Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

quando uno è "bravo "a giocare ?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Lun 29 Apr 2013 - 17:25

Promemoria primo messaggio :

mi sono posto questa domanda in quanto facendo il riassunto della mia ultima partita ( persa ) ho definito il mio avversario un bravo tennista , più bravo di me !
poichè si parla e si scrive ma ovviamente non si può mettere dei filmati che chiarirebbero i concetti , quando secondo voi si può definire " bravo " un proprio avversario/collega/amico ?
cioè basta che ci batta e passa automaticamente a "bravo" ?
o vale la classifica ? dopo 4.x uno diventa bravo ...
sono i singoli colpi che ce lo fanno definire bravo oppure come imposta la partita ?
come vi regolate per definire uno "bravo "

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso


Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da pink floyd il Mar 30 Apr 2013 - 20:44

@Veterano ha scritto:
Ace ma perche' non vai da un maestro che ti faccia capire bene come si fa........una volta che hai capito la tecnica si tratta solo di mettersi li ad allenarsi,ti spendi quatro soldini ma almeno ti risparmi 500 bestemmie........

avrei voluto anch'io , fare solo 2 lezioni sul servizio, con il maestro

ma loro capiscono che tu apprendi e fuggi, e sanno come darti poco se paghi poco

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Mar 30 Apr 2013 - 21:27

vet sto investendo 25 euro la settimana anche per questo Very Happy
giovedi non avro' la solita compagna per cui faro' solo lezione sul servizio , dopo di che non mi ferma nessuno Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da universe_mb il Mar 30 Apr 2013 - 22:13

discussione interessante!
Concordo con molti che ritengono la questione "relativa". In particolare, riferendomi al tipo di gente con cui gioco io (scarsoni come me, massimo 4.3 da cui prendo regolarmente schiaffoni), definisco "bravo" un giocatore che riesce ad analizzare il match nei primi scambi e costruirci una strategia sopra, adattando il proprio bagaglio tecnico, pur limitato che sia, a quelli che sono i suoi scopi. Contro questi giocatori non riesco MAI a vincere, nonostante non mi surclassino su ogni fondamentale. E per questi provo profondo rispetto, perchè mentre io sono lì a pensare "ho una palla facile, curo bene gli appoggi e il caricamento, peso sulla palla e sparo un diritto lungolinea vincente (che ovviamente finisce in corridoio 2 volte su 3)", loro dall'altra parte dicono, ad esempio, "ho visto che il suo rovescio in back fa' più ca**re del mio e con quello perde molta profondità, bene cercerò di farglielo giocare più spesso che posso, così potrò avanzare e chiudere a rete o indurre l'errore"... Smile
Per il mio livello attuale, in definitiva, reputo "bravi" quelli che sanno gestire la partita dal punto di vista agonistico...vogliono vincere e conservano la lucidità per capire come farlo...

universe_mb
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 160
Età : 35
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.07.12

Profilo giocatore
Località: Cadorago (Como)
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Wilson Pro Staff 97 (315gr)

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da agassi il Mar 30 Apr 2013 - 23:55

Se uscito dal campo so di aver dato tutto dal punto di vista fisico , so di averle provate tutte , so di aver fatto il massimo per le mie capacita' tecniche e nonostante tutto ho perso , be allora il tizio per me e' bravo...certo, tutto e' relativo...

agassi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 272
Data d'iscrizione : 18.09.11

Profilo giocatore
Località: provincia roma
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head extreme pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da kent08 il Mer 1 Mag 2013 - 7:34

Personalmente invece penso che già da 3,5 in sù si è bravi. Come in tutti gli sport c'è il nr. 1 e il nr. 10000 ma già dalla terza cat si può dire di avere una discreto bagaglio tecnico fisico e tattico, padroneggiando bene i fondamentali del tennis quindi essere bravo.

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1466
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Ven 10 Mag 2013 - 16:22

ieri sera, dopo l'ennesima partita vinta faticando molto più del dovuto , ho capito che uno bravo è quello che vince quando bisogna vincere senza perdersi in caxxate!!!
esempio , anche ieri sera stavo giocando un torneo uisp contro un avversario abbordabile sopratutto perchè desideroso di tirare e quindi sbagliava abbastanza , comunque vado 4-2 e 40-15 ( da notare che si gioca con il killer point ) e poi mi incasino da solo tra un doppio fallo una smorzata senza senso , logico vado 4-4 e poi chiudo con grande fatica 6-4
secondo set stessa solfa vado 4-1 e poi perdo qualche punto stupido e mi ritrovo 4-3 , poi per fortuna l'altro era ancora più in confusione di me e alla fine ho chiuso 6-3
come ho detto , uno bravo vince questa partita 6-2 6-1 , capita anche a voi di faticare più del dovuto quando siete in vantaggio e non avere il giusto approccio a quei punti che da soli determinano la rapida chiusura del match ?

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da contropiede il Ven 10 Mag 2013 - 18:56

un tennista bravo è uno come te che continua a porsi traguardi .complimenti. Leggendo le tue imprese ho ricominciato a fare torneini sociali (in doppio pero'). molto divertenti perche' ci giocano anche diversi 4.1...... Respirare l'atmosfera di un torneo è molto bello...Wink

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Ven 10 Mag 2013 - 19:59

@contropiede ha scritto:un tennista bravo è uno come te che continua a porsi traguardi .complimenti. Leggendo le tue imprese ho ricominciato a fare torneini sociali (in doppio pero'). molto divertenti perche' ci giocano anche diversi 4.1...... Respirare l'atmosfera di un torneo è molto bello...Wink

grazie
ho cominciati solo lo scorso anno a fare tornei e mi sto divertendo in sacco
sara' prrche' come mi ha detto qualcuno gioco come un ragazzino e mi diverto pure Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da kingkongy il Ven 10 Mag 2013 - 20:36

Seeee un "ragazzino" transgenico da un quintale...
Very Happy Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Ven 10 Mag 2013 - 20:55

@kingkongy ha scritto:Seeee un "ragazzino" transgenico da un quintale...
Very Happy Very Happy
sta buono scimmione che con ls msgica Ducan stamattina pesavo 92.2 da 95.4 di lunedi
sei invidioso

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da kingkongy il Ven 10 Mag 2013 - 21:07

Un pochino... Mi consolo col fatto che gli effetti collaterali non li hai ancora scoperti... Vai vai, continua così ....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da ace59 il Ven 10 Mag 2013 - 21:14

Quando e se vedro' il primo numero 89,xx smetto cosi non saro' piu' un pezzo da novanta Very Happy
effetti collaterali !?!?!? Basta non influenzino il tennis Very Happy

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: quando uno è "bravo "a giocare ?

Messaggio Da chiros il Sab 11 Mag 2013 - 3:40

Tutto e' relativo. Per me uno e' piu' bravo dell'avversario quando comada gli scambi correndo di meno. Questo vale a tutti I livelli.
Quando vedo uno che fa punti solo perche' corre Il doppio, mi fa solo rabbia. Smile

Ogni tanto vedo un nadal che fa colpi incredibili in recupero in modo ripetitivo e allora classifico questo giocatore tra quelli bravi anche se atipici.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum