Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Saracidule il Sab 27 Feb 2010 - 16:49

Tendere le corde oltre oltre il limite massimo raccomandato può causare danni alla rachetta perchè viene stressata molto... Questo è ovvio.
Ma ho sentito dire che anche tendere le corde meno del limite minimo consigliato fa male alla racchetta. E' vero?

Saracidule
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 27
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Sab 27 Feb 2010 - 17:02

Al telaio non fa male.. ma ci perdi tanto tu in gioco!
Ti abitui a giocare con corde "poco usuali" ed a compiere movimenti troppo corti per compensare all'elastictà delle corde.
Sotto la minima non scendere. Se senti l'esigenza di scendere sotto il minimo di tensione consigliata, farei un pensiero sulla possibilità di cambiare telaio.

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da MassimoM il Sab 27 Feb 2010 - 19:12

Confermo che male non gli fa!!! ma se tiri troppo poco prova altri telai più leggieri!!!!

MassimoM
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 49
Età : 27
Località : roma
Data d'iscrizione : 19.02.10

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: 4NC
Racchetta: Coppia Artengo 920 SBS2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Alex il Sab 27 Feb 2010 - 20:18

@Saracidule ha scritto:
Ma ho sentito dire che anche tendere le corde meno del limite minimo consigliato fa male alla racchetta. E' vero?

Non è assolutamente vero.

Su una certa tipologia di telaio poi non è neppure una cattiva idea farlo.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Aerogel il Dom 28 Feb 2010 - 3:07

Ad esempio mi pare (ma lo confermerà eventualmente lui) che lo stesso Master Eiffel non escludesse affatto sulle dunlop di andare uno o due kg sotto le tensioni consigliate dalla casa (nel caso 25-29).
Ovviamente il tutto in dipendenza di corde usate, stile di gioco etc...

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Dom 28 Feb 2010 - 9:29

@Aerogel ha scritto:Ad esempio mi pare (ma lo confermerà eventualmente lui) che lo stesso Master Eiffel non escludesse affatto sulle dunlop di andare uno o due kg sotto le tensioni consigliate dalla casa (nel caso 25-29).
Ovviamente il tutto in dipendenza di corde usate, stile di gioco etc...

Non mi è chiaro: la tensione consigliata -ok è solo consigliata- non dovrebbe dare definire le risposte corrette alle sollecitazione per come è stato studiato il telaio? In altre parole: se un telaio è "nato per arrotare" la tensione consigliata dovrebbe garantirti l'arrotamento. Scendere sotto farebbe "perdere di significato" a quel telaio.

Una minima di soli 25 è strana, effettivamente... però credo abbia un asuo senso?!?

PS: ma qui il problema è che non si riesce ad usare un telaio perché troppo difficile?

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Saracidule il Dom 28 Feb 2010 - 10:58

No la mia era solo una domanda... Non ho mai teso le corde sotto i 24 kg, ma siccome ogni tanto parlando tra verità e leggende se ne sentono di tutti i colori volevo sapere se questa era una baggianata o no... Anche a me sinceramente è sembrato da subito molto strano... Il mio interlocutore parlava di torsione della racchetta troppo accentuata con tensioni basse e corde elastiche...
Di solito tendo molto (con le Pure drive 27 di solito) ma siccome ho comprato una racchetta più impegnativa delle mie precedenti (Rdis 100 mid) l'ho fatta incordare a 23. Con un po' di ore e perdita di tensione probabilmente scenderà sotto il limite consigliato (50 pounds)

Saracidule
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 27
Data d'iscrizione : 01.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Aerogel il Dom 28 Feb 2010 - 11:35

@andrea77ve ha scritto:
Non mi è chiaro: la tensione consigliata -ok è solo consigliata- non dovrebbe dare definire le risposte corrette alle sollecitazione per come è stato studiato il telaio? In altre parole: se un telaio è "nato per arrotare" la tensione consigliata dovrebbe garantirti l'arrotamento. Scendere sotto farebbe "perdere di significato" a quel telaio.

Una minima di soli 25 è strana, effettivamente... però credo abbia un asuo senso?!?

PS: ma qui il problema è che non si riesce ad usare un telaio perché troppo difficile?

Ma guarda, io mi sono solo permesso di citare il parere di un esperto del quale, onestamente, mi fido ciecamente (e non sono l'unico, anzi... ).
Le motivazioni di una simile scelta (che per quello che mi riguarda risulta efficacissima visto che gioco con soddisfazione con una dunlop incordata 24kg) le lascio a lui.

Per la mia esperienza non ho mai sentito nessuno farsi problemi ad incordare al di fuori delle indicazioni date dalla casa che, come hai detto tu, sono solo consigli...

Del discorso "telai troppo difficili" si è detto sin troppo... per favore... ABBASTA!!!

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Alex il Dom 28 Feb 2010 - 11:47

Proprio oggi ho giocato con un ragazzo 2.5 che gioca con una iPrestige 93 incordata con Mono 1.18 (non mi ricordo quale) tirato 20-19 (che è sotto la tensione consigliata)...

...e fa tutto bene.

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 28 Feb 2010 - 12:57

Premetto subito di essere un fautore delle basse tensioni...specie poi con le moderne corde in poliestere che, giova ricordarlo, vanno tese almeno un 10% in meno della norma...comunque , quello delle tensioni "consigliate" è un pò un problema fittizio..ha una logica sulle tensioni massime, onde evitare danni al telaio (però determinate aziende sulle versioni per il mercato USA segnano una tensione massima più elevata per l'abitudine americana di tendere molto e considerare "scarsi" i telai con range mediobasso)...ma non ne ha sulle minime...tendere poco non danneggia affatto il telaio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Lun 1 Mar 2010 - 8:15

@Alex ha scritto:Proprio oggi ho giocato con un ragazzo 2.5 che gioca con una iPrestige 93 incordata con Mono 1.18 (non mi ricordo quale) tirato 20-19 (che è sotto la tensione consigliata)...

...e fa tutto bene.

Ciao.

Ho sempre trovato in giro i due partiti: il primo dice "pigliati la racchetta che vuoi ed accordala per poterla gestire", il secondo "supera i 315gr solo se se un giocatore ATP".. la differenza è che gli appartenenti al secondo "partito" ti pigliano in giro se ti vedono con una racchetta da professionista e non fai battute alla Roddick, mentre i primi sudano e porconano (in silenzio) per cercare di fare una battuta decente.

Io mi sento più di quelli: tanto, per un'ora o due alla settimana, togliti lo sfizio e prenditi la racchetta che vuoi!

Mi domando però: un ragazzotto con una buona forza muscolare, che di tennis non ne sa quasi nulla (ha appena imparato il dritto), e gli do una Wilson Tour 90 accordata a 20Kg. La cosa funziona lo stesso?

Credo che il giusto stia nel mezzo. Molte racchette, se non le sai gestire, sono solo un'ostacolo al tuo gioco che non riesci a superare soltanto abbassando le tensioni. Che ne pensate?

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Aerogel il Lun 1 Mar 2010 - 8:42

Penso che se il ragazzotto con la wilson tour 90 incordata 20kg si trova bene, gioca bene e disintegra tutti sul campo, allora la cosa funziona.

Viceversa, se dopo mezz'ora ha il braccio e la spalla stanchi, non butta una palla al di là della rete e quelle che butta al di là (quando non stecca) vanno fuori ecc... allora la cosa non funziona...
Però raga, non sempre le stesse discussioni...
Per i dettagli, ecco qui:

http://www.passionetennis.com/corde-test-e-recensioni-f150/perche-le-corde-si-e-le-racchette-no-t2061.htm?highlight=corde+si

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 1 Mar 2010 - 8:53

Andrea, il caso che proponi è un estremo...ovvio che il ragazzotto di cui sopra qualche palla in più di là a 20 kg. magari la rimanda, altrettanto ovvio che al pargolo suddetto si sfila di mano la Tour 90 e gli si dà qualcosa di più gestibile...ma parlando di utenza media, di giocatori cioè che hanno un idea di come sfruttare un attrezzo più tecnico, abbassare la tensione e/o usare una corda più elastica è più che accettabile e financo consigliabile...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Lun 1 Mar 2010 - 13:18

Orbene, mi pare di capire che:
- al telaio della tensione delle corde ,come linea generale ed entro i limiti del sensato, non può fregare di meno.
- l'importante è fare seguirequesto processo, non per riuscire ad usare il telaio, ma perché si vogliono ottenere determinati risultati.

Il limite superiore coincide con il limite di tenuta corde (se tiro a 35kg è più probabile che dopo qualche colpo si rompano le corde che il telaio, immagino).

Ma c'è un limite inferiore sotto il quale le corde fanno "ciomp" e non funzionano più come corde (prendere la palla e rispedirla al mittente) ma come cuscino?

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 1 Mar 2010 - 13:56

Mah, a Manerbio ho montato le corde a Volandri a 11kg (BBAlu sulla sua solita PT57E), a Parigi a Dancevic a 16/18 l'ibrido BBAlu/VS su una KBlade..ho diversi amici, terza e seconda categoria, che incordano sotto i 18...direi che dipende da una miriade di varianti, ma in generale le corde "moderne" sono abbastanza resilienti (tendono cioè a restituire lo sforzo impresso) indipendentemente dalla tensione...però a 35kg (Melzer, sempre a Parigi) le corde durano 20 minuti ed il telaio 6/8 incordature....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Lun 1 Mar 2010 - 19:19

Forse esco dall'argomento iniziale però sono curioso: a 18 kg (a 11kg poi! ..ma sono praticamente un fil-di-ferro le BBAlu) non diventa una fionda impazzita una racchetta?
Nel senso: quanto devo diminuire/accorciare/rallentare il mio movimento per gestire un'accordatura simile? Sparo cannonate in battuta, è vero.. ma poi non ho difficoltà a non andare a ufo?
(immagino che a certi livelli con la racchetta da tennis ci puoi scrivere la Divivna commedia mentre giochi a Twister ed intanto rispondi ad una battuta )

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 2 Mar 2010 - 8:04

Andrea, per qualche tempo ho giocato anch'io a 19/18 sulla Prestige Classic e per di più col budello, ma più che compensare di polso (per "sentire" la palla) non rallentavo nè accorciavo alcunchè...unico problema era il prendere la rete col timing giusto altrimenti un pò la perdevo specie col backspin...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40412
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da tukelberry il Mer 14 Apr 2010 - 7:52

concordo con eiffel...
è solo una questione di tecnica in fondo..
io prima giocavo con le prestige classic ..
a 20 anni le incordavo anche a 33 kg ...
adesso che ne ho 45 ero sceso a 17 kg multifilo senza particolari problemi di controllo ( ovviamente la mia forza esplosiva non è piàù la stessa )...
passato alla six one tour blx devo confermare questo approccio...
se senti la palla ed hai un minimo di tecnica ortodossa..il minor controllo è ampiamente compensato dal comfort e dalla sensibilità...
( nonchè dall' aiuto in termini di spinta)

tukelberry
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 04.04.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: itr 4.5
Racchetta: wilson six one tour blx

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da andrea77ve il Mer 14 Apr 2010 - 10:01

mmm... mi sa che sto iniziando a capire.

Devo solo togliermi il difetto di mollare la presa per diminuire la forza al colpo... non proprio la soluzione corretta..

andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 39
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde più bassa del limite inferiore raccomandato

Messaggio Da benest il Mer 14 Apr 2010 - 11:09

@andrea77ve ha scritto:mmm... mi sa che sto iniziando a capire.

Devo solo togliermi il difetto di mollare la presa per diminuire la forza al colpo... non proprio la soluzione corretta..

guarda qui..potrebbe interessarti...

http://tt.tennis-warehouse.com/showthread.php?t=319527

ciao!

benest
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 518
Età : 36
Località : NEAR SWISS
Data d'iscrizione : 21.09.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.3 - ITR 4.0
Racchetta: PRO KENNEX Ki5 315 (2010)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum