forte. PUNTO e BASTA. Senza troppe seghe mentali e discussioni sul sesso degli angeli
avatar
kent08
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1503
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da defe88 il Gio 9 Mag 2013 - 20:41

Cmq chi vince è più forte. PUNTO e BASTA

oooh bravo! sempre detto! chi vince è più forte..poi può essere più forte fisicamente o di tecnica o di testa..ma sempre più forte resta
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da Veterano il Gio 9 Mag 2013 - 21:48

La risposta e' sempre la stessa,per migliorare ci va tecnica,senza una tecnica solida non si puo parlare di tattica ne di strategie ne di scjemi,si va in campo e ci si adatta all avversario,ora questo adattarsi ogni anto puo anche portare i suoi frutti, e magari qualcjhe partita la si vince aanche,ma per giocare un tennis decente bisogna costruire dei colpi solidi che mi daranno le basi per poter applicare le strategie e le tattiche.Se non si migliora tecnicamente e non ci sono dell basi solide non si potra' mai costruire un gioco proprio ma si correra sempre e solo dietro alla palla cercando di adattarsi all avversario di turno.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2130
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da Marcotop65 il Ven 10 Mag 2013 - 7:39

La domanda del post e' : Qual e' il vostro obiettivo ?
Il mio non e' vincere, ma giocare sempre meglio, per mandare la palla, chiunque abbia davanti, dove voglio io ( passando attraverso il miglioramento della tecnica + allenamento fisico/mentale )
Poi se vinco mi fa piu' piacere che se perdo....
Chiedo troppo ?
avatar
Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4401
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Qual è il vostro obiettivo?

Messaggio Da albs77 il Ven 10 Mag 2013 - 9:05

@Marcotop65 ha scritto:La domanda del post e' : Qual e' il vostro obiettivo ?
Il mio non e' vincere, ma giocare sempre meglio, per mandare la palla, chiunque abbia davanti, dove voglio io ( passando attraverso il miglioramento della tecnica + allenamento fisico/mentale )
Poi se vinco mi fa piu' piacere che se perdo....
Chiedo troppo ?

avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1240
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum