Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Uso del polso nel dritto

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Uso del polso nel dritto

Messaggio Da jarod1 il Lun 22 Apr 2013 - 23:05

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, ultimamente sto avendo dei problemi con l'uso del polso nel dritto.
In pratica il mio polso rimane rigido il movimento di chiusura viene fatto da avambraccio polso mano in modo "compatto"
Ciò spesso mi mette in difficoltà
Voi come gestite il movimento del polso?

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso


Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da jekyll il Sab 27 Apr 2013 - 21:49

l'aveva pure spiegata

jekyll
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1388
Data d'iscrizione : 29.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da alba77 il Sab 27 Apr 2013 - 21:56

@Marcotop65 ha scritto:@kent
Federer e' unico per tanti motivi, uno dei quali e' che nel dritto parte con la continental e poi, in totale decontrazione, fa una spazzolata col polso che si muove in avanti , piu' dell'avambraccio, e al tempo stesso ruota come un tergicristallo !!!
Aiuto!!!
Federer usa la continental per il back di rovescio e per il diritto in chop e la smorzata di diritto e rovescio, poi basta ahh, dimenticavo... per il tweener

@johnmcenroe96 ha scritto:Infatti, poi se lo fai spesso è anche utile, per cui...
Infatti ci posso giocare per ore e mi diverto tantissimo senza stancarmi per niente. Poi ogni tanto mi torna utile anche in partita. Un anno fa la demi-volée la vedevo solo in tv Laughing

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kent08 il Sab 27 Apr 2013 - 22:10

@johnmcenroe96 ha scritto:Oh no, so bene che nefandezza di impugnatura sia, la mia domanda è : COME SI CI FA A GIOCARE !!!!!???


6 anni fà quando ho iniziato da auto didatta giocavo il diritto con la continental poi il Mio primo maestro me l'ha fatta cambiare. Perché voi che usate? Pensate non si possa giocare bene con codesta impugnatura? O che precluda determinate cose? Ciao

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Sab 27 Apr 2013 - 22:18

Alcuni anni fa, all'apice dell'idiozia tennistica estiva, ho scommesso che avrei giocato un'oretta solo di continental tutti i colpi...top compresi... Per aver vinto la scommessa, ho vinto...ma ho messo ghiaccio sul polso per due giorni...
Very Happy Very Happy
P.s. Come dice Vet, il polso non serve a dare il top...a patto di non far scommesse del cavolo...!!!
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da onehandedbackhand il Sab 27 Apr 2013 - 23:08

Non sono d'accordo, il polso serve ANCHE a dare rotazione...se poi i giovani lo usano troppo diventano ciechi...ma questo non è rilevante nel tennis Very Happy

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da johnmcenroe96 il Dom 28 Apr 2013 - 10:56

Bene Very Happy

johnmcenroe96
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Data d'iscrizione : 01.01.12

Profilo giocatore
Località: Scalea
Livello: 4.3
Racchetta: Wilson K Factor Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Veterano il Dom 28 Apr 2013 - 13:43

@onehandedbackhand ha scritto:Non sono d'accordo, il polso serve ANCHE a dare rotazione...se poi i giovani lo usano troppo diventano ciechi...ma questo non è rilevante nel tennis Very Happy
Fai una prova....prendi la racchetta in mano,fuori di casa possibilmente Very Happy e prova a muovere solo il polso come se volessi fare il tergicristallo.......ora fai lo stesso movimento ma con l'avambraccio ed il polso bloccato,ora secondo te quale dei due movimenti crea piu' spin..........il polso puo' aiutare ad esempio per andare piu giu con la testa della rachetta per avere un tragitto piu lungo e poter spazzolare meglio,ma di per se non e' determinante nel generare spin.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da nw-t il Dom 28 Apr 2013 - 13:49

@Veterano ha scritto:
@onehandedbackhand ha scritto:Non sono d'accordo, il polso serve ANCHE a dare rotazione...se poi i giovani lo usano troppo diventano ciechi...ma questo non è rilevante nel tennis
Fai una prova....prendi la racchetta in mano,fuori di casa possibilmente e prova a muovere solo il polso come se volessi fare il tergicristallo.......ora fai lo stesso movimento ma con l'avambraccio ed il polso bloccato,ora secondo te quale dei due movimenti crea piu' spin..........il polso puo' aiutare ad esempio per andare piu giu con la testa della rachetta per avere un tragitto piu lungo e poter spazzolare meglio,ma di per se non e' determinante nel generare spin.
Il polso aiuta a CREARE l'angolo...più stretto o più ampio...non a dare più rotazioni..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Marcotop65 il Dom 28 Apr 2013 - 14:39

Ecco qui un filmato slow motion del dritto di Federer :
http://m.youtube.com/watch?v=1ImeQaAyFPc

Siete sempre sicuri che Federer non dia la spazzolata alla palla col polso ?
Mai mai mai ? cheers

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da nw-t il Dom 28 Apr 2013 - 14:50

@Marcotop65 ha scritto:Ecco qui un filmato slow motion del dritto di Federer :
http://m.youtube.com/watch?v=1ImeQaAyFPc

Siete sempre sicuri che Federer non dia la spazzolata alla palla col polso ?
Mai mai mai ?
Marco ma che sei cecato come dite voi lì da quelle parti...non vedi che il polso è "bloccato" non si "SPEZZA"...che sarebbe un errore e ti farebbe sbagliare...Smile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Marcotop65 il Dom 28 Apr 2013 - 14:57

@nw-t ha scritto:
@Marcotop65 ha scritto:Ecco qui un filmato slow motion del dritto di Federer :
http://m.youtube.com/watch?v=1ImeQaAyFPc

Siete sempre sicuri che Federer non dia la spazzolata alla palla col polso ?
Mai mai mai ?
Marco ma che sei cecato come dite voi lì da quelle parti...non vedi che il polso è "bloccato" non si "SPEZZA"...che sarebbe un errore e ti farebbe sbagliare...Smile

Beh, nei primi due ralenty ho l'impressione che il polso ruoti subito dopo avere colpito la palla. Nel terzo mi sembra che ruoti il polso mentre sta colpendo...
E poi , domanda tecnica, perche' ' alla rotazione impressa con l'avmbraccio non si puo' sommare quella, anche minima , del polso ?

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Dom 28 Apr 2013 - 16:00

....hem hem...faccio notare che se tirasse un po' di vento, a Federer la racchetta volerebbe via di mano...
Nel terzo dritto, colpisce in testa, alla fine dello Sweet spot, dove le corde son più rigide e la racchetta oscilla sotto l'impatto della palla... Spettacolo di dritto!!! Di bloccato non c'è nulla: e' zucchero filato!
Luca, ho capito cosa intendi...ma Federer proprio non va bene per sostenere le tue (giuste) ragioni...il maledetto svizzero e' fuori standard! Hehehehe
Comunque, rispetto ad alcuni anni fa, quando esisteva "solo" il dritto detto 90-90-90 (dagli angoli delle varie articolazioni), oggigiorno c'è un certo interesse per il polso e per la sua "distensione". Lo schiaffetto per lo spin...no. C'è sempre "scarso interesse" hahahaha !!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Zagreus60 il Dom 28 Apr 2013 - 16:17

Gioco, ahimé, quasi sempre in top da quando avevo 14 anni. A causa della cattiva abitudine mutuata dai campi di ping pong ho sempre usato il polso, prima esageratamente, poi gradualmente in modo moderato, ma sempre colpevolmente. Lo uso ancora dopo quasi 40 anni, certo non per generare topponi, per quelli ci vuole tutto il corpo, ma a volte per dare alla palla la sufficiente rotazione per superare la rete. E' grave? Devo curarmi o basta genuflettermi tre volte al giorno davanti alle figurine dei campioni e dei loro guru?

Zagreus60
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1130
Età : 56
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 28.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Blade 98 16X19 - Prince Rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kent08 il Dom 28 Apr 2013 - 16:19

Non ci siamo zag!!! Un pellegrinaggio a Basilea sarebbe indicato per la tua patologia...

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da nw-t il Dom 28 Apr 2013 - 16:25

@kingkongy ha scritto:....hem hem...faccio notare che se tirasse un po' di vento, a Federer la racchetta volerebbe via di mano...
Nel terzo dritto, colpisce in testa, alla fine dello Sweet spot, dove le corde son più rigide e la racchetta oscilla sotto l'impatto della palla... Spettacolo di dritto!!! Di bloccato non c'è nulla: e' zucchero filato!
Luca, ho capito cosa intendi...ma Federer proprio non va bene per sostenere le tue (giuste) ragioni...il maledetto svizzero e' fuori standard! Hehehehe
Comunque, rispetto ad alcuni anni fa, quando esisteva "solo" il dritto detto 90-90-90 (dagli angoli delle varie articolazioni), oggigiorno c'è un certo interesse per il polso e per la sua "distensione". Lo schiaffetto per lo spin...no. C'è sempre "scarso interesse" hahahaha !!!!
Enri..ora che il dolore al braccio è quasi scomparso...lo posso ri-tirare come anni fà...anch'io uso il polso x dare spin alla palla SmileSmile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da onehandedbackhand il Dom 28 Apr 2013 - 18:06

@Veterano ha scritto:
@onehandedbackhand ha scritto:Non sono d'accordo, il polso serve ANCHE a dare rotazione...se poi i giovani lo usano troppo diventano ciechi...ma questo non è rilevante nel tennis Very Happy
Fai una prova....prendi la racchetta in mano,fuori di casa possibilmente Very Happy e prova a muovere solo il polso come se volessi fare il tergicristallo.......ora fai lo stesso movimento ma con l'avambraccio ed il polso bloccato,ora secondo te quale dei due movimenti crea piu' spin..........il polso puo' aiutare ad esempio per andare piu giu con la testa della rachetta per avere un tragitto piu lungo e poter spazzolare meglio,ma di per se non e' determinante nel generare spin.

ma infatti non ho mica detto che genero spin di solo polso Shocked
io ho affermato che:

@onehandedbackhand ha scritto:Non sono d'accordo, il polso serve ANCHE a dare rotazione...

quindi un'azione combinata avambraccio/polso senza la necessità di tenere il polso FERMO. Che poi il polso debba, per una buona esecuzione del colpo, trovarsi ad un certo angolo questo è fuor di dubbio, ma l'escursione, dall'apertura al finale di movimento, il polso la deve fare bounce

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Veterano il Dom 28 Apr 2013 - 21:55

Nei video postati si vede molto bene come il polso sia bloccato e tenuto fermo durante l'impatto, mentre è l'avambraccio a ruotare per produrre spin. Dopo l'impatto a causa della decontrazione il polso cede e si sblocca dalla sua posizione ma è una naturale flessione dovuta alla conduzione del finale in corretta decontrazione e non si tratta assolutamente di un movimento volontario, osia si lascia libera l'articolazione di lavorare per disperdere l'energia cinetica della racchetta.

Il polso non spinge e non ruota ma resta in posizione mentre e' l'avambraccio che ruotando sul proprio asse pruduce spin, l'esempio banale del movimento che si fa per guardare l'ora rende bene l'idea di questo movimento, per guardare l'orologio si ruota l'avambraccio non il polso!

Il blocco a livello del polso nel tennis e'talmente importante che si usano certi marchingegni per automatizzare questo atteggiamento,tipo il wrist bend,
Se non fosse cosi importante pensate che ci divertiremmo a torturare i bambini e anche molti adulti con sti marchingegni......
King non riesco a capire a cosa ti riferisci per distensione del polso........ se parliamo di braccio disteso come gesto volontario per produrre piu' leva va bene,anche se andiamo a parlare di personalizzazione del colpo e poi in realta' bisogna vedere come si effettua questo movimento,perche' sia veramente efficace,ma se parli di dinstensione del polso rimango basito.........o poi magari stiamo dicendo le stesse cose come molto spesso capita...........sai che sono un po duro di comprendonio eh eh eh

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Dom 28 Apr 2013 - 22:02

Vet, tranquillo...la stessa cosa. È esattamente la stessa discussione di quando ci siamo conosciuti e azzuffati. Ci abbiam messo duemila messaggi per capirci...quindi niente bis ! Hahaha
Però, se vuoi, riprendiamo da capo....
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Veterano il Dom 28 Apr 2013 - 22:07

Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da chiros il Lun 29 Apr 2013 - 10:19

Dai dai mi ci metto io Smile

Il mio maestro mi ha insegnato a tenerlo fermo. Per esempio guai a uncinare il dritto!

Quando però gli ho parlato del movimento di polso di Nadal come descritto da KK, non è rimasto per niente sorpreso, anzi.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da defe88 il Lun 29 Apr 2013 - 10:37

io sapevo che il polso, se non in colpi estremi o in ritardo, non va usato...o ho capito male? Neutral

defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 28
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da contropiede il Lun 29 Apr 2013 - 10:53

E' un argomento interessante con i telai attuali...
Mentre con le racchette di legno la verità è una sola. Provate a usare il polso con quelle..

contropiede
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 477
Età : 62
Località : Milano
Data d'iscrizione : 23.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pro kennex ki5 295 custom - pro kennex q5 295 gr. custom - dunlop 300 4d aerogel

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Marcotop65 il Lun 29 Apr 2013 - 11:12

Se avete la pazienza di vedere tutto il video, il tizio spiega ( in inglese purtroppo) , che sia nella eastern che nella semi e nella full western il polso dovrebbe ruotare salendo sulla palla, e non girare semplicemente come la porta di un saloon, il parallelo al terreno perche' la palla perderebbe la direzione. E il polso ruota , come no ! E disegna nell'aria un bel tergicristallo.... cheers

http://m.youtube.com/watch?v=qXKOa-cOkb0

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da fedmex il Lun 29 Apr 2013 - 13:20

I video di questo tipo li avevo già postati tempo fa e secondo me sono eccezionali: spiega semplicemente e con logica. Tra l'altro mi tolse anche un dubbio sul finale del rovescio slice ( finale modello federer non è da seguire perchè lo usa principalmente come risposta alle bordate di servizio di altri giocatori atp e al nostro livello non serve ). Grande Mauro!

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da Veterano il Lun 29 Apr 2013 - 13:52

Non riesco a vedere il video,comuque lo guardero' piu tardi per vedere di cosa si tratta.

Se pensi che il polso e' un segmento che e' collegato all'avambraccio e si deve per forza passare dal polso per arrivare alla mano,il polso ruota eccome,ma ripeto non e' fondamentale per dare spin,e' l'avanbraccio che girando sul suo asse crea spin.Se poi facciamo un piccolo ragionamento,un movimento del polso per generare spin,cambierebbe ogni volta il gesto dipendendo dall' angolazione del suddetto e dalla differente forza esercitata,e non avendo un parametro ben definito,cioe' polso bloccato all'impatto perderei un parametro molto importante come riferimento a livello di controllo,azionando il polso e cercando di renderlo attivo perderei dei riferimenti importanti e non riuscirei mai a meccanizzare il gesto.Come posso determinare quanto angolo sto per dare e quanto spin sto per dare se non ho mai un riferimento fisso ????.e come posso meccanizzare il gesto??? solo bloccando il polso si puo avere una certezza di una probaible riproduzione similare per meccanizzare il gesto.

Oh ma ragazzi se non siete convinti chiedete a qualche allenatore di buon livello sano di mente,perche' se ci sono delle nuove teorie al riguardo dell'insegnamento magari rivoluzioniamo il tennis moderno......

Che poi si parli di colpo di polso quando si insegna oppure che lo facciano i telecronisti e concettualmente sbagliato,il polso si utilizza solo in situazione di emergenza dove per tirare la palla dall altra aprte del campo si fa quello che si puo¡,ma non deve essere una costante,

E' un po come quando si sente dire il telecronista in una partita di calcio,grande salvataggio del portiere con un gran colpo di reni.Ma me lo volete spiegare fiscamente come si fa a dare un colpo di reni ??? ma sfido chiunque a riuscirci.Certi movimenti del polso che vedete sono frutto della decontrazione e del giocare rilassati niente di piu niente di meno.Nel tennis ,per giocare un dritto decente dimenticatevi di utilizzare il polso,il polso si blocca in fase d'impatto e gira per dare spin perche' e' l'avanbraccio che gira.Se poi voligmoa intendere giro di polso il movimento che si fa per dare spin va bene l'importante e ' ceh si capisca,ma che si capisca anche come vada utilizzato correttamente.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Uso del polso nel dritto

Messaggio Da kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 13:57

....come e' dura "parlare" di swing mentre gli altri mostrano (in video)!!!!
Rischiamo di entrare in un mega circolo vizioso di "se", "ma" e "quindi"...
La rotazione del polso e' una "conseguenza", non è il "motore" del movimento.
Girare intorno alla palla di polso potrebbe portare a un problema più antipatico: la salita del gomito. Se il gomito sale, la spalla gira in avanti (si dice, infatti, entrare di spalla)...il che, oltre a portare dei discreti dolori all'articolazione (!!) fa perdere efficacia al colpo. Ovvero prende più di quello che restituisce.
Il fatto e' che (prego visualizzare....hihihihi occhi chiusi o occhi aperti se con racchetta in mano) la racchetta parte alta, si abbassa, rimane dietro, può anche guardare a terra ma...POI, sale!
È la salita - lungo un piano - a generare spin. Il polso riallinea sul piano. Passivamente. Oppure, se sei Federer o Nadal, riallinea anche sul "perno" del polso. Ma non ci "sali sopra": e' il riallineamento a far girare l'avambraccio. E il corpo umano si "riallinea" naturalmente.
Dracula, mentre dorme nella bara, ha già effettuato il wrist snap e ha infatti la mano aperta sul cuore....
Voglio un maestro di tennis della Transilvania!!!!


Ultima modifica di kingkongy il Lun 29 Apr 2013 - 14:00, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12075
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum