Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Servizio Federer

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Servizio Federer

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mar 23 Apr 2013 - 9:36

Ragazzi buongiorno, ho trovato questo video

http://www.outdoorblog.it/post/89419/federer-si-allena-a-felsberg-con-lo-svedese-andres-vinciguerra-il-video

che mostra il Re alle prese con il servizio,niente di speciale, però ho notato un piccolo particolare......durante la fase finale del servizio lo svizzero resta "in bilico" sul piede sinistro, in parole povere non poggia immediatamente il piede destro in avanti, ma cade sempre sul sinistro per poggiare il destro in un secondo momento!! C'è un motivo particolare? Ho chiesto perchè il finale è un "pochino" diverso da come mi hanno insegnato a "scuola"!!!

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da chiros il Mar 23 Apr 2013 - 10:13

A me lo hanno sempre insegnato con la caduta sul piede sinistro.
Tu che fai? Ruoti con tutto il corpo mentre stai servendo?

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mar 23 Apr 2013 - 10:27

Tanto per capirci, io lo eseguo come la ragazza in foto, però non guardare il primo servizio, guarda invece dal minuto 1:01 circa fino al minuto 1:20 circa! Wink

http://www.youtube.com/watch?v=XTnYchpWnJ8

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Veterano il Mar 23 Apr 2013 - 11:26

Dimenticati il video della ragazza........e non e' un consiglio....

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da chiros il Mar 23 Apr 2013 - 12:14

concordo con Veterano

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mar 23 Apr 2013 - 12:57

@Veterano ha scritto:Dimenticati il video della ragazza........e non e' un consiglio....
Ho capito,però anche a me viene naturale questo movimento......come risolvo?

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Paulmall il Mar 23 Apr 2013 - 15:21

A parte il video (poteva almeno metterne una in campo, così per far vedere che sa farlo -_-) anch'io giro troppo il corpo e spesso atterro con il destro, con l'orribile risultato che perdo in coordinazione e quindi non riesco a direzionare come vorrei Sad

Paulmall
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 779
Età : 30
Località : rovereto
Data d'iscrizione : 27.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Mar 23 Apr 2013 - 17:14

@Paulmall ha scritto:A parte il video (poteva almeno metterne una in campo, così per far vedere che sa farlo -_-) anch'io giro troppo il corpo e spesso atterro con il destro, con l'orribile risultato che perdo in coordinazione e quindi non riesco a direzionare come vorrei

ahahah hai ragione, ha mandato la palla sulla luna!!!
Probabilmente dobbiamo cambiare qualcosina......vorrei sapere cosa però!!!! confused

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Veterano il Mar 23 Apr 2013 - 19:53

Ma sai per corregerti bisognerebbe sapere da dove parti.......o da dove sei partito per imparare a servire.......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da alba77 il Ven 26 Apr 2013 - 21:12

In realtà non è solo Federer che serve così ma tutti i pro e giovani agonisti dalla 3a in su sia M che F che io abbia visto.

Io avevo quel problema e ora che il gesto a detta del maestro è stato assimilato infatti cado sempre sul piede sinistro e poi scarico sul destro.
Anzi più servi forte più ricadi sul sinistro e rimani basso. Considera che Federer nel video sta servendo a 150 all'ora e non vedi tutto lo scarico di potenza.

Secondo me ti sbilanci a causa di un lancio poco preciso e da lì una serie di errori e imprecisioni ma ovviamente è il maestro che deve correggerli e identificare la causa. Qui si può solo supporre e sono chiacchiere che trovano il tempo che lasciano.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Simonb il Sab 27 Apr 2013 - 14:47

Guarda, sul servizio ci ho lavorato tanto e, se riuscirò a farmi riprendere la prossima, posterò qualcosa. Non dico che sono perfetto, anzi, però la palla di la di andava.
E perché l'imperfetto? Dopo l'incidente di 1 mese e mezzo fa, mi sto riprendendo e ora riesco ad eseguire i servizi. Problemino: ho perso tantissimo, dunque devo fare tanti cesti, perché ho perso controllo e coordinazione del gesto.

Intanto, se non atterri con il sinistro e spingi indietro con il destro, perdi proprio in controllo, direzione e potenza (tutto, insomma).
Eseguire correttamente il servizio richiede, se saltato, ottime gambe per spingere. Ma prima ancora, ottimo lancio palla: senza quello, puoi anche lasciar cadere la pallina e ripetere.

Di Federer c'è da notare il lancio palla - sempre - da destra, con il braccio steso, che maschera se esegue un servizio piatto o kick o slice o misto.

Ho ato per scontato che giochi in continental e che sai cosa è la pronazione dell'avambraccio, oltre alla necessità di finire SEMPRE con le spalle parallele alla rete o verso il punto in cui vuoi che vada la palla.
È questo è il punto, per farti un esempio, che non sto riuscendo ad eseguire correttamente: non mi giro perfetto, perché 1 mese di stop hanno reso le gambe un po' pigre, e le palle fanno una fatica tremenda.

Ps. Look at that f@@@@@g ball è quells Che mi dico semiprecious, perché bisogna semiprecious guard are la palla.

Pps. Vet, dimmi pure se sbaglio qualcosa, perché da quello che ho scritto sembrò esperto, ma sono autodidatta eh! study afro

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Veterano il Sab 27 Apr 2013 - 15:00

Ma vedi simo come dico sempre da qua possiamo solo fare delle supposizioni.
Ora quello che dici tu e' corretto,pero' il correggere o meno il problema di atterrare con il piede destro va visto a se.Nel senso che sadove sono partito per atterrare sul destro ????gia il dire atterro sul sinistro mi sembra indice di non aver incominciato dalle basi del servizio,per quello che riguarda i piedi.la base,senza salto e' fatta da un movimento di piedi che prevede l'appoggio sul piede sinistro e la rotazione del della punta del piede destro denza doversi staccare piu' di tanto dal suolo.Ora il passagio al salto da questa posizione e consegunete atterraggio sul piede sinistro e' un passaggio abbastanza facile e naturale.Pero' pero',ci sono diversi tipidi di servizio e di movimento di piedi.per non parlare poi del uscire dal colpo del servizio,e delle varie spinte e torsioni.Ora da qua senza vedere mi e' verametne impossibile,cosa ce che non va??? booooo.......magari atterra sul destro perche gira troppo con il tronco e non riesce a controllare il corpo......magari non stacca il giro di tronco e ruota anche o troppo con le anche insieme al busto.......mahhhhhh.......solo vedendo di puo' capire.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Simonb il Sab 27 Apr 2013 - 15:14

Concordo su tutto. Smile non capisco solo questo punto

"gia il dire atterro sul sinistro mi sembra indice di non aver incominciato dalle basi del servizio"

Un destro che salti nel servizio deve atterrare sulla sinistra, giusto? Altrimenti mi sembra di non aver capito nulla.
Per quanto riguarda quello a piedi a terra, basta una torsione del busto e un giro sul piede sinistro (magari sollevando leggermente la punta sinistra e facendola girare nella direzione necessaria) con il destro che si solleva come detto da te. e qui chiedo: posso usare il destro per spingere leggermente, sollevandolo come se fosse un servizio con salto? Alle volte mi viene di istinto e il risultato non ė sbagliato.

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Simonb il Sab 27 Apr 2013 - 16:03

http://m.youtube.com/#/watch?v=xzMqaMUnecw&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3DxzMqaMUnecw

Ecco, qui si vede Federer che serve in fase riscaldamento. Dal semplice servizio con piedi a terra (nel primo serve avvicinando il destro al sinistro, quasi un passetto; nel secondo fa perno sul piede destro),più si scalda, più aumenta il ritmo.

I primi due servizi che ho commentato, tolto il fatto che è in modalità relax, sono tecnicamente esatti? Mi riferisco al footwork e rivolgo la domanda a Vet. Perché, da com'è hai detto prima, il secondo è giusto, ma il primo?

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da tennistamatoriale23 il Sab 27 Apr 2013 - 16:24

@Simonb ha scritto:http://m.youtube.com/#/watch?v=xzMqaMUnecw&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3DxzMqaMUnecw

Ecco, qui si vede Federer che serve in fase riscaldamento. Dal semplice servizio con piedi a terra (nel primo serve avvicinando il destro al sinistro, quasi un passetto; nel secondo fa perno sul piede destro),più si scalda, più aumenta il ritmo.

I primi due servizi che ho commentato, tolto il fatto che è in modalità relax, sono tecnicamente esatti? Mi riferisco al footwork e rivolgo la domanda a Vet. Perché, da com'è hai detto prima, il secondo è giusto, ma il primo?
Vet per capirci meglio,altrimenti come hai detto tu rischiamo di parlare invano......prendi il video di Simon,io eseguo il servizio come fa il re dal minuto 1:01 al minuto 1:50. cosa sbaglio? Il piede destro termina leggermente in avanti....è corretto? Come sempre grazie per la pazienza! ;-)

tennistamatoriale23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 264
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4 nc
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da alba77 il Sab 27 Apr 2013 - 17:11

Evidentemente Federer era tanto in fiducia col servizio che stava riscaldando silo la spalla. Fino al 4 min e 20 oltre a servire piano sta facendo le passeggiate coi piedi quando essi dovrebbero essere fermi.
Evidentemente era davvero svogliato. A 3 min addirittura sta caxxeggiando a servire col foot-up. Correggimi Vet ma di quel video io guarderei solo i momenti in cui cambia il peso da una gamba all'altra perché addirittura la gamba destra a volte è in aria mentre serve e essendo lento il suo gento per lo più in slow motion si vede bene.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Veterano il Sab 27 Apr 2013 - 20:03

@Simonb ha scritto:Concordo su tutto. Smile non capisco solo questo punto

"gia il dire atterro sul sinistro mi sembra indice di non aver incominciato dalle basi del servizio"

Un destro che salti nel servizio deve atterrare sulla sinistra, giusto? Altrimenti mi sembra di non aver capito nulla.
Per quanto riguarda quello a piedi a terra, basta una torsione del busto e un giro sul piede sinistro (magari sollevando leggermente la punta sinistra e facendola girare nella direzione necessaria) con il destro che si solleva come detto da te. e qui chiedo: posso usare il destro per spingere leggermente, sollevandolo come se fosse un servizio con salto? Alle volte mi viene di istinto e il risultato non ė sbagliato.
Si hai ragione ho sbagliato volevo dire sul destro,vedi una parola sbagliata e si combinano casini

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da Veterano il Sab 27 Apr 2013 - 20:07

@alba77 ha scritto:Evidentemente Federer era tanto in fiducia col servizio che stava riscaldando silo la spalla. Fino al 4 min e 20 oltre a servire piano sta facendo le passeggiate coi piedi quando essi dovrebbero essere fermi.
Evidentemente era davvero svogliato. A 3 min addirittura sta caxxeggiando a servire col foot-up. Correggimi Vet ma di quel video io guarderei solo i momenti in cui cambia il peso da una gamba all'altra perché addirittura la gamba destra a volte è in aria mentre serve e essendo lento il suo gento per lo più in slow motion si vede bene.
In quel video Federer e talmente scoglionato che fa viaggiare la racchetta tanto per far muovere il braccio.......sicuramente poco didattico.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Servizio Federer

Messaggio Da alba77 il Sab 27 Apr 2013 - 21:07

@Veterano ha scritto:
In quel video Federer e talmente scoglionato che fa viaggiare la racchetta tanto per far muovere il braccio.......sicuramente poco didattico.
Infatti quando lui è in un periodo di fiducia in allenamento fa questo e anche peggio, per non parlare di Dimitrov
Federer a Roma l'anno scorso stava servendo dei kikkoni alti come un palazzo giocati solo di polso a 20 all'ora.
Quando gioca i colpi normali andava meglio invece.
E' l'unico PRO che può permettersi di NON allenarsi in quelle circostanze. Da quello che si dice se lo si vede durante un torneo lavorare sodo è perché è insicuro o cmq non abbastanza sicuro di sè, la superficie o le palle

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum