Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

quesito per gli esperti di corde

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Ven 12 Apr 2013 - 23:53

Vorrei sapere da chi ne capisce davvero qualcosa perche'si usa l'ibrido reverse!
Se il numero uno del mondo lo addotta da anni un motivo dovra' pur esserci....ma come concetto lo trovo un po' assurdo budello o multi sulle verticali che sono quelle che prendono lo spin e viceversa un mono duro sulle orizzontali.
Quali vantaggi rispetto ad un ibrido normale?
Poi vorrei capire ai tanti giocatori di 4 categoria e nc se davvero e sinceramente riescono a cogliere le differenze che ci possono essere tra un incordatura a 2/4 nodi,tra un ibrido normale ed uno reverse etc etc.....me lo chiedo perche sono 27 anni che gioco a tennis,ero c1 a 14 anni,in nazionale under 14,quindi non sono proprio l'ultimo cretino a sto mondo ma vi giuro che a occhi chiusi tra un incordatura a 2/4 nodi non capisco la differenza e non vedo tutte queste microdifferenze che ci possono essere fra i milioni di corde presenti sul mercato.
Sono convinto che ci siano delle corde che aiutino un gioco rispetto ad un altro ma a volte leggendo qua e la leggo di un NC che coglie delle differenze tra le corde direi quasi impercettibili anche per un pro!
Vorrei capire ma le sentite veramente?o e' tanto per parlare?
Siete dei fenomeni voi o sono io che non ci ho ancora capito una mazza? Shocked Shocked

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:17

io non sono un esperto, pero' non credo serva essere un esperto per avere un po' di sensibilità'.....infatti credo serva solo questo.....io non gioco al tuo livello, quindi sicuramente se giocassimo insieme, mi faresti nero, pero' posso garantirti che la differenza tra le corde c'è, si sente ed in alcuni casi (tipo ibrido classico e reverse) neppure poco......evidentemente non hai molta sensibilità' nel percepirle, ma visto il tuo livello, a questo punto, "che te frega".....meglio essere un 3.1 e non riconoscere un mono da un multi, che riconoscere il tipo di corda utilizzato ,ad occhi chiusi solo sentendo il rumore che emette all'impatto e poi stecchi dieci palle di seguito..... Very Happy

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da nw-t il Sab 13 Apr 2013 - 0:18

Grande Matteo...meglio farsi "montare" il braccio e le gambe di Roger...che il reverse...Smile

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:21

Very Happy

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:21

Giusto....non e' che non ho sensibilita' o non senta le differenze solo che a volte leggo cose che mi lasciano sconcertato.....e' ovvio che ci sono delle differenze...ma sentire un nc che dice che con l'1,25 non "spinna"mentre con l'1,20 si o viceversa mi fa pensare che o prende per il culo tutti o io sono una pippa!

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:25

e si, molte volte si esagera un po'.....ma che vuoi, quando non si può' parlare di aver battuto tizio o caio, di aver partecipato a questo o all'altro torneo, se non si vuole solo leggere, si deve pur dire qualcosa no?? Very Happy Laughing

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:25

Perche a me se mi date una racchetta piuttosto che un' altra,una corda piuttosto che un'altra,un due nodi o un quattro riesco a giocare comunque!
posso trovarmi meglio con una racchetta rispetto ad un altra,cosi anche per la corda ma sentire che uno non riesce a buttare la pallina di la per 5 centesimi di millimetro mi da da pensare!

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:27

@DinoP ha scritto:e si, molte volte si esagera un po'.....ma che vuoi, quando non si può' parlare di aver battuto tizio o caio, di aver partecipato a questo o all'altro torneo, se non si vuole solo leggere, si deve pur dire qualcosa no?? Very Happy Laughing

Se e' per questo motivo ti appoggio in pieno allora! Very Happy Very Happy

comunque qualcuno sa rispondere in merito all'ibrido reverse?

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da kent08 il Sab 13 Apr 2013 - 0:31

Io penso che tra 2 e 4 nodi non si senta sotto l'aspetto della giocabilità, ma credo che mantenga il piatto più uniforme mantenendo meglio la tensione. Per quanto riguarda ibrido reverse e standar anche un neofita con un briciolo di onestà intellettuale capirebbe che con l'ibrido reverse si genera più potenza e si sente meglio la palla nel gioco di fino perdendo in resa delle rotazioni e controllo e viceversa. A volte i l'arroganza ti porta a credere di essere l'unico a poter parlare avendo conseguito qualche risultato rilevante.

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:31

@matomatteo ha scritto:Perche a me se mi date una racchetta piuttosto che un' altra,una corda piuttosto che un'altra,un due nodi o un quattro riesco a giocare comunque!
posso trovarmi meglio con una racchetta rispetto ad un altra,cosi anche per la corda ma sentire che uno non riesce a buttare la pallina di la per 5 centesimi di millimetro mi da da pensare!

ma si, anch'io gioco più' o meno uguale cambiando attrezzo......pero' sento alla grande la differenza di uscita palla dal piatto tra un mid ed un midplus, mi accorgo benissimo che una prestige 600 (ma anche la vcore 89) mi aiuta molto a mettere dentro una bella prima battuta piatta e potente e che un telaio da 350 grammi è molto più' stabile nel ricevere la prima battuta di uno che tira sassate rispetto ad una superlight......etc etc

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:35

@matomatteo ha scritto:
@DinoP ha scritto:e si, molte volte si esagera un po'.....ma che vuoi, quando non si può' parlare di aver battuto tizio o caio, di aver partecipato a questo o all'altro torneo, se non si vuole solo leggere, si deve pur dire qualcosa no?? Very Happy Laughing

Se e' per questo motivo ti appoggio in pieno allora! Very Happy Very Happy

comunque qualcuno sa rispondere in merito all'ibrido reverse?

volendo sintetizzare di molto, il reverse assomiglia ad un full multi (o budello) che controlla meglio l'esplosivita', conservando velocità' di palla, sensibilità' e tocco......il classico invece assomiglia ad un full mono, aggiungendo confort e potenza......

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da nw-t il Sab 13 Apr 2013 - 0:35

X l'ibrido reverse...hai molta più sensibilità in "controllo" palla...entrata ed uscita...e poi allarga/aumenta il punto di sweetpot..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:39

@kent08 ha scritto:Io penso che tra 2 e 4 nodi non si senta sotto l'aspetto della giocabilità, ma credo che mantenga il piatto più uniforme mantenendo meglio la tensione. Per quanto riguarda ibrido reverse e standar anche un neofita con un briciolo di onestà intellettuale capirebbe che con l'ibrido reverse si genera più potenza e si sente meglio la palla nel gioco di fino perdendo in resa delle rotazioni e controllo e viceversa. A volte i l'arroganza ti porta a credere di essere l'unico a poter parlare avendo conseguito qualche risultato rilevante.

Scusa ma la frase sull'arroganza era riferita a me???
Mi sembra di essere stato molto umile invece nel dire che pur sapendo giocare a tennis non riesco a capire in campo la differenza tra un 2 e un 4 nodi!!!
Quindi dall' alto della tua sapienza mi dici che ti accorgi senza guardare il piatto corde se stai giocando con 2 o 4 nodi?????
che senza guardare il piatto corde e senza leggere le varie informazioni sulle corde riesci a capire che corda,calibro, ibrido standard o reverse stai usando in campo??
La differenza del tuo gioco ne risente????se devi fare un incrociato stretto di dritto con una corda lo fai e con l'altra non ti viene?











matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:40

@nw-t ha scritto:X l'ibrido reverse...hai molta più sensibilità in "controllo" palla...entrata ed uscita...e poi allarga/aumenta il punto di sweetpot..

ok grazie

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da kent08 il Sab 13 Apr 2013 - 0:44

Riferita proprio a te finto umile. Se leggi non ho certo scritto che sento la differenza tra 2 e 4 nodi ma che senz'altro mantiene meglio la tensione a 4 nodi su determinati telai. Il calibro non lo indovino ma se è ibrido revers o standard sicuro.

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:47

dai ragazzi.....ma vi sembra ora di litigare questa??? fatevi una risata ed andiamo a dormire......tanto Matteo non imparerà' a riconoscere il riverse stasera, tantomeno kent08 diventera' un c1 entro stasera.... cheers Very Happy

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:48

@kent08 ha scritto:Riferita proprio a te finto umile. Se leggi non ho certo scritto che sento la differenza tra 2 e 4 nodi ma che senz'altro mantiene meglio la tensione a 4 nodi su determinati telai. Il calibro non lo indovino ma se è ibrido revers o standard sicuro.

Allora sono davvero contento per te!!non saprai giocare a tennis ma a chiacchiere sei un portento!

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da DinoP il Sab 13 Apr 2013 - 0:49

vabè io ci ho provato......buonanotte!!! Sleep

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:50

@DinoP ha scritto:dai ragazzi.....ma vi sembra ora di litigare questa??? fatevi una risata ed andiamo a dormire......tanto Matteo non imparerà' a riconoscere il riverse stasera, tantomeno kent08 diventera' un c1 entro stasera.... cheers Very Happy

io non voglio saperlo riconoscere...volevo solo capire le differenze tutto qua!non posso permettermi di giocare con corde costose...gioco con un monofilo da 24 euro la matassa.....era solo una mia curiosita!

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da kent08 il Sab 13 Apr 2013 - 0:50

Notte fenomeno..

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da matomatteo il Sab 13 Apr 2013 - 0:53

@kent08 ha scritto:Notte fenomeno..

notte roger

matomatteo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Età : 36
Località : trieste
Data d'iscrizione : 09.04.13

Profilo giocatore
Località: trieste
Livello:
Racchetta: wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 13 Apr 2013 - 7:12

Matteo...per il fatto che tu non senta la differenza ed uno meno capace di te si, non vuol necessariamente dire che "l'altro" te stia a pijà' 'ppè'cculo...in quel senso, la tua frase può dare fastidio, anche se magari l'hai scritta senza intenzionalità.

Ti posso assicurare che esistono pro e parlo di ATP, non di C1...che non capiscono la differenza tra un poly ed un multi (chi ha detto "Young"? Suspect ) ed altri che percepiscono il mezzo chilo d'errore alla prima palla...e lo stesso nel più infimo dei quarta.

Ergo, il tuo sentire non è e non deve essere quello degli altri, con buona pace del tuo ego... Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40391
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da kent08 il Sab 13 Apr 2013 - 7:38

@matomatteo ha scritto:
@kent08 ha scritto:Notte fenomeno..

notte roger


Quoto eiffel naturalmente. Nei miei commenti non ho mai detto di essere chissà chi al contrario di te che ti vanti di essere fortissimo. Si parla di sensibilità verso i materiali. Sei proprio un manifesto di umiltà te è?

kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1463
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da kingkongy il Sab 13 Apr 2013 - 8:01

Xxx Matteo... Un mio amico, non benestante, ma proprio ricco, soleva ripetere una frase che "vagamente" sembrava una presa per il cucù nei confronti della plebe (io e buona parte della popolazione terrestre)....
Diceva: "I ricchi hanno una maledizione!"....silenzio tra gli astanti.. Lui si guardava attorno e concludeva: "Ogni giorno, il ricco, deve far qualcosa per farsi perdonare la ricchezza".
C'è una vena di saggezza...ma anche una solida base per un VAFFANBRODO di proporzioni astrofisiche....
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: quesito per gli esperti di corde

Messaggio Da alegrandslam il Sab 13 Apr 2013 - 8:19

ciao matteo.. ti parlo per esperienza personale.. giochicchio abbastanza bene a tennis, ma questo non è il punto... il punto è che ho passato due fasi a questo proposito nella mia vita tennistica... inizialmente non riconoscevo ne le corde ne tantomeno la tensione.. cioè giocavo con qualsiasi cosa... da un paio di anni ad adesso se non gioco con tipologia di corde simili ma rigorosamente alla stessa tensione mi sento perso... cambio incordatura ogni 3 ore in media e gioco anche io con matasse economiche... quindi posso dirti che probabilmente deve ancora scattarti quel "qualcosa" in testa per farti comprendere il mondo corde, come è successo a me... ma fidati che è meglio non capirne e concentrarsi sul gioco... ;-)

alegrandslam
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1583
Età : 27
Data d'iscrizione : 23.08.11

Profilo giocatore
Località: lazio
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum