Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Uso del polso nel dritto

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Uso del polso nel dritto

Messaggio Da jarod1 il Lun 22 Apr 2013 - 23:05

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, ultimamente sto avendo dei problemi con l'uso del polso nel dritto.
In pratica il mio polso rimane rigido il movimento di chiusura viene fatto da avambraccio polso mano in modo "compatto"
Ciò spesso mi mette in difficoltà
Voi come gestite il movimento del polso?

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso


Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 13:57

....come e' dura "parlare" di swing mentre gli altri mostrano (in video)!!!!
Rischiamo di entrare in un mega circolo vizioso di "se", "ma" e "quindi"...
La rotazione del polso e' una "conseguenza", non è il "motore" del movimento.
Girare intorno alla palla di polso potrebbe portare a un problema più antipatico: la salita del gomito. Se il gomito sale, la spalla gira in avanti (si dice, infatti, entrare di spalla)...il che, oltre a portare dei discreti dolori all'articolazione (!!) fa perdere efficacia al colpo. Ovvero prende più di quello che restituisce.
Il fatto e' che (prego visualizzare....hihihihi occhi chiusi o occhi aperti se con racchetta in mano) la racchetta parte alta, si abbassa, rimane dietro, può anche guardare a terra ma...POI, sale!
È la salita - lungo un piano - a generare spin. Il polso riallinea sul piano. Passivamente. Oppure, se sei Federer o Nadal, riallinea anche sul "perno" del polso. Ma non ci "sali sopra": e' il riallineamento a far girare l'avambraccio. E il corpo umano si "riallinea" naturalmente.
Dracula, mentre dorme nella bara, ha già effettuato il wrist snap e ha infatti la mano aperta sul cuore....
Voglio un maestro di tennis della Transilvania!!!!


Ultima modifica di kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 14:00, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da defe88 il Lun 29 Apr 2013 - 13:58

Nel tennis ,per giocare un dritto decente dimenticatevi di utilizzare il polso,il polso si blocca in fase d'impatto e gira per dare spin perche' e' l'avanbraccio che gira.


Se pensi che il polso e' un segmento che e' collegato all'avambraccio e si deve per forza passare dal polso per arrivare alla mano,il polso ruota eccome

scusami Vet mi sono un po' confuso...io sapevo che in teoria il polso stava a 90°circa e solo dopo l'impatto si decontraeva...confermi?o sbaglio?

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Lun 29 Apr 2013 - 15:01

guardate un po' qui..
http://www.youtube.com/watch?v=6MBymuwSvgg

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Lun 29 Apr 2013 - 15:05

e qui!?
http://www.youtube.com/watch?v=dlIV7uHI300&feature=endscreen&NR=1

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 15:17

Ed ecco un contributo altrettanto interessante (controlla la faccia della racchetta)...

http://www.youtube.com/watch?v=nGzyTpHhLgc&list=PL52DB7E2038B92F49

http://www.youtube.com/watch?v=pPLmCqGIotM&list=PL52DB7E2038B92F49

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 15:22

Ed ecco un altro contributo con grafica.

http://www.youtube.com/watch?v=KHLzbvR3Xr4

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da chiros il Lun 29 Apr 2013 - 15:45

@Marcotop65 ha scritto:Se avete la pazienza di vedere tutto il video, il tizio spiega ( in inglese purtroppo) , che sia nella eastern che nella semi e nella full western il polso dovrebbe ruotare salendo sulla palla, e non girare semplicemente come la porta di un saloon, il parallelo al terreno perche' la palla perderebbe la direzione. E il polso ruota , come no ! E disegna nell'aria un bel tergicristallo....

http://m.youtube.com/watch?v=qXKOa-cOkb0


Esatto, finalmente un ottimo contributo.
Questo è quello che dice il mio maestro: sali sulla palla! E quando lo faccio, da pochissimo anche in partita, la palla sta sempre dentro.
Aggiungo pure che lo stesso concetto è alla base della seconda di servizio che mi insegna (oggi e ieri tutte dentro Cool) e addirittura me lo fa utilizzare anche per il back. Se si riesce a farlo anche con il back di rovescio, la palla non rimbalza Smile .
La differenza sta nel fatto che molti parlano di contributo del polso che si distende allineandosi con l'avambraccio, invece questa è una rotazione collegata per forza alla rotazione dell'avambraccio stesso.

La rotazione del polso che si allinea con l'avambraccio rompendo così il tabù dei 90°, l'ho vista solo in un video postato da KK su Nadal. Magari si potrebbe ritrovarlo e capire se si tratta di un effetto ottico.

Non so se mi sono capito Laughing

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da chiros il Lun 29 Apr 2013 - 15:59

http://www.youtube.com/watch?v=dlIV7uHI300&]
Ecco il video di Nadal! Secondo 22.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da MB66 il Lun 29 Apr 2013 - 16:55

@Veterano ha scritto:Non riesco a vedere il video,comuque lo guardero' piu tardi per vedere di cosa si tratta.

Se pensi che il polso e' un segmento che e' collegato all'avambraccio e si deve per forza passare dal polso per arrivare alla mano,il polso ruota eccome,ma ripeto non e' fondamentale per dare spin,e' l'avanbraccio che girando sul suo asse crea spin.Se poi facciamo un piccolo ragionamento,un movimento del polso per generare spin,cambierebbe ogni volta il gesto dipendendo dall' angolazione del suddetto e dalla differente forza esercitata,e non avendo un parametro ben definito,cioe' polso bloccato all'impatto perderei un parametro molto importante come riferimento a livello di controllo,azionando il polso e cercando di renderlo attivo perderei dei riferimenti importanti e non riuscirei mai a meccanizzare il gesto.Come posso determinare quanto angolo sto per dare e quanto spin sto per dare se non ho mai un riferimento fisso ????.e come posso meccanizzare il gesto??? solo bloccando il polso si puo avere una certezza di una probaible riproduzione similare per meccanizzare il gesto.

Oh ma ragazzi se non siete convinti chiedete a qualche allenatore di buon livello sano di mente,perche' se ci sono delle nuove teorie al riguardo dell'insegnamento magari rivoluzioniamo il tennis moderno......

Che poi si parli di colpo di polso quando si insegna oppure che lo facciano i telecronisti e concettualmente sbagliato,il polso si utilizza solo in situazione di emergenza dove per tirare la palla dall altra aprte del campo si fa quello che si puo¡,ma non deve essere una costante,

E' un po come quando si sente dire il telecronista in una partita di calcio,grande salvataggio del portiere con un gran colpo di reni.Ma me lo volete spiegare fiscamente come si fa a dare un colpo di reni ??? ma sfido chiunque a riuscirci.Certi movimenti del polso che vedete sono frutto della decontrazione e del giocare rilassati niente di piu niente di meno.Nel tennis ,per giocare un dritto decente dimenticatevi di utilizzare il polso,il polso si blocca in fase d'impatto e gira per dare spin perche' e' l'avanbraccio che gira.Se poi voligmoa intendere giro di polso il movimento che si fa per dare spin va bene l'importante e ' ceh si capisca,ma che si capisca anche come vada utilizzato correttamente.
Per me hai ragione.
Però non vi intendete perchè non usate i termini allo stesso modo.

Questo magari può aiutare.
Dovete chiarire se c'è pronazione per generare spin oppure l'avambraccio e la mano si muovono assieme senza moto relativo e lo spin è generato dal movimento del braccio-spalla-torso. Wink

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Lun 29 Apr 2013 - 17:25

Molto significativa la foto.
Direi, a tennis: estensione ok - flessione vietata(salvo servizio smash e recuperi estremi in dinamica)- deviazioni consentite.

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da chiros il Lun 29 Apr 2013 - 17:26

Ecco tutti dicono che non c'è flessione del polso.
Vale anche per il dritto di Nadal?

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Lun 29 Apr 2013 - 17:31

ne video sembra che nadal un po' lo fletta....

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 18:05

Nadal non lo flette..."si flette".
Per via logica e fisica: 400 grammi di racchetta lanciata a quella velocità non può essere bloccata... E chi la vuol bloccare? A che serve?
PERTANTO...lascia che vada!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Marcotop65 il Lun 29 Apr 2013 - 20:42

Comunque nel video che ho postato si parla di "snap wrist", non di " snap forearm" .... Smile

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 21:42

guarda un po' qui...

http://www.hi-techtennis.com/

slow motion e immagini in abbondanza.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 22:01

Son 5 minuti che giro la racchetta davanti allo specchio... Il polso flette, prona, supina e oscilla da tutte le parti... Se vuoi generare velocità, di certo non stringi nulla e lo Swing Weight fa il suo dovere: mano avanti e testa della racchetta indietro.
Poi, la vogliamo colpire 'sta palla?
Questa e' proprio messa male!!! Ha il tacco rivolto alla rete, il piatto corde parallelo al terreno ed è a una spanna e uno sputo di altezza con una palla che sta arrivando ad altezza epatologo...
Che dite, ci diamo da fare?
In pratica il polso (le vene) guarda la rete ma deve salire con il gomito che rimane basso. Impossibile dire che il polso non lavori !
Però basta portare il braccio verso la palla che la racchetta si riallinea da sola... Cavoli, ho comprato un telaio indemoniato !!! Chiamate l'esorcista!
Se mantieni il gomito flesso...anche il polso rimane piegato a fare il "trampolino" per il Windshield Wiper Forehand. Se metti distanza e distendi il braccio...anche il polso si distende... Polso e gomito sono "sposati".
All'impatto la faccia e' a circa 80 gradi o giù di li'. Se il polso ruotasse e andasse a coprire la palla...l'impatto sarebbe anche a 45 gradi... Ma così non è ...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da pancafit il Mar 30 Apr 2013 - 0:23

ho visto un video dove tony nadal diceva "passa sopra alla palla" che vuol dire?

pancafit
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 159
Data d'iscrizione : 23.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Apr 2013 - 0:35

Penso si possa riferire a due cose: completare il finish "sopra" la palla, oppure portare peso "verso" la palla e, quindi, sopra.
Tony riprende spesso Nadal sul come porta il peso. Spesso gli dice di non saltellare quando colpisce..."non strappare e non in verticale".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Apr 2013 - 0:39

Si piazza proprio di lato, in linea, e controlla l'allenamento da vicino. Prima o poi si prenderà una racchetta in faccia...
Comunque lo dice sia sul dritto sia sul rovescio...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Mar 30 Apr 2013 - 9:00

@kingkongy ha scritto:Son 5 minuti che giro la racchetta davanti allo specchio... Il polso flette, prona, supina e oscilla da tutte le parti... Se vuoi generare velocità, di certo non stringi nulla e lo Swing Weight fa il suo dovere: mano avanti e testa della racchetta indietro.
Poi, la vogliamo colpire 'sta palla?
Questa e' proprio messa male!!! Ha il tacco rivolto alla rete, il piatto corde parallelo al terreno ed è a una spanna e uno sputo di altezza con una palla che sta arrivando ad altezza epatologo...
Che dite, ci diamo da fare?
In pratica il polso (le vene) guarda la rete ma deve salire con il gomito che rimane basso. Impossibile dire che il polso non lavori !
Però basta portare il braccio verso la palla che la racchetta si riallinea da sola... Cavoli, ho comprato un telaio indemoniato !!! Chiamate l'esorcista!
Se mantieni il gomito flesso...anche il polso rimane piegato a fare il "trampolino" per il Windshield Wiper Forehand. Se metti distanza e distendi il braccio...anche il polso si distende... Polso e gomito sono "sposati".
All'impatto la faccia e' a circa 80 gradi o giù di li'. Se il polso ruotasse e andasse a coprire la palla...l'impatto sarebbe anche a 45 gradi... Ma così non è ...
Eccellente superKing! la contestualizzazione dei fondamentali nel "fondamentale" per eccellenza ,la"scioltezza". Complimenti veramente.sunny

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Apr 2013 - 9:31

Grazie!
Prima o poi, comunque, finirò per rompere qualcosa in casa...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da MB66 il Mar 30 Apr 2013 - 10:36


Domandiamoci: avviene una pronazione nel dritto prima dell'impatto?
Notate che il movimento della pronazione è relativo, cioè la mano si gira relativamente all'avambraccio.
Come verifico la pronazione? Metto un bollino rosso (immaginario) sulla base del polso (dove passano le vene) e uno sulla punta del gomito (dove si appoggia su un bracciolo).
Se impugno una comune semiwestern quando completo l'apertura il bollino sul polso punta verso l'alto e quello sul gomito verso il basso. IMPORTANTE: puntano in direzioni opposte.
All'impatto puntano ancora in direzioni opposte. Quindi non c'è stata pronazione.
Dopo l'impatto il rilassamento e la massa della racchetta fanno pronare il polso, ma la palla è già andata.
Nel finale i bollini puntano nella stessa direzione.
Quindi il polso non lavora, come dice Veterano.
bye Wink

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Marcotop65 il Mar 30 Apr 2013 - 21:18

@MB66 ha scritto:
Domandiamoci: avviene una pronazione nel dritto prima dell'impatto?
Notate che il movimento della pronazione è relativo, cioè la mano si gira relativamente all'avambraccio.
Come verifico la pronazione? Metto un bollino rosso (immaginario) sulla base del polso (dove passano le vene) e uno sulla punta del gomito (dove si appoggia su un bracciolo).
Se impugno una comune semiwestern quando completo l'apertura il bollino sul polso punta verso l'alto e quello sul gomito verso il basso. IMPORTANTE: puntano in direzioni opposte.
All'impatto puntano ancora in direzioni opposte. Quindi non c'è stata pronazione.
Dopo l'impatto il rilassamento e la massa della racchetta fanno pronare il polso, ma la palla è già andata.
Nel finale i bollini puntano nella stessa direzione.
Quindi il polso non lavora, come dice Veterano.
bye Wink

E lo "snap wrist" e' un sogno dell'americano 'mbriaco col cappellino su you tube ?

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Mar 30 Apr 2013 - 21:45

Ci sta, ci sta. Come fa a non esserci?
La racchetta, dall'apertura all'impatto, disegna una traiettoria che manco in spiaggia, con le biglie dei ciclisti, si disegnano piste così arzigogolate!!!
Cavoli, ha il tacco che guarda la rete e la faccia a terra!
Eccome se gira il polso!
Dai, provate al rallentatore!
Ma, all'impatto non gira il polso: non è redditizio. È passivo. Se il braccio e' allungato, necessariamente, il polso si distende e la testa della racchetta viene recuperata anche su quell'angolo.
Non è tirato di polso. Però il polso e' in "movimento".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da MB66 il Mar 30 Apr 2013 - 22:38

Si direi che l'americano è abbastanza ubriaco. Laughing
A parte gli scherzi, il filmato serve a mostrare che il polso dopo l'impatto deve pronare e non flettere.
Un finish corretto significa che stai muovendo adeguatamente la racchetta durante l'impatto.
Cercare volontariamente di scattare(snap) con una pronazione del polso all'impatto serve solo a perdere consistenza nel colpo e steccare più frequentemente.
La velocità della racchetta, e quindi lo spin, è prodotta dai muscoli di gambe, torso, spalla e braccio e non dalla pronazione volontaria prodotta dai piccoli muscoli che muovono ulna e radio.
bye Wink

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da pink floyd il Mar 30 Apr 2013 - 22:40

@kingkongy ha scritto:guarda un po' qui...

http://www.hi-techtennis.com/

slow motion e immagini in abbondanza.

MANCANO solo 20 cm all'impatto, e il polso e' ancora molto avanti rispetto alla testa racchetta

quando un colpo si prende in anticipo, e' piu avanti la testa del polso ?

pink floyd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1616
Età : 53
Località : brianza
Data d'iscrizione : 04.05.12

Profilo giocatore
Località: brianza
Livello: 4.2
Racchetta: head radical tour ----- dunlop max 200G ( 1983 )

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum